Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


Samb choc, calciatori in sciopero: 4 stipendi o non giochiamo più!

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Stato di agitazione e preannuncio di sciopero dei calciatori della Sambenedettese. Se la società non pagherà le 4 mensilità, i giocatori non scenderanno in campo sabato 3 aprile, giorno della gara Matelica-Samb. L’annuncio arriva con comunicato.
«L’AIC e i calciatori professionisti attualmente tesserati per la S.S. Sambenedettese S.r.l., nel ribadire tutto quanto già denunciato nei precedenti comunicati, segnalano quanto segue.
Il presidente, durante un incontro avvenuto con i calciatori la scorsa settimana, ha personalmente assicurato gli stessi che avrebbe saldato gli arretrati retributivi entro e non oltre venerdì 2 aprile p.v.
Nessun calciatore alla data odierna, nonostante le formali messe in mora, ha ricevuto il pagamento delle mensilità di novembre - dicembre 2020 e gennaio – febbraio 2021 e appare evidente, pertanto, come la società versi in una situazione di gravissima insolvenza.

Fino ad oggi l’intera rosa della Prima Squadra ha continuato ad allenarsi e a giocare con impegno e spirito di sacrificio, per rispetto verso la città e verso i tifosi, ma le difficoltà ora evidenziate stanno pregiudicando anche la serenità familiare di molti calciatori e rendono impossibile lo svolgimento dell’attività lavorativa in modo dignitoso e consono alla categoria.
Per tali motivi l’AIC e i calciatori professionisti tesserati con la società S.S. Sambenedettese S.r.l., dichiarano lo stato di agitazione e preannunciano, sin d’ora, lo sciopero per la giornata di sabato 03 aprile 2021, auspicando che la Società, posto il preavviso di sciopero, adempia al pagamento delle somme contrattualmente dovute per tutte le mensilità ad oggi maturate, come rassicurato, entro la giornata di venerdì, in modo così da evitare l’esercizio del diritto di sciopero».

In serata, l'amministrazione comunale di San Benedetto ha diffuso una nota nella quale si legge «All’incontro avvenuto oggi pomeriggio presso la sede della Sambenedettese calcio, il presidente Domenico Serafino è intervenuto telefonicamente. Ai tecnici presenti per conto del sindaco Pasqualino Piunti, Serafino ha ribadito che sta procedendo a reperire le fonti di finanziamento per il pagamento degli arretrati. A dimostrazione del suo impegno economico personale, i suoi delegati presenti all’incontro hanno esibito documentazione interlocutoria di un operatore finanziario che prevede, in breve tempo, un esito positivo della pratica. Parallelamente all’impegno per una soluzione personale, il presidente Serafino ha ribadito la sua disponibilità al confronto con il socio coreano e, a tal fine, il sindaco Piunti si impegnerà affinché le parti possano tornare al dialogo».

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 30/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Porto d'Ascoli: "Gomitata di Mariani a Puglia. Chiediamo rispetto"

All'indomani della sconfitta interna contro l'Atletico Ascoli, il Porto d'Ascoli torna su un'episodio che ha lasciato perplessa la squadra di casa "Doppia sbracciata di Mariani al 21’ del primo tempo e gomitata finale in pieno volto a Puglia sotto gli occhi di arbitro e assistente. Il direttore di gara Romario Gorreja lascia inspiegabilmente giocare senza prendere nes...leggi
04/05/2021

Amadio: "Dobbiamo rimboccarci le maniche. Qualcosa non funziona"

Dopo un primo tempo avaro di emozioni, l'Atletico Azzurra Colli cade nel secondo tempo sul campo del Grottammare per 2-0. "Dispiace perché abbiamo preso gol su uno dei pochi affondi subiti. Siamo stati poco lucidi e poco fortunati sotto porta". Ha commentato il tec...leggi
03/05/2021



ECCELLENZA. Il Grottammare supera all'inglese (2-0) il Colli

Grottammare - Atletico Azzurra Colli: 2-0GROTTAMMARE – Palanca, Mancini, Carminucci, Piunti, Traini (66' Fuglini), Porfiri, Jallow (49' De Panicis) , Alighieri,  Mascitti (77' Haxhiu),  Galli, Cisbani (81' Tanzi). A disposizione: Finori, Paniconi, Cangiano,  Acciarri, Iovannisci All. ZazzettaAZZURRA COLLI: Levko, Ferrari (71' Giorgio), Vall...leggi
02/05/2021

