image host

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


image host

Potenza Picena in lacrime per Luca. Amava il calcio e i motori

POTENZA PICENA - Tragico scontro tra un’auto e una moto, muore un giovane di 23 anni. La vittima è Luca Corradini, di Potenza Picena. È morto poco dopo essere stato trasferito all’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona. L’incidente, la cui dinamica è al vaglio degli agenti della polizia stradale del distaccamento di Civitanova, è avvenuto ieri, intorno all’ora di pranzo.

 

Erano circa le 12.30 quando Luca Corradini, in sella alla sua moto Honda 600, stava percorrendo la strada provinciale potentina, che da Porto Potenza sale verso Potenza Picena. Ad un certo punto, per cause che sono in corso di verifica, è avvenuto lo scontro con una auto, una utilitaria, una Toyota Yaris. Al volante della macchina si trovava una giovane donna, residente nel Fermano. L’impatto è stato violento. Il giovane centauro è volato dalla moto, scivolando sull’asfalto per diversi metri, ed è finito sotto il guard rail. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi.

Sul posto, a sirene spiegate, sono arrivati i mezzi dell’emergenza sanitaria del 118 e della Croce Verde di Civitanova. Le condizioni del giovane sono apparse fin da subito molto gravi. Versava in stato di semincoscienza e aveva riportato traumi e ferite gravissime. È stato richiesto l’intervento dell’eliambulanza. Icaro è atterrato, dopo poco minuti, su un campo nei pressi del luogo dell’incidente. Il giovane è stato trasferito immediatamente all’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona. Ma non ce l’ha fatta. Purtroppo è morto poco dopo. Sul posto, come si diceva, per rilevare l’incidente e chiarire la dinamica, sono intervenute due pattuglie della polizia stradale.

La notizia del decesso improvviso del giovane ha lasciato sgomenta la comunità di Potenza Picena. Luca Corradini, che ad ottobre avrebbe compiuto 24 anni, viveva in via Italia con la famiglia, il padre, la madre e la sorella Lucia, di qualche anno più grande di lui, volontaria da tempo presso la Croce Rossa prima di Porto Potenza e attualmente di Macerata. Lavorava come dipendente presso l’azienda B-Chem, a Civitanova. Tifoso del Potenza Picena, frequentava lo stadio ed era anche un grande appassionato delle due ruote. Praticava motocross e frequentava anche il crossodromo di Potenza Picena.

«È una tragedia che ha colpito tutti, come lo è quando scompare in questo modo un ragazzo così giovane – ha detto il sindaco di Potenza Picena Noemi Tartabini – Luca era un ragazzo solare e la sua famiglia molto conosciuta nel territorio. Come amministrazione comunale vogliamo stringerci intorno ai familiari e agli amici». Al momento non è ancora stata fissata la data dei funerali.

(FONTE: CORRIEREADRIATICO.IT)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 13/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Arrestato spacciatore che percepiva il reddito di cittadinanza

Arrestato nel maceratese uno spacciatore che percepiva il reddito di cittadinanza. La storia si è consumata a Corridonia, quando i carabinieri della stazione locale guidati dal luogotenente Giammario Aringoli, durante una normale operazione di controllo sul territorio hanno fermato un uomo di 42 anni di origini pakistane che ha tentato di darsi alla fuga. Durante la corsa l’uomo av...leggi
24/09/2021

Cure domiciliari per combattere il covid

Per prevenire e fronteggiare il covid, 84 medici andranno a potenziare il servizio di terapia domiciliare. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini in vista dell’approvazione di una specifica deliberà di giunta che prevede una stretta collaborazione fra medici di medicina generale, Usca (Unità di continuità assistenziale) e ...leggi
22/09/2021

Parte oggi la vaccinazione addizionale per le persone fragili

Sono partite questa mattina nella nostra regione, attraverso i vari punti vaccinali, le somministrazioni della dose addizionale anti covid per le categorie considerate fragili. All’interno di questa definizione ci sono persone che hanno subito un trapianto d’organi, persone con difese immunitarie ritenute basse, persone che a causa di varie patologie seguono specifici trattamenti fa...leggi
21/09/2021

Deceduto un ragazzo di 12 anni dopo un incidente in auto

Ancora un tragico incidente sulle strade delle Marche, un giovane di 12 è deceduto ieri intorno alle 16,45 dopo un brutto incidente lungo la strada provinciale che collega Mogliano all’Abbadia di Fiastra. Stando alla prima ricostruzione dei fatti, il ragazzo viaggiava sul sedile posteriore di una Toyota Yaris Verso, che per cause in corso di accertamento è finita fuori strad...leggi
20/09/2021

La ricostruzione passa anche attraverso le persone

La ricostruzione passa anche attraverso la persona, le reazioni emotive e i bisogni sociali e di salute di fronte ad un evento traumatico come il sisma. E’ il tema centrale discusso nel corso del webinar dal titolo “Programmazione Sociale Territoriale Integrata negli Ambiti Territoriali Sociali coinvolti nel sisma 2016”. L’incontro è stato organizzato dalla R...leggi
18/09/2021

