Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ascoli Piceno


ECCELLENZA. La Sangiustese passa a Colli e tenta la fuga

Atletico Azzurra Colli – Sangiustese: 2-3
ATLETICO AZZURRA COLLI : Camaioni, Ferrari, Vallorani, Toscani (75’ Rango), Sosi (65’ Di Nicola), Fiscaletti, Valentini (81’ Albanesi), Fazzini, Polisena (79’ Gagliardi), Giorgio, Traini. All. Amadio.
SANGIUSTESE : Giacchetta, Tomassetti, Calamita, Carrieri, Iuvalè, Basconi, Badiali (55’ Ganci), Forò, Testa (87’ Ferri), Ercoli, Ruzzier (75’ Lasku). All. Vagnoni
ARBITRO: Giorgiani di Pesaro - Ass. gasparini di (MC) e Alesi (AP)
RETI : 19’ Testa, 37’ Sosi, 54’ Polisena, 61’ Ganci, 70’ Ruzzier.

Colli del Tronto - Ha vinto la Sangiustese a Colli del Tronto, al termine di una partita a dir poco spettacolare, con due squadre votate sempre all’attacco. La svolta della gara è arrivata tra il 55’ (ovvero il minuto in cui è entrato in campo Massimo Ganci) e il 65’ quando si è infortunato il capitano Mauro Sosi, autentico baluardo della retroguardia. Quel cambio , unito a quello del rientrante Toscani, ha costretto ancora una volta mister Amadio a dover fare i salti mortali per reinventarsi il pacchetto difensivo.
Partenza al fulmicotone con Polisena pericolosissimo dopo appena 16 secondi. La sua conclusione da dentro l’area chiama Giacchetta al primo miracolo di giornata. Risposta al minuto 6. Testa sfugge a Vallorani e calcia in diagonale, Camaioni attento alza sopra la traversa. Minuto 10, Sosi riconquista una palla vagante e lancia Traini sulla sinistra, palla in mezzo dove arriva Polisena, la sua conclusione è fuori. Non c’è un attimo di tregua in avvio, al 14’ straordinaria rovesciata di Valentini, migliore dei suoi, su sponda di Traini. La palla va alta di poco. Al 19 improvvisamente va in vantaggio la Sangiustese. Badiali imbuca a tagliare difesa collese con Testa che scappa via e batte l’incolpevole Camaioni. Ancora Testa al 25’ viene chiuso da Camaioni, addirittura salvifico poi su Ruzzier con un autentico miracolo al 28’. Il Colli pare accusare il colpo e impiega qualche minuto per riorganizzarsi. Ma al 37’ ci scappa il gol : Valentini è sontuoso sulla destra a scherzare con Calamita e mette dentro per l’accorrente Sosi. Il capitano di testa infila la rete del pareggio. E’ ora la Sangiutese a rischiare l’osso del collo con due disimpegni errati della difesa formata dall’incerta coppia Carrieri-Basconi. Prima è Polisena a guadagnare la sfera su un errore avversario in disimpegno, ma inciampa sul piu bello e schiaccia la conclusione che diviene debole. E poi è Traini a scappare via alle spalle dei centrali e a concludere a rete. Grande risposta di Giacchetta che alza in corner. Ultimo sussulto al minuto 45’. Ancora Testa sul centro sinistra scambia con Ruzzier e conclude a botta sicura. La palla va a fil di palo.

