Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


Quattro giovani promesse per una Palmense che si rinnova

Dalla collaborazione con la Sangiustese e l'Academy Paolo Rossi di Perugia, arrivano in riva all'Adriatico dei ragazzi pronti per spiccare il volo

MARINA PALMENSE- E' una Palmense green e multietnica quella che si presenta nella finestra di mercato. Agli arrivi delle ultime settimane di Diego Munoz, Pavle Stanic e Rokko Tolnay si è aggiunta anche quella del portiere Davide Renzi proveniente dalla Civitanovese, dopo l’infortunio che terrà ai box l’estremo difensore Enrico Paolini a cui la società manda i migliori auguri di pronta guarigione.

Quattro new entry tutte molto giovani (insieme non arrivano a 100 anni) che vanno a rimpolpare la truppa degli under a disposizione di mister Cipolletta. I tre ragazzi di origine straniera provengono da un percorso di collaborazione tra Sangiustese-ISM Paolo Rossi Academy Perugia e proprio il sodalizio del presidente Giuliano Paradisi. Solo nelle scorse settimane si sono perfezionati i tesseramenti di Diego Munoz, colombiano classe 2001, terzino sinistro già convocato in prima squadra e che sta dando un notevole contributo anche alla Juniores. Pavle Stanic centrocampista classe 2002, di origini serbe, ha assaggiato il campo di gioco nella sconfitta di Loreto, dimostrando di avere notevole grinta e stazza fisica. Rokko Tolnay attaccante ungherese classe 2002, dopo una stagione solo ad allenarsi con la Sangiustese ha finalmente ottenuto il trasfert. Qualche spezzone in prima squadra e presenze nella Juniores lo hanno messo subito in evidenza, come un prospetto interessante anche per le categorie superiori. In ultimo, ma solo per una questione temporale, l’arrivo di Davide Renzi portiere classe 2000 dalla Civitanovese, che nonostante la giovane età ha già calcato i campi di Eccellenza da titolare la scorsa stagione con il Grottammare, dimostrando tutte le sue potenzialità.
“Continuiamo a lavorare nella direzione che ci siamo prefissati ad inizio stagione, ovvero quella di abbassare ulteriormente l’età media della squadra - afferma il vicepresidente Luciano Diomedi - non possiamo certo competere nel mercato con squadre che hanno il blasone e la storia dalla loro parte, ma andiamo a scommettere su giovani talenti che hanno notevoli margini di crescita, con la sicurezza che stimolati in maniera adeguata, potranno dare un contributo importante”.
Nella foto in senso orario: Renzi, Stanic, Tolnay e Munoz

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 09/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12483 secondi