Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


ECCELLENZA. Reti bianche tra Biagio Nazzaro e Sangiustese

Biagio Nazzaro - Sangiustese 0-0
BIAGIO NAZZARO: Tomba, Stella, Brega (66’ Mazzarini), Marini, Giovagnoli, Gallotti, Gregorini, Rossini (46’ Cecchetti), Gioacchini, Paccamiccio (53’ Cerolini)(80’ Lucchetti), Frulla (61’ Parasecoli). (A disp. Marziani, D’Agostino, Bellucci, Paialunga). All. Giammarco Malavenda.
SANGIUSTESE: Raccio, Pagliarini (46’ Calamita), Tomassetti (82’ Ciurlanti), Lanza, Iacoponi, Carrieri, Forò, Lasku (88’ Doci), Pignotti (46’ Petrarulo), Ercoli (69’ Basconi), Ruzzier. (A disp. Giachetta, Liberati, Mateucci, Biondi) . All. Manolo Manoni.
ARBITRO: Giorgiani di Pesaro.
NOTE: ammoniti Paccamiccio, Rossini, Cecchetti e mister Malavenda (Biagio Nazzaro); Forò, Iacoponi, Lasku e Carrieri (Sangiustese). Calci d’angolo: 6-3. Recupero: 2’ pt e 6’ st. Spettatori 100 circa.

CHIARAVALLE - Termina in parità la partita che precede il lungo letargo. Com’era prevedibile, arriva in data odierna lo stop ai campionati dilettantistici fino al 24 novembre. Con le restrizioni che prevede il nuovo DCPM è impensabile che si possa riprendere in tempi brevi, può darsi (anche se nessuno se lo augura) che la stagione appena cominciata finisca qui. Il calcio dilettantistico prosegue nella sua lenta agonia e nessuno, men che meno i vari protocolli elaborati, men che meno la Figc, è riuscito finora a dare semplici risposte a semplici quesiti. Che cosa succederà ora non possiamo saperlo, del resto le emergenze sono altre e ne prendiamo atto.
Parlando della partita, descriviamo un pareggio sostanzialmente giusto. Le due squadre hanno mantenuto sempre ritmi accettabili e messo in mostra una buona condizione atletica, nonostante le assenze di rilievo. Recrimina la Sangiustese per un rigore sbagliato, recrimina la Biagio per uno non concesso ma alla fine il punto può soddisfare sia Malavenda, che ha fatto di necessità virtù, dovendo fare a meno di Pierandrei, Santoni, Pieralisi e, nel corso della partita, anche di Rossini e Cerolini, sia Manoni, che coglie il primo “x” dopo una vittoria e una sconfitta.
Rossoblù di casa in campo con Stella, recuperato, a destra e Brega a sinistra. Il sacrificio di Cerolini comporta anche quello di Parasecoli, che va in panchina lasciando maglia e posizione al classe 2002 Paccamiccio, all’esordio dall’inizio. In avanti spazio a Frulla, che duetta con la punta centrale Gioacchini, stante l’indisponibilità di Pieralisi.
Pronti via e primo brivido per i padroni di casa: Ruzzier (3’) si catapulta in avanti sul filo del fuorigioco e si trova a tu per tu con Tomba, il quale sventa intercettando la conclusione. ​ Al 18’ è Tomassetti, lanciatosi in avanti per sfruttare una palla inattiva, a provare il “piattone” dentro l’area piccola, ma la deviazione non è quella di un attaccante e risulta imprecisa. La Biagio si fa vedere con Stella, che trova in opposizione i guantoni di Raccio al 22’. Un minuto dopo Frulla recupera un pallone importante e si lancia in area, dove viene contrastato da Pagliarini, finendo per le terre, ma Giorgiani non ravvisa alcuna irregolarità. Al 39’ suggerimento verticale di Paccamiccio per Gioacchini, “sombrero” e rapida conclusione del centravanti, con palla però abbondantemente oltre la sbarra.
Nella ripresa al 4’ Marini intercetta con un braccio un tiro senza pretese di Tomassetti. Per l’arbitro è rigore, nonostante le vibranti proteste dei padroni di casa, Ruzzier però non ne approfitta e con un “mal-destro” non coglie nemmeno lo specchio della porta. Passato il pericolo, la Biagio guadagna metri​ e ci prova dapprima con Stella (13’) e successivamente con Gioacchini (15’), che nell’occasione non trova la giusta coordinazione aerea. Il momento migliore dei chiaravallesi produce due ghiotte occasioni da rete, entrambe sventate egregiamente dal ragazzino Raccio, il quale vola una prima volta a respingere il colpo di testa di Gioacchini, servito in profondità da Cerolini (22’) e successivamente un destro a giro dalla distanza di Gallotti (23’). Al 30’ ultimo sussulto per un doppio intervento sospetto in area rossoblù: prima su ​ Mazzarini e successivamente su Cecchetti, ma anche stavolta Giorgiani lascia proseguire. Al 35’ Cerolini, subentrato a Paccamiccio, si infortuna e cede a sua volta il posto all’esordiente Lucchetti. Null’altro da segnalare fino alla fine.
(Andrea Rossi - Ufficio stampa Biagio Nazzaro)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




