image host

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


image host

Protesta dei lavoratori di fronte alla Boost

I sindacati chiedono garanzie, se non arriveranno saranno organizzati altri presidi

Manifestazione di protesta nei giorni scorsi dei dipendenti della Boost, di fronte allo stabilimento in contrada Cisterna di Tolentino. L’obiettivo dei lavoratori, supportati dalle sigle sindacali, era quella di avere certezze sul futuro dell’azienda: sugli stipendi arretrati ancora non pagati, ma soprattutto sul Piano industriale che consenta all’attività produttiva di avere prospettive di rilancio. Circa un centinaio le persone presenti, che oltre agli slogan, hanno affisso un manifesto all’ingresso principale dello stabilimento con su scritto: “Le grandi persone fanno il primo passo quando ti accorgi della recita. Certi sipari li dobbiamo chiudere tutti insieme”.

 

Intanto sembra che sia stato intavolata in streeming, una riunione tecnica fra la società che gestisce la Boost, il Prefetto di Macerata e i rappresentanti sindacali. La richieste principali da parte dei dipendenti, lo sblocco dei finanziamenti che consenta di far ripartire l’azienda, perché ci sarebbero in sospese alcuni ordini che potrebbero dare ossigeno all’attività, , manca però la liquidità. Nel caso non si arrivi ad u n accordo sono previste ulteriori manifestazioni di protesta.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 29/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



La finanza stronca un giro di evasione fiscale per 8 milioni di euro

La compagnia della guardia di finanza di Jesi porta a conclude l’operazione "Black wall", scoprendo una maxi evasione di iva per un valore complessivo di circa 7 milioni di euro, legati all’acquisto di prodotti elettronici per circa 30 milioni di euro. Nei guai sono finite 8 persone, denunciate per frode fiscale e riciclaggio. L’operazione svolta nella ultime settimane...leggi
15/09/2021

La Protezione civile marchigiana in sostegno alla popolazione di Haiti

La Regione Marche invia aiuti in soccorso alla popolazione colpita dal terremoto e dalla tempesta tropicale ad Haiti. Lo ha comunicato alcuni giorni fa l’assessore alla Protezione civile, Stefano Aguzzi, che specifica che il materiale raccolto verrà imbarcato nel volo in partenza da Pratica di Mare per Port-au-Prince. “Da diverse settimane dopo il terribile terremoto di Haiti...leggi
14/09/2021

Impiegata faceva la cresta per rilasciare le carte d'identità

Gonfiava la tariffa per il rilascio della carte d’identità per trarne illecito profitto. E’ quanto accaduto nel Comune di Macerata, dove una impiegata dell’ufficio anagrafe per diversi anni avrebbe fatto la cresta sul rilascio della Carta d’Identità che i cittadini venivano a chiedere o rinnovare in Municipio. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, un...leggi
13/09/2021

Settori produttivi in crescita, lo annuncia Confindustria Marche

Dopo le restrizioni imposte dalla normative anti covid, le Marche si riscoprono in crescita, lo confermano i dati presentati recentemente dal Centro studi di Confindustria Marche che parla di un più 20,5% (24,2% la media nazionale). In particolare sono in crescita le vendite del comparto moda verso i paese esteri: pelli e calzature +12,9%, prodotti tessili +16,4% e abbigliamento +20,2%. ...leggi
11/09/2021

I prestanome di due aziende evadono il fisco per 45 milioni di euro

Sono cinque le persone finite nella maglie della guardia di finanza della Compagnia di Macerata, che in seguito ai controlli effettuati all’interno dell'operazione “Oratio”, hanno portato a contestare vari reati fiscali per circa 45 milioni di euro. Stando alla prima ricostruzione dei fatti, due aziende una con sede legale a Milano e l'altra a Corridonia, avevano omesso di pre...leggi
09/09/2021

Famiglia di tre persone ritrovate morte in casa

Una vicenda dai contorni ancora da definire ha scosso la mattinata della popolazione di Macerata, infatti, all’interno di una villa sita in località Borgo Santa Croce di Macerata, sono stati ritrovati i copri senza vita di tre persone. Stando alla prima ricostruzione dei fatti si tratta di una coppia di coniugi con il loro figlio, tutti e tre i corpi sono in avanzato stato di decom...leggi
06/09/2021

