Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Vanno alla Novena dell'Immacolata e si beccano una multa da 70 euro

Insolita vicenda nella parte alta di San Benedetto del Tronto, i multati pronti a fare ricorso

E’ costata cara per molti fedeli di San Benedetto del Tronto, la partecipazione alla Novena della Madonna Immacolata dell’otto dicembre scorso nella parte alta della città. Infatti, molti fedeli per testimoniare la propria fede si sono alzati prima dell’alba, i pochi residenti della città alta quasi tutti anziani sono andati a piedi, altri hanno presso l’auto per recarsi sul posto, anche perché il freddo certo non aiutava. Il problema che proprio questi spostamenti, in piane zona di zona a traffico limitato, non sono passati inosservati dai vigili urbani che hanno sanzionato tutti quelli che in quella mattina dell’8 dicembre prima delle 5 hanno utilizzato l’auto per andare a messa.

 

Nei giorni scorsi sono iniziate ad arrivare le prima sanzioni ai diretti interessati, si tratta di 70 euro ciascuno, molti residenti non hanno digerito la questione, perché è vero che alcune auto hanno attraversato la Ztl, ma si trattava di un operari particolare in un occasione altrettanto particolare. Molti dei multati hanno già deciso di affidarsi ad un legale per avviare una class action contro il comune,

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 09/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



I temi della ricostruzione post sisma arrivano in Consiglio regionale

“Dobbiamo avere la capacità di guardare avanti immaginando le soluzioni che mettiamo a disposizione dei Comuni toccati profondamente dal sisma del 2016 e avere la capacità di anticipare i problemi che, fase dopo fase, la ricostruzione porterà con sé”. Queste le parole del presidente della Regione Francesco Acquaroli, durante il Consiglio regionale in...leggi
14/04/2021

Nelle Marche la stagione estiva partirà il 1 maggio

La stagione balneare 2021 inizia il primo maggio e termina il 3 ottobre sia per le aree costiere che per le acque interne dei laghi artificiali di Castreccioni, Borgiano e Fiastra, mentre per le acque balneari fluviali di Ascoli Piceno l’avvio della stagione inizierà il 25 giugno e terminerà il 5 settembre 2021. La qualità delle acque è valu...leggi
13/04/2021

Martedì protesta in Ancona, i commercianti vogliono riaprire

I commercianti della regione sono pronti a scendere in piazza per gridare le difficoltà di un settore “strangolato” dalla pandemia. In merito alla questione la Confcommercio Marche-Fipe ha organizzato per martedì 13 aprile con inizio alle 11 una manifestazione di protesta per spiegare i motivi della protesta al Governo chiedendo un calendario delle riaperture visto che...leggi
10/04/2021

La ricostruzione post sisma, il Commissario Legnini detta le regole

Per far ripartire le aree colpite dal sisma si lavorare in due direzioni, la ricostruzione fisica degli edifici e sostegni per le attività produttive per far ripartire l’economia. Sono stati gli elementi che maggiormente hanno richiamato gli ospiti in platea e in collegamento streaming, fra cui moltissimi sindaci della regione, all’incontro che si è tenuto al teatro de...leggi
09/04/2021

La Regione lancia il primo corso per operatore soccorso da sci

Sicurezza sulle piste da sci e tutela della salute è l’obiettivo della delibera denominata “Operatore di primo soccorso piste da sci”, approvata nei giorni scorsi dalla Giunta regionale su proposta dall’assessore al Lavoro, Stefano Aguzzi. “Questa delibera – spiega Aguzzi - crea le condizioni per fornire una certificazione agli operatori al primo ...leggi
08/04/2021

Il Generale Figliuolo nelle Marche per la campagna vaccinale

Questa mattina il Commissario straordinario all'emergenza covid il generale Francesco Paolo Figliuolo, nominato dal Governo Draghi, e il Capo dipartimento della Protezione civile regionale Fabrizio Curcio, faranno visita all'inaugurazione del nuovo centro vaccini allestito a Piediripa di Macerata. Alla cerimonia parteciperanno anche il presidente della Regione Francesco Acquaroli, l'assessore a...leggi
08/04/2021

