Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


SERIE D. Gara perfetta del Tolentino che rifila 4 reti al Campobasso

Poker dei cremisi di mister Mosconi contro la capolista di Cudini, mai in partita

Tolentino-Campobasso: 4-0
Tolentino: Dupuis, Zrankeon, Ruggeri (42'st Eleonori), Bonacchi, Conti, Labriola, Laborie, Tortelli (18'st Ruci), Padovani (15' st Minella), Severini (47'st Niane), Capezzani (27'st Tizi). A disp. Governali, Strano, Rozzi, Cicconetti. All. Andrea Mosconi
Campobasso: Piga, Fabriani (15' st Martino), Vanzan, Brenci (42'pt Ladu), Menna, Dalmazi, Bontà (9' st Rossetti), Candellori, Cogliati, Esposito (30' st Di Domenicantonio), Zammarchi (9' st Tenkorang). A disp. Raccichini, Sbardella, De Biase, Vitali. All. Mirko Cudini
Arbitro: Gianquinto di Parma - Ass. Zandonà di Portogruaro - Tomasi di Schio
Marcatori: 21'pt Severini, 30'pt Capezzani, 33' pt Padovani, 39' st Minella
Note. Ammoniti: Vanzan, Brenci, Ruci, Fabriani(dalla panchina). Angoli: 1-6. Recupero: 2'+5'. Prima della partita è stato premiato dal Presidente Marco Romagnoli il grande ex dell'incontro Simone Di Domenicantonio, per due stagioni al Tolentino.

Tolentino. La partita perfetta doveva fare il Tolentino contro il blasonato Campobasso, ed eccola servita. Tre punti dal peso specifico notevole, tre punti voluti e strameritati dai cremisi. Una difesa perfetta, centrocampo incredibile e attacco da categoria superiore. Il Campobasso non è mai entrato in partita, i vari Cogliati, Bontà e soprattutto il funambolico Vittorio Esposito, sono stati controllati in maniera impeccabile da tutta la retroguardia cremisi. Alla vigilia mister Andrea Mosconi (foto) aveva detto di voler vendicare il poker subito a Campobasso la scorsa stagione , vendetta riuscita e grossa prova di tutti i suoi giocatori.
Per il recupero della dodicesima giornata al "Della Vittoria" arriva il Campobasso, capolista insieme al Castelnuovo Vomano, compagine rossoblù guidata in panchina dal marchigiano doc Mirko Cudini. Tolentino chiamato a compiere un'autentica impresa, consapevole di avere di fronte una corazzata dai numeri stratosferici, ma si sa bene che il calcio riserva sempre sorprese. Cremisi che devono recuperare ancora tre partite, sono reduci dal ritorno al successo in casa dell'Olimpia Agnonese, gli ospiti anche loro con tre partite in meno, non hanno giocato l'ultima di campionato contro il Pineto.
Privo di Pagliari e Stefoni squalificati, mister Mosconi manda subito in campo l'ultimo arrivato Conti, lasciando in panchina Ruci. Dall'altra parte Cudini non schiera dall'inizio l'ex Di Domenicantonio, tridente d'attacco da capogiro con Cogliati-Esposito e Zammarchi.

Il primo squillo è di marca molisana, errore di Labriola, si invola Cogliati, Dupuis para attento e sicuro.
Si fa vivo il Tolentino al 14': fallo sul neo arrivato Conti, calcia lo stesso numero cinque, pallone respinto dal muro del Campobasso. Sessanta secondi dopo a seguito di una brutta uscita di Dupuis, Cogliati si libera e calcia sulla traversa mancando una grossa occasione gli ospiti. Al 21' arriva il vantaggio del Tolentino: gran lavoro di Padovani, che si libera di due uomini, serve una gran palla a Severini che batte Piga con una gran conclusione.
Al 30' il raddoppio dei padroni di casa: triangolo Padovani-Severini-Capezzani con quest'ultimo che con un preciso tocco beffa l'estremo ospite. E' un gran bel Tolentino che rischia però qualcosa al 31' quando su errore di Zrankeon, Zammarchi si divora il gol che avrebbe riaperto la contesa. Gol mangiato gol subito, ecco la fatale legge del gioco del calcio che non si smentisce ancora una volta. Il tris del Tolentino al 33': angolo di Conti, palla molto tesa in area per lo stacco perentorio di Padovani che gonfia la rete dell'incredulo Piga, al quale non resta che raccogliere la palla in fondo al sacco. Il 35' Campobasso prova a farsi vivo, Cogliati tacco per capitan Bontà para attento Dupuis. Al 39' episodio molto dubbio: lancio di Laborie per Severini, il quale viene affossato in area, sembra essere rigore, nell'incredulità generale l'arbitro lascia giocare tra le proteste del Tolentino.
Dopo due minuti di recupero il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi per la fine della prima frazione. Incredibile ma vero: Tolentino avanti tre a zero contro la capolista Campobasso.

