Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Nelle Marche la stagione estiva partirà il 1 maggio

L'assessore regionale Stefano Aguzzi ha presentato il calendario di apertura, lo stato di acque di fiumi, laghi e soprattutto della costa è ottimo

La stagione balneare 2021 inizia il primo maggio e termina il 3 ottobre sia per le aree costiere che per le acque interne dei laghi artificiali di Castreccioni, Borgiano e Fiastra, mentre per le acque balneari fluviali di Ascoli Piceno l’avvio della stagione inizierà il 25 giugno e terminerà il 5 settembre 2021. La qualità delle acque è valutata eccellente per l’86,2% e buona per l’8,3% delle 254 acque di balneazione, con un significativo miglioramento rispetto alla precedente stagione che presentava acque eccellenti per l’80%. Sono questi i dati presentati dalla Regione Marche in vista della stagione estiva.

 

“L’intensa attività per migliorare il sistema fognario e la depurazione delle acque reflue urbane sta dando ottimi risultati – spiega l’assessore regionale all’ambiente Stefano Aguzzi - lo attestano i dati sulla qualità delle nostre acque balneari che nel corso dell’ultimo anno sono migliorare significativamente. La Regione si è mossa per centrare due obiettivi: rafforzare la tutela dei bagnanti attraverso la garanzia di conformità delle acque balneari e migliorare la qualità delle stesse aumentando la capacità di depurazione delle acque reflue urbane. Mi preme anche esprimere soddisfazione per l’anticipazione dell’apertura della stagione balneare al 1° maggio e il posticipo della chiusura al 3 ottobre: così vogliamo incoraggiare la ripresa delle attività del settore della balneazione. Ritengo che questo possa essere il primo segnale di una ripartenza più complessiva della nostra economia della quale sono particolarmente fiducioso”.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 13/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Da lunedì 21 le Marche entreranno in zona bianca

A partire da lunedì 21 giugno anche le Marche saranno in zona bianca, questi significa meno restrizioni e la possibilità di lasciarsi alle spalle tante questioni, disagi e problematiche che per tanti mesi hanno segnato la quotidianità dei marchigiani. Un risultato che arriva in seguito ai controlli sui numeri dei contagi, infatti, per la terza settimana consecutiva i dati s...leggi
19/06/2021

Incendio con esplosione di un silos in una ditta di Polverigi

Incendio in azienda ieri mattina presso la ditta Fieramosca di Polverigi in provincia di Ancona, due silos entrambi in manutenzione hanno improvvisamente preso fuoco. Era una normale giornata di lavoro nell’azienda specializzata nella produzione di componenti per cucine, quando per cause in corso di accertamento un silos dove era stoccata dalle segatura e dove è stata registrata an...leggi
17/06/2021

Incendio sul Conero, intervengono i canader

Pomeriggio di intenso lavoro per i vigili del fuoco di Ancona che ieri intorno alle 18 sono stati impegnati con un grosso incendio che si era sviluppato nella zona del Monte Conero, una zona difficile da raggiungere a ridosso della scogliera a qualche centinaio di metri dal noto hotel Emilia. La struttura ricettiva e gli ospiti non hanno avuto alcun problema, ma per i vigili del fuoco c’&...leggi
15/06/2021

Prima dose di vaccino somministrato a metà della popolazione

Nei giorni scorasi l’assessore alla sanità della regione Marche Filippo Saltamartini, ha annunciato che la prima dose del vaccino anti covid è stata somministrata alla meta della popolazione se si considera la base vaccinale conteggiata in un milione e 250.000 residenti. I dati forniti dai vari centri vaccinali conta 753.000 dosi inoculate a cui si aggiungono oltre 328.000 r...leggi
14/06/2021

Rapina e aggressione in profumeria per rubare tre flaconi

Due ladre di origini rom, mettono a segno una rapina in profumeria e aggrediscono la commessa. E’ quanto è avvenuto qualche giorno fa nella nel centro commerciale La Fornace di Jesi intorno all’ora di pranzo. Le due donne con fare affabile, si sono avvicinate alla commesse dimostrandosi interessate alla merce in sconto: profumi e cosmetici, poi si sono dirette verso gli scaff...leggi
09/06/2021

La Regione attiva fondi a sostegno del lavoro giovanile

Priorità ai disoccupati over 30 e ai giovani laureati under 30 non occupati, queste le finalità della delibera emanata dalla Giunta regionale che assegnerà oltre 700.000 euro del Por Marche Fse, destinandoli alle azioni a supporto dell’inserimento lavorativo di disoccupati giovani e adulti per migliorarne le condizioni di accesso al mercato del lavoro. Lo ha comu...leggi
08/06/2021

