Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


image host

PRIMA D. Super De Marco fa volare il Castel di Lama

Afc Fermo – Castel di Lama: 0-3
AFC FERMO: Cannella, Pazzi (63’ Vittori), Morelli, Giugliano, Spurio (71’ Riccioni), Meconi, Gallucci, Paglialunga, Sabbatini, Della Valle, Piattella. A disp. Gobbi, Sidibe, Marrozzini, Malavolta, Di Ruscio, Del Rosso, Scotucci. All. Malaspina
CASTEL DI LAMA: Cori, Galiè Simone, Corradetti, Pietropaolo (64’ Calvaresi Alessio), Menchini, Di Silvestre, Giorgi (68’ Galiè Luca), Fioravanti (58’ Capriotti), De Marco (61’ Di Lorenzo), Monti (74’ Candellori), Cialini. A disp. Orazi, Mancini, Agostini, Giovannucci. All. Poli
Arbitro: Alighieri di San Benedetto del Tronto
Reti: 12’, 18 e 44’ De Marco

PORTO SAN GIORGIO - Larga vittoria della capolista Castel di Lama che, sul sintetico del "Pelloni", con un Carlo De Marco (foto) in giornata di grazia, supera un’Afc Fermo che ha lottato con grande orgoglio. Prima occasione per i padroni di casa, ma la girata di Piattella da ottima posizione finisce fuori. La replica degli ospiti è letale, anche se forse viziata da un fuorigioco, è comunque De Marco che si trova a tu per tu con il portiere e lo trafigge senza scampo. Passano pochi minuti ed arriva il raddoppio a seguito di un’azione da corner, è ancora De Marco pronto all’appuntamento con la rete. Un uno-due terribile che taglia le gambe ai ragazzi di mister Malaspina che fanno fatica a rialzarsi e nel finale, complice una disattenzione difensiva, De Marco sigla la sua tripletta personale. Nella ripresa girandola di cambi con il Castel di Lama che cerca di addormentare la gara, mentre i ragazzi di casa provano, senza fortuna, a riaprirla con Morelli, Spurio e Paglialunga. Vittoria meritata per il Castel di Lama che conferma la propria forza e tutte le sue ambizioni, lezione troppo severa per l’Afc Fermo che tiene il campo con autorevolezza, ma finisce per pagare a caro prezzo ogni minimo errore commesso.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 27/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Lutto all'Azzurra Mariner. Si è spento il nipote di mister Morelli

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Un grave lutto ha colpito nella serata di ieri la città di San Benedetto del Tronto. Si è spento a soli 21 anni per una grave malattia Andrea Morelli, nipote dell'allenatore dell'Azzurra Mariner Marco Morelli, al quale la società, i calciatori ed i tifosi, esprimono tutti la loro vicinanza in questo momento di dolore.A tutta ...leggi
23/01/2022

COVID. Troppi positivi, rinviata Fano - Porto d'Ascoli

COVID. Dal giro di tamponi effettuato nella giornata di ieri, il Fano comunica che il focolaio covid scoppiato alcuni giorni fa, si sta via via spegnendo. Al momento infatti, ben nove componenti del gruppo squadra, sui quattordici iniziali, si sono negativizzati. Restano quindi positivi ancora cinque tesserati. Situazione analoga anch...leggi
19/01/2022

MERCATO. Sambenedettese, c'è il ritorno di Conson

Diego Conson torna a vestire la maglia della Sambenedettese. Si tratta del terzo matrimonio tra il difensore classe '90 ed il club rossoblù dopo quelli delle stagioni 2015-2016 e 2017-18. A comunicare l'ingaggio del calciatore è stata la società.Il comunicato - La A.S. Sambenedettese comunica di aver acquisit...leggi
19/01/2022