La neve torna sui Sibillini, colpo di coda dell'inverno

Colpo di coda dell’inverno, nevica anche a bassa quota ma nessun disagio è stato registrato sul territorio regionale. Il servizio della Protezione civile della Marche aveva annunciato un brusco calo delle temperature subito dopo Pasqua e così è stato. Ieri sicuramente l’effetto più evidente del colpo di coda dell’inverno con minime che lungo la cost...leggi
07/04/2021

Pasqua di silenzio nei comuni colpiti dal sisma del 2016

C’è ancora molta tristezza fra i residenti dei comuni marchigiani colpiti dal sisma del 2016, specie per i comuni montani del maceratese costretti a trascorrere una Pasqua, l’ennesima negli ultimi anni, di silenzio e immobilità all’interno delle Sae (sistemi abitativi in emergenza). A segnalare il problema è stato il sindaco di Castelsantangelo sul Nera Ma...leggi
06/04/2021

Gli alunni delle Marche tornano a scuola

A partire da domani molti alunni delle scuole marchigiane torneranno a fare lezione a scuola in presenza. Sono questi alcuni degli effetti del rientro della regione in zona Arancione. Più nello specifico gli istituti superiori torneranno a fare lezione in presenza al 50% e 50% in Dad, mentre per tutte gli altri ordini di scuole: infanzia, elementari e medie si tornerà a piano...leggi
06/04/2021

Il piromane continua a colpire aggirando il coprifuoco

Non cessa di fare danni il piromane sconosciuto che imperversa nell’ascolano nelle zone comprese fra Cupra Marittima e Monteprandone. Nella notte fra mercoledì e giovedì, aggirando le restrizioni del coprofuoco è tornato a colpire nella zona di San Silvestro di Cupra mettendo a fuoco alcune sterpaglie e alberi a margine della strada. Sono stati i residenti intorno all...leggi
02/04/2021

L'ascolano lancia la ferrovia che colleghi Roma all'Adriatico

Amministratori e imprenditori della Provincia di Ascoli Piceno, chiedono a gran voce di investire nella mobilità green, realizzando una ferrovia che colleghi San Benedetto del Trono alla stazione di Roma Termini. I maggiori sostenitori di questo progetto sono il sindaco Marco Fioravanti e Simone Mariani, presidente di Confindustria Centro Adriatico. Un progetto suggestivo che avvicinereb...leggi
01/04/2021

Il Presidente della Regione Marche ricorda Carlo Urbani

Con un ringraziamento alla famiglia di Carlo Urbani, a tutti i relatori e al professor Burioni che ha concluso il suo intervento con un messaggio di speranza per una vicina via d’uscita dalla pandemia grazie alla scienza, il presidente Francesco Acquaroli è intervenuto in Consiglio alla Giornata dedicata alla commemorazione di Carlo Urbani. “In questa seduta è emersa l...leggi
31/03/2021

Completata la nuova sede del Parco Nazionale dei Monti Sibillini

E’ stata costruita e inaugurata a Visso la nuova sede dell’Ente Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Una struttura realizzata in legno di circa 700 metri quadrati dislocati su un solo piano, il tutto pienamente integrato nel paesaggio. Persino le opere di contenimento del terreno sono state realizzate senza utilizzare cemento, si è ricorsi invece a lavori di ingegneria natura...leggi
31/03/2021

Cai e Parco nazionale dei Sibillini uniscono le forze

La promozione dei Sibillini si ottiene anche tramite la collaborazione. Per questo motivo è stato stipulato un protocollo d’intesa fra il Parco nazionale dei Monti Sibillini, rappresentato dal presidente Andrea Spaterna; il Cai rappresentato dal presidente generale Vincenzo Torti che ha delegato il coordinamento delle attività ai presidenti regionali del Cai di Marche e Umbr...leggi
29/03/2021

Iniziano oggi nelle Marche le prenotazioni per gli ultra settantenni

A partire da oggi alle 12 prenderanno il via le prenotazioni per vaccinare i residenti marchigiani con età compresa fra 70 e 79 anni. Dopo gli ultra ottantenni, forze dell’ordine, personale sanitario e insegnanti e personale Ata, inizia una nuova fase di vaccinazione nelle Marche. Il processo per attingere al vaccino a quello fin ora utilizzato cioè utilizzando il portale di...leggi
29/03/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11310 secondi