Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


ELEZIONI FIGC. Ricciardi: "Panichi, super squadra e grande progetto"

Il dirigente comunanzese, candidato come Delegato Assembleare, è convinto che il gruppo che appoggia la lista del Vicepresidente uscente abbia tutte le carte in regola per svolgere un ottimo lavoro nel prossimo quadriennio

Mancano solo due giorni alla data fissata per le elezioni che designeranno il prossimo Comitato Regionale della LND. Nei giorni scorsi sono state ratificate tutte le candidature e, come già si sapeva da tempo, saranno tre i candidati che concorreranno alla carica più prestigiosa, ovvero quella di Presidente del Comitato Marche. In appoggio alla lista del Vicepresidente uscente Ivo Panichi, candidato come Delegato Assembleare, troviamo Matteo Ricciardi (foto), titolare del Colorado Cafè di Comunanza e dirigente molto conosciuto nell’ambiente calcistico. Prima della fatidica data del 9 gennaio, abbiamo voluto scambiare con lui alcune impressioni in merito a questa nuova esperienza.

Allora Matteo, ultimi giorni ed ultimi contatti, sei soddisfatto del lavoro svolto?
“Molto soddisfatto. Sinceramente non mi aspettavo tanto calore e tanto interesse da parte delle società. Tutti i dirigenti sono stati molto disponibili ed ho notato grande apertura verso il nome di Panichi, che ovunque raccoglie massima stima ed ispira grande fiducia. La raccolta delle candidature è stata quasi un passaggio naturale, ed arrivare ai numeri che ci eravamo prefissi non è stato stressante come si potrebbe pensare. Tutto ciò mi fa essere molto fiducioso”.
Perché le società dovrebbero votare la lista di Ivo Panichi?
“Perché il candidato presidente è persona con grandi valori, umani e professionali. La sua esperienza unita alla sua grande umanità, potranno certamente far compiere al Comitato Regionale quel salto di qualità che tutte le società considerano assolutamente indispensabile. Inoltre sono convinto che la squadra che è stata messa in campo, abbia tutti i mezzi per svolgere un ottimo lavoro nel prossimo quadriennio. L’obiettivo deve essere quello di innovare ed aprirsi ancora di più alle società ed alle loro esigenze”.

Quale è stato in questi giorni l’argomento che, insieme ai dirigenti delle squadre, avete toccato?
“Si è parlato di tante cose, ma è chiaro che adesso la ripartenza dopo la pandemia, gli eventuali ristori e gli aiuti da parte della Federazione, sono sulla bocca di tutti. Ho visto in tutti grande fiducia ma anche grandi aspettative che, in caso di successo, speriamo di non deludere. Essendo io della provincia di Ascoli Piceno ed avendo rapporti stretti con molte società del territorio, ho visto anche un certo orgoglio da parte di tanti dirigenti, i quali dopo oltre 40 anni, hanno l’opportunità di eleggere un uomo come Ivo Panichi. Nella parte meridionale delle Marche, il Vicepresidente uscente è sempre stato per un punto di riferimento essenziale nella loro attività dirigenziale. Tutti sarebbero ora felicissimi di vederlo ricoprire il ruolo di massima responsabilità ”.
In vista dell’appuntamento di sabato, qual’è l’augurio che vorresti fare a te stesso ed a tutti i tuoi compagni di viaggio?
“Vorrei che avessero il successo che meritano. Tutti i candidati in lista sono persone molto legate al mondo del calcio, lo vivono con passione e massimo coinvolgimento. In questo periodo ad esempio, anche per questioni geografiche, ho legato molto con Rino Tancredi ed ho scoperto una persona con un grande potenziale e delle qualità non comuni. Sarebbe bellissimo se vincesse la lista di Panichi e tutti riuscissero a centrare l’obiettivo, ricoprendo il ruolo al quale si sono candidati. A livello elettorale sarebbe un magnifico successo e, visto che sognare non costa nulla, mi sembra che questo possa essere il miglior augurio da fare a tutti i miei compagni d’avventura”.
Siamo ormai alla fine di questa tornata elettorale, in chiusura a chi va il tuo pensiero?
“A tutte quelle società che mi hanno appoggiato e mi hanno dato fiducia. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i dirigenti che in questo periodo hanno speso un po' del loro tempo per me. Se tutto andrà bene, lavoreremo con passione per il bene di tutto il movimento calcistico regionale. Abbiamo illustrato le nostre idee ed i nostri programmi, sono certo che in futuro ci sarà grande collaborazione da parte di tutti. Sabato saranno le società a decidere quale progetto scegliere. Siamo certi di aver lavorato bene, ma come in ogni sfida sportiva che si rispetti, ci rimettiamo al verdetto del campo, pertanto: vinca il migliore!”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 07/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




ECCELLENZA. Buona la prima per la Sangiustese che passa a Grottammare

GROTTAMMARE - SANGIUSTESE 0-2 (0-1) GROTTAMMARE: Palanca, Mancini, Carminucci, Piunti, Haxhiu (52' Galli), Cangiano (80' Acciarri), Iovannisci (83' Curzi), Alighieri (83' Massaroni), Porfiri, Cisbani, De Panicis (54' Tanzi). All. Zazzetta SANGIUSTESE: Raccio, Tomassetti, Calamita, Carrieri, Iuvalè, Basconi, Badiali (57' Ercoli), Forò, Testa (75' Tittar...leggi
11/04/2021


