Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Individuati gli autori di furti di rame e medicinali nell'anconetano

Si tratta di tre persone del foggiano e di un basista nel maceratese

I carabinieri della squadra mobile di Ancona hanno arrestato gli autori di alcuni furti di rame e medicinali avvenuto nei mesi scorsi fra Osimo e Monte Roberto. Dalla prima ricostruzione dei fatti, si tratta di persone che lo scorso ottobre avrebbero rubato dieci tonnellate di componenti metallici di rame per un valore di oltre 80.000 euro. Nel secondo caso, parliamo di novembre, avevano sottratto prodotti medicinali per 160.000 euro. Le forze dell’ordine attraverso una operazione congiunta che ha interessato anche i colleghi di Foggia e Macerata, hanno eseguito quattro perquisizioni domiciliari a carico di quattro indagati per furto pluriaggravato tre nel Foggiano e una nel Maceratese per il presunto basista, sequestrando materiale, documenti, apparati telefonici che sarebbero stati usati per commettere i reati e il camion utilizzato per i furti.


Le indagini eseguite dalla Procura di Ancona, hanno portato a scoprire una persone che ha poi ammesso la sua colpa e dei complici. Le modalità dei furti sempre le stesse: entravano in azione di notte forzando una porta utilizzata dai dipendenti, poi utilizzavano un camion per trasportare la merce rubata, proprio la targa del mezzo ripresa dalla telecamere ha consentito di fare luce sulla vicenda.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



La Marche restano in zona Gialla

I parametri della nostra regione per quanto riguarda il numero dei contagi sono ancora buoni, le Marche resterà in zona Gialla. Lunedì invece saranno affrontate più specificatamente le situazioni di sette comuni: Acqualagna, Petriano, Fossombrone (Pesaro-Urbino); Montappone (Fermo); Folignano, Acquaviva Picena e Castel di Lama (Ascoli Piceno) in cui sono stati ravvisati pre...leggi
08/05/2021

Sette comuni delle Marche rischiano la zona arancione rafforzata

Il presidente della Regione Francesco Acquaroli mette sotto attenzione i rilevamenti degli ultimi contagi per sette comuni marchigiani che, negli ultimi giorni avrebbero visto aumentare significativamente il numero dei contagi. Nonostante nelle ultime settimane il numero dei ricoveranti nelle terapie intensive degli ospedali marchigiani sia diminuito, la pressione sulle strutture sanitarie &egr...leggi
06/05/2021

Rinviati a giudizio i costruttori delle Sae di Ussita

Lavoro nero per realizzare le Sae (Soluzioni abitative in emergenza) di Ussita, due persone rinviate a giudizio. Sono i fatti che sono stati accertati dalla Procura di Macerata in merito ai lavori effettuati a Ussita nel 2017 per realizzare le famose casette dedicate agli sfollati che a causa del terremoto avevano perso la loro abitazione. Dopo le indagini condotte dai carabinieri della Compagn...leggi
05/05/2021

La Fee assegna le Bandiere Blu 2021 alle Marche

E’ arrivata proprio all’inizio della stagione estiva, la consegna del titolo di “Bandiere Blu Marche 2021”, ovvero il riconoscimento assegnato alle spiagge marchigiane che si distinguono per educazione ambientale, qualità delle acque, gestione e servizi di sicurezza, questi i parametri che ogni anno vengono presi in esame dalla Fee (Foundation for Environmental Ed...leggi
04/05/2021

La Regione investe 121 milioni di euro nelle opere pubbliche

L’assessore regionale ai lavori pubblici Francesco Baldelli presenta il piano triennale delle opere pubbliche, 121 milioni di euro sono stati già investiti per completare opera già avviate. Altre risorse non incluse nel piano per ulteriori 567 milioni, saranno destinate ad altri interventi. “L’anima di questo Programma triennale dei Lavori pubblici è mette...leggi
28/04/2021

Incendio in un bosco, tre persone finiscono al pronto soccorso

Accende un fuoco per ripulire dalla sterpaglie un terreno, il fuoco di propaga e tre persone finiscono intossicate. Una pattuglia di carabinieri in servizio mentre stavano attraversando la località di Valcimarra a pochi chilometri da Caldarola, hanno notato un denso fumo sollevarsi dal terreno e la sagoma di un uomo che sembrava in  difficoltà e sono intervenuti. L’uomo...leggi
26/04/2021

