Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

Va a spasso e viene fermato: aveva la droga negli slip!

E' successo a San Benedetto del Tronto durante un controllo della Polizia per le misure antivirus

Ieri sera a San Benedetto del Tronto una pattuglia della Polizia di Stato si è imbattuta in un giovane che, a piedi, stava transitando in via Bassi. Lui, un 19enne del luogo, appena ha notato i lampeggianti blu ha accelerato il passo, iniziando poi a correre per non farsi raggiungere. Tutto inutile, poiché tra via Pizzi e via Aspromonte è stato acciuffato dai poliziotti della Squadra Volanti del locale Commissariato, che stavano attuando lo specifico dispositivo a reticolo messo a punto dalla Questura di Ascoli Piceno e finalizzato a impedire la diffusione del COVID 19. Alla richiesta di spiegazioni sul perché stesse a zonzo lui ha iniziato a farfugliare, ma si è arreso di fronte al fiuto degli investigatori, che avevano capito che qualcosa non tornava. Infatti, il giovane ha ammesso di avere un po’ di erba negli slip, poi consegnata spontaneamente. Erano quasi 4 grammi di marijuana che il giovane si era procurato per uso personale, droga poi sequestrata dai poliziotti, che lo hanno multato con 280 euro per aver violato le misure antivirus. Infatti, non ha retto la scusa di essere uscito per farsi una giratina, poiché la sua casa non era vicina rispetto al punto dove è stato fermato.
(Fonte: Corriere Adriatico)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 06/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Arbitro di 29 anni colto da ischemia

Stava facendo allenamento al campo scuola Mauro Bracciolani di Ascoli Piceno quando l'hanno visto accasciarsi improvvisamente a terra. Si tratta di un arbitro ascolano di 29 anni che si trova ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di San Benedetto dove è stato immediatamente trasportato dopo essere stato colto da un'ischemia mentre stava effettuando alcuni giri di campo. Po...leggi
08/10/2020

Spavento per Oliviero Di Lorenzo: incidente stradale con un cinghiale

Brutta disavventura stradale per Oliviero Di Lorenzo (foto), ex allenatore del Castignano e dell'Amandola, e pluripremiato mister della Samb Beach Soccer, con la quale ha vinto trofei a livello nazionale ed internazionale. Il tecnico, residente a Castignano, stava rientrando a casa, quando un paio di chinghiali hanno attraversato la strada a pochi chil...leggi
03/10/2020

Muore schiacciato dal suo trattore, aveva 78 anni

Si ribalta con il trattore dopo un malore, muore sul posto all’età di 78 anni Pietro Marconi. A Ripatransone lo conoscevano tutti per la sua passione dedicata all’agricoltura, una vita spesa a lavorare proprio come sta facendo martedì sera, quando intorno alle 20 è rimasto vittima di un incidente mentre era alla guida del suo trattore. Stando ad una prim...leggi
01/10/2020

Ecco i 30 nuovi consiglieri della Regione Marche

Il giorno dopo il clamoroso ribaltone elettorale nelle Marche, che ha portato il centrodestra per la prima volta alla guida della regione, Francesco Acquaroli è già al lavoro e detta le priorità nella conferenza stampa post voto. Ma oggi è anche il giorno degli eletti della ripartizione dei seggi in consiglio regionale, per cui c'è grande fermento....leggi
22/09/2020

Aumentano i casi di Covid nell'ascolano, ieri altri 7 positivi

La situazione dei contagi nella provincia di Ascoli Piceno inizia a farsi pesante, il sistema della scuola è quello che al momento sembra il più colpito con due scuole chiuse e una classe in quarantena. E’ trascorsa appena una settimana dall’inizio dell’anno scolastico, ma i segnali che si stanno raccogliendo, stanno mettendo in allarme la autorità sanitar...leggi
22/09/2020

Dopo aver fallito l'esame di guida per 7 volte tenta il raggiro

Dopo essere stato bocciato per sette volte all’esame di guida, tenta di truffare gli esaminatori con l’aiuto di un complice, l’unico obiettivo ottenere la patente. E’ quanto avvenuto in una scuola guida della provincia di Ascoli Piceno, dove un uomo di 39 di origini campane residente da tempo nel Fermano, ha deciso di sostenere per l’ennesima volta (questa era l&rs...leggi
18/09/2020

Ascoli Piceno: primo caso di studente positivo al Covid 19!

