Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


AMICHEVOLI. Gabicce Gradara battuta dal Sant'Ermete

Gabicce Gradara - Sant'Ermete 0-1
GABICCE GRADARA: Celato, Fulvi (15’ st. Tatò Giuseppe), Costa (1’ st. Granci), Grassi (27’ st. Della Chiara), Passeri (35’ st. Freducci), Freducci (1’ st. Sabattini), Vegliò (1’ st. Carburi, 40’ st. Ugoccioni), Magi Luca, Cinotti (27’ st. Intilla), Innocentini, Bastianoni (1’ st. Roselli, 10’ st. De Mattei). All. Scardovi.
SANT’ERMETE (primo tempo): Delai, Canducci, Amaduzzi, Contadini, Merendino, Gattei Colonna, Benvenuti, Ferrani, Mezgour, Kapitonov, Bua.
SANT’ERMETE (secondo tempo): Romani, Bellanti, Castiglioni, Tentoni, Bonifazi, Zavattini, Fuchi, Vukaj, Molari, Marcaccio, Baffoni. All. Pazzini
ARBITRO: Parello di Rimini
RETE: 22’ st. Molari

Sotto i riflettori dello stadio Magi il Gabicce Gradara finisce battuto di misura dal Sant’Ermete con una rete di Molari nella ripresa (0-1). Una sfida avvincente con le due squadre alla ricerca della migliore condizione: nel primo tempo, giocato con buona intensità su entrambi i fronti, più intraprendente il Gabicce Gradara, che ha tenuto maggiormente il pallino del gioco creando più di un pericolo alla porta di Delai; nella ripresa il Sant’Ermete ha fatto valere la sua maggiore forza fisica contro un avversario che ha schierato numerosi under trovando la rete decisiva con l’attaccante Molari.

In apertura (4’), combinazione  Vegliò-Bastianoni con tiro a girare di quest’ultimo deviato in angolo. Al 14’ una punizione di Costa da fuori area viene respinta dal portiere; al 17’ Luca Magi in piena area calcia debolmente, al 20’ un cross dalla sinistra di Bastianoni è deviato in angolo da Merendino: la palla per poco non beffa il portiere. Il Sant’Ermete è pericoloso al 37’ con Bua che spedisce a lato un diagonale dopo una poderosa cavalcata sulla corsia destra. La frazione si chiude con una efficace azione corale della squadra di Scardovi: il tiro di Costa è deviato in angolo.

Nella ripresa cambiano numerosi protagonisti e nella seconda parte della frazione il Gabicce Gradara schiera anche sei under.  Il  ritmo si abbassa, il Sant’Ermete fa valere la sua maggiore vigoria fisica e crea di più sotto porta. Molari al 18’ in acrobazia in area su cross di Vukaj  costringe Celato all’intervento in angolo e al 22’ l’attaccante sorprende la difesa avversaria sfruttando una assist di testa di Castiglioni su cross di Fuchi. Al 25’ ancora Molari calcia alto su servizio di Tentoni mentre dall’altra parte il baby De Mattei calcia a lato dopo una efficace azione personale. E’ la mezzora e da lì in poi non succede più nulla di sgignificativo.

A fine gara il tecnico del Gabicce Gradara Massimo Scardovi commenta: “Bene il primo tempo in cui abbiamo creato quattro, cinque  situazioni che avremmo potuto sfruttare meglio; nella ripresa il ritmo è calato, ho cambiato parecchio per valutare al meglio i nostri giovani che per lo più si stanno inserendo bene nel contesto: il tempo per crescere c’è. Il gol? Sull’azione, forse viziata da fuorigioco, non siamo stati irreprensibili. Scoccia perdere, anche se si tratta di una amichevole, ma il risultato adesso conta il giusto. Contro un avversario fisico come il Sant’Ermete abbiano commesso l’errore di adattarci al loro modo di giocare, invece avremmo dovuto cercare di sfruttare al meglio le nostre caratteristiche  di squadra che cerca sempre il gioco”.

Sabato il Gabicce Gradara sarà di scena ancora al Magi (ore 16) contro la Vis Misano.
(Ufficio stampa Gabicce Gradara)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 10/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



PROMOZIONE A. Il Valfoglia doma a fatica il Mondolfo

Valfoglia – Mondolfo: 3-2 Valfoglia: Azzolini, Ciamaglia, Cenciarini, Capi, Magnani F., Sanchini, Serafini (14’ st Morbidi, 44’ st Tacchi), Tommasi, Maiorano, Elezaj (38’ st Berlini), Bartomioli All. Angelini Mondolfo: Moscatelli, Travaglini, Giobellina, Morganti, Bambagioni (9’ st Scudiero), Gregorini, Esposito (7’ ...leggi
25/10/2020

ECCELLENZA. L'Atl. Azzurra Colli beffata. L'Urbania vince allo scadere

Atletico Azzurra Colli - Urbania 1-2ATLETICO AZZURRA COLLI: Camaioni, Ferrari, Vallorani, Stangoni, Toscani (79′ Gagliardi), Alfonsi, Fiscaletti (85′ Giorgio), Fazzini (79′ Leopardi), Ciabuschi (79′ Traini), Polisena, Reilly. All. AmadioURBANIA: Ducci, Rossi, Labate, Giovanelli Fraternali, Renghi, Temellini, Corsini, Catani, Fraternali (85&pr...leggi
25/10/2020

PROMOZIONE A. Cinotti fa esultare il Gabicce Gradara

GABICCE GRADARA – PORTUALI CALCIO ANCONA: 1-0 GABICCE GRADARA: Celato, Granci, Costa, Grandicelli, Passeri, Sabattini, Bastianoni, Magi (Dal 10st Roselli), Vegliò, Cinotti (Dal 49st Tato), Innocentini All. Scardovi PORTUALI CALCIO ANCONA: Sollitto, Rinaldi (Dal 40st Malatesta), Pelosi, Candelaresi (Dal 17st Santini), Savini (Dal 10st Ulisse e dal 32st M...leggi
25/10/2020

