Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Fermo


Arrestato a Stoccarda noto latitante con precedenti nel Fermano

L'uomo aveva accumulato tre condanne per rapina, estorsione e spaccio di sostanza stupefacenti

E’ stato fermato a Stoccarda, un latitate colpito da tre denuncie per estorsione, rapina e spaccio di sostanze stupefacenti. E’ Questo l’esito di una operazione partita dai carabinieri del reparto operativo di Fermo, che coinvolgendo la polizia internazionale, è arrivata fino in Germania. Si tratta di Angelo Sassano un 47 operaio, latitante da tempo che aveva accumulato vari reati fra Porto Sant’Elpidio e Bergamo, raccogliendo tre condanne per: estorsione, rapina, resistenza a pubblico ufficiale e spaccio di sostanze stupefacenti, che gli avevano fruttato una condanna a 8 anni e 11 mesi.

I rappresentanti delle forze di sicurezza, non hanno però mai mollato la presa, e collaborando in maniera stretta alle indagini dei colleghi tedeschi sono riuscito ad assicurare alla giustizia l’uomo. Dopo essere stato arrestato, la polizia tedesca ha comunicato ad Angelo Sassano, il mandato di arresto internazionale e comunicato il ritrovamento alla Procura Generale della Repubblica di Ancona.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Insospettabile gestiva una serra di marijuana in soffitta

Un uomo insospettabile di 52 anni residente a Fermo, aveva attrezzato un vivaio di marijuana nella soffitta di casa, scoperto dalla guardia di finanza della compagnia di Fermo, è stato messi immediatamente agli arresti. L’operazione ha preso il via nel giorni scorsi dopo alcune verifiche, ma una volta iniziata la perquisizione in casa, gli uomini delle fiamme gialle si sono subito ...leggi
22/01/2021

Il Fermano chiede all'Europa un marchio Igp per la calzatura

Il comparto Fermano della calzatura chiede l’istituzione di un marchio di riconoscimento Igp (Indicazione geografica protetta), per le calzature prodotte nel famoso Distretto marchigiano. A muovere le fila di questa richiesta l’amministrazione di Monte Urano, che ha proposto alla Commissione Europea la possibilità di aprire un iter di valutazione per i prodotti non alimentari...leggi
19/01/2021

Focolaio di covid innesca la crisi all'ospedale di Fermo

All’ospedale Murri di Fermo si è innescato un pericoloso focolaio di covid, in pochi giorni il numero delle persone infette sia fra i pazienti che fra gli operatori sanitari è schizzato alle stelle. La questione ha innescato anche una polemica politica sulla gestione della struttura sanitaria. Non sono ore semplici quelle che sta affrontando la dirigenza dell’Area Vast...leggi
12/01/2021

La neve torna sull'Appennino fra scenari suggestivi e disagi

Come annunciato la neve è arrivata anche nella Marche, creando una situazione da due facce, fra la gioia di godere di uno spettacolo della natura, ma anche i disagi del freddo e di tanti inconvenienti che so sono registrati tutti lungo la dorsale appenninica da nord a sud della regione. Va precisato prima di tutto che le precipitazioni degli ultimi due giorni al momento non hanno provoca...leggi
11/01/2021

Arrestato corriere della droga, aveva 2 chili di sostanze in auto

Corriere della droga finisce in carcere. Grazie alle attività di controllo degli uomini della polizia di stato, che nei giorni scorsi stavano effettuando dei controlli a Porto San Giorgio, è stato assicurato alla giustizia un cittadino straniero di 30 anni che stava viaggiano con due chili di droga in auto. Fermato dalla pattuglia della polizia, l’uomo si è mostrato s...leggi
07/01/2021

Violentata e derubata da un giovane uomo di origini nord africane

Quella che doveva essere una storia sentimentale, si è trasformata in una storia di stupro e rapina. E' quanto avvenuto ad una giovane donna di 24 anni di origine africana residente a Montegranaro, ieri un giovane di 25 anni di origini somale residente a Monte San Giusto è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale. ...leggi
06/01/2021

