Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Fermo


Arrestato a 82 anni un insospettabile pensionato-spacciatore

A far partire le indagini una giovane donna finita in overdose

E’ stato messo agli arresti domiciliari un uomo di 82 anni residente a Porto Sant’Elpidio che, oltre alla pensione si godeva i proventi dello spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati i carabinieri della Compagnia di al termine degli accertamenti a scoprire l’attività illecita dell’anziano che aveva una lunga serie di reati a suo carico.

Tutto è iniziato da una segnalazione dei medici del 118, che avevano salvato la vita di una giovane donna finita in overdose. La ragazza finita all’ospedale ha fatto scattare le indagini, e in poco tempo è stato identificato lo spacciatore, raggiunto immediatamente da una perquisizione domiciliare. L’uomo aveva in casa due grammi di cocaina, una pistola con matricola cancellata, quattro proiettili non denunciati e una mazza da baseball. L’anziano è stato arrestato con l’accusa di possesso di sostanze stupefacenti con finalità di spaccio, detenzione abusiva di arma e strumenti utili a offendere. Tutto il materiale è stato sequestrato, l’uomo di 82 anni è stato messo agli arresti domiciliari.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/12/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Contagi in aumento nelle Marche, saranno adottate nuove restrizioni

La situazione dei contagi dal covid è in continua evoluzione in tutte le Marche, i numeri di persone contagiate sta crescendo e l’età media si sta abbassando notevolmente. Un quadro preoccupante che sta stringendo in particolare le provincie di Ancona e Macerata, ma che si sta ampliando a macchia d’olio su tutto il territorio. “Siamo in bilico tra zona arancio ri...leggi
02/03/2021

Si è spento a soli 15 anni a causa di una malattia terribile

Si è spento a soli 15 anni Tommaso, un ragazzo di Porto Sant’Elpidio colpito da un aneurisma celebrare che in poche ore a consumato la sua giovanissima vita. La città costiere piange per questa tragedia che ha toccato tanta famiglie, la scuola e i compagni di classe. Tutto si è consumato in poche ore, i primi sintomi accusati dal raga...leggi
26/02/2021

La Regione ritorna alla Dad per gli istituti superiori

L’aumento dei contagi specialmente fra i giovani, spingono la Regione Marche ad attivare misure di contenimento più drastiche per il sistema della scuola. A partire da domani tutti gli istituti superiori della regione torneranno alla Dad (Didattica a distanza) al 100%, e resterà in vigore fino al 5 marzo in attesa di capire l’evoluzione dei vari indici.  L...leggi
26/02/2021

Già vaccinati oltre 10.000 over 80 nelle Marche

Sta iniziando a raccogliere i primi risultati la campagna vaccinale avviata nelle Marche, stando ai primi riscontri, sono già 10.600 gli over 80 a cui è stato somministrato il siero. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini, che ha spiegato che la campagna sta procedendo a ritmo serrato, sempre in considerazione della disponibilità...leggi
25/02/2021

E' stato ritrovato senza vita l'escursionista perso sul Vettore

 E’ stato ritroovato nella mattinata di oggi l'escursionista che si era perso ieri sul monte Vettore. I familiari non vedendolo tornare a casa per il pranzo hanno lanciato l'allarme. Nel pomeriggio di ieri una massiccia squadra di ricerca composta da: vigili del fuoco, unità cinofile e gruppi del soccorso alpino si sono messi a setacciare i sentieri, e purtroppo intotno alle 1...leggi
24/02/2021

Un uomo disperso sul monte Vettore, scattano i soccorsi

Un pomeriggio di apprensione e ricerche per ritrovare un uomo di circa 50 anni disperso sul monte Vettore. Era partito per un’escursione in solitaria, ma non ancora tornato a valle, tanto che i familiari all’ora di pranzo hanno lanciato l’allarme. Il suo cellulare era acceso e squillava, ma non rispondeva nessuno e questo ha spinto a sollecitare l’intervento dei car...leggi
24/02/2021

