Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Gabicce Gradara, Vegliò carico: "Vogliamo lottare per il vertice"

Francesco Vegliò affila le armi in vista del prossimo campionato. L’attaccante del Gabicce Gradara, alla quarta stagione con la maglia del club guidato dal presidente Gianluca Marsili, scalpita per tornare in campo. Oltre che sul piano realizzativo, nelle due stagioni scorse (quella del 2020-2021 è saltata) è stato importante punto di riferimento per la manovra offensiva. Dopo aver sfiorato la doppia cifra, cercherà di raggiungere il traguardo.

“Ad inizio del prossimo mese cominceremo ad allenarci tutti assieme e sarà una liberazione – esclama Vegliò, classe 1994, di professione osteopata il libera professione a Montelabbate – dopo mesi in cui ciascuno di noi ha svolto un lavoro personalizzato all’aperto per qualche seduta alla settimana. Finalmente comparirà il pallone e sarà un’altra cosa”.

Teme che il lungo stop possa lasciare qualche strascico a livello fisico?
“Il tempo a disposizione c’è e noi cercheremo di sfruttarlo appieno per trovare la condizione migliore quando si farà sul serio cominciando con la Coppa Italia che sarà un utile rodaggio. Poi ci sono le motivazioni: noi tutti abbiamo voglia di fare bene per cui sono certo che il Gabicce Gradara rispetterà il ruolo di big che ci aspetta se non altro in virtù della finale di Coppa Italia e nel terzo posto in classifica prima dello stop per il virus, due stagioni fa”.

Vegliò, le partenze di Celato e Bastianoni e gli arrivi di Azzolini e Serafini.Come cambia il Gabicce Gradara?
“I sostituti dei due partenti sono giocatori di prima qualità: lo dice il loro curriculum. Per il resto la rosa è in gran parte confermata e credo che ancora qualche pedina possa arrivare; il gruppo si conosce a memoria e vuole proseguire il progetto che è rimasto incompiuto. Cercheremo di confermarci nei quartieri alti della classifica e per quanto mi riguarda conto di dare il contributo sia di reti sia a livello di gioco”.

Avrebbe potuto cambiare aria?
“Ci sono state società che si sono interessate al sottoscritto, ma il Gabicce Gradara ha sempre dimostrato molta stima e fiducia nei miei riguardi, e non ci ho pensato un attimo a restare qui. Questa la sento un po’ casa mia. Abbandonare il club avrebbe significato lasciare un lavoro a metà e io non sono il tipo a lasciare le cose a metà come del resto i compagni che hanno preso la mia stessa decisione”.

Quali gli avversari da battere?
“Si torna al girone a 16 squadre, vedremo quali squadre club saranno inseriti nel nostro girone. In generale Osimana, Moie, Filottranese e Osimo Stazione oltre all’ambizioso Montecchio che oltre a Celato e Bastianoni ha inserito altri giocatori di spessore, saranno gli avversari più agguerriti. Se staremo sul pezzo sono certo che la stagione disputeremo una bella stagione. Ho fiducia”.

Se arrivasse un altro attaccante aumenterebbe la concorrenza là davanti. Che dice?
“E’ vero, ma per caratteristiche tecniche sia io sia Cinotti potremmo giocare anche un po’ più indietro nel caso mister Scardovi volesse schierare il tridente spostando gli under in altre parti del campo. In ogni caso la concorrenza è stimolante e una squadra che punta in alto deve avere più frecce al suo arco”.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 22/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Il Lunano chiude col botto: tra i pali ecco Gallinetta

Il Lunano annuncia la fine della propria sessione di mercato estiva con un nome importante per la porta. La società si è assicurata le prestazioni di Alberto Gallinetta, classe '92. Portiere di 195 cm, porterà tutta la sua esperienza maturata con le maglie di Inter, Sassuolo, Parma, Feralpisalò, Santarcangelo, Ravenna e Cailungo...leggi
05/08/2022

MERCATO. Colpo in attacco per il Santa Veneranda

PESARO. Continua a completarsi il mosaico arancionero del Santa Veneranda, che nelle scorse ore si è aggiudicata le reti e l'esperienza di Alain Intilli. L'attaccante classe '84, vanta una lunga esperienza alle spalle, avendo militato e segnato in molte realtà. Intilli ha scelto di accettare la corte dell'ambiziosa Santa Veneranda...leggi
05/08/2022

MERCATO. Un argentino per la difesa del Valfoglia

Il Valfoglia effettua un innesto in difesa. La società ha comunicato l'acquisizione delle prestazioni dell'argentino Ignacio Valler. Difensore centrale classe 2000, il nuovo acquisto del Valfoglia ha giocato in Sudamerica con l'Atletico De Rafaela per poi sbarcare in Italia con gli abruzzesi del Pizzoli e poi nel Lazio con l'Itri. N...leggi
05/08/2022

MERCATO. La Fermignanese si assicura un big tra i pali

FERMIGNANO. Novità per la porta della Fermignanese, che per il centesimo compleanno si regala il forte Lorenzo Cappuccini. Per l'estremo difensore classe '97, sarà la prima volta in Promozione, avendo difeso in passato le porte di Vis Pesaro, in Serie D e nelle ultime stagioni quella dell’Atletico Gallo Colbordolo in Eccelle...leggi
04/08/2022

