Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Reunion tra gli eroi dell'Aurora Treia del campionato 2000-01

TREIA. A 20 anni dall’inizio della gloriosa cavalcata che portò all’approdo dell’Aurora Treia (ai tempi Aurora Calcio) in Prima Categoria, i protagonisti del campionato 2000/2001 si sono dati appuntamento al ristorante “Villa Berta” per una serata conviviale all’insegna dei ricordi, dell’amicizia, della buona cucina e soprattutto del forte legame ai colori biancorossi.
Sono state tante le storie, raccontate nel corso della serata, legate a quella stagione. Dalle partite più avvincenti ai tanti aneddoti lasciati dai molteplici protagonisti che nel corso degli anni ci hanno lasciato. Non poteva mancare il racconto dell’ultima e rocambolesca partita contro il Recanati che vide un allora giovanissimo Paolo Borghiani segnare la rete decisiva che valse il salto di categoria. Proprio lui, nel corso della serata, ha ribadito di quanto quel goal ancora gli provochi una gioia immensa e di quanto sia stato motivo d’orgoglio per tutto il popolo Passotreiese. Quel goal dimostrò la grande crescita che ebbe il movimento calcistico a Passo Treia. Tra la fine degli anni 90 e l’inizio del 2000 molti ragazzi del settore giovanile ebbero la possibilità di mettersi in luce contribuendo alla risalita della società.
Borghiani ha auspicato una ulteriore crescita dell’attuale Juniores Regionale, che ha maggiori margini di miglioramento rispetto alle condizioni di allora. Il suo intervento si è concluso con un grande ringraziamento a tutta la famiglia dell’Aurora e con l’auspicio di ritrovarsi tra qualche anno, magari, a festeggiare la sua squadra nel cuore nel massimo campionato regionale di Eccellenza.

Presente anche il tecnico Giuseppe Lorenzini che guidò la corazzata biancorossa al successo. Visibilmente emozionato ha voluto ricordare le tante imprese di quegli anni e quell’inaspettato trionfo arrivato grazie alla vicinanza della dirigenza, dei tifosi e al cuore grande dei ragazzi che in ogni incontro diedero il 110%. Per Lorenzini quello fu il primo impegno da allenatore/giocatore e ciò comportò una enorme responsabilità perché oltre alla preparazione degli incontri tutti si aspettavano qualcosa in più lì al centro del campo.

Ha voluto portare il suo saluto anche l’attuale presidente dell’Aurora Treia Stefano Cegna (ai tempi vicepresidente). Cegna ha ricordato la figura del “presidentissimo” Pierino Renzi, anima della società per tantissimi anni che grazie al suo spirito ed alla sua passione ha contribuito all’edificazione di un gruppo che ancora oggi è saldo e guarda con fiducia al futuro.

Un breve sguardo anche alla nuova stagione giunta ai blocchi di partenza. L’Aurora si appresta a giocare il suo decimo campionato consecutivo in Promozione tra le mille incognite causate dall’emergenza Covid19. Secondo il presidente sarà una stagione particolare e l’obbiettivo primario sarà quello di riuscire a giocare il maggior numero di partite possibili in sicurezza. Nel corso dell’estate è stata allestita una compagine all’altezza della difficoltà del girone composto da molte società blasonate. La presenza di molte squadre importanti del panorama calcistico marchigiano darà ai ragazzi di Mister Passarini i giusti stimoli per affrontare al meglio questa nuova sfida. Ultimo ma non meno importante il dovuto ringraziamento a Francesco Renzi e Daniele Pierucci per l’organizzazione della serata che ha riscosso notevoli apprezzamenti da parte dei presenti.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 17/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE D. La Recanatese torna a mani vuote da Castelnuovo Vomano

Castelnuovo Vomano - Recanatese 2-1CASTELNUOVO VOMANO: Natale, Olivi, Sanseverino, Casimiri, Loviso, Terrenzio, D’Egidio (72’ Foglia), Croce (88’ Manari), Faggioli, Emili (78’ Bregasi), Di Ruocco. A disposizione: Olivieri, Morganti, Ferri, Ndoye, Basilico, Fidanza. Allenatore: Guido Di Fabio.RECANATESE: Santarelli, Togola (72’...leggi
24/01/2021

SERIE D. La Recanatese non va oltre il pari con il Castelfidardo

Recanatese - Castelfidardo 1-1RECANTESE: Santarelli, Togola (85′ Donzelli), Ferrante, Raparo, Liguori, Pezzotti (75′ Senigagliesi), Scognamiglio, Gomez (94′ Curzi), Grieco, Brunetti, Piccioni (54′ Pera). All. Marco Mancinelli (assente Giampaolo)CASTELFIDARDO: David, Cusimano, Santangelo, Di Dio, Puca, Zeetti, Capponi (77′ Brac...leggi
18/01/2021

Civitanovese, Profili ci crede: "Si ripartirà ad aprile"

La Promozione riuscirà a ripartire? Il commento di Mauro Profili patron della Civitanovese al Corriere Adriatico: "Avevamo previsto a luglio queste problematiche quando siamo andati dal Comitato e purtroppo si è verificato. La ripartenza sarà ad aprile con il solo girone di andata. Se ci si riesce fare un playoff con le prime quatt...leggi
17/01/2021

Romagnoli punge: "La Serie D andava fermata"

Nessun altro caso di Covid al Tolentino. che è riuscito ad evitare il diffondersi dei contagi al'interno del gruppo squadra. "Eravamo una delle poche società fortunate a non aver dovuto fare i conti direttamente con il Covid - ha raccontato il presidente Marco Romagnoli (foto) a il Resto del Carlino -.Fortuna...leggi
16/01/2021

