Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

ECCELLENZA. Montefano, prima vittoria interna: San Marco ancora ko

Montefano - San Marco Servigliano 2-0
MONTEFANO: Rocchi, Galassi (80′ Orlietti), Monaco, Mercurio, De Luca; Camilloni F. (60′ Zannini), Alla (81′ Guzzini), Carotti; Bonacci, Dell’Aquila, Camilloni M. (60′ Storani).
A disp: Bentivogli, Cionchetti, Micucci, Cantarini, Kerjota.
All.: Menghini
SAN MARCO SERVIGLIANO: Giorgi; Paolucci (50′ Marziali), Acuti, Ruiz, Zokou; Crescenzi, Staffolani (86′ Vipera), Achiq (62′ Capodaglio); Frinconi, Bah, Valdes.
A disp: Vallati, Llanaj, Germani, Barchetta, Ley, Cesaretti.
All: Ciarlantini
ARBITRO: Gorreja di Ancona (Pizzuti di Macerata e Traini di Ascoli)
RETI: 25′ Dell’Aquila, 43′ Camilloni M.
AMMONITI: Camilloni F., De Luca, Dell’Aquila, Orlietti; Bah, Ruiz
ANGOLI: 2-4
Nella foto: Manuel Dell'Aquila del Montefano

MONTEFANO - Il Montefano trova la sua prima vittoria casalinga grazie al 2-0 all’inglese sulla San Marco Servigliano. Decisive le reti nel primo tempo di Dell’Aquila e di Matteo Camilloni alla prima marcatura con i viola in campionato. Partita incanalata che poi i ragazzi di Menghini hanno gestito nella ripresa senza rischiare troppo conquistando i 3 punti. Una vittoria importante non solo per la classifica ma anche e soprattutto per il morale dei ragazzi che ora sono attesi dal doppio impegno con il Valdichienti, in Coppa prima e in campionato poi. Non basta per la squadra ospite un buon inizio di gara. La squadra di Ciarlantini deve rimandare l’appuntamento con i primi punti della stagione. Menghini manda in campo un 4-3-3 con Camilloni F., Alla e Carotti a comporre il trio di centrocampo e Bonacci, Dell’Aquila e M. Camilloni in attacco. In difesa importante per il Montefano il rientro da titolare di Mercurio, dopo il lungo infortunio. In panchina l’ultimo arrivato Kerjota. Dall’altra parte Ciarlantini schiera il tridente con Valdes a supporto di Bah e Frinconi. Manca Bucci per squalifica.

Già al 4’ M. Camilloni recupera palla al limite e calcia, tiro strozzato che si spegne sul fondo. Poi al 8’ clamorosa occasione per il Montefano. Mercurio calcia di prima sull’assist da punizione, palla colpita male che finisce verso Bonacci. L’attaccante cerca l’acrobazia per calciare poi Dell’Aquila centra solo la trasversa da due passi. Il San Marco si fa vedere al 12’ con la girata in area da parte di Frinconi che si spegne di poco alta. Il Montefano si porta così in vantaggio al 25’. Carotti va sul fondo e crossa al bacio per Dell’Aquila che tutto solo sul 2° palo deve solo spingerla dentro per l’1-0. La risposta del San Marco è nella conclusione al 40’ di Crescenzi, palla pericolosa che sfiora la traversa. Il raddoppio il Montefano lo mette a segno prima di rientrare negli spogliatoi. Al 43’ Matteo Camilloni si guadagna un calcio di punizione al limite. Lui stesso si incarica della battuta e disegna una traiettoria meravigliosa che supera la barriera e finisce alle spalle di Giorgi. 2-0 e tutti negli spogliatoi.