Eccellenza, Colli: due infortuni e un positivo in vista dell'esordio

L'Atletico Azzurra Colli conta tre assenze in vista della prima giornata del campionato di Eccellenza con l'Atletico Ascoli. Oltre alla positività al Covid di Denis Stipa, attualmente in isolamento, la società ha comunicato in via ufficiale due infortuni:- Davide Toscani (foto sx), difensore classe 2002, ha rimediato una...leggi
10/04/2021

MERCATO. Il giovane talento Davide Verdesi al Castelnuovo Vomano

Il Castelnuovo Vomano, formazione abruzzese che sta disputando un ottimo campionato di Serie D, pensa al presente e al futuro. La società nella quale operano due vecchie conoscenze del calcio marchigiano, ovvero il principe dei direttore sportivi Claudio Cicchi e mister Guido Di Fabio, indimenticata bandiera canarina, gr...leggi
09/04/2021

MERCATO. Il Porto d’Ascoli fa sul serio: tesserati Puglia e Fabrizi

PORTO D’ASCOLI. Il Porto d’Ascoli Calcio comunica di aver perfezionato, nella giornata odierna, il tesseramento del centrocampista classe ‘87 Gabriele Puglia (foto a sx). Il calciatore torna in Riviera dopo le due stagioni vissute alla Sambenedettese Calcio e ritrova gli ex compagni Shiba e Napolano. Per lui tante presenze in Serie D con magli...leggi
08/04/2021


Sensi: "Il Porto D'Ascoli ci ha sempre creduto, siamo pronti!"

Cresce l'attesa al Porto d'Ascoli. Manca davvero all'inizio del nuovo campionato di Eccellenza. Il capitano dei rivieraschi Matteo Sensi ha espresso tutto il suo entusiasmo in una videointervista. "Finalmente! Si riparte con tanta voglia e con la sua consapevolezza di ...leggi
07/04/2021

Azzurra Colli, Amadio: "Format giusto: per noi quasi tutti derby"

L'Azzurra Colli di Peppino Amadio (foto) si sta preparando per debuttare al meglio nel campionato di Eccellenza che parte domenica. "Siamo pronti per ricominciare pur con un punto interrogativo che vale per tutti ed è sulla condizione fisica - le sue parole al Corriere Adriatico -. Il format penso sia giusto, interessante e avvincente. ...leggi
06/04/2021

MERCATO. Regalo di Pasqua per l'Atl. Colli: ecco Alejo Vechiarello

COLLI DEL TRONTO. L'Atletico Azzurra Colli trova una gran sorpresa nell'uovo di Pasqua, a meno di dieci giorni dal restart del campionato di Eccellenza. La società annuncia sui propri canali l’approdo in rossoazzurro del centrocampista Alejo Vechiarello (foto). Classe 1995, è in grado di ricoprire tutti i ruoli del centrocampo. Dinamismo e pie...leggi
02/04/2021

Grande successo della Lotteria delle Uova di Pasqua al Castel di Lama

CASTEL DI LAMA. Nonostante la pandemia e le restrizioni che oramai ci affliggono da molto ma molto tempo, la società Asd Castel di Lama si è sempre contraddistinta nel garantire ai ragazzi quel divertimento, negli allenamenti individuali, nel rispetto delle indicazioni e normative fornite dal governo. Non ultima idea, è stata la Lotteria delle Uova ...leggi
02/04/2021

MERCATO. Si arricchisce la rosa del Grottammare: ben 5 nuovi arrivi

GROTTAMMARE. La S.S.D. Grottammare Calcio 1899, in vista della ripresa dell’attività agonistica fissata per il prossimo 11 Aprile, comunica di essersi aggiudicata le prestazioni sportive di cinque nuovi giocatori. Gli attaccanti Dylan Mascitti, classe 1993, proveniente dal Castignano e Valerio Curzi, classe 1999, in arrivo dall&rsq...leggi
01/04/2021

La 1^ Cat. scrive al Comitato Regionale: le richieste delle 65 società

Riceviamo e pubblichiamo un Comunicato Stampa inviatoci dalle società di calcio dilettantistiche della 1° Categoria Marche, che da qualche mese si stanno confrontando in videoconferenza sui temi riguardanti le stagioni sportive concluse e quella da iniziare dopo l'estate. Il dibattito ha portato le 65 società in organico al Comitato Regionale F.I....leggi
31/03/2021


Grottammare saluta il preparatore dei portieri Fabrizio Deogratias

GROTTAMMARE. La S.S.D. Grottammare Calcio 1899 comunica di aver accettato la richiesta di interrompere la collaborazione per sopraggiunti motivi personali con il preparatore dei portieri Fabrizio Deogratias (foto). Insieme a Deogratias lasciano il club per analoghe esigenze i tesserati Malavolta e Mancini. Il Presidente Giorgio Rivosecchi, i soci, lo s...leggi
31/03/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11580 secondi