Ripresa che vede il Campobasso, provare a reagire, ma il Tolentino di oggi è davvero insuperabile, e quasi mai i molisani si rendono pericolosi. Tra il 17' e il 20' Cogliati per il Campobasso va vicino al gol, ma oggi per l'attaccante molisano non è giornata, come del resto per i suoi compagni di squadra. Al 22' fallo sul neo entrato Minella, calcia Conti pallone sulla barriera, Capezzani sulla respinta calcia fuori. Al 24' incredibile palla di Laborie per Severini, gran conclusione di quest'ultimo, traversa e Piga si salva. Al 30' ingenuo Zrankeon che commette fallo sull'ex Di Domenicantonio, calcia Ladu pallone sul fondo. Al 39' arriva anche il quarto gol del Tolentino che corona una prestazione da incorniciare, errore di Dalmazi, recupera palla Conti (che esordio il suo!) il quale crossa per la testa di Santiago Minella che gonfia la rete. Da segnalare l'esordio in Serie D del 2003 Alessio Eleonori del Tolentino. Al 44' palo del Campobasso, prima Bonacchi salva su Rossetti, dall'angolo seguente calciato da Di Domenicantonio, palla per Cogliati che becca il legno. E' l'ultima emozione e dopo 5 minuti di recupero può esplodere tutta la gioia dell'entourage cremisi. "Una vittoria storica, che premia gli sforzi della società, di mister Mosconi e di tutti i giocatori" - ha dichiarato un raggiante Ds Giorgio Crocetti a fine gara- . Dall'altra parte delusione e incredulità nei volti dei giocatori molisani per una sconfitta pesante e che forse non era attesa.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da Diego Cartechini il 17/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



LUTTO. Civitanovese, morto il padre del presidente Mauro Profili

La Civitanovese piange la scomparsa di Fiore Profili, padre del presidente Mauro. L'uomo, 73 anni, si è spento nella tarda serata di ieri all'ospedale di Senigallia dove era ricoverato da qualche giorno per combattere il Covid. Il comunicato della società: "La famiglia della Civitanovese Calcio è addolorata e in lutto e si ...leggi
10/04/2021

MERCATO. Il Tolentino dà il bentornato a Nicholas Raponi

Un gradito ritorno al Tolentino dopo la proficua esperienza con la San Marco Servigliano Lorese per Nicholas Raponi (foto), classe 2001, cresciuto nel settore giovanile dell’U.S. Tolentino 1919. "Il bentornato a Nicholas da tutta la società cremisi!" - Il saluto del club nel comunicato.  ...leggi
02/04/2021

Tolentino, pareggio che sa di beffa. Aprilia in 10 punto pesante

Tolentino-Aprilia 2-2Tolentino: Governali, Laborie, Salvatelli (19’ st Cicconetti), Bonacchi, Pagliari (41’ st Strano), Labriola, Aloisi (21’ st Minella), Ruci (20’ st Ruggeri), Padovani, Severini, Capezzani (37’ st Tizi). A disp. Dupuis, Stefoni, Zrankeon, Rozzi. All. Andrea MosconiAprilia: Prudente, Pollace, ...leggi
01/04/2021

La 1^ Cat. scrive al Comitato Regionale: le richieste delle 65 società

Riceviamo e pubblichiamo un Comunicato Stampa inviatoci dalle società di calcio dilettantistiche della 1° Categoria Marche, che da qualche mese si stanno confrontando in videoconferenza sui temi riguardanti le stagioni sportive concluse e quella da iniziare dopo l'estate. Il dibattito ha portato le 65 società in organico al Comitato Regionale F.I....leggi
31/03/2021

MERCATO. Montefano, dall'Aurora Treia arriva l'under Fratini

La SSD Montefano Calcio comunica di aver acquisito per la stagione 2020/21 le prestazioni sportive del calciatore Giacomo Fratini (foto) dalla società A.P. Aurora Treia.Giacomo, terzino classe 2002, approva in viola dalla società Aurora Treia, militante nel campionato di Promozione.Si tratta del quarto innesto del Montefano in...leggi
31/03/2021