Subito al 1’ della ripresa il Montefano preme di nuovo col tiro dal limite di Dell’Aquila che il portiere blocca centralmente. Al 5’ invece Zokou fa partire un missile che si alza sopra il montante di Rocchi. Insiste il San Marco che per riaprirla al 10’ tenta il colpo di testa di Acuti su palla crossata da Crescenzi. Alta di poco. Lo imita dieci minuti dopo Bah che incorna su assist di Valdes, pallone largo. La squadra ospite si mostra comunque intraprendente nonostante il doppio svantaggio e al 22’ Capodaglio chiama Rocchi alla gran parata in angolo sulla botta dai 25 m.  Poi al 28’ Crescenzi impegna lo stesso portiere su punizione. Rocchi mette in angolo. Il Montefano dopo aver gestito, alla mezzora costruisce il tiro di Zannini che ci prova di prima dopo la sponda di Dell’Aquila. Mancino che scende e finisce alto. L’ultima occasione è sui piedi dello stesso Dell’Aquila che al 39’ in mischia in area non riesce a ribadire in rete per due volte. Finisce allora 2-0 e il Montefano può festeggia il primo successo davanti ai propri tifosi.
I viola salgono a 7 in classifica, centrando il secondo successo complessivo in campionato. Ora subito testa al Valdichienti che gli uomini di Menghini affronteranno due volte nel giro di 4 giorni. Mercoledì in Coppa alle 18.30 per la terza giornata del primo turno. Poi domenica a Villa San Filippo per la 6° giornata di Eccellenza.
(Luca Baiocco - https://www.montefanocalcio.it)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 10/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




PRIMA C. Il Montemilone Pollenza serve un poker al Villa Musone

Montemilone Pollenza - Villa Musone 4-0MONTEMILONE POLLENZA: Piergiacomi, Massaccesi(Mora 76’), Romagnoli, Albanesi, Benfatto (Bonifazi 67’), Pagliarini, Maccioni (Flora 80’), Martorelli (Ricciardi 71’), Garbuglia (Fabbrizi 69’), Bibini, Allushaj. All. Fondati Giuliano.VILLA MUSONE: Balianelli, Marta, Berrettoni, Coppini (Leone 69&rsquo...leggi
17/10/2021

SERIE D. La Recanatese trova l'1-1 contro il Pineto con Senigagliesi

Recanatese - Pineto 1-1Recanatese: Amadio, Somma, Quacquarelli, Gomez (85’ Sopranzetti), Alessandretti, Ferrante, Minicucci, Raparo (71’ Grieco), Minella (65’ Defendi), Sbaffo, Giampaolo (65’ Senigagliesi). A disposizione: Urbietis, Capitani, Marafini, Guercio, Curzi, Defendi. Allenatore: Giovanni PagliariPineto: Mercorelli, Paoli, Pepe, Bald...leggi
17/10/2021

ECCELLENZA. L'Atl. Ascoli supera la Sangiustese, in rete bomber Galli

Atletico Ascoli - Sangiustese 1-0 Atletico Ascoli (4-4-2): Albertini; Cifani, Lanza, Natalini, Nicolosi; Mariani (41'st Mattei), Gabrielli, Vechiarello, Giovannini (44'st Capponi); Traini, Galli. A disp. David, Filipponi, Felicetti, Ambanelli, Mariani Gibellieri, Marini, Garbujo. All. Giandomenico Sangiustese (4-3-3): Barufaldi; Tar...leggi
17/10/2021

PROMOZIONE B. L'Atletico Centobuchi strapazza il Montecosaro

Atletico Centobuchi – Montecosaro: 5-1ATLETICO CENTOBUCHI: Beni, Giuliani (Falleroni), Calvaresi Davide, Veccia, Gibbs, De Cesaris (Scielzo), Liberati Simone, Fabi Cannella (Tedeschi), Rosa (Oddi), Calvaresi Matteo, Liberati Andrea (Del Gatto). All. RicciottiMONTECOSARO: Mari, Baiocco Simone (Adami), Del Moro, Savoretti, Marziali (Mosca), Salvati, Catalini (Pa...leggi
17/10/2021



