Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Free Image Hosting at FunkyIMG.com

image host

Reunion tra gli eroi dell'Aurora Treia del campionato 2000-01

TREIA. A 20 anni dall’inizio della gloriosa cavalcata che portò all’approdo dell’Aurora Treia (ai tempi Aurora Calcio) in Prima Categoria, i protagonisti del campionato 2000/2001 si sono dati appuntamento al ristorante “Villa Berta” per una serata conviviale all’insegna dei ricordi, dell’amicizia, della buona cucina e soprattutto del forte legame ai colori biancorossi.
Sono state tante le storie, raccontate nel corso della serata, legate a quella stagione. Dalle partite più avvincenti ai tanti aneddoti lasciati dai molteplici protagonisti che nel corso degli anni ci hanno lasciato. Non poteva mancare il racconto dell’ultima e rocambolesca partita contro il Recanati che vide un allora giovanissimo Paolo Borghiani segnare la rete decisiva che valse il salto di categoria. Proprio lui, nel corso della serata, ha ribadito di quanto quel goal ancora gli provochi una gioia immensa e di quanto sia stato motivo d’orgoglio per tutto il popolo Passotreiese. Quel goal dimostrò la grande crescita che ebbe il movimento calcistico a Passo Treia. Tra la fine degli anni 90 e l’inizio del 2000 molti ragazzi del settore giovanile ebbero la possibilità di mettersi in luce contribuendo alla risalita della società.
Borghiani ha auspicato una ulteriore crescita dell’attuale Juniores Regionale, che ha maggiori margini di miglioramento rispetto alle condizioni di allora. Il suo intervento si è concluso con un grande ringraziamento a tutta la famiglia dell’Aurora e con l’auspicio di ritrovarsi tra qualche anno, magari, a festeggiare la sua squadra nel cuore nel massimo campionato regionale di Eccellenza.

Presente anche il tecnico Giuseppe Lorenzini che guidò la corazzata biancorossa al successo. Visibilmente emozionato ha voluto ricordare le tante imprese di quegli anni e quell’inaspettato trionfo arrivato grazie alla vicinanza della dirigenza, dei tifosi e al cuore grande dei ragazzi che in ogni incontro diedero il 110%. Per Lorenzini quello fu il primo impegno da allenatore/giocatore e ciò comportò una enorme responsabilità perché oltre alla preparazione degli incontri tutti si aspettavano qualcosa in più lì al centro del campo.

Ha voluto portare il suo saluto anche l’attuale presidente dell’Aurora Treia Stefano Cegna (ai tempi vicepresidente). Cegna ha ricordato la figura del “presidentissimo” Pierino Renzi, anima della società per tantissimi anni che grazie al suo spirito ed alla sua passione ha contribuito all’edificazione di un gruppo che ancora oggi è saldo e guarda con fiducia al futuro.

Un breve sguardo anche alla nuova stagione giunta ai blocchi di partenza. L’Aurora si appresta a giocare il suo decimo campionato consecutivo in Promozione tra le mille incognite causate dall’emergenza Covid19. Secondo il presidente sarà una stagione particolare e l’obbiettivo primario sarà quello di riuscire a giocare il maggior numero di partite possibili in sicurezza. Nel corso dell’estate è stata allestita una compagine all’altezza della difficoltà del girone composto da molte società blasonate. La presenza di molte squadre importanti del panorama calcistico marchigiano darà ai ragazzi di Mister Passarini i giusti stimoli per affrontare al meglio questa nuova sfida. Ultimo ma non meno importante il dovuto ringraziamento a Francesco Renzi e Daniele Pierucci per l’organizzazione della serata che ha riscosso notevoli apprezzamenti da parte dei presenti.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 17/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Bottacchiari: "Troveremo un'intesa. Da Roma spingono per ripartire"

In una intervista rilasciata a Canale 14 VideoTolentino, il consigliere del Comitato Regionale Marche Giorgio Bottacchiari (foto) ha parlato delle riunioni avvenute nei giorni scorsi con le società di Promozione e Seconda Categoria. "In Promozione la maggior parte delle società ha dato la disponibilità a ripartire, pertanto il campion...leggi
20/10/2020

MERCATO. Un nuovo centravanti per la Recanatese

La Recanatese comunica che l'attaccante classe 1991 Gianmarco Piccioni (foto) è un nuovo giocatore giallorosso. Attaccante esperto e con un grande curriculum tra i professionisti. Nella passata stagione ha giocato in serie C con l'Arzignano. Nella sua carriera ha vestito le maglie della Sambenedettese, L'Aquila, Lanciano, Santarcangelo, Teramo e...leggi
20/10/2020

COPPA. Rinviate due gare per positività al Covid

I casi di positività al Covid-19 comunicati nelle ultime ore dall'Atletico Ascoli e quelli sospetti nel fine settimana dal Montefano portano a due rinvii per il prossimo turno di Coppa Italia di Eccellenza, in programma questo mercoledì.Il Comitato Regionale ha ratificato il rinvio a da destinarsi della sfida al "Colle Vaccaro" tra Atletico Azzu...leggi
19/10/2020

