Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


Osimana, lettera aperta alla Figc Marche: "E' il momento di decidere"

OSIMO. "Nel porgere le più sentite congratulazioni al nuovo Presidente e relativo Comitato, mi permetto di scrivere questa lettera aperta per manifestare il malessere e disagio che, come penso tante altre Società, stiamo vivendo, non tanto per le difficoltà relative al periodo, ma soprattutto per l’incertezza che regna. Ogni Società ha l’obbligo della programmazione. Parlo a nome dell’Osimana, ma non credo sia diverso per le altre: abbiamo progettato una stagione sulla base di un campionato strutturato a 16 squadre con i relativi impegni, poi a 12. Dovevamo partire a inizio Settembre, poi fine Settembre, poi Ottobre, poi Gennaio, poi Febbraio, ora? Abbiamo radunato la squadra a Ferragosto ed impegnato staff e giocatori da allora, mantenendo, come sempre, gli impegni presi. Siamo fermi dai primi di Novembre, disputato una sola partita, ma sostenuto per intero le spese della Federazione e più di un quarto di quelle di un campionato normale per giocatori e staff. Non possiamo addebitare colpe a nessuno di tutto ciò, ma è arrivato il momento di prendere decisioni definitive, popolari o meno che possano essere. Di dirci se possiamo ritenere chiuso questo campionato o se partendo a questo punto a fine Aprile, ci sono i tempi tecnici per terminare quanto iniziato, senza soluzioni tampone che non fa onore allo sport, nemmeno a pensarle. Parere mio, ma un mezzo campionato tanto per giocarlo è ridicolo. Alle soglie dei cento anni della Società, abbiamo allestito una squadra importante, con giocatori importanti, che ora hanno richieste da categorie che non conoscono Pandemia o meglio costrette a fingere. Questi ragazzi, che tengo a ringraziare per la tenacia con cui resistono a tali sirene, per gli impegni presi con noi, hanno però, aldilà dell’aspetto economico, la voglia giovanile di andare a giocare, dopo un anno di quasi inattività. Abbiamo bisogno di certezze, ora. Non posso negare loro la possibilità di giocare, non posso indebolire la squadra, programmata per vincere, nel caso di una ipotetica ripresa. È un compito non facile ed avete tutta la nostra comprensione, ma è arrivato il memento di decisioni definitive. Non possiamo aspettare oltre, nel rispetto delle persone. Scusate se mi sono permesso, ma tanto dovevo. Confidiamo in voi".
Il presidente - Antonio Campanelli

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 18/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Castelfidardo, Perpapaj e il saluto militare dopo il gol: il motivo

CASTELFIDARDO. Dalle Marche alla Lombardia, poi Piemonte, Molise e ritorno nelle Marche. In cinque anni Denis Perpepaj ha fatto quasi il giro d’Italia. Ora è al Castelfidardo e domenica contro il Montegiorgio ha siglato il primo gol in maglia fidardense, il secondo in totale in Serie D. L’esultanza con il saluto militare?&nb...leggi
23/02/2021

SERIE D. Castelfidardo super: 3-0 al Montegiorgio

Castelfidardo - Montegiorgio 3-0Castelfidardo: David, Santangelo, Mataloni; Di Dio, Puca, Rinaldi; Cusimano, Fermani, Perpepaj (62’ Njambè); Giampaolo, Braconi All. Lauro.Montegiorgio: Gagliardini, Gnaldi, Montanaro; Omiccioli, Ficola, Perini; Mandolesi (46’Zancocchia), Trillini (52’ Cuccù), Pampano (60’ Lupoli, 64&rsq...leggi
21/02/2021

Marina, allarme giovani: "Hanno perso troppi mesi"

MARINA. Il tecnico del Marina Nico Mariani (foto) evidenziare le proprie preoccupazioni sul futuro dei settori giovanili. «Qualcuno pensava che il Marina non volesse ricominciare la stagione, in realtà lo faremmo anche domani – ha affermato a Il Resto del Carlino -. Saremo pronti a qualunque evenienza, ma non nascondo di essere preoccupato: ...leggi
20/02/2021

Casaccia: "Auspico una ripresa in estate dei settori giovanili"

Nelle riunioni che in questi giorni sono state tenute dalla Figc Marche con le società di Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza categoria spesso non si è tenuto conto di una tematica determinante sotto molteplici punti di vista: quella dei giovani. I settori giovanili sono fermi da tempi immemori, tanti ragazzi (che non disputano le categorie per cos&igra...leggi
20/02/2021

MERCATO. Rinforzo in difesa per il Castelfidardo: Andrea Bilotta

Andrea Bilotta è in nuovo giocatore del Castelfidardo. Classe 1999, difensore centrale ma all’occorrenza anche esterno, è cresciuto nelle giovanili del Cosenza, dov’è stato compagno di squadra del terzino biancoverde Andrea Santangelo, partendo nei giovanissimi fino ad arrivare alla Berretti. Un’esperienza che...leggi
18/02/2021