Trovato corpo senza vita sui Sibillini

Tragedia in montagna, ieri mattina è stato ritrovato senza vita il corpo di Alfio Farabbi, perugino di 56 anni che era scomparso circa due mesi fa, ritrovato in un sacco a pelo a poche decine di metri dal rifugio del Fargno a Bolognola di Macerata. A dare l’allarme ieri mattina un escursionista che mentre stava camminando ha notato qualcosa di insolito su in crinale ed ha lanc...leggi
06/09/2021

La Fondazione Bocelli realizza il nuovo Ipsia di San Ginesio

Il famoso tenore Andrea Bocelli, attraverso la sua Fondazione, dopo aver realizzato 3 strutture a sostegno della popolazione della Marche colpita dal sisma del 2016, annuncia un nuovo progetto sociale. Il cantante dopo gli opportuni confronti con il Commissario per la ricostruzione Giovanni Legnini, ha annunciato di voler progettare e realizzare il nuovo istituto Ipsia di Sarnano, nella se...leggi
03/09/2021

Partirà oggi e proseguirà fino al 19 settembre Marche Storie

Inizierà oggi e proseguirà fino al 19 settembre la manifestazione “Marche Storie”, una serie di spettacoli teatrali, esibizioni artistiche, rievocazioni storiche, concerti e degustazioni che interesseranno i comuni dell’area montana. “Sarà una festa per tutto il bellissimo patrimonio delle Marche, per i nostri borghi a cui stiamo dedicando una grande...leggi
02/09/2021

Assegnati alle varie strutture provinciali 50 profughi afgani

Sono 50 le persone che faranno parte del primo contingente di profughi afghani assegnati alle Marche e seguiti dalle varie Prefetture locali. “Si tratta di nuclei familiari – spiega il Prefetto di Ancona Darco Pellos - una trentina di persone sono già arrivate e distribuite tra le province di Macerata, Ascoli Piceno e Pesaro Urbino. Le operazioni di trasferimento si sono svol...leggi
01/09/2021

Gli atleti Paralimpici delle Marche scendono in pista

Sono pronto a mettersi in mostra gli atleti marchigiani che a partire da oggi saranno chiamati a Tokyo a dare spettacolo alle Paralimpiadi. In totale si tratta di tre atleti, che dopo i lunghi mesi di preparazione, sono pronti a canalizzare le loro energie per raggiungere un importante risultato per se stessi e per i colori azzurri. La prima a scendere in pedana sarà Assunta Legn...leggi
31/08/2021

Oltre 6 milioni di euro destinati alle scuole marchigiane

Assegnati a Comuni e Provincie nuovi finanziamenti destinati all'edilizia leggera e all'affitto di spazi, da parte del Ministero dell’Istruzione, per risistemare le classi troppo affollate in vista della ripartenza del nuovo anno scolastico. Per le Marche, si tratta nello specifico di 8.638.299 euro per un totale di 79 interventi. La misura fa parte degli interventi previsti per l'avvio d...leggi
26/08/2021

Il 16 agosto partiranno le vaccinazioni per i giovani 12-18 anni

A partire da lunedì 16 agosto i giovani della Regione Marche con età compresa fra 12-18 anni, potranno accedere alla vaccinazione senza ricorrere alla prenotazione, presso i punti vaccinali già attivi sul territorio regionale. La notizia è stata annunciata da poco della Regione, creando attese e anche qualche perplessità.   L’obietti...leggi
12/08/2021

La poca pioggia e l'afa costringono ad anticipare la vendemmia

La scarse precipitazioni e soprattutto l’afa insistente spingono i coltivatori ad anticipare di molto la vendemmia 2021. E’ questa la notizia lanciata in questi giorni della Coldiretti Marche: “Sarà una vendemmia di Ferragosto quella che si preparano ad affrontare le aziende vitivinicole delle Marche”. Questo significa che dai primi giorni della prossima settimana...leggi
11/08/2021

La Regione gli enti pubblici alla cautela per combattere la calure

L'assessore regionale alla Protezione civile, Stefano Aguzzi, in accordo con il dirigente della Protezione civile regionale, ha inviato una lettera ai sindaci delle Marche, Forze dell'Ordine, Prefetture invitando tutti ad adottare le misure necessarie per arginare le problematiche legate alle ondate di calore e siccità che stanno colpendo il territorio regionale. Si tratta di p...leggi
10/08/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,20968 secondi