Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


image host

Ritrovata dopo due mesi una minorenne scomparsa

La ragazza era fuggita da una comunità a giugno, è stata ritrovata a Caserta

Rintracciata dopo circa 2 mesi una ragazza minorenne che era fuggita da una comunità protetta della costa Fermana. La ragazza di origini straniere, proveniente da Bolzano si era allontanata dalla struttura il 21 giugno facendo perdere le tracce. I dirigenti della struttura avevano segnalato il caso alla Prefettura che aveva attivato il Piano di ricerca su tutto il territorio nazionale per le persone scomparse. Sono state visionate telecamere di video sorveglianza, ma alla fine grazie al lavoro della polizia di Fermo, Bolzano e Caserta sono riusciti a rintracciare la giovane e ricostruirne gli spostamenti.  

La ragazza è stata ritrovata in auto con due giovani a Caserta, che sono stati arrestati perché trovati in possesso di 320 grammi di marijuana. Ma prima di giungere nella città campana aveva girovagato per l’Italia raggiungendo altre città fra cui Venezia. La ragazza, come disposto dal Tribunale minorile di Bolzano, è stata per poche ore presso una casa famiglia e poi affidata ai genitori.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 10/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



La Regione investe sulla formazione degli studenti

Formare i giovani attraverso le imprese, unendo studio e lavoro. Una formula efficace alla base dei progetti formativi sperimentali che sono stati finanziati dalla Regione Marche per 84.000 euro ciascuno. Beneficiari, al momento, sulla base di una graduatoria redatta a seguito di un avviso pubblico, due enti di formazione accreditati: il Centro di Formazione Professionale Artigianelli di Fermo ...leggi
23/10/2021

Discussi i piani strategici per le aree di crisi interna

Si è tenuta nei giorni scorsi una seduta del Tavolo Tecnico permanente per le politiche attive del lavoro nell’area di crisi industriale complessa del Piceno, sede di monitoraggio e confronto sulle strategie e sulle misure di riqualificazione, rilancio e riconversione industriale dell’area di crisi riconosciuta dal Mise nel 2016. Il tavolo, coordinato dalla Struttura regional...leggi
21/10/2021

Denunciati dai carabinieri per possesso di oggetti atti a offendere

Quattro giovani di cui 3 minorenni denunciati dai carabinieri per detenzione abusiva di strumenti atti ad offendere, nel caso del maggiorenne il campo d’imputazione è anche più grave si parla infatti di porto d’armi abusivo. Si tratta dell’effetto delle normali attività di controllo del territorio messe in atto dalla Compagnia dei carabinieri di Fermo, qua...leggi
20/10/2021

Parte la ricostruzione delle caserme nell'area del sisma

Al via il Piano di recupero delle caserme colpite dal terremoto del 2016. Nelle ultime ore è stata annunciata l’ordinanza 27, che al proprio interno preve3de appunto un programma massiccio di opere finalizzate alla ricostruzione, il ripristino o la demolizione e ricostruzione di immobili pubblici rientranti nel patrimonio dell'Agenzia del Demanio. “La rigenerazione del nostro...leggi
20/10/2021

Furto con destrezza, lo abbraccia e gli porta via il portafogli

Una donna chiede un passaggio per ripararsi dalla pioggia, ma al momento di scendere con estrema destrezza gli ruba il portafogli. Si tratta di uno dei tanti esempi di furti che in questi periodi si sentono in giro per il territorio. I fatti rislangono a qualche giorno fa. Un uomo residente a Fermo si era fermato in un esercizio di Porto Sant’Elpidio per acquistare delle sigarette, al mom...leggi
18/10/2021

Gira con due pistole giocattolo, denunciato dai carabinieri

Girovagava in sella ad un motociclo senza assicurazione e viaggiava con due pistole giocattolo (riproduzioni perfette di pistole di serie) a cui pero erano stati rimossi i tappi rossi. E’ finita con denuncia da parte dei carabinieri di Civitanova Marche la bravata di un 42 enne Fermano, che nel fine settimana era salito insella al suo motociclo sprovvisto di assicurazione e portava nel ba...leggi
18/10/2021