Fenucci: "Osimo Stazione lavora su condizione atletica e psicologica"

“Trovare i giusti stimoli in questo periodo è difficile, ma dobbiamo lavorare per salvaguardare la condizione sia atletica che psicologica”. Questo il concetto chiave emerso dalle parole di mister Gianluca Fenucci (foto). L’Osimo Stazione Conero Dribbling ha infatti ripreso le attività la scorsa settimana, svolge...leggi
16/11/2020

Qui Biagio Nazzaro: Malavenda boccia il 'modello Veneto'

CHIARAVALLE. Il 'modello Veneto' con un campionato fatto di sole gare di andata? "I campionati vanno iniziati e finiti con andata e ritorno, inventarsi regole strane non serve a nulla". Questa la risposta al Corriere Adriatico dell'alle...leggi
16/11/2020


Nuovo Direttore Generale all'Anconitana!

La U.S. Anconitana comunica di aver inserito nel proprio organigramma Societario, con la carica di Direttore Generale, il Sig. Antonio Recchi (foto).Di seguito il curriculum del nuovo Direttore Generale: - 2015 maggio-ottobre consulente sportivo Fc Ceahlaul serie A Romania- 2013 (apr-giu) Campobasso consulente sportivo Lega Pro II&d...leggi
11/11/2020

LUTTO. Morto il padre di Daniele Degano. Il cordoglio del San Biagio

E' venuto a mancare nelle ultime ore il padre di Daniele Degano, ex calciatore professionista, oggi tecnico del San Biagio in Prima Categoria. La società si unisce al dolore del suo allenatore: “La famiglia biancorossa si stringe al dolore dell’allenatore della Prima squadra, Daniele Degano, per l’improvvisa scomparsa dell...leggi
10/11/2020

SERIE D. Castelfidardo vincente sul terreno della Matese

Matese - Castelfidardo 1-3MATESE: Bruno, Delicato, Setola, Costantino, Riccio, Albanese, Masi, Di Lullo, Ricci, Abreu, Negro. A disp. Perretta, Russo, Masotta, Minicucci, Langellotti, Barbato, Riccio, Ciotola, Tretola, Barone. All. UrbanoCASTELFIDARDO: David, Cusimano, Mataloni, Di Dio, Puca, Zeetti, Capponi, Fermani, Njambè, Giampaolo, Braconi. A d...leggi
01/11/2020

Matteo Rossi: "Una sola giornata? Assurdo. Sarà difficile recuperare"

