image host

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


image host

Confermata la condanna per i tre rapinatori colpevoli dell'omicidio

Ieri presso il Tribunale di Ancona è stata confermata la sentenza in primo grado per l'uccisione di Maria Biancucci

La Corte d'Appello di Ancona si è pronunciata ieri confermato le condanne inflitte in primo grado alle tre persone considerate colpevoli dell'omicidio di Maria Biancucci, la donna di 81 anni uccisa durante una rapina finita male la notte dell’11 marzo 2018 nella sua abitazione di Alteta, frazione di Montegiorgio. Come chiesto dalla Procura generale, ribadite le condanne a 30 anni di reclusione a Dante Longo, 48 anni di Porto Sant'Elpidio (Fermo); a 16 anni per suo nipote Sebastiano Piras, 35 anni di Offida (Ascoli Piceno), e 4 anni per la bulgara Zlatina Iordanova, compagna di Longo.

Rispetto al primo grado una sola variazione sulla sentenza, ovvero la donna dovrà pagare un risarcimento danni minore. Secondo l'accusa la Iordanova resto in auto mentre i due complici si introdussero all'interno dell'abitazione della Biancucci; per commettere la rapina, e furiono loro due di fatto a legare e imbavagliare la donna deceduta successivamente per insufficienza respiratoria.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 16/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Sequestrato per chiedere un riscatto, liberato dai carabinieri

Giovane studente inglese di 25 anni in vacanza in Italia viene sequestrato per 8 giorni per chiedere un riscatto alla famiglia. Sembrerebbe la trama di un film, ma si tratta della realtà avvenuta all’interno di due comunità normalmente tranquille come Monte San Pietrangeli e Montegranaro. Il giovane britannica che era in vacanza in Italia dallo scorso giugno, è stato ...leggi
15/10/2021

La polizia ferma un giovane 20enne con un panetto di hashish

Senza interruzione proseguono i controlli della polizia nell’area di Lido Tre Archi di Fermo, dove nei giorni scorsi è stato sequestrato un panetto del peso di 100 grammi di hashish grazie al supporto dei cani antidroga della guardia di finanza. Gli uomini in divisa stavano effettuando dei controlli delle auto di passaggio, quando in via Nenni hanno fermato un auto in transito con ...leggi
14/10/2021

La Regione sigla un accordo per rilanciare le imprese

Lunedì è stata siglata una intesa fra Regione Marche, Agci Marche, Confcooperative Marche e Legacoop Marche - l’Alleanza delle Cooperative delle Marche e Cisl Marche, Cgil Marche e Uil Marche per favorire la nascita di imprese rigenerate in forma cooperativa da aziende in crisi, difficoltà nel ricambio generazionale imprenditoriale o per la gestione di beni confiscati...leggi
14/10/2021

Le Marche protagoniste nel settore turistico

Le Marche che registra dati in crescita sotto il profilo turistico, si prepara a due importanti impegni istituzionali. Oggi il Presidente della Regione Francesco Acaquaroli, insieme al consigliere Andrea Putzu, ha presentato l’adesione a due fiere specializzate nel settore turistico: la 58° edizione della Fiera Ttg Travel Experience, che si terrà a Rimini da oggi al 15 ott...leggi
13/10/2021

La popolazione marchigiana si riscopre sempre più sovrappeso

La popolazione marchigiana evidenzia un evidente stato di sovrappeso. Lo ha annunciato la Coldiretti Marche commentato i recenti dati Istat pubblicati in occasione della giornata dell’obesità, promossa dall’Adi. Le statistiche indicano che il 46% dei marchigiani è sovrappeso e addirittura un 10% ha raggiunto livelli di obesità. La media delle Marche è sup...leggi
13/10/2021

Due incendi a pochi minuti l'uno dell'altro divampano in Amandola

A poco tempo di distanza l’uno dall’altro, si sono verificati nel tardo pomeriggio nel cuore di Amandola due incendi. Si tratta di due depositi poco distanti l’uno dell’altro che hanno preso stranamente fuoco intorno alle 17 di ieri, sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento di Amandola, supportati dai colleghi di Fermo e i carabinieri della stazione di Amandola che...leggi
12/10/2021

