Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PREVISIONE CHOC. "Per riprendere tra i Dilettanti occorre il vaccino"

Giuseppe Capua (foto), membro illustre della commissione medica della FIGC, nonché presidente della commissione antidoping, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Punto Nuovo. Toccati argomenti delicati come la ripresa dei campionati, dalla Serie A alla D.
“L’obiettivo di tutti è quello di far ripartire il calcio, sedendoci ad un tavolo e ragionando, una soluzione si trova – afferma Capua -. Per quanto riguarda i Dilettanti, bisognerà attendere un vaccino, il rischio 0 non ci sarà a settembre, ottobre o novembre. Bisogna avere grande pazienza ed equilibrio, perché sono molto numerosi”.
Sulla Serie A invece il presidente è più ottimista: "Il modulo tedesco è assolutamente percorribile, non capisco perché non farlo anche in Italia, il CTS ha messo i bastoni tra le ruote".

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 12/05/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 1,02087 secondi