L'Eccellenza in tre mini-gironi, l'idea di Bonacci (Montefano)

MONTEFANO. Stefano Bonacci, presidente del Montefano, lancia un'idea innovativa per il format dell'Eccellenza: "Vedrei bene un frazionamento in 3 gironi da 6 squadre tra nord, centro e sud - racconta al Corriere Adriatico - con le vincenti che poi si sfideranno in finale, senza retrocessioni ma con un accredito di punti calcolando la media punti ...leggi
13/01/2021

La carica della Recanatese: "Siamo tornati"

RECANATI. Incubo terminato, o quasi, per la Recanatese che è tornata ad allenarsi in gruppo e punta al derby di domenica prossima contro il Castelfidardo e al recupero di mercoledì 20 gennaio contro l'Olympia Agnonese. Giallorossi attesi da un fitto calendario, che conta anche le gare rinviate con Aprilia, Montegiorgio e Campobasso.La squadra non si tira&nbs...leggi
12/01/2021

Tolentino, la situazione nel girone F

Undici punti in dieci partite: un bottino un po’ troppo magro per lasciare soddisfatti i tifosi, che si devono accontentare per il momento di un anonimo dodicesimo posto. Stiamo facendo riferimento al Tolentino, che sta disputando una stagione in chiaroscuro, con un gran numero di alti e bassi che sicuramente non sono d’aiuto per cercare di raggiungere posizioni pi&...leggi
11/01/2021

SERIE D. Giornataccia per il Tolentino. La Matese ne fa tre

Matese - Tolentino 3-0MATESE: Kuzmanovic, Masi, Setola (89′ Mema), Cassese, Barone, Albanese, Adusa (92′ Masotta), Di Lullo, Galesio (69′ Vodopivec), Langellotti (69′ Riccio), Abreu (77′ Ricci). A Disposizione: Perretta, Delicato, Barbato, Ciotola. Allenatore: Corrado Urbano.TOLENTINO: Governali, Zrankeon (71′ Ruci), Laborie, Bona...leggi
10/01/2021

AIA MACERATA. Gilberto Sacchi eletto nuovo presidente

MACERATA. Gilberto Sacchi, 65 anni di Appignano, è il nuovo presidente della sezione maceratese dell’Associazione Italiana Arbitri. Subentra ad Andrea Fugante. Sacchi, padre del 35enne Juan Luca (direttore di gara da quest’anno in pianta stabile in Serie A) in passato ha ricoperto la carica di presidente del Comitato Regionale Arbitri ed è stato viceco...leggi
08/01/2021

Recanatese ancora ferma: rinviata anche la gara con Campobasso

Ancora non finita l'emergenza Covid in casa Recanatese che è costretta a chiedere il rinvio anche della trasferta di domenica contro il Campobasso. Questo il comunicato del club giallorosso: A seguito della richiesta inoltrata dalla società Recanatese, il Dipartimento Interregionale della LND ha disposto il rinvio della gara Città ...leggi
08/01/2021

MERCATO. La Civitanovese si assicura Andrea Mandorlini

CIVITANOVA MARCHE. La Civitanovese rimane attiva sul mercato. Infatti la società rossoblu ha messo sotto contratto il talentuoso Andrea Mandorlini, classe 1991, proveniente dal Montemilone Pollenza. Esterno di grande talento, può contare un curriculum di tutto rispetto: cresciuto nelle giovanili dell'Ascoli, ha poi militato nella Giacomense ...leggi
07/01/2021

SERIE D. Montegiorgio vincente in un pirotecnico 4-3 a Tolentino

Tolentino - Montegiorgio 3-4TOLENTINO: Governali, Labriola, Ruggeri (57' Laborie), Bonacchi, Pagliari (85' Rozzi), Strano (66' Tizi), Severini, Ruci, Padovani, Capezzani (81' Tortelli), Niane (57' Cicconetti). All. MosconiMONTEGIORGIO: Marani, Tempestilli (52' Perini), Montanaro, Omiccioli, Ficola, Gnaldi, Pampano, Trillini (71' Mandolesi), Santoro (71' Mantini), Al...leggi
06/01/2021

ELEZIONI FIGC. Malascorta: "Con Panichi totale unità d'intenti"

“Ho avuto tanto dal mondo del calcio nei miei 35 anni all’AIA, credo sia ora di mettersi alla prova e restituire qualcosa a questo ambiente”. Sono queste le parole di Gustavo Malascorta (foto), candidato alla carica di Consigliere nel prossimo Comitato Regionale, nella lista guidata da Ivo Panichi. Una carriera importante quel...leggi
05/01/2021

MERCATO. Porto Sant'Elpidio scatenato: preso Bordi

PORTO SANT'ELPIDIO. E' un Porto Sant'Elpidio molto attivo in questi giorni sul mercato. Dopo gli arrivi di Spagna e Mercurio, la società conclude la trattativa per il trasferimento dalla Civitanovese dell'esterno classe '92 William Bordi. Anche per lui un doppio salto dalla Promozione alla Serie D, ma conosce bene la cateogoria avendoci ...leggi
05/01/2021

Mauro Profili a fianco di Panichi per l'Assemblea Nazionale della LND

Con il presente comunicato il Presidente della Civitanovese Mauro Profili, ufficializza la propria candidatura alla carica di Delegato Assembleare per l’Assemblea Nazionale della LND, in appoggio al candidato Presidente Ivo Panichi che è la naturale conseguenza di una visione comune sul movimento dilettantistico regionale. “La mia dis...leggi
05/01/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15742 secondi