Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

image host

Primo giorno di preparazione per la Settempeda

SAN SEVERINO MARCHE. Arrivi scaglionati, misurazione della temperatura, distanziamento negli spogliatoi. Accade questo in tempo di Covid e le disposizioni dettate dal protocollo sanitario hanno accolto la Settempeda nel giorno della ripartenza. La nuova stagione dei biancorossi inizia così, con tante anomalie rispetto alle abitudini, ma si intuisce che l’entusiasmo e il desiderio di giocare a calcio c’è ed è quello di sempre. Gruppo biancorosso bello folto (una trentina di elementi compresi i nuovi e i tanti ragazzi delle giovanili convocati) quello che si è radunato agli ordini di mister Emanuele Ruggeri e dei suoi collaboratori (Fattori, Quagliuzzi e Sorichetti) per dare in inizio alla preparazione che verrà interamente svolta al Comunale.

Primo allenamento, dunque, al gran completo e improntato sulla parte atletica e fisica svolto con concentrazione massima e impegno da tutti i ragazzi, segno che le idee sono chiare su come si dovrà affrontare il nuovo torneo dopo il lunghissimo stop. D’altronde Ruggeri, al momento del discorso alla squadra, è stato chiaro: "Testa bassa e pedalare". Si lavorerà sodo in queste settimane (una seduta al giorno) nell’attesa che venga fatta chiarezza sul protocollo, possibili variazioni in arrivo, e soprattutto sulla data di inizio del torneo di Prima Categoria (nuovo format con 13 squadre per ogni girone), sulla composizioni dei gironi (saranno cinque) e sul calendario.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 09/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Esordio tra i professionisti per Luca Lombardi

Un talento marchigiano ha fatto ieri il suo esordio tra i professionisti. Il centrocampista classe 2002 Luca Lombardi (foto), è entrato per la prima volta in campo con il Monza nella gara di Coppa Italia, vinta per 4-1 contro il Pordenone. Grande soddisfazione per la sua ex squadra, la Recanatese, che nelle passate stagioni lo ha reso protagonista nella Jun...leggi
28/10/2020

Maceratese, Crocioni: "Lo stop? Era meglio non iniziare"

MACERATA. Non si dice sorpreso Alberto Crocioni, presidente della Maceratese, dell’ultimo Dpcm che ha toccato anche il calcio dilettantistico, fermato fino al 24 novembre. "Si pensava – dice a Il Resto del Carlino – che potesse arrivare con così tanti contagi. Dobbiamo accettare tale decisione anche se sarebbe stato ...leggi
27/10/2020

Andrea Verdicchio, doppietta dal sapore dolce-amaro: "Giusto fermarsi"

Giusto il tempo di festeggiare la prima doppietta in carriera. Andrea Verdicchio (foto), difensore dell’Aurora Treia, nella prima giornata di campionato contro il Corridonia ha messo a segno due dei quattro gol per la propria squadra. Il primo con un colpo di testa, il secondo in mischia con il ginocchio. “Era importante partire bene &...leggi
26/10/2020

Telusiano: "Siamo delusi. Chiedevamo solo chiarezza sui protocolli"

In merito all’applicazione non uniforme dei protocolli sanitari, riceviamo e pubblichiamo, una lettera della società Telusiano Calcio. La società NGS Telusiano Calcio prende atto con stupore e soprattutto con incredulità dell’operato e delle decisioni assunte nelle ultime due settimane dal Comitato Regionale...leggi
23/10/2020

SERIE D. Rinviata anche Pineto - Recanatese. C'è la data del recupero

A seguito della richiesta inoltrata dalla società Pineto, il Dipartimento Interregionale della LND ha disposto il rinvio della gara tra Pineto e Recanatese, inizialmente in programma per domenica 25 ottobre alle ore 14,30 allo stadio “Mariani-Pavone” per cause di forza maggiore.La gara sarà recuperata mercoledì 4 novembre 2020 ore ...leggi
23/10/2020

Fiumana (AIC): "Al momento i numeri ci dicono che si può giocare"

Sono giorni febbrili per il movimento calcistico regionale, prese di posizione, pareri talvolta anche contrapposti, ma la speranza di tutti di poter tornare a giocare un calcio libero dal pesante condizionamento del Covid-19. Abbiamo voluto sentire oggi anche il parere dell’AssoCalciatori (AIC), interessata a seguire con i suoi tesserati l’evolversi della situa...leggi
23/10/2020