La finanza stronca un giro di evasione fiscale per 8 milioni di euro

La compagnia della guardia di finanza di Jesi porta a conclude l’operazione "Black wall", scoprendo una maxi evasione di iva per un valore complessivo di circa 7 milioni di euro, legati all’acquisto di prodotti elettronici per circa 30 milioni di euro. Nei guai sono finite 8 persone, denunciate per frode fiscale e riciclaggio. L’operazione svolta nella ultime settimane...leggi
15/09/2021

La Protezione civile marchigiana in sostegno alla popolazione di Haiti

La Regione Marche invia aiuti in soccorso alla popolazione colpita dal terremoto e dalla tempesta tropicale ad Haiti. Lo ha comunicato alcuni giorni fa l’assessore alla Protezione civile, Stefano Aguzzi, che specifica che il materiale raccolto verrà imbarcato nel volo in partenza da Pratica di Mare per Port-au-Prince. “Da diverse settimane dopo il terribile terremoto di Haiti...leggi
14/09/2021

Impiegata faceva la cresta per rilasciare le carte d'identità

Gonfiava la tariffa per il rilascio della carte d’identità per trarne illecito profitto. E’ quanto accaduto nel Comune di Macerata, dove una impiegata dell’ufficio anagrafe per diversi anni avrebbe fatto la cresta sul rilascio della Carta d’Identità che i cittadini venivano a chiedere o rinnovare in Municipio. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, un...leggi
13/09/2021

Settori produttivi in crescita, lo annuncia Confindustria Marche

Dopo le restrizioni imposte dalla normative anti covid, le Marche si riscoprono in crescita, lo confermano i dati presentati recentemente dal Centro studi di Confindustria Marche che parla di un più 20,5% (24,2% la media nazionale). In particolare sono in crescita le vendite del comparto moda verso i paese esteri: pelli e calzature +12,9%, prodotti tessili +16,4% e abbigliamento +20,2%. ...leggi
11/09/2021

I prestanome di due aziende evadono il fisco per 45 milioni di euro

Sono cinque le persone finite nella maglie della guardia di finanza della Compagnia di Macerata, che in seguito ai controlli effettuati all’interno dell'operazione “Oratio”, hanno portato a contestare vari reati fiscali per circa 45 milioni di euro. Stando alla prima ricostruzione dei fatti, due aziende una con sede legale a Milano e l'altra a Corridonia, avevano omesso di pre...leggi
09/09/2021

Famiglia di tre persone ritrovate morte in casa

Una vicenda dai contorni ancora da definire ha scosso la mattinata della popolazione di Macerata, infatti, all’interno di una villa sita in località Borgo Santa Croce di Macerata, sono stati ritrovati i copri senza vita di tre persone. Stando alla prima ricostruzione dei fatti si tratta di una coppia di coniugi con il loro figlio, tutti e tre i corpi sono in avanzato stato di decom...leggi
06/09/2021

Trovato corpo senza vita sui Sibillini

Tragedia in montagna, ieri mattina è stato ritrovato senza vita il corpo di Alfio Farabbi, perugino di 56 anni che era scomparso circa due mesi fa, ritrovato in un sacco a pelo a poche decine di metri dal rifugio del Fargno a Bolognola di Macerata. A dare l’allarme ieri mattina un escursionista che mentre stava camminando ha notato qualcosa di insolito su in crinale ed ha lanc...leggi
06/09/2021

La Fondazione Bocelli realizza il nuovo Ipsia di San Ginesio

Il famoso tenore Andrea Bocelli, attraverso la sua Fondazione, dopo aver realizzato 3 strutture a sostegno della popolazione della Marche colpita dal sisma del 2016, annuncia un nuovo progetto sociale. Il cantante dopo gli opportuni confronti con il Commissario per la ricostruzione Giovanni Legnini, ha annunciato di voler progettare e realizzare il nuovo istituto Ipsia di Sarnano, nella se...leggi
03/09/2021

Partirà oggi e proseguirà fino al 19 settembre Marche Storie

Inizierà oggi e proseguirà fino al 19 settembre la manifestazione “Marche Storie”, una serie di spettacoli teatrali, esibizioni artistiche, rievocazioni storiche, concerti e degustazioni che interesseranno i comuni dell’area montana. “Sarà una festa per tutto il bellissimo patrimonio delle Marche, per i nostri borghi a cui stiamo dedicando una grande...leggi
02/09/2021

Assegnati alle varie strutture provinciali 50 profughi afgani

Sono 50 le persone che faranno parte del primo contingente di profughi afghani assegnati alle Marche e seguiti dalle varie Prefetture locali. “Si tratta di nuclei familiari – spiega il Prefetto di Ancona Darco Pellos - una trentina di persone sono già arrivate e distribuite tra le province di Macerata, Ascoli Piceno e Pesaro Urbino. Le operazioni di trasferimento si sono svol...leggi
01/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15347 secondi