Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

Offida. L'Ass. Capriotti non ci sta: "No a speculazioni sul Covid!"

La responsabile dello Sport sottolinea la gestione sinergica della pandemia con tutti, e non sulla pelle dei cittadini

OFFIDA. Alla presa di posizione sulla gestione del Covid-19 del presidente Stracci, pubblicata ieri sera sul nostro portale, risponde oggi l'Assessore allo Sport Cristina Capriotti (foto). Di seguito riportiamo integralmente la nota che ci è pervenuta.

"C’è bisogno di serietà, coerenza e rispetto” - così esordisce l’Assessore allo Sport del Comune di Offida, l’Avv. Cristina Capriotti - in merito alle dichiarazioni esternate dal Presidente della società sportiva calcistica offidana, il Sig. Stracci. “In questa settimana così difficile per la comunità offidana, nella quale si è registrato un pregevole lavoro di squadra tra cittadinanza, Amministrazione comunale e medici di famiglia, appaiono quanto mai inopportune, isolate e strumentali pro domo sua, le affermazioni fatte da chi dovrebbe impegnarsi solo per costruire. È chiaro oramai a tutti che la ricerca della continua polemica derivi dalla decisione dell’Amministrazione di procedere ad un nuovo affidamento degli impianti sportivi pubblici. Una scelta amministrativa adottata nel rispetto delle normative dopo un lungo periodo di gestione travagliato e prorogato. Grazie al lavoro concertato con i medici di medicina generale ci si è mossi per controllare e circostanziare in pochi giorni una situazione potenzialmente pericolosa. La Salute Pubblica è una questione seria, normativamente codificata. Pensare di strumentalizzare politicamente e far gestire un’emergenza sanitaria come quella del covid ad improvvisati e non qualificati soggetti che esternalizzano pensieri a seconda del clima mattutino, è un grave danno e pericolo per la comunità tutta".

"Il confronto, il dialogo e la disponibilità dell’Amministrazione anche della sottoscritta, per la delega allo sport che mi compete - continua l'Assessore Capriotti - vengono messi a rischio da chi continuamente alimenta polemiche. Tutte le Associazioni sportive frequentanti gli impianti di proprietà pubblica, che ringrazio vivamente, autonomamente hanno deciso di rinviare la ripartenza delle loro attività nell’attesa di avere un quadro stabilizzato della situazione, per garantire una ripresa delle attività in piena sicurezza e serenità per famiglie, atleti e cittadinanza tutta. Il sentimento lamentatoci dai nostri concittadini, in primis dalle famiglie che frequentano gli impianti, narra e certifica un’assoluta mancanza di sintonia e di intenti con chi dovrebbe preoccuparsi di ciò che lo sport giovanile deve rappresentare: socialità, crescita educativa e culturale. Offida è da sempre una comunità nella quale scelte e percorsi vengono condivisi e diventano collettivi. Ognuno è libero di camminare in maniera solitaria, ma per dovere di verità ed amore per la propria collettività, a difesa della comunità e della cittadinanza ho ritenuto utile e necessario spiegare alla cittadinanza quanto sta accadendo. Continueremo su questa strada anche nello Sport con la valorizzazione della grande passione dei più che non può essere messa a repentaglio dai personalismi, è nostro dovere”.

 

 

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 14/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Fiumana (AIC): "Al momento i numeri ci dicono che si può giocare"

Sono giorni febbrili per il movimento calcistico regionale, prese di posizione, pareri talvolta anche contrapposti, ma la speranza di tutti di poter tornare a giocare un calcio libero dal pesante condizionamento del Covid-19. Abbiamo voluto sentire oggi anche il parere dell’AssoCalciatori (AIC), interessata a seguire con i suoi tesserati l’evolversi della situa...leggi
23/10/2020

Società favorevoli a giocare. Vergogna! Stiamo solo perdendo tempo

Le decisioni adottate ieri dal Comitato Regionale della FIGC dopo l’incontro con i vertici regionali, come era prevedibile, viste anche le profonde spaccature tra le società, hanno finito per scontentare un pochino tutti. Sia i favorevoli all’avvio della stagione, quanto i contrari, vedono questo rinvio di tre settimane, dei tornei di Prima e Seconda ...leggi
23/10/2020

MERCATO. Altri due innesti per la Cossinea

COSSIGNANO. Due giovani pedine entrano a far parte dello scacchiere della Cossinea di mister Andrea Capriotti. La società del girone E di Prima Categoria ha ufficializzato i tesseramenti di Massimiliano Carosi, difensore classe 2001 dal Castignano, e di Stefano Volpi (foto), centrocampista classe 2001 proveniente dal Martin...leggi
22/10/2020