ECCELLENZA: L'Atletico sbanca Porto d'Ascoli e vola in vetta

Porto d’Ascoli – Atletico Ascoli: 1-2 Porto d’Ascoli: Testa, Petrini (73’ Cinaglia), Pasqualini, D’Alessandro, Passalacqua (81’ Massi), Sensi, Evangelisti (88’ Centi), De Cesare (73’ Orsini), Puglia (54’ Rossi), Napolano, Battista. All Ciampelli Atletico Ascoli: Albertini, Felice...leggi
02/05/2021

Traini: "Campionato avvincente. Siamo in crescita, tutto può accadere"

PORTO D'ASCOLI. Antivigilia del derby di Eccellenza tra Porto d’Ascoli e Atletico Ascoli, in programma domenica 2 maggio allo stadio “Ciarrocchi” (calcio d’inizio alle ore 16,30). Un commento sull’inizio di campionato ed un’analisi del prossimo match da parte direttore generale e responsabile dell’area tecnica biancoceleste Pier...leggi
29/04/2021

Marzetti: "Derby di alto profilo. Un peccato giocare senza pubblico"

ASCOLI PICENO. Sarà un derby molto importante quello in programma domenica prossima al "Ciarrocchi" di Porto d'Ascoli. I locali di mister Ciampelli affronteranno l'Atletico Ascoli di Aloisi in una gara forse già decisiva per la stagione. Abbiamo voluto sentire il parere di Mario Marzetti (foto) direttore sportivo dell'Atletico Piceno....leggi
29/04/2021

Fallimento Samb, Molinari: "Ripartire dalla D ma con gente locale"

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. "Ho sempre pensato dentro di me che questo continuo arrivo a San Benedetto di persone straniere' non poteva essere portatore di cose positive. Il campionato di Serie C ha dei costi elevati e non sono gestibili. Questi campionati devono avere regole che costringono a mettere i soldi sul tavolo. Purtroppo a San Benedetto da diversi anni si stanno ripetendo queste problem...leggi
28/04/2021

ECCELLENZA. Il Grottammare riacciuffa l'Atletico Ascoli. Parità 1-1

Atletico Ascoli – Grottammare 1-1Atletico Ascoli (4-3-3): Di Nardo; Vallorani (36’st Mariani), Filipponi, Natalini, Fabi Cannella; Santoni (36’st Felicetti), Raffaello, Gabrielli (30’st Proesmans); Nociaro (30’st Mariani Gibellieri), Adami (16’st Iori), Giovannini.A disp. Zoldi, Nicolosi, Filiaggi, Panichi. All. Aloisi...leggi
18/04/2021

Il direttore sportivo Giacinto Capretti lascia il Torrione 1919

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Giacinto Capretti (nella foto accanto a Zanetti) lascia il ruolo di direttore sportivo del Torrione 1919, squadra del campionato di Seconda categoria. Di seguito il comunicato di saluto della società: Tutta la società ringrazia Giacinto Capretti per la professionale attività sv...leggi
02/11/2020

Atletico Ascoli: stop alle attività di prima squadra e giovanili

L’Atletico Ascoli, alla luce dell’ultimo DPCM del 24 Ottobre 2020 e nel pieno rispetto ed in ottemperanza delle disposizioni in esso contenute, ha ritenuto opportuno sospendere tutte le attività della Prima Squadra, del Settore Giovanile e della Scuola Calcio fino al 24 Novembre 2020. In attesa del quadro epidemiologico e dei conseguent...leggi
01/11/2020

SERIE D. La coppia Cicchi-Di Fabio torna in terra marchigiana

Domenica prossima tornano da avversari a Castelfidardo  due vecchie conoscenze del calcio marchigiano e cioè Guido Di Fabio e Claudio Cicchi che hanno conquistato anni fa una storica promozione in Serie D con la Maceratese! Claudio Cicchi è un autentico marchigiano, essendo nato a San Benedetto del Tronto, ed avendo lavorato con buoni ri...leggi
22/10/2020

COVID. Promozione: rinviata Palmense - Monticelli

A seguito di una positività al Covid riscontrata all'interno del gruppo prima squadra, la gara contro la GS Palmense in programma per questo pomeriggio è stata rinviata a data da destinarsi. Il ragazzo è asintomatico, sta bene ed è in isolamento domiciliare. In ottemperanza alle disposizioni dell'Asur tutti i contatti sono in attesa di effettuare i t...leggi
24/10/2020

Fiumana (AIC): "Al momento i numeri ci dicono che si può giocare"

Sono giorni febbrili per il movimento calcistico regionale, prese di posizione, pareri talvolta anche contrapposti, ma la speranza di tutti di poter tornare a giocare un calcio libero dal pesante condizionamento del Covid-19. Abbiamo voluto sentire oggi anche il parere dell’AssoCalciatori (AIC), interessata a seguire con i suoi tesserati l’evolversi della situa...leggi
23/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,19051 secondi