Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Fermo


Drammatico incidente a Petritoli: muore bimbo di 10 anni

PETRITOLI. Un bambino di 10 anni ha perso tragicamente la vita in un incidente stradale, mentre era in auto con il papà che è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale di Fermo. La tragedia si è verificata poco prima della mezzanotte lungo la provinciale che collega Valmir a Petritoli, poco prima dell’ingresso al centro storico. L’uomo – un quarantenne di nazionalità albanese, residente in Italia da tanti anni – era alla guida di una Fiat Panda e stava percorrendo la strada che da Valmir sale verso il centro storico, in compagnia del suo bambino, nato in Italia e residente a Valmir con la sua famiglia. Per cause in corso di accertamento, il conducente ha perso il controllo dell’auto che è finita contro un muretto per poi ribaltarsi su se stessa.

La notizia della morte di Kristian, ieri mattina si è diffusa rapidamente in tutto il paese. La famiglia Kazazi è originaria dell’Albania, ma residente in Italia da più di vent’anni e da sempre a Petritoli. Kristian era nel cuore di tutti per la sua predisposizione alla gioia, al sorriso e alla brillantezza del carattere di un bambino educato all’amore dalla famiglia, e al rispetto altrui. Legatissimo alla sua mamma Brunilde, a sua sorella Klarissa, al papà Toni, così come agli amici del paese e ai compagni di scuola, Kristian era anche membro del baby Consiglio istituito di recente. "Una tragedia immane. Non ci sono parole per commentare la morte di un bambino che tutta la comunità conosce e a cui vuole bene".

Si esprime così, Luca Pezzani, sindaco di Petritoli, che dopo essere stato avvertito di quanto accaduto, ieri mattina si è subito recato all’obitorio per essere vicino alla mamma di Kristian. "Un bambino sempre sorridente, allegro e socievole – dice il sindaco – che rispecchia il carattere della famiglia Kazazi. Una famiglia adorabile a cui la comunità fa sentire tutta la vicinanza in questo momento di così grande e inspiegabile dolore". Non una presenza istituzionale, quella di Pezzani, accanto alla famiglia colpita dal lutto, ma un sentimento autentico di sentita vicinanza, che tutta la comunità petritolese, ha dimostrato con estremo rispetto nella condivisione di un muto dolore. Tanti sono stati i bambini e i ragazzini che ieri mattina si sono radunati ai giardini di Valmir, che Kristian era solito frequentare per giocare e stare in compagnia. Proprio da lì, da quei giardini che tanto amava a poca distanza dalla sua casa, sabato sera era partito salutando gli amici con cui aveva trascorso la serata, dando loro appuntamento "a domani".

Era felice, Kristian, che sabato sera, poco prima della mezzanotte, sarebbe dovuto arrivare al ristorante dove la mamma lavora il fine settimana. Un dolore che non si può descrivere, quello della mamma Brunilde, che ieri è stata circondata da parenti ed amici e dalle mamme dei compagni di Kristian. Tantissime le persone che hanno fatto visita alla camera ardente all’obitorio di Fermo, rimasta aperta per permettere la veglia. "Sembra impossibile che sia successo – dice la mamma di un amichetto di Kristian – un bambino educato e adorabile. Così come con mio figlio, Kristian era legatissimo a tanti bambini e ragazzini e sembra impossibile che non ci sia più". "Il mio pensiero di madre e moglie – dice un’altra mamma – corre a Brunilde, al suo dolore. Non ci sono molte parole per descrivere questa tragedia. So solo che non si dovrebbe mai raccontare né leggere una storia come questa, perché non sarebbe mai dovuto succedere".

(FONTE: IL RESTO DEL CARLINO)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 27/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



La Regione investe ulteriori 4 milioni per il settore pelle-calzature

La Regione Marche investe ulteriori 4 milioni di euro nell’accordo di programma dell’area di crisi industriale complessa del distretto pelli-calzature fermano-maceratese. E’ stato il neo assessore regionale Guido Castelli dopo l’approvazione da parte della Giunta della rimodulazione del programma finanziario per il 2021 ad annunciarlo.  ...leggi
03/12/2020

Maxi operazione antidroga nel Fermano, arrestate 8 persone

Maxi operazione del nucleo operativo dei carabinieri della Provincia di Fermo, al termine di una serie di indagini sono stati assicurati alla giustizia sei persone, sequestrati 16.000 euro di denaro contante proveniente dallo spaccio e alcune centinaia di grammi fra cocaina e marijuana. E’ questo l’esito dell’operazione “Dust Debts1”, che si è svolta alle pr...leggi
28/11/2020

Montegiorgio con Chief Orlando vince il 32° Palio dei Comuni

MONTEGIORGIO. A sorpresa Chief Orlando domina la finale condotto da Vincenzo Gallo, il Comune di Montegiorgio si aggiudica la 32° edizione del Palio dei Comuni, bissando il successo dello scorso anno. A causa del covid la storica manifestazione che si svolge ogni anno all'ippodromo San Paolo di Piane di Montegiorgio si &egr...leggi
22/11/2020

Arrestato a Stoccarda noto latitante con precedenti nel Fermano

E’ stato fermato a Stoccarda, un latitate colpito da tre denuncie per estorsione, rapina e spaccio di sostanze stupefacenti. E’ Questo l’esito di una operazione partita dai carabinieri del reparto operativo di Fermo, che coinvolgendo la polizia internazionale, è arrivata fino in Germania. Si tratta di Angelo Sassano un 47 operaio, latitante da tempo che aveva accumulato...leggi
20/11/2020