ECCELLENZA. Porto d'Ascoli, il dopo Zappalà a Davide Ciampelli

Il Porto d'Ascoli Calcio comunica di aver affidato l'incarico di allenatore della prima squadra al sig. Davide Ciampelli (foto). Giovanissimo (37 anni), una laurea in tasca insieme alla licenza A Uefa e già tante esperienze importanti in carriera: dalle giovanili del Perugia alla Serie D con la Jesina, fino alla panchina dell...leggi
21/10/2020

Covid-19: si muovono le società. Il Comitato si apre al confronto

Movimento dilettantistico marchigiano in ebollizione in questi ultimi giorni. Si stanno succedendo riunioni e prese di contatto tra le varie società del panorama dilettantistico, al fine di stabilire una linea di condotta comune, per affrontare i problemi derivanti dall’applicazione del protocollo anticovid e della gestione di eventuali quarantene....leggi
14/10/2020

Aumentano le società in appoggio all'iniziativa partita in 1^ cat. D

Ha fatto scalpore la lettera inviata da 9 società del girone D di Prima categoria, al presidente del Comitato Regionale Paolo Cellini. Tra la serata di ieri e la mattinata odierna sono arrivate altre adesioni all'iniziativa da parte di altri sodalizi, che per completezza d'informazione riportiamo di seguito: Pres. Crescenzi Marco - Polisp. SerraltaPres. Bra...leggi
13/10/2020

Salta la prima panchina in Eccellenza. L'Atl. Ascoli esonera Filippini

ASCOLI PICENO. Salta l prima panchina nel campionato di Eccellenza. Con un Comunicato Ufficiale, diramato pochi minuti fa, la società Calcio Atletico Ascoli informa di aver sollevato dall'incarico mister Stefano Filippini (foto). Di seguito il testo integrale del Comunicato: "L'Atletico Ascoli comunica di aver sollevato dall'incarico...leggi
12/10/2020


Real Virtus Pagliare: "Urgono chiarimenti, per ora ci fermiamo!"

PAGLIARE DEL TRONTO. "Non ci sono le condizioni minime per andare avanti, vista la situazione crediamo sia meglio fermarci in attesa degli eventi". E' maturata ieri la decisione del Real Virtus Pagliare (Prima categoria), dirigenti, calciatori e staff tecnico hanno deciso di comune accordo di privilegiare la salute ed il lavoro dei tesserati e di conseguenza hanno deciso di sos...leggi
07/10/2020


MERCATO. Dennis Giovannini per il centrocampo del Maltignano

MALTIGNANO. A meno di un mese dall’inizio della stagione ufficiale si completa l’organico del Maltignano Calcio. La società del presidente Pizzingrilli ha messo a disposizione di mister Elio Silvestri un centrocampista che, nonostante la giovane età, ha già alle spalle diverse stagioni importanti. Si tratta del classe ‘97 Dennis Gi...leggi
02/10/2020

Atletico Azzurra Colli: per il portiere Camaioni 147 presenze!

COLLI DEL TRONTO. Domenica il portiere dell'Atletico Azzurra Colli Alessio Camaioni (foto) ha raggiunto la 147esima presenza con la maglia rossoblu diventando il quarto calciatore con il maggior numero di presenze in assoluto. Il portiere classe 1991 di Monsampolo è stato anche valutato il migliore in campo nella gara d'esordio col Grottammare. Ora domenica a Fabri...leggi
30/09/2020

Tesserato dell'Ascoli Calcio positivo al Covid 19!

TESSERATO DELL'ASCOLI POSITIVO AL COVID-19: E' ASINTOMATICO.L'Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica che un proprio tesserato è risultato positivo al tampone di controllo per il Covid-19 effettuato nella giornata di ieri. Il calciatore è asintomatico e resterà in isolamento per le prossime due settimane, in ottemperanza al protocollo nazionale.Ne...leggi
29/09/2020

MERCATO. L'esperienza di Antonio Gaeta per il Centobuchi 1972 MP

CENTOBUCHI. Si arricchisce la rosa del Centobuchi 1972 MP, da questa stagione nel campionato di Promozione. La società del neo presidente Francesco Calvaresi, dopo averlo avuto a disposizione per un paio di settimane, ha ufficializzato l'acquisizione delle prestazioni sportive di Antonio Gaeta (foto). Attaccante di origine parte...leggi
25/09/2020

MERCATO. Mattia Palladini dalla Sangiustese all'Azzurra Mariner

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Ad un mese dall'inizio dell'attività agonistica, si completa la rosa dell'Azzurra Mariner, società iscritta al prossimo campionato di Prima categoria.  La dirigenza rivierasca informa di aver tesserato l'esterno d'attacco Mattia Palladini (foto), un classe 2000 con ottime referenze, nella passata sta...leggi
24/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14397 secondi