Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

La Regione sigla un accordo per rilanciare le imprese

Un modo per incentivare le aziende a uscire dalle difficoltà innescate dalla pandemia

Lunedì è stata siglata una intesa fra Regione Marche, Agci Marche, Confcooperative Marche e Legacoop Marche - l’Alleanza delle Cooperative delle Marche e Cisl Marche, Cgil Marche e Uil Marche per favorire la nascita di imprese rigenerate in forma cooperativa da aziende in crisi, difficoltà nel ricambio generazionale imprenditoriale o per la gestione di beni confiscati alla criminalità organizzata. Tale accordo nasce dalla volontà comune di promuovere la nascita di imprese recuperate in forma cooperativa, in gergo “workers buyout” ossia quelle che vengono costituite dai lavoratori di un’impresa in crisi. Una forma di rinascita del lavoro e dell’economia in cui i lavoratori si trasformano in soci diventando artefici del proprio destino imprenditoriale.

“Sigliamo una intesa significativa con cooperative e organizzazioni sindacali – spiega l’assessore regionale Mirco Carloni - per sostenere concretamente la nascita di imprese rigenerate sotto forma di cooperative. Pensiamo alla definizione di un bando ad hoc per irrobustire ed incentivare un fenomeno alternativo di fare impresa già diffuso nella nostra regione”. Le imprese recuperate possono essere un’opportunità per risolvere difficoltà nei casi di ricambio generazionale nella gestione dell’azienda di carattere famigliare, in situazioni in cui è previsto l’utilizzo di beni confiscati alla criminalità organizzata e in aziende in cui i titolari intendano trasferire la proprietà o la gestione ai lavoratori dell’impresa stessa.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 14/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Ossessionava la sua ex finisce agli arresti domiciliari

Nonostante in questi giorni si siano svolte numerose iniziative in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, nei giorni scorsi un uomo di circa 40 anni che perseguitava la sua ex è finito agli arresti domiciliari. La restrizione è stata emessa dal Dip del Tribunale di Ancona.   Originario dell'Est Europa l’uomo che non si er...leggi
29/11/2021

Pullman di linea in fiamme, illesi i passeggeri

Un autobus di linea prende fuoco con passaggeri a bordo, fortunatamente non ci sono stati feriti, il mezzo è andato distrutto. Il fatto risale al pomeriggio di ieri all'altezza della rotatoria dell'Aspio nei pressi di Ancona. Le fiamme sono improvvisamente uscite dal vano motore l'autista ha immediatamente bloccato il mezzo.   Il conducente ha messo in pratica le pro...leggi
27/11/2021

Evasi 160 milioni di euro attraverso il contrabbando di sigarette

Grazie alle indagini svolte dal servizio antifrode dell'Ufficio Adm di Ancona, in collaborazione con gli uomini della guardia di finanza, è stato scoperto un traffico internazionale di sigarette di contrabbando in cui sono risultati coinvolti diverse persone compresi i dipendenti di una società marchigiana specializzata in culture di tabacco, producendo danni economici alle casse ...leggi
25/11/2021

Confiscati beni agli eredi di un pluripregiudicato

Il nucleo della guardia di finanza di Ancona confisca beni di proprietà degli eredi di un pluripregiudicato per reati contro il patrimonio per un valore complessivo di circa 250.000 euro. A coordinare le operazioni il Tribunale di Ancona con l’intento di avviare i sistemi di prevenzione previsti dal Testo Unico Antimafia. Più precisamente sono stati confiscati denaro contant...leggi
24/11/2021

Aperto al traffico il primo tratto della pedemontana

E’ stato ufficialmente aperto al traffico il primo stralcio della strada Fabriano-Matelica, la via pedemontana delle Marche, asse di collegamento che dovrebbe avvicinare Perugia-Ancona e Foligno-Civitanova Marche. Per il momento si tratta di un tratto di strada lungo circa 8 chilometri costato complessivamente86 milioni di euro, che ha unito la strada statale 76 della Val d'Esino con il n...leggi
23/11/2021

Si ribalta con il trattore, muore ex meccanico in pensione

Muore in un tragico incidente con il suo trattore Costantino Cardinali di 74 anni, ex meccanico in pensione che stava lavorando a bordo del suo mezzo agricolo dopo essere scivolato dentro un fossato mentre transitava lungo la provinciale che da Sant’Ilario conduce a Capriglia. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei carabinieri, è stata la famiglia che non ve...leggi
22/11/2021