"Osimana pronta a ripartire ma Promozione resti con lo stesso format"

OSIMO. L'Osimana è una delle poche in Promozione disponibile a riprendere la stagione fermata dopo appena una giornata di campionato per la seconda ondata di Covid. "Se ci consentiranno di ripartire saremo pronti a farlo - le parole del presidente Antonio Campanelli - l'importante è che la Figc non comprima ulteriormente il format. Insomma, non solo gar...leggi
17/02/2021

MERCATO. Due arrivi all'Anconitana: ecco Trofo e Colonna

ANCONA. Due colpi in un giorno solo per l’Anconitana: presi il centrocampista Emanuele Trofo e il difensore Marco Colonna. Trofo è classe 1995, salentino di Lecce, una vita sui campi di serie D. Attualmente svincolato dopo l’approdo a settembre scorso al Fabriano Cerreto dal Nardò, lì dove in precedenza era arrivato al ter...leggi
17/02/2021

Busilacchi: "Con i tempi a disposizione non avrebbe senso ripartire"

OSIMO. In merito all’eventuale ripresa dei campionati di Promozione e Prima categoria, abbiamo sentito il parere di Massimo Busilacchi (foto). L’allenatore della Passatempese, iscritta al campionato di Promozione, ha espresso i suoi dubbi in merito ad uno svolgimento ridotto, di una manifestazione che avrebbe senso solo se ...leggi
16/02/2021

CALCIO A 5. Il Cus Ancona batte Cesena e vola in classifica

ANCONA. C’è una fetta di capoluogo che sogna la Serie A. E’ il Cus Ancona calcio a 5 di Francesco Battistini e Michele Ristè che guida con grande personalità, da tantissime giornate, la classifica del girone D di Serie B. La promozione in A2, ad oggi, non è più l’utopia e rappresenta l’obiettivo princip...leggi
14/02/2021

Vigor Senigallia: ecco come l'Eccellenza dovrà ripartire

SENIGALLIA. Eccellenza verso la ripartenza? La speranza c'è. In casa della Vigor Senigallia l'idea è questa: portare a conclusione l'andata, far salire la prima, far retrocedere l'ultima, far disputare i playoff alle otto formazioni piazzatesi fra seconda e nona posizione e i playout a quelle classificatesi fra la decima e la penultima. "Così facendo - spie...leggi
13/02/2021

Miani (Falconarese): "Necessario il vaccino per tutti i tesserati"

FALCONARA. Non ci sono le condizioni per una ripartenza a breve scadenza nemmeno per la dirigenza della Falconarese 1919. La società iscritta al campionato di Prima categoria, non crede ci possa essere la possibilità di dare il via alla stagione agonistica prima della prossima estate. L’opinione del direttore generale ...leggi
13/02/2021

Onorato (Chiaravalle): "Situazione delicata non ci sono le condizioni"

CHIARAVALLE. Valutata la situazione, anche la società del Chiaravalle crede che sia praticamente impossibile dare inizio in tempi brevi alla stagione agonistica in Prima categoria. Abbiamo sentito l’opinione dell’allenatore Riccardo Onorato (foto). “Su questo argomento il mio parere di ...leggi
12/02/2021

Ceccarelli (Portuali AN): "A malincuore dico che è meglio aspettare"

ANCONA. L’incontro di ieri sera tra le società di Promozione e Prima categoria con il Comitato Regionale ha evidenziato quanto si percepiva nell’ambiente. Ovvero non sembra affatto semplice che questi tornei possano ripartire. La volontà della stragrande maggioranza delle società sembra essere quella di superare questa fase, in ...leggi
12/02/2021

Marconi: "I giocatori non vogliono l'Anconitana? Tutt'altro"

ANCONA. Il presidente dell’Anconitana, Stefano Marconi, è intervenuto a Radio Tua spiegando il proprio punto di vista su diversi aspetti che riguardano società e squadra, in questo difficile momento, tra decisioni attese riguardo al campionato e calciomercato. "Abbiamo ufficializzato alcuni nomi - ha dichiarato il presidente - altri li renderemo not...leggi
12/02/2021

Bando FIGC per un Corso di Allenatori di calciatori con disabilità

La Federazione Italiana Giuoco Calcio indice un Bando per l'ammissione al Corso Sperimentale per Allenatori di calciatori con disabilità.Il programma didattico prevede 100 ore complessive di lezione per il nuovo corso di formazione a titolo gratuito rivolto ad allenatori di calciatori con disabilità che si terrà in via telematica dal ...leggi
11/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12931 secondi