Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

Paolino Giampaoli: "Ho vinto la partita contro il Covid-19"

Il "primo caso" di Ancona ce l’ha fatta. E il "primo caso" era Paolino Giampaoli, super tifoso dell'Ancona e personaggio amato da tutti, che sui social racconta la “cronaca” della sua partita vinta contro il Covid-19:
“Grazie a Dio, ai medici e a tutto il personale sanitario, anche stavolta sono qui a raccontarla.
Onestamente questo 2020 per me non è iniziato nel migliore dei modi. Il 1° gennaio ero già ricoverato da due giorni per una crisi epilettica e speriamo che questa volta il detto si sbagli.... Provo a raccontarmi la mia odissea di 23 giorni con Covid 19:
Venerdì 28 febbraio non mi sento bene respiro male e chiamo il 118. Subito si pensa al Coronavirus. Al Pronto Soccorso nel frattempo sale un po’ di febbre, passo la notte nella sala n° 4. La mattina mi svegliano di soprassalto e mi ritrovo una cosa in gola e poi sul naso, mi spiegano che è il tampone. Mi dicono che la risposta arriverà verso le ore 12. Alle ore 20 l'ardua sentenza: positivo al Coronavirus. Alle ore 22 dal box del P.S. mi trasferisco a Malattie infettive dov’è vengo accolto dalla Dott.ssa Riva e dall’infermiera Consuelo che cercano subito di tranquillizzarmi dicendomi che non era cosi grave e si sono prese subito cura di me.
Pertanto il primo caso di Coronavirus ad Ancona sarei stato io. Non si capisce bene come, nè perche visto che dovrebbe esserci la famosa privacy ma la notizia si divulga fino ad arrivare alla stampa.
Il mio collega e amico Stefano Rispoli (non ho nessun rancore nei suoi confronti) mi chiama per sapere (anche da amico se ero io o no). Gli confermo di si ma gli chiedo di non far uscire il nome anche se poi forse da ciò che è stato scritto si poteva intuire. Una cosa però la vorrei precisare intanto che io dopo la famosa riunione del 16 febbraio a Riccione (e non è detto che sia li che lo abbia preso visto che di 30 solo io) non sono più uscito di casa e pertanto non c’era nessun timore per chi mi aveva frequentato così come hanno scritto nei sottotitolo.
Visto che dal giornale si poteva capire o no chi era ci sono stati tanti che non si sa come hanno saputo che ero io hanno subito sparso la voce. Per non parlare dei tanti messaggi tra ragazzi che giravano sui gruppi wathapp e che conservo per darli poi al mio legale Amico e Avvocato Alessandro Scaloni che attraverso la Polizia Postale farà delle sue indagini. Messaggi pesanti non solo contro di me, ma anche contro la mia famiglia con tanto di nomi e cognome con numeri e i miei amici. Molta gente è stata davvero cattiva e pesante tra loro gente che credevo amica. Per fortuna ho gli screenshot degli Amici veri che me li giravano.
Per fortuna ho avuto tanti amici che mi hanno sempre sostenuto dal primo giorno insieme alla mia famiglia da i miei zii Stefano Rosciani, Remo e Madera (poi purtroppo deceduta per Covid) ma che fino alla sera prima mi chiamava. Mio fratello Iman (con sua mamma Naazbi) mia cognata Silvia e la sua famiglia. Non potevo vedere nessuno, il mio unico mezzo di tramite era il cellulare". E Paolino elenca gli amici di sempre che gli sono stati al fianco. Ne sono un'infinità, e tra questi non potevano mancare dorici nel dna come Massimo Gadda e Salvatore Mastronunzio. Forza Paolino!

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 27/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Ecco i 30 nuovi consiglieri della Regione Marche

Il giorno dopo il clamoroso ribaltone elettorale nelle Marche, che ha portato il centrodestra per la prima volta alla guida della regione, Francesco Acquaroli è già al lavoro e detta le priorità nella conferenza stampa post voto. Ma oggi è anche il giorno degli eletti della ripartizione dei seggi in consiglio regionale, per cui c'è grande fermento....leggi
22/09/2020

Una classe di 25 ragazzi di Ancona finisce in quarantena

L’avvio del nuovo anno scolastico si annuncia tutto in salita, dopo il primo caso di Coronavirus all’interno di una scuola, ora un’intera classe di un istituto superiore è stata messa in quarantena. Partiamo però con ordine, il primo caso risale a qualche giorno fa nel territorio di Ascoli Piceno, dove in seguito agli opportuni controlli, anche la fidanzatina del...leggi
18/09/2020

Giovane finisce fuori strada e resta bloccato nell'abitacolo per ore

Resta per ore bloccato nell’auto dopo essere finito fuori strada. E’ quanto avvenuto nella notte fra sabato e domenica a San Giovanni di Fabriano, in cui è rimasto coinvolto un giovane 30enne del posto. Dopo aver trascorso la serata con degli amici, intorno alle 3 di notte stava facendo rientro a casa a bordo della sua Alfa Romeo Giulietta, quando un grosso c...leggi
14/09/2020