Società di 1^ cat.: la maggioranza sarebbe favorevole al rinvio

Nel pomeriggio si terrà in video-conferenza la terza riunione tra il Comitato Regionale e le società, per sentire gli umori in vista dell’inizio della stagione agonistica. Oggi sarà il turno delle 65 società di Prima categoria, dopo che venerdi e sabato c’erano stati gli incontri con quelle di Promozione e Seconda categor...leggi
19/10/2020

Calcio e Covid, Moschetta sceglie il lavoro: "Lascio il Montefano"

“Mi dispiace tantissimo lasciare i miei compagni di squadra e la società del Montefano nella quale sono stato sempre bene in questi miei anni in viola. Purtroppo, ad oggi, non ci sono le condizioni idonee per me per proseguire il campionato. Al momento non c’è la sicurezza e la tutela per il mio lavoro. Non avrei mai voluto interrompere la stagione in questo modo, ...leggi
18/10/2020

MERCATO. Potenza Picena, preso Raffaele Cerbone

POTENZA PICENA. Colpo del Potenza Picena a pochi giorni dall'inizio del campionato di Promozione. La società ha comunicato l'acquisto di Raffaele Cerbone. L'esperto attaccante indosserà la maglia giallorossa dopo la scorsa stagine trascorsa con in Serie D con la Sangiustese ed in Promozione con il Corridonia.Nella foto: Cerbone con ...leggi
18/10/2020

Il San Marino di Dante Rossi pareggia. Chiesanuova esulta!

CHIESANUOVA. Nella serata di martedi a Chiesanuova, in molti tra gli sportivi, hanno seguito con maggiore interesse le vicende del calcio internazionale. Vi chiederete quale sia il motivo di tale coinvolgimento. E’ presto detto: nel confronto internazionale che vedeva opposte San Marino e Liechtenstein, uno dei protagonisti con la maglia ...leggi
15/10/2020

Riflessione tra le società di Prima Categoria girone C

Anche nel girone C di Prima Categoria ci sono società che hanno manifestato l'intenzione di non presentarsi per l'inizio del campionato. Il motivo resta ancora la troppa confusione nel protocollo anti-covid nel calcio dilettantistico. In vista dell'incontro di lunedì con i vertici del Comitato Regionale, i presidenti delle società del giron...leggi
15/10/2020

MERCATO. Filippo Simonetti, che balzo: dalla Sefrense al Servigliano!

SAN SEVERINO MARCHE. Un piccolo ma significativo balzo in avanti per il giovane settempedano Filippo Simonetti (foto). Il 21enne, figlio di un fotografo e di una commerciante, da sempre gioca a calcio e di recente militava nella Sefrense, in Seconda categoria. Da quest’anno, per il ragazzo che gioca nel ruolo di portiere, un bel salto di qualit&a...leggi
15/10/2020

Squadra in isolamento: secondo rinvio in Eccellenza!

L'Asl tiene ancora bloccata la Sangiustese, che non potrà scendere in campo nemmeno domenica prossima per il big-match contro l'Anconitana. La FIGC Marche ha ratificato il rinvio dell'incontro a data da destinarsi come da comunicato: Causa isolamento domiciliare disposto dall’autorità sanitaria a carico di calciatori tesserati con la Sangiustese MG, la gara ...leggi
14/10/2020

Covid-19: si muovono le società. Il Comitato si apre al confronto

Movimento dilettantistico marchigiano in ebollizione in questi ultimi giorni. Si stanno succedendo riunioni e prese di contatto tra le varie società del panorama dilettantistico, al fine di stabilire una linea di condotta comune, per affrontare i problemi derivanti dall’applicazione del protocollo anticovid e della gestione di eventuali quarantene....leggi
14/10/2020

Anche il Monte San Martino vuole chiarezza dal Comitato Marche

MONTE SAN MARTINO. Il Monte San Martino si aggiunge alla lunga lista delle società che chiedono il rinvio dell'inizio dei campionati. La società, partecipante al campionato di Terza Categoria, appoggia le lettere inviate al presidente del Comitato Regionale Paolo Cellini da parte dei presidente delle squadre di ...leggi
14/10/2020

La 2^ cat. H a Cellini: "Chiarezza sulla quarantena o non si parte"

Dopo la presa di posizione di ieri di alcune società di Prima categoria, anche l'intero girone H di Seconda categoria ha deciso di scrivere al presidente Paolo Cellini, evidenziando le criticità e chiedendo maggiore chiarezza in merito all’applicazione del protocollo anticovid. Di seguito il testo integrale della lettera inviata oggi al Comi...leggi
13/10/2020

La grande novità del Dpcm è la riapertura degli stadi

Una delle decisioni adottate ieri sera dal Consiglio dei Ministri riguarda da vicino le società di calcio, o almeno quelle che decideranno di andare avanti in questi momenti delicati. Il dpcm consente la riapertura al pubblico degli impianti sportivi, con delle limitazioni, come di seguito specificato. "Per le competizioni sportive &egra...leggi
13/10/2020

Tolentino, Romagnoli: "Finalmente stadio aperto: i tifosi ci seguano"

TOLENTINO. I tre punti conquistati a Rieti hanno portato il Tolentino in testa alla classifica in coabitazione con Recanatese, Campobasso e Notaresco. "La posizione in classifica significa che abbiamo iniziato bene e che mister e squadra hanno lavorato in maniera esemplare - le parole del presidenet Marco Romagnoli al Corriere Adriatico - oc...leggi
13/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,23466 secondi