La ripresa riparte in fotocopia. Al 46’ infatti, Ruzzier approfitta di un traversone dall’esterno e, sul secondo palo, impegna Camaioni ancora al miracolo. Sul capovolgimento di fronte Fazzini salta tutti come birilli ma conclude sfiorando il legno. Al 54’, Polisena va via a Calamita che lo stende. Rigore che lo stesso attaccante trasforma. Il vantaggio dura però pochi minuti. Al 61’ infatti Forò imbecca Ganci che va via in posizione sospetta e batte stavolta Camaioni. 2-2. I ritmi inevitabilmente iniziano ad abbassarsi ed inevitabilmente i giocatori di qualità vengono fuori. Cosi Ruzzier conclude una bellissima azione di Ercoli con un inserimento sul secondo palo ad anticipare Ferrari e mettere dentro. Il Colli ora sembra non averne più e Testa sfiora il quarto gol calciando alto da buona posizione. Nel finale i locali tornano a provarci da calci piazzati. Prima è Gagliardi a mandare alto dal limite dell’area, poi è Traini in mischia di testa a sfiorare la rete, ma Giacchetta si accartoccia sulla palla e salva il risultato dei suoi.
Fonte: Ufficio Stampa Atletico Azzurra Colli

image host

image host

image host

image host

image host

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 25/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Colli: Vagnoni lascia, Moris Silveri è il nuovo preparatore portieri

L'Atletico Azzurra Colli non si fa trovare impreparata dopo la separazione con Ernesto Vagnoni (che ha lasciato per sovraggiunti motivi personali) e comunica di aver inserito nello staff tecnico la figura di Moris Silveri (foto). Classe 1972, Silveri ha una profonda esperienza da calciatore con le maglie , tra le altre, di Castign...leggi
30/07/2021

MERCATO. Grottammare: altro poker di conferme

La S.S.D. Grottammare Calcio annuncia altre 4 conferme per la stagione agonistica 2021/22. Vestiranno biancoceleste il classe 2001 Daniele Fuglini e il centrocampista classe 2000 Lorjan Haxhiu (foto), che si appresta a vivere la qu...leggi
29/07/2021

MERCATO. Prime quattro conferme al Grottammare

La S.S.D. Grottammare Calcio è lieta di annunciare le prime 4 conferme per la stagione agonistica 2021/22. Non si può che iniziare con il capitano Davide Traini (foto), bandiera biancoceleste che si appresta a vivere l’undicesima stagione al “Pirani”.  «Sono felice di poter giocare un...leggi
29/07/2021

MERCATO. Monticelli: D'Angelo e De Angelis in prima squadra

Due giovani interessanti a disposizione di mister Settembri per la prossima stagione. Si tratta di Alessandro D'Angelo e Manuel De Angelis. Il primo cresciuto calcisticamente a Castel di Lama è dallo scorso anno che gravita nell'ottica Monticelli che per la prossima stagione vuole dargli la possibilità di mettersi in mostra. Volto noto in casa Mon...leggi
27/07/2021

MERCATO. La qualità di Emanuele Pagliuca per il centrocampo del Colli

L'Atletico Azzurra Colli comunica di aver raggiunto gli accordi per assicurarsi per le prestazioni sportive del centrocampista Emanuele Pagliuca (foto). Classe 1994, abruzzese di Pescara, è in grado di ricoprire in egual misura il ruolo di mezzala offensiva di centrocampo e anche quello di trequartista.Giocatore molto estroso e talentuoso,...leggi
27/07/2021

MERCATO. Per la difesa dell'Atletico Ascoli ufficiale l'under Cifani

Come annunciato dal DS Marzetti, l'Atletico Ascoli piazza il colpo in difesa e si assicura l'under classe 2002 Francesco Cifani. Originario di Fermo ha militato nel settore giovanile dell'Ascoli dall'Under 14 fino all'Under 17. Nella stagione 2019-20 passa alla Beretti della Fermana ed esordisce nei professionisti il 6 novemb...leggi
23/07/2021

MERCATO. Atletico Azzurra Colli: ufficiale l'arrivo di Filiaggi

L'Atletico Azzurra Colli comunica in via ufficiale di essersi assicurata le prestazioni dell’attaccante Daniele Filiaggi. Classe 1991, residente ad Ascoli Piceno, era libero sul mercato dopo la precedente chiusura del rapporto con l’Atletico Ascoli, con il quale è stato protagonista assoluto della scalata in Eccellenza. È un ...leggi
23/07/2021