COVID. Montefano, c'è la conferma: tamponi positivi

MONTEFANO. I sospetti della scorsa settimana si sono rivelati fondati: il Montefano Calcio ha comunicato  che i calciatori viola, che hanno manifestato nei giorni scorsi dei sintomi sospetti di Covid-19, sono stati sottoposti al tampone molecolare il cui esito è stato positivo.I dubbi che si erano manifestati nei...leggi
22/10/2020

Riflessione tra le società di Prima Categoria girone C

Anche nel girone C di Prima Categoria ci sono società che hanno manifestato l'intenzione di non presentarsi per l'inizio del campionato. Il motivo resta ancora la troppa confusione nel protocollo anti-covid nel calcio dilettantistico. In vista dell'incontro di lunedì con i vertici del Comitato Regionale, i presidenti delle società del giron...leggi
15/10/2020

Squadra in isolamento: secondo rinvio in Eccellenza!

L'Asl tiene ancora bloccata la Sangiustese, che non potrà scendere in campo nemmeno domenica prossima per il big-match contro l'Anconitana. La FIGC Marche ha ratificato il rinvio dell'incontro a data da destinarsi come da comunicato: Causa isolamento domiciliare disposto dall’autorità sanitaria a carico di calciatori tesserati con la Sangiustese MG, la gara ...leggi
14/10/2020

Covid-19: si muovono le società. Il Comitato si apre al confronto

Movimento dilettantistico marchigiano in ebollizione in questi ultimi giorni. Si stanno succedendo riunioni e prese di contatto tra le varie società del panorama dilettantistico, al fine di stabilire una linea di condotta comune, per affrontare i problemi derivanti dall’applicazione del protocollo anticovid e della gestione di eventuali quarantene....leggi
14/10/2020

Anche il Monte San Martino vuole chiarezza dal Comitato Marche

MONTE SAN MARTINO. Il Monte San Martino si aggiunge alla lunga lista delle società che chiedono il rinvio dell'inizio dei campionati. La società, partecipante al campionato di Terza Categoria, appoggia le lettere inviate al presidente del Comitato Regionale Paolo Cellini da parte dei presidente delle squadre di ...leggi
14/10/2020

La 2^ cat. H a Cellini: "Chiarezza sulla quarantena o non si parte"

Dopo la presa di posizione di ieri di alcune società di Prima categoria, anche l'intero girone H di Seconda categoria ha deciso di scrivere al presidente Paolo Cellini, evidenziando le criticità e chiedendo maggiore chiarezza in merito all’applicazione del protocollo anticovid. Di seguito il testo integrale della lettera inviata oggi al Comi...leggi
13/10/2020

La grande novità del Dpcm è la riapertura degli stadi

Una delle decisioni adottate ieri sera dal Consiglio dei Ministri riguarda da vicino le società di calcio, o almeno quelle che decideranno di andare avanti in questi momenti delicati. Il dpcm consente la riapertura al pubblico degli impianti sportivi, con delle limitazioni, come di seguito specificato. "Per le competizioni sportive &egra...leggi
13/10/2020

Tolentino, Romagnoli: "Finalmente stadio aperto: i tifosi ci seguano"

TOLENTINO. I tre punti conquistati a Rieti hanno portato il Tolentino in testa alla classifica in coabitazione con Recanatese, Campobasso e Notaresco. "La posizione in classifica significa che abbiamo iniziato bene e che mister e squadra hanno lavorato in maniera esemplare - le parole del presidenet Marco Romagnoli al Corriere Adriatico - oc...leggi
13/10/2020

Protocollo Covid: c'è chi si ferma e chi no! Il Corridonia riparte

CORRIDONIA. La scorsa settimana, anche in considerazione delle vicende nella vicina Trodica, il Corridonia aveva sospeso la preparazione in vista dell'inizio del campionato, riservandosi di rivedere la decisione in un secondo momento. Ieri sera, anche in ossequio alle decisioni del Comitato Regionale che intanto aveva diffuso i calendari, la società rosso-verde ha deciso...leggi
13/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,17382 secondi