Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Appolloni: "Giravano cifre assurde! Si tornerà a puntare sui giovani"

Il direttore generale del Sassoferrato Genga e il calcio del dopo Covid-19

Cristian Appolloni (foto) è il direttore generale del Sassoferrato Genga, formazione che lo stop per l'emergenza Covid-19  ha congelato all'ultimo posto in Eccellenza.
Direttore, innanzitutto come stai vivendo questo momento?
"Ho approfittato del lockdown per riposarmi e per dedicarmi alla famiglia, visto che fra lavoro e calcio spesso e volentieri andiamo a sacrificare del tempo da dedicare ai nostri cari".

In caso di stop definitivo come dovrà comportarsi il Comitato regionale? Annullare la stagione o emettere comunque dei verdetti?
"In caso di stop definitivo secondo me dovrà essere presa una decisione a livello nazionale. Chiaramente, come nel nostro caso, ancora mancavano 7 giornate da disputare e quindi ancora nessun verdetto era scritto. Però chiaramente 23 giornate sono state disputate, che equivale a più di 2/3 di campionato. Quindi, secondo me, dovrà essere presa una decisione che in questo momento di straordinarietà possa scontentare meno squadre possibili. Noi come Sassoferrato Genga siamo pronti ad accettare ogni tipo di decisione che verrà presa, visto, come ho già detto, che si tratta di una situazione straordinaria che mai avremo pensato di vivere sulla nostra pelle".

Che calcio sarà quello dei Dilettanti dopo il Coronavirus?
"Dopo il Coronavirus sarà un calcio sicuramente ridimensionato economicamente. Le cifre che giravano ultimamente non avevano niente a che fare con il mondo dilettantistico e secondo me questa situazione venutasi a creare sarà positiva per poter migliorare il lavoro nei settori giovanili. Noi da questo punto di vista siamo avvantaggiati: da quest'anno siamo diventati Scuola Calcio riconosciuta, giusto riconoscimento per l'ottimo lavoro a livello di settore giovanile che stiamo portando avanti da diverse stagioni a questa parte. Si ritornerà a giocare con i ragazzi del posto e con i giovani del settore giovanile, e personalmente di questa cosa sono molto felice".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 28/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Gli Ultras in difesa del Marina: "Tante voci false sulla società"

MARINA DI MONTEMARCIANO. Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato del Collettivo Ultras Marina 1970, in merito alle tante voci girate nei giorni scorsi sulla situazione societaria del Marina Calcio. "Collettivo Ultras Marina 1970 ci tiene a precisare la sua posizione in merito alle voci di questi giorni, riguardo a presunte d...leggi
15/07/2020


UFFICIALE. Corinaldo: panchina ad Andrea Santini

Il Corinaldo Calcio comunica di avere raggiunto un accordo con il tecnico Andrea Santini (foto), che siederà sulla panchina biancoazzurra per la prossima stagione di Seconda categoria.Santini, 37 anni di Ostra Vetere, nelle ultime due stagioni ha rivestito il ruolo di viceallenatore con il Sassoferrato Genga in Eccellenza, dove ha al...leggi
15/07/2020

MERCATO. Cinquina di arrivi alla Castelleonese

CASTELLEONE DI SUASA. Sono già cinque le operazioni in entrata concluse dalla Castelleonese. La società dei presidenti Montevecchi e Persi hanno dato il benvenuto a Pietro Fattorini (nella foto con il ds Bartolini), difensore centrale e terzino classe '99 cresciuto nella Vigor Senigallia, prima di passare in prestito ad Olimpia Marzo...leggi
14/07/2020

La probabile graduatoria per la D: Sangiustese 14°, Anconitana 24°

Poco fa la Lega Nazionale Dilettanti ha reso note le 31 società che hanno presentato la domanda di ripescaggio. Ovviamente, non è ancora certo che tale domande siano completa: le richieste saranno esaminate dalla Co.Vi.So.D, che ne comunicherà l’esito alle società entro il 16 luglio. I club che otterranno un parere positivo potranno essere inseriti nell’a...leggi
14/07/2020

MERCATO. La Serrana blinda la porta: ecco Filippo Spitoni

SERRA SAN QUIRICO. Importantissima operazione in entrata conclusa dalla Serrana 1933, che avrà un esperto e forte portiere. Il presidente Massimo Bocci ed il direttore sportivo Alessandro Maiolatesi sono riusciti a portare in quel di Serra San Quirico un pezzo da novanta come Filippo Spitoni (foto)...leggi
14/07/2020

