Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Incidente lungo la Faleriense, perde la vita Francesco Gigli

Scaraventato a terra dalla sua moto dopo l'impatto

La strada statale 239 Faleriense è ancora una volta teatro di un incidente mortale in cui ha perso la vita Francesco Gigli, un uomo di 64 anni residente a Torre San Patrizio. L’uomo a bordo della sua Honda Transalp da turismo, ieri mattina approfittando della bella giornata si era concesso una passeggiate fra i monti dell’entroterra, purtroppo al suo ritorno intorno alle 15 nel tratto di strada in prossimità del negozio di Magliano di Tenna, si è scontrato con una Alfa Mito che viaggiava in senso opposto.

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei carabinieri della Compagnia di Montegiorgio che hanno bloccato il traffico per agevolare i soccorsi e i rilevamenti del caso. Sul posto sono accorsi i servizi di emergenza, con i medici che hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza per trasferire il centauro all’ospedale Torrette di Ancona, purtroppo nonostante i ripetuti tentativi, Francesco Gigli si è spento sul posto. L’uomo era molto conosciuto un paese, una persona solare e sempre disponibile a dare una mano, da qualche mese era andato in pensione e approfittava dei fine settimana per dedicarsi alla sua passione per le moto. L’incidente di ieri, apre delle riflessioni anche sul tratto di strada della Faleriense, dove negli anni sono stati registrati numerosi incidenti, alcuni mortali.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/06/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07722 secondi