Terzo incendio in pochi giorni nel cuore di Amandola

Terzo incendio in pochi giorni nel cuore di Amandola, la pista del piromane inizia a prendere sempre più forma. Nei giorni scorsi nel cuore del centro abitato di Amandola si erano verificati due strani casi di incendio: uno dai danni di un garage privato, il secondo nei confronto di un magazzino di proprietà comunale. Intorno alle 19 di ieri però nel parcheggio coperto...leggi
16/10/2021

Sequestrato per chiedere un riscatto, liberato dai carabinieri

Giovane studente inglese di 25 anni in vacanza in Italia viene sequestrato per 8 giorni per chiedere un riscatto alla famiglia. Sembrerebbe la trama di un film, ma si tratta della realtà avvenuta all’interno di due comunità normalmente tranquille come Monte San Pietrangeli e Montegranaro. Il giovane britannica che era in vacanza in Italia dallo scorso giugno, è stato ...leggi
15/10/2021

La polizia ferma un giovane 20enne con un panetto di hashish

Senza interruzione proseguono i controlli della polizia nell’area di Lido Tre Archi di Fermo, dove nei giorni scorsi è stato sequestrato un panetto del peso di 100 grammi di hashish grazie al supporto dei cani antidroga della guardia di finanza. Gli uomini in divisa stavano effettuando dei controlli delle auto di passaggio, quando in via Nenni hanno fermato un auto in transito con ...leggi
14/10/2021

La Regione sigla un accordo per rilanciare le imprese

Lunedì è stata siglata una intesa fra Regione Marche, Agci Marche, Confcooperative Marche e Legacoop Marche - l’Alleanza delle Cooperative delle Marche e Cisl Marche, Cgil Marche e Uil Marche per favorire la nascita di imprese rigenerate in forma cooperativa da aziende in crisi, difficoltà nel ricambio generazionale imprenditoriale o per la gestione di beni confiscati...leggi
14/10/2021

Le Marche protagoniste nel settore turistico

Le Marche che registra dati in crescita sotto il profilo turistico, si prepara a due importanti impegni istituzionali. Oggi il Presidente della Regione Francesco Acaquaroli, insieme al consigliere Andrea Putzu, ha presentato l’adesione a due fiere specializzate nel settore turistico: la 58° edizione della Fiera Ttg Travel Experience, che si terrà a Rimini da oggi al 15 ott...leggi
13/10/2021

La popolazione marchigiana si riscopre sempre più sovrappeso

La popolazione marchigiana evidenzia un evidente stato di sovrappeso. Lo ha annunciato la Coldiretti Marche commentato i recenti dati Istat pubblicati in occasione della giornata dell’obesità, promossa dall’Adi. Le statistiche indicano che il 46% dei marchigiani è sovrappeso e addirittura un 10% ha raggiunto livelli di obesità. La media delle Marche è sup...leggi
13/10/2021

Due incendi a pochi minuti l'uno dell'altro divampano in Amandola

A poco tempo di distanza l’uno dall’altro, si sono verificati nel tardo pomeriggio nel cuore di Amandola due incendi. Si tratta di due depositi poco distanti l’uno dell’altro che hanno preso stranamente fuoco intorno alle 17 di ieri, sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento di Amandola, supportati dai colleghi di Fermo e i carabinieri della stazione di Amandola che...leggi
12/10/2021

Festino abusivo finisce in rissa, intervengono i carabinieri

Termina nel peggiore dei modi una festa privata che era stata organizzata in un appartamento del quartiere Faleriense a Porto Sant’Elpidio sabato sera, dopo il divertimento scatta la rissa. La serata era iniziata al bar fra amici, fra qualche bevuta e il karaoke, ma poi quando il locale ha chiuso, il gruppo di amici ha preferito trasferirsi nell’appartamento di uno dei presenti dove...leggi
11/10/2021

Custodiva la droga dentro all'orsetto di peluche

Nascondeva la droga nell’orsacchiotto di peluche. Mai si potrebbe pensare che un oggetto innocuo, che spesso custodisce i sogni dell’infanzia, in realtà era stato trasformato in una cassaforte dello spaccio. Invece è avvenuto a Porto San Giorgio, dove gli uomini della questura su segnalazione, hanno effettuato una perquisizione all’interno di un’abitazione ...leggi
08/10/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13235 secondi