Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


image host

SECONDA A. Un grande Real Altofoglia batte 2-0 la Pergolese

Real Altofoglia - Pergolese 2-0
REAL ALTOFOGLIA: Biagi, Romanelli, Fabbri, Rocchi, Coccini, Bricca, Corsini, Galeotti, Cesaretti (70' Rocco), Ricci (90' Marchetti), Grassi An (79' Paternoster A). Allenatore: Melini.
PERGOLESE: Conti, Bazzucchini (65' Saudelli), Ruggeri, Federici, Bartolucci, Palanca (67' Piermarioli), Di Pietro, Anastasi, Ricci (81' Badioli), Toderi, Volosincu. Allenatore: Guiducci.
Arbitro: Ubaldi di Pesaro
MARCATORI: 47' Cesaretti, 64' Cesaretti.

BELFORTE ALL'ISAURO - Partita fin da subito ben giocata da entrambe le compagini, con una prima frazione caratterizzata da ritmi alti e molto pressing. Il primo tempo regala quindi una gara molto agonistica ma avara di occasioni. Per i locali le occasioni più ghiotte arrivano al 28' con Cesaretti, il suo tiro è però smorzato dalla difesa, e al 40' con un tiro-cross di Grassi su quale non riesce però ad intervenire nessuno. Per la Pergolese è Palanca ad impensierire Biagi al 36' con una spizzata di testa, ma è bravo il portiere a deviare in corner.
Inizia la ripresa, pronti, via ed il Real Altofoglia si porta subito in vantaggio. Rocchi lascia partire un bel tiro da fuori area, Conti è bravo a neutralizzare, ma la sua risposta finisce sui piedi di Cesaretti che, seppur dal limite dell'area insacca liberamente. Il gol disunisce la Pergolese, facendo salire in cattedra sempre di più i locali. Al 52' Grassi gira di testa da posizione ravvicinata, è però prodigioso il portiere a negare il 2-0 all'attaccante giallonero. Due minuti più tardi ci prova Corsini, ma il suo tiro rasoterra è bloccato da Conti. Al 56' è ancora l'estremo difensore della Pergolese ad essere protagonista smanacciando via dalla testa di Grassi il gol del raddoppio. Gol che arriva però poco dopo: Grassi gioca di sponda per Cesaretti che in velocità si inserisce centralmente, entra in area e supera Conti per la doppietta personale. Al 70' si affacciano in avanti gli ospiti con orgoglio, ma la conclusione di Volosincu è neutralizzata da Biagi. Al 72' bellissimo contropiede di Grassi che fa tutto bene tranne l'ultimo passaggio per Corsini, il 7 giallonero riesce comunque a recuperare la sfera ed a concludere, il suo tiro è però neutralizzato dall'intervento della difesa ospite. Prima del finale c'è tempo per un'ultima occasione per il Real Altofoglia con Paternoster A. che in girata non trova la porta su sponda di Marchetti. Tre punti importante per il Real Altofoglia che, con una bellissima prestazione corale, batte 2-0 una buona Pergolese.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 20/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Covid: rinviati due recuperi di Eccellenza e Seconda Categoria

Casi di positività al covid e quarantene continuano a colpire i campionati dilettantistici marchigiani. La FIGC Marche, causa emergenza sanitaria, ha disposto il rinvio di due recuperi programmati per questa settimana: uno è Pole-Vis Canavaccio (Seconda Categoria girone A), l'altro e Biagio Nazzaro-Marina (Eccellenza)....leggi
13/01/2022


Il calcio marchigiano piange la scomparsa di Giuseppe Stulzini

Ci è arrivata nel tardo pomeriggio una notizia che non avremmo mai voluto sentire. A soli 66 anni ci ha lasciato Giuseppe Stulzini, persona di enorme bontà e di grande competenza, punto di riferimento imprescindibile per tutto il calcio pesarese. Non è riuscito a superare delle problematiche legate a una malattia autoimmune, che lo avevano già costre...leggi
10/01/2022

Fano: 10 casi di positività

L’Alma Juventus Fano 1906, comunica che dal giro di tamponi effettuati, sono emersi 10 casi di positività al COVID-19 tra gruppo squadra e membri dello Staff. Suddetti tesserati sono stati posti in isol...leggi
08/01/2022

