Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Fermo


Focolaio di covid innesca la crisi all'ospedale di Fermo

Fra il personale oltre 40 fra medici e infermieri sono infetti, si stanno cercando nuovi posti letto per i pazienti

All’ospedale Murri di Fermo si è innescato un pericoloso focolaio di covid, in pochi giorni il numero delle persone infette sia fra i pazienti che fra gli operatori sanitari è schizzato alle stelle. La questione ha innescato anche una polemica politica sulla gestione della struttura sanitaria. Non sono ore semplici quelle che sta affrontando la dirigenza dell’Area Vasta 4 di Fermo. “Il numero dei pazienti ricoveranti in terapia intensiva sono stabili – commenta il direttore sanitario Licio Livini – sono invece aumentati i casi di malati di media gravità”.

 Allo stato attuale delle cose sono oltre quaranta fra medici e infermieri i dipendenti della struttura sanitaria a risultare positivi al covid. Il problema da affrontare ora è quello dei posti letto disponibili presso il Murri di Fermo, che sono pochissimi, oltre alla necessità di reperire aree pulite dove trasferire i pazienti non covid. Per agevolare questa situazione, l’Area Vasta 4 ha chiesto spazi di sostegno per i propri pazienti agli ospedali di Macerata e Ascoli Piceno.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 12/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Evade dagli arresti domiciliari dopo soli due giorni

Arrestato dai carabinieri per precedenti penali, evade subito dai domiciliari. Si tratta della vicenda che si sono trovati ad affrontare i carabinieri della Compagnia di Fermo, che nei giorni scorsi mentre stavano effettuando dei controlli anti covid a Porto San Giorgio, si sono imbattuti in un uomo di origini nordafricane su cui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare per rapina aggra...leggi
08/03/2021

Il Senato approva il decreto per l'ex Campo di concentramento

Ieri il Senato della Repubblica, ha dichiarato monumento nazionale l'ex campo di prigionia di Servigliano, oggi Parco della Pace. Il punto è stato votato all’unanimità con 200 voti favorevoli e nessuno contrario, il testo della legge passerà ora alla Camera.   “Il Senato ha approvato all'unanimità – spiega il senatore Francesco ...leggi
05/03/2021

Le provincie di Ancona e Macerata dal 6 al 14 marzo saranno zona rossa

A partire da domani e fino a domenica 14 marzo, le province di Ancona e Macerata entreranno in zona rossa, mentre le restanti provincie di Pesaro-Urbino, Fermo e Ascoli Piceno resteranno almeno per il momento in zona arancione. E’ stato il presidente della Regione Francesco Acquaroli ad annunciarlo, spiegando che proprio domani firmerà la nuova ordinanza regionale, ciò alle ...leggi
05/03/2021

Compre la scarpe on line ma viene truffata

Imperversano le truffe on line, nella rete dei malfattore di turno una donna della Valdaso. Sono stati i carabinieri della stazione di Pedaso, a ricostruire la storia del furbetto di origini pugliesi che era riuscito ad architettare. L’uomo simulava la vendita di calzature su un noto sito specializzato per la vendita online cioè “Subito.it”, e dopo qualche raggiro era r...leggi
04/03/2021

Aumentano del 62% le richieste per la ricostruzione post sisma

La ricostruzione leggera post sisma sembra essersi incanalata nella giusta direzione, lo ha annunciato in un incontro recente il Commissario straordinario per la ricostruzione Giovanni Legnini. Sono i dati statistici a confortare questa tesi, infatti, le domande di contributo per la ricostruzione sono cresciute del 62% nel 2020 rispetto all'anno precedente. Secondo la relazione prodotta dall&rs...leggi
04/03/2021

Contagi in aumento nelle Marche, saranno adottate nuove restrizioni

La situazione dei contagi dal covid è in continua evoluzione in tutte le Marche, i numeri di persone contagiate sta crescendo e l’età media si sta abbassando notevolmente. Un quadro preoccupante che sta stringendo in particolare le provincie di Ancona e Macerata, ma che si sta ampliando a macchia d’olio su tutto il territorio. “Siamo in bilico tra zona arancio ri...leggi
02/03/2021