Denunciate tre donne per tentato furto, tutte avevano precedenti

Tre donne, tutte con precedenti, sono state denunciate dagli uomini della polizia stradale per tentato furto in abitazione e truffa. Tutto si è consumato nel pomeriggio di mercoledì in una palazzina di Porto Sant’Elpidio, grazie anche alla segnalazione di un anziano residente che aveva notato il movimento di queste tre donne all’ingresso del palazzo, tanto che aveva se...leggi
06/11/2020

Il Palio dei Comuni e il Campionato guidatori trotto si faranno

La Sma società che gestisce l’ippodromo San Paolo di Piane di Montegiorgio, ha annunciato che i due gradi eventi ippici di novembre: il Palio dei Comuni e il Campionato italiano guidatori trotto si svolgeranno regolarmente. Una notizia che sicuramente catturerà l’attenzione degli appassionati di ippica, anche se sarà necessario adottare qualche modifica nel risp...leggi
27/10/2020

Tre furti nella notte a Porto San Giorgio

Gli esercizi commerciali e gli chalet di Porto San Giorgio presi di mira dai ladri, in pochi giorni i danni alle strutture sono aumentati in maniera preoccupante. Un paio di giorni fa ha fatto sorridere il caso di un maldestro ladro straniero che dopo essere stato pizzicato in fragrante dai carabinieri, mentre stava ripulendo la cassa dello chalet Stella Adriatica ubicato sul lungomare Gramsci ...leggi
02/10/2020

Barbiere dell'ospedale ruba ai pazienti: a processo

FERMO. Si presentava come il barbiere dell’ospedale, ma, oltre a radere i pazienti, li ripuliva di tutti i loro averi. Alla fine, però, grazie alla segnalazione del personale del Murri e al pronto intervento degli uomini della sicurezza privata della Fifa Security, era stato smascherato e consegnato alla polizia. Nei guai è finito R. B., un 70enne di origini teramane, consid...leggi
29/09/2020

Ecco i 30 nuovi consiglieri della Regione Marche

Il giorno dopo il clamoroso ribaltone elettorale nelle Marche, che ha portato il centrodestra per la prima volta alla guida della regione, Francesco Acquaroli è già al lavoro e detta le priorità nella conferenza stampa post voto. Ma oggi è anche il giorno degli eletti della ripartizione dei seggi in consiglio regionale, per cui c'è grande fermento....leggi
22/09/2020

Uno stadio per Casette d'Ete, è il regalo di Diego Della Valle

SANT'ELPIDIO A MARE. Un nuovo campo da calcio con spogliatoi, tribune, parcheggi e servizi, su un'area complessiva di 53mila metri quadrati. È il nuovo progetto presentato ieri pomeriggio da Diego Della Valle, insieme al sindaco Alessio Terrenzi e al prefetto Vincenza Filippi. Sarà pronto tra un anno, tutti i costi saranno a caric...leggi
15/09/2020

I ladri tornano in azione facendo danni in abitazioni e pizzerie

Furti in serie nel Fermano, in pochi giorni sono stati messi a segno diversi colpi fra Monte Urano e Porto San Giorgio. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, nella notte fra sabato e domenica sono state circa una dozzina le abitazioni visitate dai ladri, ubicate tutte nella zona in prossimità della scuola di via Alfieri, interessando anche via Genova. I ladri dopo essere entrati n...leggi
08/09/2020

P.S.Giorgio. Positivo alla festa di Ferragosto, appello a chi c'era

Circa 250 persone alla cena della vigilia di Ferragosto, il 14. Molte di più al party successivo sulla spiaggia. Così l’incubo del Covid si sta materializzando sul litorale di Porto San Giorgio, nelle Marche, dopo che un partecipante alla festa, un 23enne originario di Montottone, paese dell’entroterra, è risultato positivo al Coronavirus. Di rientro da Malta, s...leggi
17/08/2020

Porto Sant'Elpidio: avvistato uno squalo elefante vicino alla riva!

PORTO SANT'ELPIDIO. Avvistato da un gruppo di sub a poche centinaia di metri dalla costa di Porto Sant’Elpidio, un raro esemplare di squalo elefante, più comunemente chiamato pesce Cetorino. Il raro avvistamento è avvenuto stamattina attorno alle 10 quando è stato anche immortalato in un momento in cui lo squalo è emerso dall’acqua, accanto alla barca del...leggi
13/08/2020

Monte Vidon Corrado ospita la grande mostra di Osvaldo Licini

E’ stata inaugurata sabato a Monte Vidon Corrado la mostra d’arte dedicata al maestro del Novecento Osvaldo Licini, che proprio nel piccolo centro dell’entroterra Fermano è nato e vissuto, oltre ad esserne stato sindaco. La mostra dal titolo “La regione delle madri. I paesaggi di Osvaldo Licini”, sarà visitabile al pubblico fino all&r...leggi
27/07/2020

Bancarotta e riciclaggio, maxi operazione della Gdf: 12 arresti

  Dall'alba oltre 200 finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Ancona, dello Scico di Roma, del Gruppo di Fermo e della Compagnia di Civitanova Marche hanno dato esecuzione a dodici ordinanze di applicazione della misura di custodia cautelare di cui nove in carcere e tre ai domiciliari. I responsabili sono indagati, insieme ad altre 132 pers...leggi
27/07/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13080 secondi