Fano, i dubbi di Agliano sui due turni di stop al campionato

La Serie D è stata fermana per due settimane, il Fano si ritroverà al Mancini martedì per ricominciare ad allenarsi. "Noi eravamo pronti a scendere in campo questa domenica contro il Porto d'Ascoli e avevamo tarato la ripresa della preparazione dopo le festività natalizie in funzione di questa partita - commenta al Corriere Adriatico...leggi
07/01/2022

La Forsempronese si unisce al coro: "Che senso ha continuare"

La Polisportiva Forsempronese 1949 prende atto della decisione della Lega Nazionale Dilettanti Marche di confermare la disputa della 17^ giornata del campionato di Eccellenza, nonostante il rinvio di ben 4 partite su un totale di 8 e la contemporanea sospensione di tutti gli altri campionati, dalla Serie B fino alla Terza Categoria.Alla luce della continua impennata di ca...leggi
07/01/2022

ECCELLENZA. La Vigor continua a correre e stende anche il Gallo

Vigor Senigallia – Atletico Gallo: 2-1VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini, Orciani (73′ Tomba), Magi Galluzzi, Pierpaoli (66′ Paradisi, 87′ Rossetti), Rotondo, Baldini, Nacciarriti (81′ Olivi), Pesaresi, D’Errico, Marcucci (73′ Carsetti). All. Clementi.ATLETICO GALLO: Cappuccini (46′ Marcolini), Pagniel...leggi
06/01/2022

PROMOZIONE A. Non si fanno male Olimpia Marzocca e V.S.Martino

Olimpia Marzocca - Villa San Martino 1-1OLIMPIA MARZOCCA: Giovagnoli, Marchesini, Pigini, Omenetti, Tomba, Rossi, Clementi (44’st Di Benedetto), Brunori, Moschini, Pierucci, Paolini. All.GiulianiVILLA SAN MARTINO: Melchiorri, Berti (39’st Pulzoni), Bonci, Paoli, Vagnini (19’st Montanari), Postacchini, Russo, Righi, Di Carlo, Baller...leggi
06/01/2022


Lunedi 3 gennaio sapremo se il calcio si ferma

ANCONA – Il presidente del Comitato Regionale Marche Ivo Panichi (foto) informa che questa mattina si è svolto in videoconferenza un incontro fra il Commissario della Lega Nazionale Dilettanti, Giancarlo Abete, e tutti i presidenti dei Comitati regionali d’Italia. Durante il confronto sono state illustrate tutte le situazioni e le problematiche emers...leggi
30/12/2021

MERCATO. Il giovane Fabbri per la porta del Gabicce Gradara

Il Gabicce Gradara ha un nuovo portiere fuoriquota: si tratta di Emanuele Fabbri, classe 2002 cresciuto nei settori giovanili di Sant'Orso e Fano. Il giovanissimo estremo difensore nella scorsa stagione ha militato nel campionato di Eccellenza con l'Atletico Gallo....leggi
30/12/2021


MERCATO. Vismara: in entrata due giovani difensori

Ancora due nuove entrate in casa Vismara. Si tratta del giovane jolly difensivo Mattia Cereti (foto a sinistra) e del laterale Giovanni Sanchini (foto a destra), entrambi classe 2001, nonchè provenienti dalla K-Sport Montecchio. Cereti, prima di passare alla società di provenienza, aveva giocato per due stagioni nel massi...leggi
28/12/2021

MERCATO. K-Sport Montecchio: due arrivi e altrettante uscite

Sono quattro i movimenti del mercato invernale del K-Sport Montecchio. Due giocatori in entrata ed altrettanti in uscita.Arrivano Federico Ferri (08.01.2002) da Victor San Marino e Filippo Tamburini (10.04.1996) da Pennarossa (RSM).In uscita: Mattia Cereti (20.03.2001) e Giovanni Sanchini (20.05.2001) entrambi passati al V...leggi
28/12/2021

MERCATO. Ecco un fantasista per l'Alma Juventus Fano

L’Alma Juventus Fano 1906, comunica che Eric Orlando Herrera Quintero è un nuovo giocatore granata. Classe 1992, di piede destro, giocatore duttile, nasce come trequartista ma può essere impiegato anche come ala destra e centrale di centrocampo. Il giocatore panamense vanta un curriculum di tutto rispetto, ha militato nelle giovanili de...leggi
28/12/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11561 secondi