Primo caso di studente positivo al Covid 19 in provincia di Ascoli Piceno. È un ragazzo che frequenta l’Ipsia Sacconi ed è stato a scuola lunedì e martedì. Ieri ha accusato sintomi sospetti e si è sottoposto al tampone che in serata ha dato esito positivo. Gli ispettori del Dipartimento di prevenzione hanno subito avviato la ricerca della catena dei cont...leggi
17/09/2020

Il piromane colpisce ancora, vigili del fuoco a lavoro da tre giorni

Inizia a farsi preoccupante la devastante opera del piromane, che orma da mesi imperversa lungo la costa ascolana tenendo sotto scacco le forze dell’ordine e i vigili del fuoco. Per tutta l’estate l’ignoto piromane, che ormai con allarmante costanza continua ad appiccare incendi nei campi e nei tratti di vegetazione mediterranea nelle colline a ridosso della costa ha provocato...leggi
14/09/2020

Potrebbe essere una turista Ceca la ragazza trovata alla Sentina

Iniziano a prendere forma le prime idee sull’identità della giovane donna trovata morta sull’arenile della Sentina a San Benedetto, probabilmente si tratta di una turista Ceca. Le indagini da parte della procura stanno proseguendo in tutte le direzioni, ma questa al momento sembra l’ipotesi più plausibile. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, ad i...leggi
02/09/2020

Che paura per Kevin Tassotti: incidente stradale per il calciatore

MONTALTO DELLE MARCHE. Grosso spavento per un calciatore dei nostri campionati, il difensore 21enne del Porto d'Ascoli Kevin Tassotti (foto) è stato soccorso in ambulanza e sottoposto ad un intervento chirurgico al pronto soccorso di San Benedetto, a seguito di un incidente stradale all'alba mentre stava rientrando a casa a Montalto....leggi
27/08/2020

A 4 anni dal terremoto 47 km per non dimenticare. Comunanza c'è!

COMUNANZA. Nel quarto anniversario del terribile terremoto che sconvolse l’entroterra della nostra regione e di quelle limitrofe, è partita da Comunanza un’iniziativa molto significativa che ha coinvolto anche alcuni esponenti legati alla locale squadra di calcio, in particolare il capitano giallorosso Marco Testa....leggi
26/08/2020

A Cupra il piromane torna in azione in pieno giorno

Timore fra la popolazione dell’ascolano, il piromane è tornato in azione e questa volta lo ha fatto in pieno giorno. E’ ormai risaputo che nelle zone interne di Cupra Marittima, ormai con una certa frequenza si siano verificati degli incendi, l’ultimo è quello di ieri in contrada San Giacomo, una zona dove esistono terreni con grandi alberi e foglie secche a terr...leggi
21/08/2020

Il parroco chiude l'oratorio per evitare bestemmie e atti incivili

Bambini indisciplinati e incivili, il sacerdote decide di chiudere l’oratorio. La notizia apparsa ieri all’ingresso della struttura, ha creato un certo sgomento fra i fedeli della parrocchia del Cristo Re a San Benedetto del Tronto, anche se ha aperto una pagina di riflessione fra i fedeli, non solo della sua parrocchia, ma dell’intera provincia.   ...leggi
28/07/2020

La Ciip chiude l'erogazione notturna in dieci comuni di Ascoli e Fermo

La crisi idrica inizia a mordere, l’azienda idrica Ciip annuncia la chiusura nell’orario notturno di alcune zone della rete idrica. Una scelta che non era più rinviabile per mantenere l’erogazione alla luce delle scarse precipitazioni nei mesi invernali. La riduzione della portata d’acqua alla sorgente, aggiunta alla crescente domanda a causa del caldo e dell&rsqu...leggi
24/07/2020

Smantellata una rete di pedofili su Internet

E’ stata ribattezzata operazione “Pay to see”, ha coinvolto circa 100 investigatori del Centro nazionale di protezione dei minori del servizio di Polizia Postale, oltre al coordinamento delle Procure della Repubblica di 17 province. Una  maxi operazione che è riuscita a sgominare una rete di presunti pedofili, che attraverso Internet, rilasciavano immagini di adole...leggi
23/07/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12045 secondi