Si è spento a soli 15 anni a causa di una malattia terribile

Si è spento a soli 15 anni Tommaso, un ragazzo di Porto Sant’Elpidio colpito da un aneurisma celebrare che in poche ore a consumato la sua giovanissima vita. La città costiere piange per questa tragedia che ha toccato tanta famiglie, la scuola e i compagni di classe. Tutto si è consumato in poche ore, i primi sintomi accusati dal raga...leggi
26/02/2021

La Regione ritorna alla Dad per gli istituti superiori

L’aumento dei contagi specialmente fra i giovani, spingono la Regione Marche ad attivare misure di contenimento più drastiche per il sistema della scuola. A partire da domani tutti gli istituti superiori della regione torneranno alla Dad (Didattica a distanza) al 100%, e resterà in vigore fino al 5 marzo in attesa di capire l’evoluzione dei vari indici.  L...leggi
26/02/2021

Già vaccinati oltre 10.000 over 80 nelle Marche

Sta iniziando a raccogliere i primi risultati la campagna vaccinale avviata nelle Marche, stando ai primi riscontri, sono già 10.600 gli over 80 a cui è stato somministrato il siero. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini, che ha spiegato che la campagna sta procedendo a ritmo serrato, sempre in considerazione della disponibilità...leggi
25/02/2021

E' stato ritrovato senza vita l'escursionista perso sul Vettore

 E’ stato ritroovato nella mattinata di oggi l'escursionista che si era perso ieri sul monte Vettore. I familiari non vedendolo tornare a casa per il pranzo hanno lanciato l'allarme. Nel pomeriggio di ieri una massiccia squadra di ricerca composta da: vigili del fuoco, unità cinofile e gruppi del soccorso alpino si sono messi a setacciare i sentieri, e purtroppo intotno alle 1...leggi
24/02/2021

Un uomo disperso sul monte Vettore, scattano i soccorsi

Un pomeriggio di apprensione e ricerche per ritrovare un uomo di circa 50 anni disperso sul monte Vettore. Era partito per un’escursione in solitaria, ma non ancora tornato a valle, tanto che i familiari all’ora di pranzo hanno lanciato l’allarme. Il suo cellulare era acceso e squillava, ma non rispondeva nessuno e questo ha spinto a sollecitare l’intervento dei car...leggi
24/02/2021

Provoca un incidente e scappa, acciuffato pirata della strada

Pirata della strada, fugge dopo aver provocato un incidente. L’episodio è avvenuto a Porto Sant’Elpidio un giovane probabilmente avrà calcolato male le distanze, fatto sta che mentre era intento in una operazione di sorpasso, nel tentativo di rientrare nella propria carreggiata, haveva provocato un piccolo incidente con una utilitaria con alla guida una ragazza di 25 a...leggi
23/02/2021

Ancora truffe on line, vendono assicurazioni e oggetti inesistenti

Continuano ad imperversare le truffe digitali nel territorio. Gli ultimi casi sono stati denunciati nel Fermano, grazie alle indagini portate avanti dai carabinieri della stazione di Petritoli. Nel primo caso è stato deferito in stato di libertà per truffa, un uomo di origini pugliesi già noto alle forze dell’ordine, che tramite un sito internet, con abili raggiri, si...leggi
22/02/2021

Perseguita e minaccia il marito, donna finisce in carcere

La squadra mobile della Questura di Fermo nei giorni scorsi, ha arrestato una donna per i continui maltrattamenti nei confronti del marito. Normalmente siamo abituati a leggere di eventi in cui le protagoniste di violenze e vessazioni sono le donne, ma questa vola la storia si è consumata a parti invertite. Una coppia di 50enni residenti nel Fermano, da oltre un anno stavano affrontando ...leggi
22/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,08217 secondi