"Ci siamo allenati per due mesi e ci siamo fermati dopo una sola giornata. Non credi sia andato a vantaggio né CR Marche né delle società". Questo è il pensiero di Matteo Rossi, tecnico del Moie Vallesina che ha parlato al Corriere Adriatico. "Lo stop non è stato certo una sorpresa. Capisco che non è facile pre...leggi
31/10/2020

MERCATO. Il Castelfidardo dà il bentornato a D'Ercole

CASTELFIDARDO. L'attaccante classe '99 abruzzese Ferdinando d'Ercole (foto), dopo una brevissima parentesi al Real Giulianova, torna a vestire la maglia del Castelfidardo. La scorsa stagione ha giocato sempre nel girone F di Serie D con l'Olympia Agnonese. Un trasferimento ultimato a poche ore dal termine del mercato e che sarà sicuram...leggi
30/10/2020

Rossini: "Peccato ma è giusto così. Ora bisogna organizzarsi"

BARBARA. Un ottimo esordio stagionale per il Barbara nel girone A di Promozione, i ragazzi di mister Ciattaglia offrono un’ottima prestazione e superano il Villa San Martino. Purtroppo la gioia per la vittoria è durata poco visto che nelle ore successive il nuovo Dpcm emanato dal Governo ha bloccato l’attività dilettantistica rinviando...leggi
29/10/2020

Federiconi: "Nelle decisioni l'Eccellenza andava trattata come la D"

SENIGALLIA. Franco Federiconi ha ancora voglia di Vigor Senigallia e non sarà un altro lockdown a fermarlo. Il presidente lo ammette, anche se non nasconde gli assilli di questo momento così delicato. Presidente, il nuovo blocco l'ha demotivata?«No, entusiasmo e passione sono intatti ma non posso nascondermi le...leggi
29/10/2020

Gubinelli (Ds Fabriano Cerreto): "Temo un nuovo slittamento"

FABRIANO. Sospesi anche gli allenamenti, il Fabriano Cerreto ferma l'attività di prima squadra e settore giovanile. "La situazione è molto confusa - afferma il direttore sportivo Sergio Gubinelli (foto) al Corriere Adriatico -. A mio avviso non è facile ripartire fra un mese, anzi immagino che si arriverà ad un rinvio di altre ...leggi
29/10/2020

Esordio tra i professionisti per Luca Lombardi

Un talento marchigiano ha fatto ieri il suo esordio tra i professionisti. Il centrocampista classe 2002 Luca Lombardi (foto), è entrato per la prima volta in campo con il Monza nella gara di Coppa Italia, vinta per 4-1 contro il Pordenone. Grande soddisfazione per la sua ex squadra, la Recanatese, che nelle passate stagioni lo ha reso protagonista nella Jun...leggi
28/10/2020

Topa: "Il Moie Vallesina ha rispettato le regole, ma ora ci fermiamo"

MOIE. Un campionato di Promozione che non ha fatto in tempo a partire e già si ritrova stoppato fino al prossimo 24 novembre. Appena disputata la prima giornata, è arrivata la decisione di bloccare tutto per circa un mese, confidando in una decrescita dei numeri relativi alla pandemia. Una situazione anomala e difficile da affrontare, sulla quale abbi...leggi
27/10/2020

ECCELLENZA. L'Anconitana delude: solo 0-0 con il Valdichienti Ponte

Anconitana - Valdichienti Ponte 0-0ANCONITANA (4-4-2): Marcantognini; Terranova, Zanon, Ibojo, Palladini; Marino, Magnanelli; Kerjota, Marabese, Loberti (42′ Buonaventura); Falconieri (34st Seck) All. LelliVALDICHIENTI PONTE (3-5-2): Tavoni; Armellini, Monserrat, Monaco; Piccinini, Emiliozzi, Borgese, Lattanzi, Stortini; Palmieri, Chornopyshuck (19st Boutlata)...leggi
25/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13926 secondi