PRIMA C. Settempeda, ancora niente vittoria: pareggio con il Matelica

Settempeda - Matelica Calcio 1-1SETTEMPEDA: Caracci, Del Medico, Botta, Latini, Campilia, Mulinari(42’st Panicari, 44’st Forresi), Minnucci(4’st Pierandrei), Orlandani, Rocci, Farroni, Broglia(44’st Lullo). A disp. Scattolini, Sparvoli, Crescenzi, Rossi jacopo, Falistocco. All. Ruggeri§MATELICA CALCIO: Sabbatucci, Petroni, Girolamini, Vi...leggi
16/10/2021

PRIMA C. Il San Biagio supera il Camerino con un eurogol di Piccini

San Biagio – Camerino: 1-0SAN BIAGIO: Pesce, Socci, Bellucci (70’ Paccamicci), Silvestrini, Spegni, Borbotti (23’ Mazzocchini), Manoni, Mandolini (81’ Rinaldi), Mihaylov (72’ Cerusico), Marziani, Piccini (65’ Gallina). All. Degano. CAMERINO: Grelloni, Lucaroni, Colonnelli, Salvi (50’ Verazzo), Di Luca, Francucci, Di Modica ...leggi
16/10/2021


Piccolini: "Finalmente Esanatoglia! Che bello presentarsi con i gol"

ESANATOGLIA. "Sempre bella la prima doppietta della stagione, soprattutto se porta a casa tre punti per la squadra. È importante per un attaccante trovare subito il feeling con il gol nelle partite inziali". Parole di Gabriele Piccolini, classe 1990, attaccante dell'Esanatoglia protagonista nella vittoria in casa della Cameratese (Seconda categoria D)....leggi
14/10/2021

Matteo Ruffini rimette gli scarpini: in campo con lo Juventus Club

TOLENTINO. Dal campo alla panchina, anzi, dalla panchina al campo. Negli ultimi anni si era messo in mostra come allenatore sulle panchine di Casette Verdini, Lorese, Real Tolentino e Camerino ma, a quanto pare, la tentazione di tornare in campo è stata troppo forte. Matteo Ruffini ha rindossato gli scarpini a 40 anni per contribuire alla causa dello Juventu...leggi
14/10/2021

COPPA MARCHE. L'Urbis Salvia conquista la qualificazione

Montemilone Pollenza - Urbis Salvia 1-2A.S.D. Montemilone Pollenza: Piergiacomi, Pasqualicchio (albanesi 46’), Romagnoli, Marcantoni( Flora 57’), Giustozzi, Pagliarini (Mora 61’), Ricciardi (Bonifazi 69’), Cinesi, Martonelli (Maccioni 51’), Bibini, Allushaj. All. Fondati GiulianoUrbis salvia: Staffolani, Alzapiedi, Valeri (Verdicchio 52...leggi
14/10/2021

COPPA ITALIA. Chiesanuova, il derby è 1-1: a passare è l'Aurora Treia

Chiesanuova - Aurora Treia 1-1CHIESANUOVA: Carnevali, Paniconi, Rango (54’ Pigliacampo), Campana, Ortolani, Monteneri, Pasqui (67’ Mongiello C), Rapaccini, Cappelletti (61’ Rodriguez), D’Amico (80’ Mongiello A), Iommi- All. Travaglini Luca - A disposizione: Basili, Tanoni, Gonzales, Rossi, Latini.AURORA TREIA: Giustozz...leggi
13/10/2021

Sbaffo: "Recanatese, la qualità non basta. Serve determinazione"

Intervistato dall'ufficio stampa giallorosso, il capitano Alessandro Sbaffo ha fatto il punto della situazione dopo le prime cinque partite ufficiali giocate dalla Recanatese tra campionato e Coppa Italia. Sbaffo è stato determinante nella gara di coppa siglando il gol del vantaggio e soprattutto nella partita con il Montegiorgio dove è stato auto...leggi
13/10/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16188 secondi