Nelle Marche gli istituti superiori continueranno le lezione da casa

Nonostante le indicazioni del Governo, la Regione Marche detta le regole per il rientro a scuola di giovedì 7 gennaio. Per quanto riguarda gli istituti superiori di tutta la ragione, si proseguirà fino al 31 gennaio con la didattica a distanza al 100%. Lo ha annunciato la Giunta regionale, che dopo le ultime verifiche dei contagi da covid nel territorio, in pieno accordo con l'ass...leggi
05/01/2021

Nonostante le restrizioni anti covid, tante follie a capodanno

E' stato un capodanno differente, lo aveva annunciato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, e così è stato. Festini e ritrovi cancellati, incidenti stradali quasi inesistenti, restano invece episodi isolati di tante follie che animano da sempre la notte di San S...leggi
02/01/2021

Arrestato giovane nord africano per una serie di furti

Arrestato per una serie di furti un giovane nord africano, scarcerato lo scorso ottobre, che stava imperversando da qualche giorno lungo la costa Fermana. L’operazione è sta condotta dagli uomini della Questura di Fermo, l’uomo di 30 anni era già noto alle forze dell’ordine, su di lui pendeva una lista di reati predatori, violenza sulle persone e spaccio di sosta...leggi
30/12/2020

Arrestato giovane nord africano autori di alcuni furti lungo la costa

Arrestato per una serie di furti un giovane nord africano, scarcerato lo scorso ottobre, che stava imperversando da qualche giorno lungo la costa Fermana. L’operazione è sta condotta dagli uomini della Questura di Fermo, l’uomo di 30 anni era già noto alle forze dell’ordine, su di lui pendeva una lista di reati predatori, violenza sulle persone e spaccio di sosta...leggi
01/01/1970

E' scattato nelle Marche il V-day per le prime vaccinazioni

Nelle Marche come in tutto il resto d’Italia, è scattato il V-day il giorno delle prime vaccinazioni contro il covid-19. Scene di speranza che si sono ripetute in tutti gli ospedali nazionali: lo Spallanzani di Roma, il Maggiore di Lodi dove tutto è iniziato, per arrivare agli Ospedali Riuniti di Ancona, fino agli ospedali provinciali. La procedura dura pochi minuti, il temp...leggi
28/12/2020

Sono sette nel Fermano i furbi del Reddito di Cittadinanza

Scovati dagli uomini della guardia di finanza del Comando provinciale di Fermo, sette persone che per diverso tempo avevano ottenuto i benefici del Reddito di cittadinanza senza averne i requisiti. Complessivamente avrebbero ricevuto impropriamente circa 110.000 euro. Le indagini portare avanti dalle fiamme gialle negli ultimi mesi, hanno evidenziato 7 situazioni anomale di altrettanti soggetti...leggi
23/12/2020

Arrestato a 82 anni un insospettabile pensionato-spacciatore

E’ stato messo agli arresti domiciliari un uomo di 82 anni residente a Porto Sant’Elpidio che, oltre alla pensione si godeva i proventi dello spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati i carabinieri della Compagnia di al termine degli accertamenti a scoprire l’attività illecita dell’anziano che aveva una lunga serie di reati a suo carico. Tutto è ...leggi
22/12/2020

Scossa di terremoto di 3,6 gradi della scala Richter a Montegiorgio

Nel cuore della notte una scossa sismica torna fa piombare nuovamente i residenti dell’entroterra Fermano nell’incubo terremoto. Erano le 2,22 di questa mattina quando l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa di magnitudo 3.6 gradi della scala Richter ne territorio di Montegiorgio quasi a confine con Monte Vidon Corrado. ...leggi
21/12/2020

Lockdown a fasi alterne per le festività natalizie, 10 giorni in rosso

Sarà un lockdown a fasi alterne quello messo in piedi dal Governo per le festività di Natale. Già da qualche giorno c’era il sentore di una nuova chiusura che riguardasse in maniera indistinta tutta Italia e alla fine così è stato. Ieri sera il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato le restrizioni imposte dal nuovo Dpcm che in linea di mas...leggi
19/12/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12473 secondi