Traffico e maltrattamento di cani denunciate 29 persone

Maltrattamenti e traffico illegale di razze canine, 52 persone fra allevatori e veterinari delle Provincie di Ancona, Macerata, Bari e Cosenza sono risultati coinvolti in una maxi indagine finita con la denuncia per vari reati contro gli animali in particolare verso razze ...leggi
04/06/2021

Dal 2 al 6 giugno gli studenti della maturità potranno vaccinarsi

Come annunciato dalla Regione Marche, si terrà dal 2 al 6 giugno il “Vax Days”, ovvero la possibilità per gli studenti iscritti al quinto superiori della nostra regione che saranno chiamati nei prossimi giorni a sostenere l’esame di maturità, di potersi recare in 15 centri vaccinali autorizzati del territorio per essere sottoposti al vaccino anti covid. So...leggi
01/06/2021

Ragazza stramazza al suolo in coma etilico

Sono migliorate le condizioni della ragazza di 14 anni che sabato sera sul lungo mare di Pesaro, era stramazzata al suolo a causa dell’alcool. La giovane era in compagnia di un gruppo di amici, quando improvvisamente si è sentita male e dopo essere finita a terra ha perso conoscenza andando in coma etilico. Immediatamente è stato lanciato l’allarma e la giovane è...leggi
31/05/2021

E' morto il comandante dei partigiani Paolo Orlandini

 Si è spento all’età di 97 anni Paolo Orlandini, il comandante partigiano. Nato ad Ancona il 26 gennaio 1924, utilizzando il nome di battaglia “Millo”, come ricorda l’Anpi di Ancona, Orlandini svolse le sue operazioni in una vasta area di territorio compreso fra il capoluogo dorico, Osimo, Cingoli e Frontale. A lui fu concessa la Medaglia d'Argento al ...leggi
31/05/2021

Le Marche fra le prime in Italia per la cura ai linfonodi con il Car-T

CAR-T-cell per la cura specializzata del Linfoma non Hodgkin nel reparto di Ematologia della Clinica Universitaria dell’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona. La buona notizia è stata presentata questa mattina in conferenza stampa dall’assessore alla Sanità, Filippo Saltamartini, e la dirigente del servizio Salute, Lucia Di Furia, insieme ad Attilio Olivieri, pr...leggi
28/05/2021

Condannato a 5 anni l'ex Direttore di Aerdorica

Nuvoloni scuri continuano ad addensarsi sopra la società Aerdorica che gestisce l’aeroporto Sanzio. Sotto la lente Marco Morriale, che ha ricoperto la carica di Direttore generale di Aerdorica fra il 2007 e il 2013, condannato a 5 anni di reclusione per tre episodi di peculato mentre gestiva la struttura aeroportuale, mentre è stato assolto per il reato di associazione a del...leggi
27/05/2021

In 40 anni sono sparite oltre 700 persone nelle Marche

Sono oltre 700 le persone, fra bambini, adulti e anziani, scomparse nelle Marche negli ultimi 40 anni. In occasione della giornata internazionale dei bambini scomparsi (25 maggio), l'associazione Penelope Marche ha pubblicato una ricerca per sensibilizzare la popolazione su un tema delicato e scottante come quello della scomparsa dei bambini. A livello nazionale di tutti i casi di denuncie di s...leggi
25/05/2021

SuperEnalotto bacia Montappone, vinti 156 milioni di euro

La dea bendata bacia la ricevitoria di Serio Tulliani di Montappone, nell’estrazione di sabato del SuperEnalotto, il fortunato possessore di un tagliando del valore di 2 euro, ha vinto oltre 156 milioni di euro. Si tratta del quarto premio più importante registrato a livello nazionale grazie alla combinazione 1,7,37,43,63,81. Sabato sera è iniziata la festa nel Distrett...leggi
24/05/2021

Nelle Marche sono in aumento gli infortuni sul lavoro

Sono purtroppo aumentati dall’inizio dell’anno in tutte le Marche i casi di incidenti sul lavoro. Stando alle prime statistiche registrare dalle sigle sindacali sarebbero oltre 4.000 gli infortuni sul lavoro, 50 in più rispetto al 2020, i settori più colpiti l'industria e in terziario, mentre sono in calo quelli verificatisi in itinere. Queste le analisi presentate dal...leggi
21/05/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11742 secondi