Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Roscioli: "Saggio anticipare la partenza del prossimo campionato"

L'allenatore del Montecosaro pensa che ormai non ci siano più i tempi per disputare interamente la stagione. In simili condizioni si potrebbe pensare ad un lieve anticipo del prossimo torneo, con la possibilità di disputare finalmente una stagione pienamente regolare

MONTECOSARO. Partire o non partire? Aspettare ancora oppure rinviare tutto a dopo l’estate prossima? Sono questi i quesiti che si stanno ponendo in questi giorni tutti gli addetti ai lavori del mondo del calcio. La pandemia in corso ha messo in difficoltà il movimento regionale che a breve, comunque dopo un pronunciamento deciso del Governo, sarà chiamato a prendere una decisione definitiva. Abbiamo voluto sentire in proposito l’opinione di Fabio Roscioli (foto), titolare del Macron Store Civitanova ed allenatore del Montecosaro (Promozione C).

“Ho letto e sentito in questi ultimi giorni numerosi commenti relativi ad una eventuale ripartenza – ci dice al telefono l’ex giocatore, tra le altre, di Civitanovese e Montegiorgio - e colgo volentieri l’occasione per esprimere il mio punto di vista. Vorrei premettere che in una situazione come quella attuale, assolutamente nuova per tutti e quindi ancora più difficile da affrontare, chi è chiamato a decidere ha un compito arduo e certo non invidiabile. Per quanto mi riguarda considero una eventuale ripartenza nel mese di marzo come una strada difficilmente praticabile. In pratica è quasi un anno che i ragazzi non scendono in campo per gare ufficiali, a parte quell’unica giornata disputata tra l’altro non da tutti, il periodo di stop è troppo lungo perché si possa pensare ad una ripartenza in tempi brevi. Ad oggi – continua Roscioli – non sappiamo neanche quando potremo riprendere ad allenarci in gruppo, la pandemia non accenna a diminuire e i tempi si allungano continuamente. In queste condizioni è difficile programmare seriamente il lavoro ed anche le sedute personalizzate che settimanalmente giriamo ai nostri ragazzi, in questo frangente lasciano il tempo che trovano. Il calcio è sport di squadra e come tale va vissuto, rispettando completamente i format che sono stati stabiliti l’estate scorsa".

"Sento infatti parlare di mini-gironi con 8/10 partite che dovrebbero stabilire promozioni e retrocessioni. Non scherziamo per cortesia! Anche se il momento è delicato, non perdiamo la testa dietro a proposte fantasiose, ma che non hanno assolutamente nulla di sportivo. A mio avviso – prosegue il mister – se i tempi si allungassero ancora, l’unica soluzione è quella di spostare tutto al prossimo campionato, magari partendo nel mese di agosto con la Coppa Italia e alla fine dello stesso mese di agosto o al massimo ai primi di settembre iniziare il campionato. Con tanto tempo a disposizione ci sarebbe l’opportunità anche di fare una sosta più lunga tra dicembre e gennaio, ma avremmo un campionato completo, disputato nel pieno rispetto delle regole e certamente ricco come sempre del suo fascino. L’unica eccezione potrebbe essere fatta per l’Eccellenza, vista l’importanza della manifestazione, il suo legame alla Serie D ed anche il fatto che ha già disputato diverse gare, si potrebbe provare a disputare una stagione completa e pazienza se si dovesse sforare nel mese di luglio. Resta inteso che questa è una mia opinione personale, dettata dal buon senso e dalla ormai lunga esperienza sui campi di calcio. Per molte società come la nostra, ma anche per quelle ancora più piccole, la ripartenza dopo un periodo di stop tanto lungo non sarà affatto semplice e bisognerà valutare con attenzione ogni decisione. E’ chiaro comunque – conclude mister Roscioli – che come Montecosaro Calcio accetteremo rispettosamente le decisioni che verranno adottate dal Comitato Regionale, dal quale attendiamo entro poche settimane una presa di posizione decisa sull’argomento”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 19/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Real Giulianova, vittoria in chiave salvezza. Tolentino, ko che brucia

Real Giulianova - Tolentino 2-0Real Giulianova: Mora, Galli, Tipaldi, Caso, Ferrini, Cipriani, D’Anna, Massetti, Paudice (33’st Cesario), Barlafante (42’ st Flores), Antonelli. A disp. Di Mango, Ancinelli, Scarpini, D’Antonio, Mariani, Kuqi, Forcini. All. Leonardo BitettoTolentino: Dupuis, Laborie,Ruggeri(45’ st Salvatelli), Bonacchi, C...leggi
07/03/2021

Figuraccia Recanatese con l'Aprilia. Pagliari: "La colpa è solo mia"

La Recanatese post quarantena è tutta un'altra squadra e forse tutti l hanno capito. I giallorossi dopo l'allarme Covid non sono più stati gli stessi e ieri con l'Aprilia (1-4) è stato forse raggiunto il punto pi basso della stagione. "Abbiamo commesso tanti errori imperdonabili e la colpa certamente può essere solo la mia -...leggi
04/03/2021

San Nicolò Notaresco, pari in rimonta. Tolentino, punto molto pesante.

