Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

Ventura: "Inizio difficile, ma la Jrvs si sta tirando fuori dai guai!"

Dopo due retrocessioni consecutive, la società ascolana vorrebbe vivere una stagione tranquilla

ASCOLI PICENO. Dopo un avvio di stagione non privo di difficoltà, comincia ad assumere un aspetto più tranquillizzante, nel girone H della Seconda categoria, la classifica della Jrvs Ascoli, una delle compagini storiche del capoluogo piceno. Insieme a Vincenzo Ventura (foto) direttore sportivo e motore della società, abbiamo fatto un primo bilancio della stagione.

Avete avuto delle difficoltà in avvio di stagione, quali le cause?
“Ci sono stati dei problemi all'interno del gruppo che inizialmente ci hanno un po' frenato, siamo intervenuti ed abbiamo cercato di risolvere alcune questioni. Mi pare che le nostre decisioni abbiano avuto l'effetto sperato, ed ora anche a livello di risultati le cose stanno migliorando”.
Fino ad oggi anche a livello di infortuni, sembra che siate stati poco fortunati.
“Sinceramente non credo che il mister abbia mai avuto la piena disponibilità dell'organico. Non è una scusante, ma un dato di fatto, è dall'inizio della stagione che siamo costretti a fare i conti con una serie interminabile di problemi, e proprio quando sembra che siano in fase di risoluzione, puntualmente succedono altre vicissitudini e si riparte punto e a capo. Lavorare in queste situazioni non è semplice”.

Ora con la riapertura del mercato interverrete per puntellare la rosa?
“Qualcosa faremo senz'altro, in alcune zone del campo siamo in costante emergenza e sarà indispensabile provvedere. Ci stiamo guardando attorno, insieme al mister abbiamo individuato alcuni elementi validi, vedremo se sarà fattibile da un punto di vista pratico”.
Con quali obiettivi siete partiti in estate?
“Con la consapevolezza di avere un organico in grado di fare una buona stagione, dopo due retrocessioni consecutive, volevamo trascorrere un anno tranquillo e magari toglierci qualche soddisfazione, fare insomma un campionato dignitoso. Per tanti motivi fino ad oggi non è stato possibile, ma siamo ancora fiduciosi di poter disputare una buona seconda parte di campionato. Chiaramente l'obiettivo primario diventa la salvezza, ma se riuscissimo a raggiungerla e ci fosse ancora tempo e modo di fare meglio, non ci tireremo indietro”.

Oltre alle assenze quali potrebbero essere le cause di questo avvio di stagione sotto le attese?
“A parte alcuni casi sporadici, ho sempre visto una squadra che ha lottato alla pari con tutti, talvolta sono stati degli episodi a decidere le gare. Ecco, dovremo cercare di far volgere dalla nostra parte questi episodi, evitando magari anche alcuni cali di concentrazione che si sono rivelati determinanti”.
La vostra è una società che nel panorama calcistico regionale ha scritto qualche pagina importante, ora quali sono i programmi attuali della Jrvs Ascoli?
“Noi cerchiamo sempre di fare il massimo ed essere sempre vicini ai ragazzi, provando a trasmettere ai nostri tesserati quella sana passione per lo sport che ha sempre animato le nostre iniziative. Forse potremmo vivere dei momenti migliori, ma siamo comunque soddisfatti di ciò che stiamo facendo. Quest'anno abbiamo messo a disposizione dei ragazzi uno staff tecnico di prim'ordine, composto da mister Francesco Paoletti, dal preparatore atletico Adriano Cannellini e dal preparatore dei portieri Massimo Narcisi, a questi livelli non i pare poco. Ora l'obiettivo immediato deve essere quello di dare continuità ai nostri risultati, già a partire dalle prossime due gare che ci vedranno sempre affontare l'Audax Pagliare, prima in campionato e poi in Coppa”.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 26/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. L'esperienza di Antonio Gaeta per il Centobuchi 1972 MP

CENTOBUCHI. Si arricchisce la rosa del Centobuchi 1972 MP, da questa stagione nel campionato di Promozione. La società del neo presidente Francesco Calvaresi, dopo averlo avuto a disposizione per un paio di settimane, ha ufficializzato l'acquisizione delle prestazioni sportive di Antonio Gaeta (foto). Attaccante di origine parte...leggi
25/09/2020

MERCATO. Mattia Palladini dalla Sangiustese all'Azzurra Mariner

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Ad un mese dall'inizio dell'attività agonistica, si completa la rosa dell'Azzurra Mariner, società iscritta al prossimo campionato di Prima categoria.  La dirigenza rivierasca informa di aver tesserato l'esterno d'attacco Mattia Palladini (foto), un classe 2000 con ottime referenze, nella passata sta...leggi
24/09/2020

Maltignano deluso. Pizzingrilli: "Senza i playoff non c'è gusto!"