A partire dal 26 aprile entra il vigore il nuovo decreto

Il Governo Draghi presenta il nuovo decreto delle riaperture, ma si tratta solo di un piccolo alleggerimento alle restrizioni esistenti, popolazioni e attività commerciali dopo oltre un anno di difficoltà iniziano a dare forti segnali di critica. Sono quattro gli elementi salienti di questo nuovo Dpcm: 1) entrerà in vigore a partire da lunedì 26 aprile. 2) lo stato d...leggi
22/04/2021

Sfondano la vetrata del centro commerciale e ripuliscono la profumeria

Sfondano le vetrate d’ingresso al centro commerciale Cuore Adriatico di Civitanova Marche, poi metto a segno un maxi furto. E’ quanto avvenuto nella notte di alcuni giorni fa al famoso centro commerciale, erano circa le 3 del mattino quando un auto ha sfondato la vetrata sul lato est della struttura, poi utilizzando una secondo veicolo, la stessa operazione è stata fatta ai d...leggi
19/04/2021

Società Autostrade investe 20 milioni di euro per la A14

A partire da questa mattina sono divenuti operativi i nuovi protocolli per la manutenzione e potenziamento avviato da Autostrade per l'Italia delle strutture della A14, tra Pedaso e Grottammare, in particolare viadotti e gallerie. Per quanto riguarda le Marche, secondo i controlli effettuati in condivisione con il Ministero delle Infrastrutture, i cantieri riguarderanno sei fornici del tratto m...leggi
19/04/2021

Inizia oggi la campagna vaccinale per la fascia di età 65-69 anni

La Regione Marche da il via alla campagna di vaccinazione anti covid per la fascia di età 65-69 anni, le prenotazioni potranno essere effettuate già a partire dalle 12 di oggi. Ad annunciarlo è stato l’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini, che sottolinea anche i risultati che si stanno raggiungendo anche grazie al lavoro svolto dal commissario g...leggi
17/04/2021

Primi spot promozionali del Ct della nazionale Roberto Mancini

Il Commissario tecnico della nazionale di calcio Roberto Mancini, marchigiano doc, ha iniziato da qualche giorno a girare i primi spot promozionali dedicati alla Regione Marche per incentivare il turismo. Il 13 aprile ha registrato i primi video nella sede di palazzo Raffaello, ieri è stato accolto dal sindaco di Fermo Paolo Calcinaro che ha accompagnato Mancini nello stupendo scenario d...leggi
15/04/2021

La Regione erogherà 15 milioni di euro in sostegno delle aziende

Sarà pubblicato oggi sul bollettino ufficiale l’avviso per i contributi a fondo perduto che la Regione Marche destinerà alle aziende dei settori messi più in difficoltà dalla crisi sanitaria. Sono stati messi a bilancio 15 milioni di contributi destinati alle aziende marchigiane localizzate nelle aree di crisi industriale e del sisma per un intervento che mira ...leggi
15/04/2021

I temi della ricostruzione post sisma arrivano in Consiglio regionale

“Dobbiamo avere la capacità di guardare avanti immaginando le soluzioni che mettiamo a disposizione dei Comuni toccati profondamente dal sisma del 2016 e avere la capacità di anticipare i problemi che, fase dopo fase, la ricostruzione porterà con sé”. Queste le parole del presidente della Regione Francesco Acquaroli, durante il Consiglio regionale in...leggi
14/04/2021

Nelle Marche la stagione estiva partirà il 1 maggio

La stagione balneare 2021 inizia il primo maggio e termina il 3 ottobre sia per le aree costiere che per le acque interne dei laghi artificiali di Castreccioni, Borgiano e Fiastra, mentre per le acque balneari fluviali di Ascoli Piceno l’avvio della stagione inizierà il 25 giugno e terminerà il 5 settembre 2021. La qualità delle acque è valu...leggi
13/04/2021

Martedì protesta in Ancona, i commercianti vogliono riaprire

I commercianti della regione sono pronti a scendere in piazza per gridare le difficoltà di un settore “strangolato” dalla pandemia. In merito alla questione la Confcommercio Marche-Fipe ha organizzato per martedì 13 aprile con inizio alle 11 una manifestazione di protesta per spiegare i motivi della protesta al Governo chiedendo un calendario delle riaperture visto che...leggi
10/04/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15827 secondi