PESARO CALCIO. Presentata la rosa di mister Andrea Pentucci

E' stato presentato ufficialmente ieri sera presso il lido Zona 27 di Pesaro l’organico della Pesaro Calcio che disputerà la stagione 2022/2023. Molte le novità già annunciate nei giorni scorsi a partire dallo staff tecnico completamente rinnovato con il mister Andrea Pentucci che sarà coadiuvato da Michele Capomagi...leggi
04/08/2022

VADESE. Via alla nuova stagione: ecco la rosa

SANT’ANGELO IN VADO. La Vadese si è presentata ai tifosi lunedì presso l'Agriturismo «I Palazzi». A fare gli onori di casa il presidente Andrea Salvi, poi con brevi discorsi sono intervenuti l’allenatore Arcangeli, il capitano Rosetti, il dirigente Andrea Baldelli e il dirigente del settore giovanile Sbardella. Hanno portato i saluti il sin...leggi
04/08/2022

SAN COSTANZO: quota rosa sempre più numerosa all'interno della società

SAN COSTANZO. Aumentano le signore all’interno della società del San Costanzo: alla dirigente Jessica Bettini e al Vice Presidente Silvia Ghilardi, si affianca oggi Melissa Marchetti con il ruolo di vice allenatore. Probabilmente unico allenatore donna in una squadra maschile in tutta la Regione, Melissa proviene d...leggi
04/08/2022

MERCATO. Gianmarco Simone per la difesa dell'Atl. MondolfoMarotta

Importante innesto dell'Atletico MondolfoMarotta nel reparto arretrato. La società ha dato l'ufficialità dell'arrivo dal Marina del classe 2000 Gianmarco Simone, 62 presenze e 4 gol nelle ultime quattro stagioni in Eccellenza. Difensore centrale, il ragazzo ha iniziato nelle giovanili della Vigorna per poi continuare il suo percorso di cresci...leggi
03/08/2022

Si alza il sipario sulla Vadese Calcio 2022-2023

Nelle foto (da sinistra): i calciatori Maciaroni e Tassi, il Presidente Salvi con il Consigliere Regionale Giacomo Rossi, il nuovo portiere Boinega Nella serata del primo Agosto, nel meraviglioso scenario dell’ Agriturismo "I Palazzi" immerso nella natura delle valli dell’alto Metauro, la Vadese Calcio si è ritrovata per la presentazione de...leggi
02/08/2022

MERCATO. L'Urbino rafforza il gruppo degli under

URBINO. Colpo in prospettiva per l'Urbino, che si assicura le prestazioni del classe 2004, Giovanni Esposito. Il giovane talento arriva dall'Alma Juventus Fano, dove lo scorso anno ha avuto modo di assaporare la Serie D, disputando quattro gare. Un primo assaggio del calcio dei grandi per Esposito, che ora ha la possibilità di mettersi i...leggi
02/08/2022

NOVILARA. C'è il nuovo mister

Il GS Novilara ha ufficializzato il nome del nuovo allenatore. Si tratta di Lorenzo Meneghini, classe 1963 e originario del Veneto, nelle ultime stagioni al Muraglia....leggi
02/08/2022

MERCATO. Colpaccio del K Sport Montecchio: ecco Lorenzo Paoli

Acquisto di assoluto valore del K Sport Montecchio, che si assicura le prestazioni sportive di Lorenzo Paoli. Il difensore e mediano classe '88, ultimamente al Pineto, vanta una carriera da protagonista tra i campionato di Serie D e Lega Pro, con le maglie di San Marino, Ancona e Vis Pesaro (di cui è stato capitano). Per Paoli si può parlare ...leggi
01/08/2022

LUNANO. In attacco i gol di Zazzeroni

La società Lunano Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con il Valfoglia Tavoleto per il passaggio a titolo definitivo del calciatore Lorenzo Zazzeroni. Attaccante classe 1998 con il fiuto del gol, Zazzeroni in carriera ha vestito le maglie di Valfoglia e Valfoglia Tavoleto, con la quale ha totalizzato 20 gol nella stagione appena concl...leggi
01/08/2022

FANO. Mosconi: "Un sogno arrivare qui. Per me è come il Real Madrid"

All'Alma Juventus Fano, il tecnico Andrea Mosconi ha rilasciato le prime dichiarazioni all'ufficio stampa granata dal ritiro della squadra a Frontone in vista del prossimo campionato di Serie D. "Fano per me è come se fosse il Real Madrid, ed i ragazzi devono sognare di indossare questa maglia, attaccare gli avversari, esaltarsi nell’uno c...leggi
27/07/2022

MERCATO. Due squilli del Santa Veneranda

Ufficializzati nelle ultime ore due acquisti da parte del Santa Veneranda. Dal Tavullia arriva l'esterno offensivo classe '88 Giacomo Cancrè, che ha già vestito la maglia orange dal 2012 al 2014. Innesto anche in mediana con l'arrivo dal Pesaro Calcio di Giorgio Ballerini, classe '97 con trascorsi anche alla Marignanese....leggi
27/07/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11948 secondi