Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


AMICHEVOLI. Gabicce Gradara battuta dal Sant'Ermete

Gabicce Gradara - Sant'Ermete 0-1
GABICCE GRADARA: Celato, Fulvi (15’ st. Tatò Giuseppe), Costa (1’ st. Granci), Grassi (27’ st. Della Chiara), Passeri (35’ st. Freducci), Freducci (1’ st. Sabattini), Vegliò (1’ st. Carburi, 40’ st. Ugoccioni), Magi Luca, Cinotti (27’ st. Intilla), Innocentini, Bastianoni (1’ st. Roselli, 10’ st. De Mattei). All. Scardovi.
SANT’ERMETE (primo tempo): Delai, Canducci, Amaduzzi, Contadini, Merendino, Gattei Colonna, Benvenuti, Ferrani, Mezgour, Kapitonov, Bua.
SANT’ERMETE (secondo tempo): Romani, Bellanti, Castiglioni, Tentoni, Bonifazi, Zavattini, Fuchi, Vukaj, Molari, Marcaccio, Baffoni. All. Pazzini
ARBITRO: Parello di Rimini
RETE: 22’ st. Molari

Sotto i riflettori dello stadio Magi il Gabicce Gradara finisce battuto di misura dal Sant’Ermete con una rete di Molari nella ripresa (0-1). Una sfida avvincente con le due squadre alla ricerca della migliore condizione: nel primo tempo, giocato con buona intensità su entrambi i fronti, più intraprendente il Gabicce Gradara, che ha tenuto maggiormente il pallino del gioco creando più di un pericolo alla porta di Delai; nella ripresa il Sant’Ermete ha fatto valere la sua maggiore forza fisica contro un avversario che ha schierato numerosi under trovando la rete decisiva con l’attaccante Molari.

In apertura (4’), combinazione  Vegliò-Bastianoni con tiro a girare di quest’ultimo deviato in angolo. Al 14’ una punizione di Costa da fuori area viene respinta dal portiere; al 17’ Luca Magi in piena area calcia debolmente, al 20’ un cross dalla sinistra di Bastianoni è deviato in angolo da Merendino: la palla per poco non beffa il portiere. Il Sant’Ermete è pericoloso al 37’ con Bua che spedisce a lato un diagonale dopo una poderosa cavalcata sulla corsia destra. La frazione si chiude con una efficace azione corale della squadra di Scardovi: il tiro di Costa è deviato in angolo.

Nella ripresa cambiano numerosi protagonisti e nella seconda parte della frazione il Gabicce Gradara schiera anche sei under.  Il  ritmo si abbassa, il Sant’Ermete fa valere la sua maggiore vigoria fisica e crea di più sotto porta. Molari al 18’ in acrobazia in area su cross di Vukaj  costringe Celato all’intervento in angolo e al 22’ l’attaccante sorprende la difesa avversaria sfruttando una assist di testa di Castiglioni su cross di Fuchi. Al 25’ ancora Molari calcia alto su servizio di Tentoni mentre dall’altra parte il baby De Mattei calcia a lato dopo una efficace azione personale. E’ la mezzora e da lì in poi non succede più nulla di sgignificativo.

A fine gara il tecnico del Gabicce Gradara Massimo Scardovi commenta: “Bene il primo tempo in cui abbiamo creato quattro, cinque  situazioni che avremmo potuto sfruttare meglio; nella ripresa il ritmo è calato, ho cambiato parecchio per valutare al meglio i nostri giovani che per lo più si stanno inserendo bene nel contesto: il tempo per crescere c’è. Il gol? Sull’azione, forse viziata da fuorigioco, non siamo stati irreprensibili. Scoccia perdere, anche se si tratta di una amichevole, ma il risultato adesso conta il giusto. Contro un avversario fisico come il Sant’Ermete abbiano commesso l’errore di adattarci al loro modo di giocare, invece avremmo dovuto cercare di sfruttare al meglio le nostre caratteristiche  di squadra che cerca sempre il gioco”.

Sabato il Gabicce Gradara sarà di scena ancora al Magi (ore 16) contro la Vis Misano.
(Ufficio stampa Gabicce Gradara)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 10/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Gabicce Gradara, Vegliò carico: "Vogliamo lottare per il vertice"

Francesco Vegliò affila le armi in vista del prossimo campionato. L’attaccante del Gabicce Gradara, alla quarta stagione con la maglia del club guidato dal presidente Gianluca Marsili, scalpita per tornare in campo. Oltre che sul piano realizzativo, nelle due stagioni scorse (quella del 2020-2021 è saltata) è stato importante punto di...leggi
22/07/2021

MERCATO. Urbania: torna Cusimano, Bozzi in uscita

Risponde al nome di Salvatore Cusimano (foto) il primo colpo di mercato dell'Urbania. E che colpo, quello del duttile centrocampista classe '98, che torna così a vestire i colori biancorossi a distanza di 3 anni e dopo un ultimo campionato da assoluto protagonista con la maglia del Castelfidardo in Serie D (32 presenze e 4 reti il suo score...leggi
21/07/2021