MERCATO. Colpaccio del Borghetto: c'è bomber Nobilini

MONTE SAN VITO. Colpo sensazionale del Borghetto che dà il benvenuto a uno dei migliori marcatori del panorama calcistico marchigiano. La società ha ufficializzato l'arrivo di bomber Michele Nobilini (foto), oltre 70 gol con la maglia del Ponterio nelle ultime cinque stagioni e più di 150 gol in carriera, sparsi tra le altre con Ma...leggi
14/07/2020

UFFICIALE. Pietralacroce avanti con il duo Saracini - Paladini

ANCONA. La società del Pietralacroce 73 comunica che la guida tecnica per la stagione sportiva 2020-2021 sarà affidata ancora a Francesco Saracini (foto sx) e Simone Paladini (foto dx), che hanno riconfermato così il loro impegno in panchina dopo la più che positiva ultima annata disputata....leggi
14/07/2020

Il presidente Baleani blinda mister Lauro: "Resta a Castelfidardo"

CASTELFIDARDO. "Lauro via da Castelfidardo? Tutte bufale". Il presidente Franco Baleani al Corriere Adriatico smorza sul nascere le voci che da qualche giorno hanno iniziato a circolare sul possibile addio del tecnico Maurizio Lauro (foto). "Lauro resta a Castelfidardo, siamo stati a cena insieme anche tre giorni fa. Penso sia normale che abbia ricevut...leggi
27/06/2020

Montecchiari: "Penalizzata nei ripescaggi, ma l'Anconitana non molla"

ANCONA. I criteri di ripescaggio stilati dalla Lega Nazionale Dilettanti penalizzano e non poco l'Anconitana, essendo per media punti agli ultimi posti della graduatoria. I biancorossi del presidente Stefano Marconi non sono comunque intenzionati a dire addio alle speranze di risalire in quarta serie, come ha detto al Corriere Adriatico il segretario generale ...leggi
20/06/2020

Marchegiani punzecchia i Portuali: "Avrei preferito vincere sul campo"

SAN PAOLO DI JESI. “Se la Federazione decide che i Portuali Ancona meritano di salire in Promozione, accetteremo il verdetto. Personalmente avrei preferito vincere il campionato sul campo”. Il presidente Romolo Marchegiani (foto) non darà battaglia per sovvertire, quali che siano, le decisioni del palazzo. La sua Sampaolese era secon...leggi
16/06/2020

"Jesina, retrocessione meritata. Ora si faccia piazza pulita"

Riceviamo e pubblichiamo l'ultimo comunicato del gruppo "...Eppure il vento soffia ancora...", tifo organizzato della Jesina Calcio. La Jesina Calcio con una società inadeguata e una squadra costruita da incompetenti si è meritata la retrocessione. Il covid-19 ha fermato giustamente un campionato che non aveva senso co...leggi
25/05/2020

San Biagio: partono i lavori per i nuovi spogliatoi del campo Manuali

OSIMO. Il presidente Gianni Cecati è riuscito a sbloccare l’iter per avviare il cantiere dei nuovi spogliatoi al "Lorenzo Manuali" a San Biagio di Osimo. Si tratta di due prefabbricati che andranno a servire il campo da calciotto in erba sintetica inaugurato quattro anni fa. In questo modo il campo principale manterrà autono...leggi
15/05/2020

La GLS Dorica gioca d'anticipo: termo-scanner e locali sanificati

ANCONA. David Urbinati (foto) è il vicepresidente della GLS Dorica, formazione del girone D di Terza categoria."Stiamo trascorrendo giornate intere a progettare come si potrebbe far ripartire l’attività - sottolinea - già prima della sospensione totale ci siamo mossi acquistando termo-scanner e ...leggi
13/05/2020

Scarponi (San Marcello): "Abbiamo voglia di ripartire"

SAN MARCELLO. Fausto Scarponi (foto) è il presidente del San Marcello, formazione del girone C di Seconda categoria. "A livello personale ho passato abbastanza bene i due mesi di chiusura forzata con un po' di ansia ad ogni decreto per capire quando si potesse ripartire", ci racconta. Presidente, in caso di stop definitivo come dovr&agrav...leggi
12/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,09499 secondi