MERCATO. Tutta l'esperienza di Fabio Leopardi per il Centobuchi 1972

CENTOBUCHI. Continua la campagna di rafforzamento del Centobuchi 1972 MP. La società fondata da Amedeo Pelliccioni, una vera istituzione in città e a tutt’oggi Presidente Onorario del sodalizio bianco-azzurro, intende figurare onorevolmente nel campionato di Promozione, che torna a disputare dopo diversi anni. Il club ci informa di aver acqu...leggi
22/07/2021

MERCATO. Marco Pergolizzi per la difesa del Monticelli

Il Monticelli ha ufficializzato l'arrivo dall'Offida di Marco Pergolizzi. Classe 1992, difensore, nasce calcisticamente della primavera del Palermo dove gioca per due stagioni. In Sicilia milita in squadre come Marsala in serie D, Milazzo in Lega Pro, Castelbuonese in Eccellenza e Mazzara sempre in Eccellenza. Nelle Marche ha vestito le maglie di Sanbenedettese...leggi
21/07/2021

Ciucani saluta il Montalto: "Grazie di tutto. Ora cerco nuovi stimoli"

MONTALTO MARCHE. Dopo tanti anni insieme si dividono le strade tra Giandomenico Ciucani (foto), difensore e storico capitano, ed il Montalto. Uno degli artefici della cavalcata che portò i giallorossi dalla Seconda categoria alla Promozione, ha deciso di voltare pagina. “Dopo tante stagioni insieme e tante battaglie, dopo aver...leggi
21/07/2021

Porto d'Ascoli esulta: potrà giocare al Riviera delle Palme

PORTO D’ASCOLI. Buone notizie per il Porto d’Ascoli, neo promosso in Serie D. La società del presidente Massi potrà disputare il prossimo campionato al Riviera delle Palme. Grazie alla fattiva collaborazione del Sindaco Piunti, dell’Assessore allo Sport Pierfrancesco Troli (n...leggi
21/07/2021

MERCATO. Due "colpacci" per l'Atletico Porchia: Carlini e Capriotti

Si muove il mercato dell’Atletico Porchia che sta allestendo l’organico per il prossimo campionato di Seconda categoria. Negli ultimi giorni il diesse Ernesto Tilli ha messo a segno due colpi molto significativi nell’economia della squadra. La società informa di aver acquisito le prestazioni agonistiche di Elias Carlini...leggi
21/07/2021

MERCATO. Arriva Carlo Aleandri per l'attacco del Montalto

MONTALTO DELLE MARCHE. Continua la campagna di rafforzamento del Montalto in vista dell’inizio del prossimo campionato di Prima categoria. Il diesse Matricardi dopo Pelliccioni e Pezzoli, mette a segno un altro colpo in attacco. La società giallorossa acquisisce le prestazioni agonistiche di Carlo Aleandri (foto) centravan...leggi
21/07/2021

UFFICIALE. Alex Simoni e l'Offida si dividono dopo due stagioni

OFFIDA. Si chiude dopo due stagioni l’esperienza di Alex Simoni (foto) sulla panchina dell’Offida. Il giovane tecnico e la dirigenza rosso-azzurra hanno deciso di comune accordo di separare le loro strade. “E’ stata un’avventura molto significativa per la mia carriera – ci dice al telefono l’allenatore ...leggi
20/07/2021

MERCATO. Il Centobuchi 1972 MP cala il suo poker di acquisti

CENTOBUCHI. Procede nel migliore dei modi l’avvicinamento al prossimo campionato di Promozione da parte dell’Asd Centobucchi 1972 MP. La compagine societaria presieduta da Francesco Calvaresi, affiancato da Dino Testa nel ruolo di direttore sportivo, ha riconfermato a pieni voti tutti i dirigenti uscenti, sempre disponibili a dare il loro sostegno a...leggi
20/07/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,18248 secondi