MERCATO. Per l'attacco del Fossombrone ecco Samuele Ruggeri

Altro gran colpo di mercato per il Fossombrone Calcio, che per la stagione 2021/2022 si assicura le prestazioni di Samuele Ruggeri, attaccante esterno classe '93 con importanti trascorsi in Eccellenza a Tolentino, Sassoferrato, Fabriano e Porto d'Ascoli. Il nuovo giocatore dei metaurensi ha militato recentemente nell'Aurora Treia.Nella foto: il ds Mes...leggi
20/07/2021

UFFICIALE. Maurizio Renzi nuovo allenatore della Laurentina

La Laurentina ha un nuovo allenatore. Il comunicato della società: "La US LAURENTINA comunica che per la prossima stagione calcistica 2021-2022  ha affidato la guida della prima squadra, militante nel Campionato Regionale di Prima Categoria,  al  Sig. Maurizio Renzi di Pesaro. Al nuovo Mister Renzi, tecnico esperto già alla guid...leggi
19/07/2021

MERCATO. Francesco Roberto è un nuovo portiere della Pesaro Calcio

La Pesaro Calcio comunica, con una nota sul proprio sito, di aver raggiunto l’accordo con l’Asd Villa San Martino per la cessione del portiere Francesco Roberti. Il portiere classe 2002 difenderà la porta della Pesaro Calcio per la stagione sportiva 2021/2022.Roberti nonostante la giovane età conta già alcune presenze nel ...leggi
14/07/2021

L'US Costanzo comunica il rinnovo delle cariche societarie

Ieri sera, conclusa l'assemblea pubblica, si è proceduto alla riconferma del comitato direttivo dell'US San Costanzo, a seguire si è passati al rinnovo delle cariche. Rimasto invariato il vertice della società con la riconferma del Presidente Fabio Pagnetti e del Vice Silvia Ghilardi....leggi
14/07/2021


Perché è stata chiusa la Delegazione Distrettuale FIGC di Urbino?

Come ufficializzato nel Comunicato N°1 del 1° luglio 2021 il Comitato Regionale ha deciso di chiudere la Delegazione Distrettuale di Urbino, aperta meno di due anni fa su decisione della Lega Nazionale Dilettanti.Questo il comunicato nel quale veniva ratificata la decisione: "Dal 1° Luglio 2021 la Delegazione Distrettuale d...leggi
07/07/2021


MERCATO. Per l'Atletico Gallo ecco Luca Magnanelli

L'Atletico Gallo Colbordolo avrà un'altra arma pesante per il proprio centrocampo. La società si è assicurata le prestazioni di Luca Magnanelli, ex Anconitana e Jesina. Il centrocampista classe '93, che era conteso da diverse società tra Serie D ed Eccellenza, alla fine ha scelto di unirsi al gruppo guidato da mister Gastone Mariotti...leggi
10/07/2021

MERCATO. Cosimo De Gennaro nuovo attaccante del Vismara

Cosimo De Gennaro, classe 91 sarà il nuovo attaccante centrale del Vismara Calcio per la prossima stagione calcistica.Proveniente dal K-Sport Montecchio, e con un trascorso sportivo in alcune società dilettantistiche del pesarese.De Gennaro, fisico possente, piedi buoni e ottimo colpitore di testa, si identifica nel classico terminale ...leggi
05/07/2021

MERCATO. Tre acquisti per l'Arzilla

L'Arzilla del confermato allenatore Stambolliu (foto) ufficializza l'acquisto di 3 giocatori per la prossima stagione: il terzino sinistro Matteo De Lilla, classe 2001, proveniente dal Torconca; Elguzgo Anwar, centrocampista proveniente dall'Usav e che ritroverà all'Arzilla il fratello Adam con il quale hanno vinto il ca...leggi
03/07/2021

Rivoluzione all'Usav Pisaurum: panchina a Pompei e tanti volti nuovi

Tanti cambi in vista nella prossima stagione per l'USAV Pesaro: al posto di Lucio Bove, che rimarrà solo Responsabile del Settore Giovanile, come allenatore è stato scelto Alain Pompei (foto), ex difensore con tante stagioni tra Serie D e Eccellenza.Il nuovo Direttore Sportivo sarà Nando Romano che sostituisc...leggi
03/07/2021


MERCATO. Villa San Martino boom! Preso Jonathan Di Carlo

Jonathan Di Carlo è un nuovo giocatore del Villa San Martino. La società pesarese ha annunciato l'arrivo in attacco del fantasista classe 1993 in vista del prossimo campionato di Promozione. Nelle ultime stagioni è stato uno dei trascinatori della K-Sport Azzurra, poi diventata K-Sport Montecchio....leggi
02/07/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11089 secondi