Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Dopo 45 anni di matrimonio scatta la denuncia, costretto a 200 metri

la fina di una relazione burrascosa, che seppur non è finita in violenza, è rientrata di fatto fra i casi di stalking

Finisce in maniera molto complicata la relazione di una coppia pesarese. La storia è quella di una coppia di Mondavio, lui di 67 anni sposato da 45 anni, ma invece di celebrare le nozze di zaffiro, hanno deciso di dare un taglio netto alla relazione e il giudice ha imposto l’allontanamento. Nei giorni scorsi presso il Tribunale di Pesaro, c’è stata la conferma della misura restrittiva nei confronti dell’uomo, che non potrà più avvicinarsi alla moglie, la distanza minima fissata è stata di 200 metri sia in casa che sul posto di lavoro.

 Tutto questo a causa di una serie di minacce e telefonate insistenti dopo la separazione. Frasi come: “Ti ammazzo” e altre minacce hanno spinto le autorità a prendere provvedimenti, tanto da costringere la donna a denunciarlo ai carabinieri della stazione locale. In realtà l’ex marito non ha mai fatto violenze fisiche nei confronti della donna, ma l’accusa per atti persecutori resta in piedi e l’indagine in corso potrebbe portare l’uomo a un rinvio a giudizio.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 19/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



La Regione ritorna alla Dad per gli istituti superiori

L’aumento dei contagi specialmente fra i giovani, spingono la Regione Marche ad attivare misure di contenimento più drastiche per il sistema della scuola. A partire da domani tutti gli istituti superiori della regione torneranno alla Dad (Didattica a distanza) al 100%, e resterà in vigore fino al 5 marzo in attesa di capire l’evoluzione dei vari indici.  L...leggi
26/02/2021

Già vaccinati oltre 10.000 over 80 nelle Marche

Sta iniziando a raccogliere i primi risultati la campagna vaccinale avviata nelle Marche, stando ai primi riscontri, sono già 10.600 gli over 80 a cui è stato somministrato il siero. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini, che ha spiegato che la campagna sta procedendo a ritmo serrato, sempre in considerazione della disponibilità...leggi
25/02/2021

Il Ct della Nazionale Roberto Mancini sarà testimonial delle Marche

Il nuovo testimonial della Regione Marche è il Ct della Nazionale di Calcio, Roberto Mancini. Lo ha stabilito la Giunta regionale con una delibera con la quale individua il commissario tecnico della nazionale di calcio, originario di Jesi e sportivo di fama internazionale, come testimonial per la promozione turistica della Regione fino al 2023. “Sono felice che Roberto Mancini...leggi
18/02/2021

Aveva lasciato l'auto in doppia fila ma viene arrestato

Dopo aver lasciato l’auto in doppia fila viene arrestato. Il reato di per se non sarebbe poi così grave, ma quanto avvenuto nel pomeriggio di qualche giorno fa a Gabicce, potrebbe essere lo spunto di un film drammatico. Erano circa le 17 un’auto era stata lasciata in doppia fila in una posizione che creava intralcio al traffico, tanto che i passanti esasperati dopo numerose c...leggi
16/02/2021

Il vento dell'est porta la neve sulle Marche

Le Marche si risvegliano sotto una coltre bianca, le previsione parlano ancora di precipitazioni abbondanti anche a bassa quota, resta alto il pericolo gelate. Il servizio meteo della Protezione civile regionale aveva annunciato da qualche giorno l’arrivo di una perturbazione dai Balcani con un repentino calo delle temperature e le previsioni sono state azzeccate. La neve è iniziat...leggi
13/02/2021

Consulente finanziario romano truffa due anziani artisti

Due anziani coniugi del pesarese chiedono un aiuto per gestire un vasto patrimonio immobiliare ed economico, ma vengono truffati da un consulente finanziario. E’ la triste storia di due anziani 88 anni lui e 81 anni lei entrambi legati al mondo dello spettacolo, che per cercate di gestire un vasto patrimonio e dare liquidità ai loro investimenti passati, hanno chiesto il supporto d...leggi
11/02/2021