Provoca un incidente e scappa, acciuffato pirata della strada

Pirata della strada, fugge dopo aver provocato un incidente. L’episodio è avvenuto a Porto Sant’Elpidio un giovane probabilmente avrà calcolato male le distanze, fatto sta che mentre era intento in una operazione di sorpasso, nel tentativo di rientrare nella propria carreggiata, haveva provocato un piccolo incidente con una utilitaria con alla guida una ragazza di 25 a...leggi
23/02/2021

Ancora truffe on line, vendono assicurazioni e oggetti inesistenti

Continuano ad imperversare le truffe digitali nel territorio. Gli ultimi casi sono stati denunciati nel Fermano, grazie alle indagini portate avanti dai carabinieri della stazione di Petritoli. Nel primo caso è stato deferito in stato di libertà per truffa, un uomo di origini pugliesi già noto alle forze dell’ordine, che tramite un sito internet, con abili raggiri, si...leggi
22/02/2021

Perseguita e minaccia il marito, donna finisce in carcere

La squadra mobile della Questura di Fermo nei giorni scorsi, ha arrestato una donna per i continui maltrattamenti nei confronti del marito. Normalmente siamo abituati a leggere di eventi in cui le protagoniste di violenze e vessazioni sono le donne, ma questa vola la storia si è consumata a parti invertite. Una coppia di 50enni residenti nel Fermano, da oltre un anno stavano affrontando ...leggi
22/02/2021

Due giovani stranieri litigano in piazza, spunta un coltello

Gli uomini della fiamme gialle assicurano alla giustizia l’autore di un accoltellamento in piazza del Popolo a Fermo. I fatti risalgono al tardo pomeriggio di martedì, una pattuglia della guardia di finanza allertata da un passante è arrivata in piazza per soccorrere un giovane rumeno che aveva ricevuto un fendente con un arma da taglio. Stando alla prima ricostruzione dei f...leggi
20/02/2021

Evasioni per oltre 10 milioni di euro, due imprenditori nei guai

La guardia di finanza di Fermo alcuni casi di evasione, nei guai due imprenditori del settore avicolo e agroalimentare. Dopo gli opportuni accertamenti che hanno interessato diversi anni, gli uomini delle fiamme gialle hanno sequestrato beni immobili, conti correnti e quote societarie per un valore di 700.000 euro e hanno accertato ricavi non dichiarati per oltre 9 milioni di euro e un’Iv...leggi
19/02/2021

Truffa del Verdicchio Doc, sette persone finiscono nei guai

Accusati di aver taroccato il Verdicchio, il vino bianco più famoso e venduto delle Marche in Italia e nel mondo, sette persone vengono riviate a giudizio per frode. Ad occuparsi della questione la Procura della Repubblica di Fermo, che al termine delle indagini, ha individuato circa 900.000 litri di Verdicchio Doc taroccato. Per...leggi
18/02/2021

Il Ct della Nazionale Roberto Mancini sarà testimonial delle Marche

Il nuovo testimonial della Regione Marche è il Ct della Nazionale di Calcio, Roberto Mancini. Lo ha stabilito la Giunta regionale con una delibera con la quale individua il commissario tecnico della nazionale di calcio, originario di Jesi e sportivo di fama internazionale, come testimonial per la promozione turistica della Regione fino al 2023. “Sono felice che Roberto Mancini...leggi
18/02/2021

Trovata una pistola all'interno dell'airbag di un'auto abbandonata

Nei giorni scorsi i carabinieri del Comando provinciale di Fermo, durante una normale attività di controllo del territorio, fra la costa e l’entroterra, che ha impegnato 34 militari, identificato oltre 130 persone e elevato 12 sanzioni amministrative ai contravventori del codice della strada e ispezionato diversi esercizi commerciale per verificare il rispetto delle norma anti covi...leggi
15/02/2021

Il vento dell'est porta la neve sulle Marche

Le Marche si risvegliano sotto una coltre bianca, le previsione parlano ancora di precipitazioni abbondanti anche a bassa quota, resta alto il pericolo gelate. Il servizio meteo della Protezione civile regionale aveva annunciato da qualche giorno l’arrivo di una perturbazione dai Balcani con un repentino calo delle temperature e le previsioni sono state azzeccate. La neve è iniziat...leggi
13/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12374 secondi