UFFICIALE. Sarà Roberto Vagnoni a guidare la Sangiustese

Ora è ufficiale. La Sangiustese affida la sua panchina a Roberto Vagnoni (foto). Il tecnico ascolano che aveva iniziato la stagione alla guida del Nereto (formazione che non ha deciso di non riprendere il via nell'Eccellenza Abruzzese) ha ottenuto la deroga per il ritorno in panchina, grazie anche al nulla osta della società abruzzese. Va...leggi
31/03/2021

MERCATO. Il Montefano puntella la difesa: ecco Marconi

MONTEFANO. Il Montefano comunica di aver acquisito per la stagione 2020/2021 le prestazioni sportive del calciatore Michele Marconi. Arriva dalla Vigor Castelfidardo, a titolo definitivo. Il ragazzo si è già aggregato da ieri al gruppo squadra viola che si prepara per debutto in campionato a Fossombrone, previsto per il prossimo 11 April...leggi
31/03/2021

SERIE D. Rinviata Recanatese - Olympia Agnonese

Il Dipartimento Interregionale della LND, a seguito della richiesta inoltrata dalla società Olympia Agnonese, ha disposto il rinvio della gara tra Recanatese e Olympia Agnonese, inizialmente in programma per giovedì 1 aprile alle ore 15,00 allo stadio "Tubaldi". La gara è rinviata a data da destinarsi....leggi
30/03/2021

Cicconetti, finalmente il primo gol in Serie D: "Dedicato a Ettore"

TOLENTINO. Domenica 28 marzo 2021, stadio “Mariani Pavone” di Pineto, non sarà mai una data come le altre per l’attaccante tolentinate doc Luca Cicconetti (foto, US Tolentino 1919), classe 2001 e prodotto del sempre più brillante settore giovanile cremisi. Prima purtroppo ha causato un’autorete sfortu...leggi
29/03/2021

Il calcio sangiustese sotto choc: addio a Giovanni Pucci

Il calcio sangiustese piange la scomparsa di Giovanni Pucci (foto), 52 anni, deceduto dopo circa una settimana dal ricovero in ospedale a causa di complicazioni da Covid. Pucci era uno storico dirigente del Valdichienti Ponte (Eccellenza) e presidente del vivaio Ponte San Giusto Academy.Pucci era un operaio allo Stringhificio Sangiustese, ha lavorato in div...leggi
29/03/2021

SERIE D. Pineto ko. Tolentino, tre punti per Ettore

Pineto - Tolentino 1-2Pineto: Mejri, Della Quercia, Pepe, Bertolo, Mastrippolito, Esposito, Paoli (45’ st Minincleri), Baldinini (19’ st Cernaz), Bugaro (4’ st Romano), Minnozzi (36’st Mbuba), Tamborriello (19’st Cavaliere). A disp. Mercorelli, Sabatini, Salvatori, Verdesi. All. Marco PomanteTolentino: Governal...leggi
28/03/2021

MERCATO. Nuovo arrivo tra i pali della Recanatese: Remo Amadio

La Recanatese comunica che Remo Amadio (foto) è un nuovo giocatore giallorosso. Il portiere classe 1987 ex Real Giulianova e Pineto, per lui esperienze anche nei professionisti in Romania con Cluj e Uta Arad e in Italia con il Pescara. Amadio era svincolato dallo scorso febbraio, dopo aver militato nella prima parte di stagione al Real Giulianov...leggi
28/03/2021

Corridonia in lutto: è morto il padre del presidente Procaccini

CORRIDONIA. Un momento molto triste per il Corridonia Calcio. La società è in lutto per la scomparsa a 93 anni di Delfino Procaccini, padre del presidente Sandro. "Con il dolore nel cuore, la società e tutto lo staff del Corridonia Calcio si stringono nel dolore, alla famiglia del nostro Presidente per la perdita dell&rsquo...leggi
28/03/2021

MERCATO. Il Montefano ingaggia l'attaccante Marcantoni

Il Montefano ufficializza il secondo acquisto in questa sessione di mercato in vista della partenza dell’Eccellenza.La società comunica di aver acquisito per la stagione 2020/2021 le prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Marcantoni. Il giocatore, attaccante classe 1999, arriva al Montefano a titolo definitivo dal Portorecanati.&nbs...leggi
26/03/2021

Tolentino, ricorso accolto: ridotta la squalifica a Paolo Tortelli

TOLENTINO. La Corte Sportiva d'Appello Nazionale ha accolto il reclamo del Tolentino sulla squalifica inflitta al centrocampista Paolo Tortelli. Il giocatore era stato squalificato dal Giudice Sportivo per tre giornate dopo la gara contro il Vastogirardi dello scorso 13 marzo, colpevole di aver dato una manata a gioco fermo ad un avversario.&nb...leggi
26/03/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14163 secondi