COVID. Il Porto d'Ascoli torna a fare i conti con la pandemia

PORTO D'ASCOLI. Brutte notizie per la squadra di mister Ciampelli, che deve fare i conti con la positività al Covid di ben 6 elementi del gruppo squadra. La notizia è arrivata dopo il giro di tamponi effettuato in mattinata. Dei sei casi riscontrati, cinque sono calciatori, mentre uno è un membro dello staff tecnico. Scattato quindi...leggi
18/01/2022

UFFICIALE. Donatello Zappalà guiderà la Juniores della Sambenedettese

Nuova imoportante esperienza per Donatello Zappalà, ex tecnico di Carassai e Petritoli, che dopo l'ultimo impegno con la Juniores Regionale e la prima squadra del Porto d'Ascoli, siederà sulla panchina dell'Under 19 Nazionale della Sambenedettese. A dare l'ufficialità è la società rossoblù. Per lui anche un'esperienza con le giovan...leggi
18/01/2022


MERCATO. Atletico Centobuchi, c'è un nuovo esterno under

Con la ripresa degli allenamenti con la speranza di un ritorno alla normalità, l'Atletico Centobuchi ha annunciato un ultimo arrivo alla corte di mister Roberto Ricciotti: si tratta di Massimo Silvestri, esterno sinistro classe 2002, cresciuto nelle giovanili della Sambenedettese e con trascorsi tra Monticelli e Grottammare....leggi
12/01/2022


Clerici: "Stagione complicata, più collaborazione col Comitato"

L'Eccellenza, se tutto procederà liscio, riprenderà il suo cammino fra 15 giorni. Per l'Atletico Ascoli sarà un periodo utile per ricaricare il morale dopo il mezzo passo falso di Grottammare. Il vicepresidente Gianni Clerici (foto) guarda avanti: "Il clima in questo momento è delicato e dovrebbe essere più fraterno - com...leggi
12/01/2022


ECCELLENZA. Pari tra Marina e Colli ma non mancano le emozioni

Marina calcio – Atletico Azzurra Colli: 0-0 MARINA: Castelletti, Medici (14’ Paialunga - 63’ Gabrielli), Maiorano, Canulli, Vinacri, Simone (55’ Carloni), Catalani, Pesaresi, Loberti (55’ Barchiesi), Costantini, Gagliardi. A disp. Mancini, Frulla, Cammarino, Trabelsi, Piermattei. All. Mariani ATLETICO AZZURRA COLLI: Marani, Nervini, V...leggi
06/01/2022

Colli, Amadio: "Soddisfatto dei miei ragazzi, ora però fermiamoci"

Prima partita dell'anno soddisfacente per l'Atletico Azzurra Colli, nonostante le difficoltà legate al covid, come ha spiegato l'allenatore Peppino Amadio al termine dell'incontro con il Marina. "Oggi non posso che fare i complimenti ai ragazzi dopo una settimana particolare. Molti ragazzi fino a ieri sera erano in dubbio per la partenza, c'erano div...leggi
06/01/2022

ECCELLENZA. Finisce a reti bianche tra Grottammare e Atletico Ascoli

Grottammare – Atletico Ascoli: 0-0 GROTTAMMARE (3-5-2): Palanca; Piunti, Traini, Quero; Orsini, Alighieri, S. Fiscaletti, Cisbani, Tombolini; Jallow, Adami (39’st De Panicis). A disp. Fatone, Ruggieri, Manni, Fiscaletti A, Haxhiu, Pomili, Curzi, Carfagna. All. Zazzetta ATLETICO ASCOLI (4-3-3): Albertini; Ambanelli, Casale, Lanza, Natalini; Gabrielli (21&...leggi
06/01/2022

Grottammare Calcio: "Era opportuno sospendere anche l'Eccellenza"

Riceviamo e pubblichiamo la presa di posizione del Grottammare Calcio in merito alle gare di Eccellenza che si disputeranno nella giornata del 6 gennaio."La S.S.D. Grottammare Calcio prende atto della decisione della Lega Nazionale Dilettanti Marche di disputare la 17^ giornata del campionato di Eccellenza nonostante il rinvi...leggi
05/01/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10666 secondi