Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

image host

Polemica Loreto-Chiesanuova: Bonvecchi risponde a Capodaglio

La riapertura del mercato riporta a galla vecchie ruggini tra le due società

Sulla polemica innescata negli ultimi giorni dal presidente Loreto Andrea Capodaglio, riceviamo e pubblichiamo integralmente la risposta del presidente del Chiesanuova Luciano Bonvecchi (foto).
 
"In merito alle dichiarazioni del presidente Capodaglio, non posso non replicare, quantomeno per difendere il mio operato ed anche per sgonfiare un po' il caso. Il presidente del Loreto è un navigato uomo di calcio e sa benissimo che, quando in questione ci sono calciatori esperti ed importanti, ognuno cerca di fare del suo meglio. Mi fa un po' sorridere pensare che dovrei chiedere permesso alla società (infatti lui ti direbbe prego...). Probabilmente è meglio che si chieda perché il capocannoniere del girone valuta la possibilità di abbandonare una squadra in zona play-off. In merito al rispetto delle regole che lui invoca è meglio che cominci, in fase di campagna acquisti, a non promettere cifre che non è sicuro di mantenere. Di norma verso il mese di luglio, se incappi in trattative incrociate con il Loreto, vince sempre Capodaglio, vuoi per il blasone ma soprattutto per le cifre dei rimborsi. Per carità ognuno è libero di investire come vuole il proprio budget, però è facile promettere qualcosa che poi si sa di non poter mentenere. Comunque nello specifico del caso in questione, tutta questa pubblicità è voluta e calcolata da presidente del Loreto per crearsi l'alibi e passare per una vittima dell'arroganza altrui. Rispondo con un detto..."Chi è causa del suo mal pianga se stesso". Capodaglio ricordi che i rapporti con la società Chiesanuova notoriamente non sono ottimi, visti alcuni precedenti che lui ben conosce, pertanto se vuol fare il professore di stile nella gestione dei rapporti tra società, è bene che inizi lui a studiare. Senza rancori, complimenti al Loreto per il campionato che sta facendo ed in bocca al lupo Presidente! Stia tranquillo, tra dieci giorni ci incontreremo e Garbuglia sarà con voi o da qualche altra parte, ma non certamente al Chiesanuova".
Cordialmente
Luciano Bonvecchi
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 29/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Telusiano: "Siamo delusi. Chiedevamo solo chiarezza sui protocolli"

In merito all’applicazione non uniforme dei protocolli sanitari, riceviamo e pubblichiamo, una lettera della società Telusiano Calcio. La società NGS Telusiano Calcio prende atto con stupore e soprattutto con incredulità dell’operato e delle decisioni assunte nelle ultime due settimane dal Comitato Regionale...leggi
23/10/2020

SERIE D. Rinviata anche Pineto - Recanatese. C'è la data del recupero

A seguito della richiesta inoltrata dalla società Pineto, il Dipartimento Interregionale della LND ha disposto il rinvio della gara tra Pineto e Recanatese, inizialmente in programma per domenica 25 ottobre alle ore 14,30 allo stadio “Mariani-Pavone” per cause di forza maggiore.La gara sarà recuperata mercoledì 4 novembre 2020 ore ...leggi
23/10/2020

Fiumana (AIC): "Al momento i numeri ci dicono che si può giocare"

Sono giorni febbrili per il movimento calcistico regionale, prese di posizione, pareri talvolta anche contrapposti, ma la speranza di tutti di poter tornare a giocare un calcio libero dal pesante condizionamento del Covid-19. Abbiamo voluto sentire oggi anche il parere dell’AssoCalciatori (AIC), interessata a seguire con i suoi tesserati l’evolversi della situa...leggi
23/10/2020

Roberto Agostinelli non è più il direttore sportivo del Corridonia

CORRIDONIA. Si separano le strade tra il Corridonia ed il direttore sportivo Roberto Agostinelli (foto), costretto ad abbandonare l'incarico per motivi strettamente personali. Una notizia improvvisa che lo stesso Agostinelli ha tenuto a spiegare: "Purtroppo in questo periodo ho altre priorità e non posso continuare il mio lavoro qui a Corrid...leggi
23/10/2020

Società favorevoli a giocare. Vergogna! Stiamo solo perdendo tempo

Le decisioni adottate ieri dal Comitato Regionale della FIGC dopo l’incontro con i vertici regionali, come era prevedibile, viste anche le profonde spaccature tra le società, hanno finito per scontentare un pochino tutti. Sia i favorevoli all’avvio della stagione, quanto i contrari, vedono questo rinvio di tre settimane, dei tornei di Prima e Seconda ...leggi
23/10/2020