La Regione istituisce il comitato degli psicologi scolastici

Potranno presentare entro il 26 novembre 2021 le domane per l’inserimento nell’elenco regionale di Psicologi esperti in Psicologia scolastica. La Regione Marche ha approvato l’avviso pubblico conseguente alla costituzione del Comitato Tecnico Scientifico per il Servizio di Psicologia scolastica.  “Un passo in più per il benessere della vita scola...leggi
18/11/2021

Inaugurato a Jesi il Laboratorio di Robotica 4.0

E’ stato inaugurata ieri a Jesi il primo “I-Labs Industry”, il nuovo laboratorio tecnologico per lo sviluppo dell'industria, aperto nella zona industriale, nell'ambito della Piattaforma tecnologica “Human Digital Flexible Factory of the Future Laboratory”, realizzato con il contributo economico della Regione Marche. L’obiettivo di questo laboratorio è ...leggi
17/11/2021

Pioggia, frane e disagi in tutte le Marche

Il maltempo non fa sconti, da nord a sud tutte le Marche flagellate da nubifragi che hanno provocato danni e disagi alla viabilità. Per oltre 24 ore la pioggia è caduta incessantemente intasando fiumi e torrenti, trasformando strade in corsi d’acqua e terriccio. E’ questo il quadro che gli uomini di vigili del fuoco, operatori dell’Anas e operai della provincia o...leggi
17/11/2021

Nelle Marche i saldi inizieranno il 5 gennaio

Fissati i giorni per l’avvio dei saldi nella Regione Marche. L’aumento dei prezzi al consumo di energia e altri prodotti come il settore alimentare, ha spinto molte famiglia ad una più attenta cautela negli acquisiti, magari in attesa dei saldi alla ricerca di prodotti e del capo di abbigliamento tanto atteso a prezzi più accessibili. Ed ecco che arrivano le date per a...leggi
16/11/2021

Gualdo Tadino vince il Palio dei Comuni

Sfida avvincente all’ippodromo San Paolo di Piane di Montegiorgio, in finale Gualdo Tadino beffa Fermo e si aggiudica la 33° edizione del Palio dei Comuni. E’ stata una vera festa dello sport e dell’ippica quella che si è consumata ieri all’ippodromo montegiorgese, con tante gente ad animare l’impianto e seguire le corse, numerose partecipazione di bande...leggi
15/11/2021

Vortice di emozioni per l'ultima gara di Valentino Rossi

Un grande tributo ad una delle icone dello sport motociclistico mondiale, ieri Valentino Rossi ha disputato la sua ultima gara ufficiale nel campionato di MotoGp sul circuito di Valencia. Una carriere lunghissima durata 20 anni, tanti successi, ma soprattutto la consapevolezza di essere divenuto per tanti sportivi un personaggio di riferimento nel mondo delle moto grazie alla sua schiettezza e ...leggi
15/11/2021

Prende il via la 33° edizione del Palio dei Comuni

Sono state disegnate ieri sera presso l’ippodromo San Paolo di Piane di Montegiorgio, attraverso la consueta cerimonia degli abbinamenti, i tre gironi eliminatori che animeranno la 33° edizione dei Palio dei Comuni, manifestazione ippica seguita a livello continentale che si terrà domenica 14 novembre all’ippodromo di Montegiorgio.   Nella prima batte...leggi
11/11/2021

La Regione riattiva il Comitato di prevenzione nei luoghi di lavoro

L’assessore regionale Stefano Aguzzi nei giorni scorsi ha riattivato il Comitato regionale di Coordinamento per la prevenzione e la vigilanza sui posti di lavoro. “Sono preoccupato per quanto riguarda il tema della sicurezza negli ambienti di lavoro – ha detto Aguzzi - e temo che la ripresa repentina dell’economia e di numerosi settori produttivi, come l’edilizia a...leggi
10/11/2021

Il Giro d'Italia tornerà a Jesi, dopo 37 anni

La prossime edizione del Giro d’Italia passerà nelle Marche e dopo 37 anni farà tappa a Jesi. Lo ha confermato anche il sindaco della città anconetana Massimo Bacci, che ha espresso tutto il suo entusiasmo per il grande evento sportivo atteso da molti appassionati. “Ci è appena stata confermata una bellissima notizia – dichiara Bacci -. Dopo 37 anni...leggi
10/11/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10507 secondi