PROMOZIONE A. Fermignanese esordio vincente: 2-1 al Cantiano

Fermignanese - Cantiano 2-1FERMIGNANESE: Sensi, Susini (58’ Fucili), Patarchi, Marzoli, Bacciardi, Vagnini, Pagliardini (83’ Bruscia), Braccioni (61’ Gori), Izzo, Cleri, Hoxha (58’ Ndoj). All. Teodori.CANTIANO: Masci, Zanchetti (87’ Rossi), Morolli (56’ Marinetti), Bei (52’ El Karouachia), Proietti, Ceccarelli, Romani (58&rs...leggi
24/10/2020

PROMOZIONE A. Il Barbara convince e supera il Villa San Martino

Barbara - Villa San Martino 2-1BARBARA: Putignano, Aiudi, Gregorini, Sanviti, Guerra, Carboni Nicolò, Palazzi (19' Paolini), Cardinali (15' Morico), Capecci, Carboni Marco (16' Sebastianelli), Sabbatini. All. CiattagliaVILLA SAN MARTINO: Melchiorri, Silveri (13' Stefanelli), Righi, Angelini, Riceputi, Postacchini, Russo, Romano (15' Nobili), Boiani, Tonucci, ...leggi
24/10/2020

Stefano Sensi da Urbania all'Inter: troppi infortuni, talento a metà?

Per i ragazzi della scuola calcio dell’Urbania è un modello, oltre che un idolo. Tutti desiderano ripercorrere le sue orme. Ma Stefano Sensi, calciatore dell'Inter nato a Urbino nel 1995 e cresciuto a Urbania, sta vivendo un momento poco felice in nerazzurro per via dei troppi infortuni. Il portale ...leggi
23/10/2020

Lo sfogo di Enrico Rossi: "Figli e figliastri"

Riceviamo e pubblichiamo la considerazione di Enrico Rossi (foto), presidente della UC Pergolese, in merito al rinvio dei campionati di Prima e Seconda Categoria. "Praticamente in Federazione hanno scoperto che il Covid é un virus molto selettivo che colpisce la Seconda Categoria, ma non la Juniores Regionale..... op...leggi
23/10/2020

Società favorevoli a giocare. Vergogna! Stiamo solo perdendo tempo

Le decisioni adottate ieri dal Comitato Regionale della FIGC dopo l’incontro con i vertici regionali, come era prevedibile, viste anche le profonde spaccature tra le società, hanno finito per scontentare un pochino tutti. Sia i favorevoli all’avvio della stagione, quanto i contrari, vedono questo rinvio di tre settimane, dei tornei di Prima e Seconda ...leggi
23/10/2020


MERCATO. Il Gabicce Gradara tessera Giacomo Lazzari

A pochi giorni dalla prima del campionato di Promozione (domenica ore 14,30) al Magi contro il Portuali Ancona, il Gabicce Gradara ha tesserato un altro giocatore. Si tratta dell’esterno d’attacco Giacomo Lazzari (foto), classe 2000, nell’ultima stagione al Mondaino (Prima categoria) il cui cartellino appartiene all’Az...leggi
22/10/2020

ECCELLENZA. Rinviata anche Jesina - Urbino

Ancora contagiati da Covid-19 all'LMV Urbino che portano invevitabilmente al rinvio anche della gara della 5^ giornata contro la Jesina. Questo il comunicato della FIGC Marche: "A seguito di comunicazione della soc. LMV Urbino Calcio inerente la situazione contagio infezione da COVID 19 la gara JESINA CALCIO SRL /LMV URBINO CALCIO è r...leggi
21/10/2020

COVID. Antonio Crespi in ospedale: "Per fortuna non è grave"

Era uno dei tesserati dell'Urbino risultati positivi al Covid e, purtroppo, nella serata di ieri le condizioni sono un tantino peggiorate costringendolo al ricovero. Il tecnico dei ducali Antonio Crespi (foto), professione ispettore del lavoro dell’Asur a Fano, è in ospedale e parla a Il Resto del Carlino delle sue condizioni: ...leggi
19/10/2020

Società di 1^ cat.: la maggioranza sarebbe favorevole al rinvio

Nel pomeriggio si terrà in video-conferenza la terza riunione tra il Comitato Regionale e le società, per sentire gli umori in vista dell’inizio della stagione agonistica. Oggi sarà il turno delle 65 società di Prima categoria, dopo che venerdi e sabato c’erano stati gli incontri con quelle di Promozione e Seconda categor...leggi
19/10/2020

Stefano Del Grande: "Bisogna partire, inutile ripensarci e fermare"

C'è tanta voglia di iniziare il campionato tra i calciatori. Tra questi c'è ne è uno di indiscussa esperienza che ha calcato i campi di diverse zone dell'Italia: Stefano Del Grande (foto), attaccante con un passato illustre tra Serie D e professionismo vestendo le maglie di Varese, Giugliano, Savoia, Arezzo solo per citarne alcune. L'esperto calcia...leggi
19/10/2020

MERCATO. Pesaro Calcio spera di ripartire e piazza un doppio colpo

PESARO. In attesa di conoscere le sorti della stagione sportiva 2020/2021 la Pesaro Calcio continua la sua preparazione in vista del campionato che dovrebbe partire, il condizionale è d’obbligo, sabato 24 e che vedrà come partita inaugurale un derby tutto pesarese tra Pesaro Calcio e Vismara. Giovedì è previsto un inco...leggi
18/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10374 secondi