MALTIGNANO. Continuano le prese di posizione delle società, dopo le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi dal Presidente del Comitato Regionale Paolo Cellini, sulla possibilità che non vengano disputati i playoff alla fine della stagione regolare. Vuol far sentire la sua voce anche il Maltignano Calcio, iscritto al campionato di ...leggi
23/09/2020

MERCATO. Francesco Calilli è tornato al Montalto

MONTALTO DELLE MARCHE. Il Montalto riabbraccia uno dei protagonisti dell'ultima parte della scorsa stagione, prima dello stop forzato dovuto all'emergenza covid-19. Torna a vestire la maglia giallorossa, anche per il prossimo campionato di Prima Categoria, Francesco Calilli (foto), giocatore che era stato prelevato nel mercato di dicembre dal Monterubb...leggi
23/09/2020

MERCATO. Gran colpo del Colli: torna Omar Giorgio dalla Fermana

Importante rinforzo di mercato per l’Atletico Azzurra Colli, che rende noto il ritorno dalla Fermana del centrocampista Omar Giorgio (foto). Classe 2001, in grado di giocare con la stessa efficienza sia mezzala che trequartista, torna nella batteria degli uomini a disposizione di Peppino Amadio, dopo le due presenze contro Fabriano Cerreto e Fors...leggi
23/09/2020

MERCATO. Atletico Ascoli: una conferma e un altro arrivo

ASCOLI PICENO. A pochi giorni dall'inizio della nuova avventura in Eccellenza, arrivano altri due colpi di mercato da parte dell'Atletico Ascoli. Il primo è la riconferma del difensore 2002 Leonardo Eleuteri che prosegue il suo cammino con la maglia dell'Atletico Ascoli per la terza stagione consecutiva. Perno nello scorso campionato del...leggi
22/09/2020

Un caso di positività tra i Giovanissimi dell'Atletico Azzurra Colli

La società Atletico Azzurra Colli comunica che un proprio tesserato, appartenente alla categoria Giovanissimi, è risultato positivo a Covid-19. Il ragazzo, che risulterebbe essere stato contagiato in ambito familiare, è in perfette condizioni, asintomatico, e si trova in isolamento domiciliare, nella propria abitazione. "Come società - scrive...leggi
22/09/2020

MERCATO. Un centrocampista under per il Colli: ecco De Luca

L'Atletico Azzurra Colli ingaggia il centrocampista centrale Raffaele De Luca (foto). Proviene dal Castelnuovo, dove ha giocato la scorsa stagione. Classe 2002, quindi fuoriquota, andrà a rimpolpare la casella degli under di Peppino Amadio. Dotato di generosità e corsa, si allenava già da diverse settimane con la squadra....leggi
21/09/2020

Monticelli, allarme rientrato: tamponi negativi per squadra e staff

Il Monticelli comunica che tutti i ragazzi del gruppo Esordienti e lo staff sottoposti ai tamponi sono risultati negativi al Covid 19; ciò fa ben sperare per il futuro e per il proseguo della stagione sportiva. La società invita tutti a continuare a tenere alta la guardia e rispettare tutte le regole di prevenzione. Gli allenamenti continueranno secondo gli orari ...leggi
21/09/2020

MERCATO. Montefiore cambia portiere: Giovannini saluta, torna Mori

MONTEFIORE DELL'ASO. Cambio tra i pali del Montefiore. Il portiere ascolano Matteo Giovannini lascia i granata dopo due stagioni, a lui va un grande in bocca al lupo per il futuro da parte della società. La dirigenza è subito corsa ai ripari ufficializzando il ritorno del classe '97 Nicolas Mori. Il portiere massignanese, nat...leggi
17/09/2020

MERCATO. Alessio Rosa torna a Centobuchi: c'è l'Atletico

CENTOBUCHI. L'Atletico Centobuchi piazza il colpaccio ufficializzando l'ingaggio di Alessio Rosa (foto). Per l'esperto centravanti si tratta di un graditissimo ritorno in una piazza dove è stato protagonista dal 2005 al 2007 nei campionati di Eccellenza e Serie D. "Torno con lo stesso spirito di 15 anni - le prime parole di Alessio Rosa - con la...leggi
16/09/2020

MERCATO. Atletico Ascoli: ecco Jacopo Ciarmela

Nuovo ed importantissimo arrivo in casa Atletico Ascoli. Ad impreziosire la truppa di mister Filippini è l'ascolano doc Jacopo Ciarmela (foto), classe '98.Nasce e cresce esterno offensivo ma nelle sue esperienze ha ricoperto anche i ruoli di mezz'ala e attaccante puro.Cresciuto nelle giovanili dell'Ascoli fino ad arrivare ai Giovanis...leggi
15/09/2020

MERCATO. Monticelli, chi si rivede! Ufficiale Armando Marozzi

ASCOLI PICENO.  Ora è ufficiale. Il Monticelli ha trovato la sua punta di diamante: Armando Marozzi (nella foto con il presidente Francesco Castelli) classe ’91 sarà il nuovo numero 9. Ritorno a casa per Marozzi, visto che l’attaccante ascolano ha vestito la maglia biancoazzurra nella stagione 2...leggi
14/09/2020

Offida. L'Ass. Capriotti non ci sta: "No a speculazioni sul Covid!"

OFFIDA. Alla presa di posizione sulla gestione del Covid-19 del presidente Stracci, pubblicata ieri sera sul nostro portale, risponde oggi l'Assessore allo Sport Cristina Capriotti (foto). Di seguito riportiamo integralmente la nota che ci è pervenuta. "C’è bisogno di serietà, coerenza e rispetto” - cos&igr...leggi
14/09/2020

MERCATO. Monticelli: a centrocampo c'è Mirco Pietrucci

Altro colpo in entrata messo a segno dal Monticelli. Si tratta del centrocampista classe ’94 Mirco Pietrucci (nella foto con il ds Spinelli). Centrocampista esterno negli ultimi anni ha giocato prevalentemente in Abruzzo in Eccellenza con la Santegidiese, Promozione con Controguerra e Sant’Omero; è torna...leggi
14/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,57328 secondi