COVID. Montefano, c'è la conferma: tamponi positivi

MONTEFANO. I sospetti della scorsa settimana si sono rivelati fondati: il Montefano Calcio ha comunicato  che i calciatori viola, che hanno manifestato nei giorni scorsi dei sintomi sospetti di Covid-19, sono stati sottoposti al tampone molecolare il cui esito è stato positivo.I dubbi che si erano manifestati nei...leggi
22/10/2020

Riflessione tra le società di Prima Categoria girone C

Anche nel girone C di Prima Categoria ci sono società che hanno manifestato l'intenzione di non presentarsi per l'inizio del campionato. Il motivo resta ancora la troppa confusione nel protocollo anti-covid nel calcio dilettantistico. In vista dell'incontro di lunedì con i vertici del Comitato Regionale, i presidenti delle società del giron...leggi
15/10/2020

Squadra in isolamento: secondo rinvio in Eccellenza!

L'Asl tiene ancora bloccata la Sangiustese, che non potrà scendere in campo nemmeno domenica prossima per il big-match contro l'Anconitana. La FIGC Marche ha ratificato il rinvio dell'incontro a data da destinarsi come da comunicato: Causa isolamento domiciliare disposto dall’autorità sanitaria a carico di calciatori tesserati con la Sangiustese MG, la gara ...leggi
14/10/2020

Covid-19: si muovono le società. Il Comitato si apre al confronto

Movimento dilettantistico marchigiano in ebollizione in questi ultimi giorni. Si stanno succedendo riunioni e prese di contatto tra le varie società del panorama dilettantistico, al fine di stabilire una linea di condotta comune, per affrontare i problemi derivanti dall’applicazione del protocollo anticovid e della gestione di eventuali quarantene....leggi
14/10/2020

Anche il Monte San Martino vuole chiarezza dal Comitato Marche

MONTE SAN MARTINO. Il Monte San Martino si aggiunge alla lunga lista delle società che chiedono il rinvio dell'inizio dei campionati. La società, partecipante al campionato di Terza Categoria, appoggia le lettere inviate al presidente del Comitato Regionale Paolo Cellini da parte dei presidente delle squadre di ...leggi
14/10/2020

La 2^ cat. H a Cellini: "Chiarezza sulla quarantena o non si parte"

Dopo la presa di posizione di ieri di alcune società di Prima categoria, anche l'intero girone H di Seconda categoria ha deciso di scrivere al presidente Paolo Cellini, evidenziando le criticità e chiedendo maggiore chiarezza in merito all’applicazione del protocollo anticovid. Di seguito il testo integrale della lettera inviata oggi al Comi...leggi
13/10/2020

La grande novità del Dpcm è la riapertura degli stadi

Una delle decisioni adottate ieri sera dal Consiglio dei Ministri riguarda da vicino le società di calcio, o almeno quelle che decideranno di andare avanti in questi momenti delicati. Il dpcm consente la riapertura al pubblico degli impianti sportivi, con delle limitazioni, come di seguito specificato. "Per le competizioni sportive &egra...leggi
13/10/2020

Tolentino, Romagnoli: "Finalmente stadio aperto: i tifosi ci seguano"

TOLENTINO. I tre punti conquistati a Rieti hanno portato il Tolentino in testa alla classifica in coabitazione con Recanatese, Campobasso e Notaresco. "La posizione in classifica significa che abbiamo iniziato bene e che mister e squadra hanno lavorato in maniera esemplare - le parole del presidenet Marco Romagnoli al Corriere Adriatico - oc...leggi
13/10/2020

Protocollo Covid: c'è chi si ferma e chi no! Il Corridonia riparte

CORRIDONIA. La scorsa settimana, anche in considerazione delle vicende nella vicina Trodica, il Corridonia aveva sospeso la preparazione in vista dell'inizio del campionato, riservandosi di rivedere la decisione in un secondo momento. Ieri sera, anche in ossequio alle decisioni del Comitato Regionale che intanto aveva diffuso i calendari, la società rosso-verde ha deciso...leggi
13/10/2020

Trodica, tamponi tutti negativi: fine della quarantena

Il Trodica Calcio 1968 comunica che i tamponi processati nella giornata di mercoledì 7 ottobre 2020 a dirigenti e staff tecnico e quelli effettuati al gruppo squadra nella giornata di giovedì 8 ottobre sono risultati tutti negativi.Alla mezzanotte di domani scadrà ufficialmente il periodo di quarantena domiciliare fiduciaria alla quale tutti i giocato...leggi
10/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12642 secondi