Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Pronti al ricorso per la discarica sul Colle dell'Infinito

Fra i siti scelti dalla Provincia di Macerata per una discarica, un terreno sul fianco della collina resa famosa da Giacomo Leopardi

Caso diplomatico a Recanati, fra gli ipotetici siti valutati per la realizzazione di una discarica provinciale, anche il Colle dell’Infinito reso immortale da Giacomo Leopardi, gli antenati del poeta hanno già contattato un legale e sono pronti a fare ricorso. Per il momento è tutto sulla carta, e non c’è nulla di fattivo, ma il solo fatto che fra i 14 siti selezionati dai tecnici della Provincia di Macerata per realizzare una discarica sia stato inserito anche una zona della collina, divenuta famosa nel mondo per essere stara ribattezzata colle dell’infinito da Giacomo Leopardi, è servito a sollevare un vespaio.

La contessa Olimpia Leopardi, ultima discendente del famoso poeta recanatese, ha fatto sapere che si spetta un atto di buon senso da parte delle istituzioni, ma qualora ciò non accedesse, è già pronta a ricorrere alle vie legali per tutelare un patrimonio storico, culturale e ambientale delle Marche. Sulla stessa scia si sta muovendo anche l’amministrazione comunale.   

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 17/10/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,07609 secondi