Festino abusivo finisce in rissa, intervengono i carabinieri

Termina nel peggiore dei modi una festa privata che era stata organizzata in un appartamento del quartiere Faleriense a Porto Sant’Elpidio sabato sera, dopo il divertimento scatta la rissa. La serata era iniziata al bar fra amici, fra qualche bevuta e il karaoke, ma poi quando il locale ha chiuso, il gruppo di amici ha preferito trasferirsi nell’appartamento di uno dei presenti dove...leggi
11/10/2021

Custodiva la droga dentro all'orsetto di peluche

Nascondeva la droga nell’orsacchiotto di peluche. Mai si potrebbe pensare che un oggetto innocuo, che spesso custodisce i sogni dell’infanzia, in realtà era stato trasformato in una cassaforte dello spaccio. Invece è avvenuto a Porto San Giorgio, dove gli uomini della questura su segnalazione, hanno effettuato una perquisizione all’interno di un’abitazione ...leggi
08/10/2021

Il maltempo flagella le Marche, centinaia di interventi

La protezione civile delle Marche aveva annunciato l’allerta meteo e così è stato. Già alla prime luci dell’alba la pioggia incessante ha iniziato a flagellare il territorio da nord a sud, in poche ore i vigili del fuoco sono stati chiamati ai primi interventi. I comuni di Ancona, Falconara, Osimo, Jesi e Senigallia hanno chiuso le scuole in via precauzionale. L...leggi
07/10/2021

Mozione regionale per regolamentare l'uso dei monopattini

Il consigliere regionale in quota al Pd Fabrizio Cesetti, chiede una modifica della legge stradale per regolamentare l’uso del monopattino e garantire maggiore sicurezza ai cittadini. “Nei primi otto mesi del 2021 sono decedute otto persone in sinistri con monopattini – spiega Cesetti - di cui sette conducenti e un pedone. È evidente, che c’è necessit&agrav...leggi
06/10/2021

Fra conferme e colpi di scena arrivano i nuovi sindaci delle Marche

Elezioni nelle Marche, arrivano i verdetti, e non mancano colpi di scena. A Castelfidardo uno dei comuni dove c’è stata maggiore bagarre fra centro destra e centro sinistra, di dovrà attendere il ballottaggio fra Gabriella Turchetti e Ascani Roberto divisi al primo turno da un centinaio di voti. A San Benedetto del Tronto bisognerà attendere per conoscere il vincitore...leggi
05/10/2021

Affluenza poco sopra il 30%, oggi pomeriggio i risultati ufficiali

Complice anche una belle e tiepida domenica di ottobre, l’affluenza alle urne non riscuote grande successo nelle Marche. Oggi si completeranno le votazione per rinnovare 28 amministrazioni comunali in tutta la Regione, ma fino a ieri sera l’affluenza alle urne era ben poca cosa, in calo rispetto alle ultime comunali del 2016 con circa il 47% contro il 34,12% di medie registrato ieri...leggi
04/10/2021

Arrestato un uomo di 36 anni per abusi su una minorenne

Arrestato un uomo di 36 anni per ripetuti atti sessuali su una bambini minorenne. Al termine di una lunga serie di attività investigative, sono emersi con evidenza le attività di un uomo di 36 anni residente nel maceratese, che nel periodo in cui stava vivendo una relazione sentimentale con una donna di Sant’Elpidio a Mare avrebbe approfittato della situazione per compiere n...leggi
02/10/2021

Oltre 100 milioni per la viabilità nell'area del cratere

Il Commissario per la ricostruzione post sisma Giovanni Legnini, ha stanziato tramite i fondi del Pnrr destinati alle aree colpite dal sisma del 2009 e 2016 una somma pari a 1,78 miliardi di euro divisi in vari segmenti per rilanciare il tessuto sociale ed economico di queste zone. L’annuncio è arrivato ieri pomeriggio in videoconferenza, nel pacchetto sisma che interessa anche le ...leggi
01/10/2021

Condannata a 25 anni la mamma della piccola Jennifer

E’ stata condannata a 25 anni di reclusione Pavlina Mitkova, la mamma 38enne di origini bulgare colpevole di aver ucciso la figlia di 6 anni Jennifer e di aver simulato un incendio nella sua abitazione di Servigliano nella notte dell’8 gennaio 2020. La Corte di Macerata ieri mattina ha emesso il suo verdetto sulla triste vicenda che ha suscitato tanto clamore, prima con una lunga se...leggi
30/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,14714 secondi