Partono le prenotazioni per i vaccini agli 80enni delle Marche

  Partono le vaccinazioni anti-covid per i cittadini marchigiani con età superiore agli 80 anni, l’assessore alla sanità Filippo Saltamartini, lo ha comunicato in una conferenza stampa insieme al presidente della Regionale Francesco Acquaroli. La campagna di vaccinazioni partirà il 12 febbraio alle 14 si potranno prenotare le vaccinazioni anti-covid attra...leggi
10/02/2021

Nuove risorse da investire per le aree colpite dal sisma del 2016

Nei giorni scorsi si è tenuta a Roma una riunione delle Commissioni Bilancio e Ambiente, che fra le altre cose, hanno trattato la questione delle aree del centro Italia colpite dal sisma del 2016, con la possibilità che arrivino nuovi finanziamenti per la ricostruzione. Come sottolineato dall’assessore regionale Guido Castelli, dagli iniziali 3 miliardi di euro previsto, si ...leggi
09/02/2021

Arrivati i nuovi vaccini all'aeroporto di Ancona

Ieri mattina presso l’aeroporto Sanzio di Falconara, grazie ad un volo cargo sono stati consegnati 10.530 vaccini Pfizer-BioNTech e 1.700 della Moderna. E’ stato l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini ad annunciarlo, facendo anche una rapida analisi della situazione della pandemia nella nostra regione. Finora il piano vaccinale ha interessato sol...leggi
04/02/2021

Reddito di Cittadinanza, nelle Marche il 30% froda l'Inps

Continua a salire il numero dei furbetti che nelle Marche hanno percepite il Reddito di Cittadinanza senza possederne i requisiti, stando alle ultime verifiche dell’Inps una persona su tre è irregolare. Una situazione preoccupante, per due motivi, in primo luogo perché questi dati fanno riferimento solo ai soggetti campione esaminati, esiste quindi la possibilità che ...leggi
03/02/2021

In fiamme una palazzina, due persone finiscono al pronto soccorso

Un brutto incendio ha provocato ingenti danni e due feriti nella tarda serata di ieri a Petriano. Non è ancora chiara la causa che ha innescato le fiamme, che si sono propagate al pian terreno di una palazzina di due piani, sul posto intervenuti in forze i mezzi dei vigili del fuoco che sono riusciti a domare le fiamme non senza qualche difficoltà.   I vigili ...leggi
02/02/2021

Il presidente Acquaroli: "Da lunedì le Marche tornano gialle"

Le Marche tornano ad essere gialle, stato di allerta basso per il covid, riapriranno ristoranti, ma restano ancora tante difficoltà per il comparto economico. Il presidente della Regione Francesco Acquaroli qualche giorno fa aveva annunciato una buona notizia, che si è concretizzata poi ieri sera con un post sul suo profilo facebook. A partire dalla mezzanotte di domenica, ovvero ...leggi
30/01/2021

L'ex olgettina Erika Marcato a processo, chiesti 5 anni di reclusione

Chiesti 5 anni e 6 mesi di carcere per la l’ex olgettina Erika Marcato, ex coniglietta di playboy originaria del Padovano, che per un periodo era entrata nel giro delle olgettine che frequentavano la villa di Arcore, che nel luglio del 2019, insieme tre persone erano state denunciate per una serie di truffe nei confronti di anziani nel pesarese. La bellissima padovana insieme ad...leggi
29/01/2021

Aggredisce la fidanzata per gelosia, giovane albanese rimpatriato

Una scenata di gelosia è costata cara ad un giovane uomo di 31 anni di origini albanesi, che dopo i controlli è stato espulso dal territorio nazionale. Tutto è iniziato in piena notte fra domenica e lunedì, l’uomo residente a Rimini, aggirando le norma anti covid che impongono di non superare i confini regionali, si è recato a Pesaro per litigare con la ...leggi
26/01/2021

Si fingevano una famiglia in viaggio, trasportavano droga

Con la scusa di essere una famiglia in viaggio trasportavano droga lungo la costa adriatica fra Rimini e Fano, arrestati dai carabinieri in un’operazione congiunta fra i Comandi provinciali di Pesaro e Rimini. L’operazione è stata messa a segno nei giorni scorsi grazie alla collaborazione della polizia belga, la coppia di albanesi con due figli minori a bordo simulavano dei v...leggi
25/01/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,23387 secondi