SN Notaresco - Tolentino 2-2San Nicolò Notaresco: Shiba, Bianciardi (31’st Di Stefano), Speranza (43’ pt Montuori), Marchionni (22’ st Cancelli), Frulla, Banegas, Sorrini (31’ st Blando), Simoncini, Gallo, Olcese, Palumbo (22 ‘st Dos Santos). A disp. Demalja, Massarotti, Mancini, Paganin. All. Massimo EpifaniTolentino: Governali,...leggi
03/03/2021

MERCATO. Daniele Salvatelli per l'attacco del Tolentino

TOLENTINO. Si allarga la rosa messa a disposizione del tecnico Mosconi da parte della società cremisi. In data odierna con un Comunicato Ufficiale il Tolentino comunica di aver acquisito le prestazioni sportive dell'attaccante Daniele Salvatelli (foto). COMUNICATO STAMPA US TOLENTINO ...leggi
01/03/2021

SERIE D. Recanatese-Real Giulianova 3-2: prima vittoria per Pagliari

Recanatese - Real Giulianova 3-2Recanatese: De Chirico, Togola (46’ Morazzini), Titone (81’ Candidi), Ferrante, Raparo, Liguori, Senigagliesi (61’ Sbaffo), Pezzotti, Donzelli, Brunetti, Bove (76’ Pennacchioni). A disposizione: Santarelli, Curzi, Capitani, Giaccaglia, Alessandretti. Allenatore: Giovanni PagliariR...leggi
28/02/2021

SERIE D. Tolentino, basta Tortelli per esultare, Rieti ko di misura

Tolentino - Rieti 1-0Tolentino: Dupuis, Zrankeon, Ruggeri, Bonacchi, Conti, Labriola, Laborie, Ruci (17’ st Capezzani), Tortelli, Severini (37’ st Tizi), Minella ( 37’st Cicconetti). A disp. Governali, Stefoni, Strano, Pagliari, Rozzi, Lepri. All. Andrea MosconiRieti: Saglietti, Brumat, Gualtieri (29’ st Montesi), Or...leggi
28/02/2021

CLAMOROSO: Daspo di 5 anni all'ex Matelica Luca Tiozzo!

Luca Tiozzo, ex allenatore del Matelica, non potrà più entrare negli impianti dove si svolgono eventi sportivi per cinque anni. E' il clamoroso Daspo inflitto dalla Questura di Trento al tecnico oggi alla guida del San Giorgio Sedico (Serie D). Il motivo sarebbe una frase discriminatoria/razzista rivolta ad un&nbs...leggi
27/02/2021

LUTTO. Il calcio maceratese piange la scomparsa di Roberto Salvatori

Aveva appena 50 anni Roberto Salvatori, dipendente di banca morto per un malore mentre stava lavorando un ufficio. Roberto, oltre a svolgere attività dei Salesiani, era anche vice presidente della Robur Macerata. Numerosi messaggi di cordoglio da parte delle società sportive del territorio che lo ricordano come un uomo sempre sorridente, cord...leggi
26/02/2021

Aria di contestazione alla Recanatese: striscioni contro la società!

RECANATI. Il non facile momento che sta vivendo la Recanatese, costruita per vincere il campionato e relegata ad uscire invece dall'anonimato, ha fatto uscire allo scoperto la tifoseria che ha apertamente contestato la dirigenza con due eloquenti striscioni affissi all'ingresso inferiore dello stadio dove entrano atleti e dirigenti. Uno stato d'animo chiaro da parte della tifoseria gi...leggi
26/02/2021

SERIE D. Recanatese-Tolentino sospesa per infortunio dell'arbitro

Recanatese-Tolentino 1-0 (sospesa al 30'pt per infortunio arbitro)Recanatese: De Chirico, Togola, Titone, Ferrante, Raparo, Liguori, Pezzotti, Scognamiglio, Donzelli, Brunetti, Bove. A disp. Santarelli, Morazzini, Senigagliesi, Curzi, Capitani, Candidi, Giaccaglia, Alessandretti, Pennacchioni. All. Giovanni PagliariTolentino: Dupuis, Zrankeon, Ru...leggi
24/02/2021

Quattro gol in quattro giorni! Chiamatela media-Minella...

Preso ufficialmente il 31 gennaio, Santiago Minella (vedi scheda) s'è preso definitivamente il Tolentino in una settimana, ed entrambe le volte allo stadio Della Vittoria. L'attaccante classe '88 (ex Forlì e Porto Tolle), mercoledì scorso ha siglato la ...leggi
22/02/2021

SERIE D. Tolentino, Minella show e il Porto Sant'Elpidio crolla

Tolentino-Atletico Porto Sant'Elpidio 4-0Tolentino: Dupuis, Laborie, Ruggeri, Bonacchi (31' st Labriola), Conti (2' st Pagliari), Strano (10' st Stefoni), Niane, Ruci, Tizi (20' st Cicconetti), Severini (2' st Aloisi), Minella. A disp. Governali, Zrankeon, Tortelli, Capezzani. All. Andrea MosconiAtletico Porto Sant'Elpidio: Cavalieri, Gusteri, Ma...leggi
21/02/2021

MERCATO. La Civitanovese tessera il giovane Egbobawaye Destiny

La Civitanovese è lieta di annunciare l'arrivo di Egbobawaye Destiny (nella foto con il presidente Profili), difensore classe 2003 nato a San Benedetto del Tronto ma residente a Martinsicuro e di origini nigeriane. Un'operazione proiettata al futuro da parte della dirigenza rossoblu, infatti il giovane era finito nel mirino di so...leggi
20/02/2021


A rischio l'organizzazione dei prestigiosi tornei Velox e Cleti

MACERATA. La decisione ufficiale non è stata presa perché la società mantiene viva una piccolissima speranza, ma con ogni probabilità anche quest’anno non verranno organizzati i due prestigiosi tornei di calcio giovanile curati dalla Maceratese: il Velox ed il Cleti. L’attuale situazione pandemica e l’assenz...leggi
19/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14333 secondi