Giovane afgano trovato morto nella stiva di una nave

Ennesima tragedia al porto di Ancona, un giovane 24enne di origini afgane, trovato morto nella stiva di una nave traghetto proveniente dalla Grecia. Il ritrovamento risale circa alle 17 di ieri, quando il traghetto Cruise Europa della Minoanline, è attraccato nel porto di Ancona. Come è stato aperto il garage per avviare le procedure di sbarco, il personale ha rinvenuto il corpo s...leggi
07/09/2020

LUTTO. Addio a Edoardo Longarini: portò l'Ancona in Serie A

ANCONA. Il calcio dorico piange la scomparsa dell'imprenditore edile Edoardo Longarini, morto nella sua abitazione Roma a seguito di un malore. Avrebbe compiuto 89 anni il prossimo 5 settembre. Il suo nome è legato anche all'Ancona che da presidente portò in Serie A nel 1992 e in finale di Coppa Italia contro la Sampdoria nel 1994.Questo il ...leggi
01/09/2020

Nelle Marche registrate quattro scosse sismiche nelle ultime 24 ore

Nell’area montana torna a farsi sentire la paura per un possibile nuovo sciame sismico, a Sarnano nel maceratese, sono state avvertite distintamente tre scosse, una quarta nel cuore della notte è stata registrata anche nell’anconetano a Cerreto D’Esi. Stando agli elementi forniti dall’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologi), la prima scossa co...leggi
28/08/2020

Arrestato 29enne per furto in abitazione a Senigallia

I carabinieri della stazione di Senigallia, dopo le opportune indagini, hanno arrestato un 29enne di origini cubane con domicilio in Ancona, ritenuto responsabile della rapina in abitazione dello scorso 7 agosto. Stando alla prima ricostruzione dei fatti, due persone col volto cope...leggi
20/08/2020

La guardia di Finanza stoppa 36.000 mascherine provenienti dalla Cina

Bloccate mascherine e tute protettive provenienti dalla Cina, non conformi alle norme di sicurezza anti covid. Si tratta dell’operazione portata a termine dal Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Ancona in collaborazione con i funzionari dell'Agenzia dogane e monopoli, che sono riuscite a togliere prima che venissero immesse in circolazione 36.000 mascherine filtranti (classificate ...leggi
20/07/2020

Jesi. Donna sgozzata in casa all'alba, grave il marito

Una donna di 69 anni è stata uccisa in casa, in via Severi a Jesi, stamane (venerdì) intorno alle 5:30 da un uomo che si è introdotto nell’abitazione al piano terra, sfondando un vetro. Con un frammento avrebbe colpito la donna, Fiorella Scarponi, alla gola. I carabinieri intervenuti sul posto hanno fermato per accert...leggi
03/07/2020

Marcelli di Numana, hotel a luci rosse: denunciato albergatore

NUMANA. Durante il periodo estivo era un normale albergo per turisti, in inverno e primavera si trasformava in una casa di tolleranza. I carabinieri della stazione di Numana hanno quindi denunciato un albergatore in località Marcelli per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. I militari hanno fatto irruzione nell’hotel di Marcelli sorp...leggi
19/06/2020

Buby passeggia da Cingoli a Falconara, padrone multato

Dalle colline maceratesi alla spiaggia di Rocca Mare, è stata una passeggiata lunga 40 chilometri quella del cane Buby, un maremmano ritrovato nella mattinata di martedì 16 giugno dagli agenti della polizia locale di Falconara in via Lungomare di Rocca Priora. Il cane, molto docile e affettuoso, è stato notato vagare nella zona nord di Falc...leggi
18/06/2020

Non può vedere la figlia nascere: papà si arrampica sul tetto

ANCONA. La mamma è in travaglio in ospedale, ma il papà non può entrare per farle forza a causa delle stringenti norme anti Covid19. Così, dopo le ore passate a confortare la moglie al telefono, l’anconetano Andrea Ruello si è arrampicato sulle mura perimetrali ...leggi
17/06/2020

Donna prepara le olive all'ascolana mentre viene operata al cervello

ANCONA. Ha confezionato in meno di un'ora 90 olive all'ascolana, mentre veniva sottoposta a un intervento al cervello. Protagonista dell'impresa una donna di 60 anni, abruzzese residente al confine con le Marche, con un tumore al lobo temporale sinistro, area deputata a controllo ed organizzazione del linguaggio e dei movimenti complessi della parte destra del corpo. "Cucina" imp...leggi
09/06/2020

Frecce Tricolori venerdì in volo su Loreto e Ancona, ecco l'orario

Il 29 maggio l’Abbraccio Tricolore, speciale iniziativa dell’Aeronautica Militare, vedrà iniziare da Loreto e poi Ancona, la quinta tappa del giro d’Italia della Pattuglia Acrobatica Nazionale che sta avvolgendo con i suoi bellissimi fumi verdi, bianchi e rossi i cieli dei capoluoghi di regione unendo tutta l’Italia sotto il segno del tricolore....leggi
25/05/2020

LUTTO NEL MONDO DEL CALCIO. E' morto Gigi Simoni!

La notizia è arrivata in tardissima mattinata e subito ha fatto il giro del web. All'età di 81 anni ci lascia Gigi Simoni, tecnico gentiluomo che ha legato a doppio filo il suo nome a quello di tante storie di provincia del calcio di casa nostra e non solo. Da giocatore ha militato nel Torino, Brescia e Genoa principalmente, ma come tecnico ha ...leggi
22/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13608 secondi