Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


image host

Si accendono i riflettori sulla XXIV Edizione della Straruzzola

Sta per terminare la stagione agonistica 20202021 della ruzzola e del rulletto (3 Ottobre campionato italiano figest a Città di Castello) ma per chi vuole tenere il braccio caldo, Sabato 25 Settembre a Ponte Rio si svolgerà la XXIV edizione della Straruzzola, una gara a squadre unica nel suo genere. Possono partecipare sia i giocatori tesserati (Figest e Uisp) ma anche giocatori senza tessera e persone che si affacciano a questo sport per la prima volta. Una commissione suddividerà i giocatori iscritti in 5 diverse categorie. Poi seguiranno i sorteggi per la definizione delle squadre. Ogni formazione sarà formata da 5 giocatori, uno per ogni categoria (A,B,C,D,E) E questo è il bello di questa giornata in quanto, anche una persona che non ha mai messo il filo al dito per avvolgerlo nell’attrezzo circolare di legno (a Ponterio la chiamano rota) potrebbe giocare addirittura ad un campione nazionale. Salvo imprevisti dell’ultimo momento, pare abbiano già dato l’adesione i campioni italiani 2021 Mercanti Roberto (che ha vinto i titoli singolo, a coppie e a squadre Figest) ed il campione nazionale Franco Capitani (singolo Uisp). La strada polverosa di San Gervasio di Mondolfo, renderà necessari alcuni punti di abbeveraggio anche perchè, come ogni anno, le chiacchiere, le sfottute e le polemiche la faranno sempre da padrone. Un sorso di Verdicchio, di Bianchello o di Passerina, sortirà l’effetto di calmare gli animi e mettere tutti d’accordo. Non mancherà la parte dei premi particolari. Al giocatore che effettuerà il primo tiro più lungo, andrà una salsiccia di 3 metri realizzata per l’occasione dal Prosciuttificio Marchigiano Bartoli di Barbara, mentre la squadra che avrà coperto la distanza maggiore dopo 5 lanci, vincerà un cartone di vino Verdicchio Quota 311 omaggiato dalla Cantina Pontemagno di San Paolo di Jesi. Alla gara, prevista sui 10 lanci, pare abbiano intenzione di aderire anche alcuni candidati alle prossime elezione mondolfesi e quindi tra un lancio ed un’altro, tra un bicchiere e l’altro, forse qualche politico si potrebbe sbilanciare in mezze promesse su una questione (ma è anche un sogno) che oramai è sulla bocca di tutti: un ruzzodromo a Mondolfo. Consci delle ristrettezze in cui versano la molteplicità delle amministrazioni, ma allo sport della ruzzola non sono mai state destinate risorse degne di nota. In fin dei conti, a chi pratica il calcio è stato costruito lo stadio, a chi gioca il tennis, il calcetto, il rugby, o il più moderno paddle, a tutti hanno dato una superficie adeguata per fare sport. Al Comune di Mondolfo che comunque ringraziamo per gli sforzi fatti in occasione del recente campionato nazionale Uisp per il miglioramento di Via Monteciappellano, chiediamo di fare ogni sforzo possibile per regalare ai ruzzolari un ruzzodromo o in Via San Gervasio o in Via Buzzo. Sarebbe il suggello finale di una annata a livello sportivo indimenticabile. Alla fine della manifestazione il Circolo Cittadino di Centocroci servirà a tutti i partecipanti una porzione di spaghetti alla mondolfese degna conclusione di questa particolare gara che calamiterà sulle strade pesaresi giocatori da tutta la Regione. Al buon Federico Piccioli, (foto) l’ingrato compito di sorteggiare e realizzare le formazioni il più equilibrate possibili. Ma come ogni
anno nonostante i suoi sforzi e tutto il suo equilibrio, per tutto l’anno nei bar della zona, saranno sempre numerose le chiacchiere
del perchè in quella squadra c’erano 2 molto forti, del perchè in una squadra c’erano due mancini o perchè il candidato di centrodestra, giocasse in una squadra composta notoriamente da gente di centrosinistra! Ma nonostante tutto…….. viva la ruzzola, anzi… la straruzzola!
(Giancarlo Rossi)

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



ottiene il suicidio assistito, primo caso in Italia a Pesaro

E un uomo paraplegico residente nel pesarese, costretto da circa 10 anni a vivere praticamente immobilizzato, ad aver ottenuto dal Comitato etico dell'Asur Marche (Asur), l’autorizzazione per l’accesso legale al suicidio assistito. Il via libera è arrivato dopo due diffide legali all'Asur e l'aiuto offerto dall' associazione Luca Coscioni. L’uomo di fatto è ...leggi
24/11/2021

Arrestati due usurai, chiedevano tassi del 300%

Arrestati dalla Direzione investigativa antimafia delle province di Foggia e Pesaro Urbino attraverso un’operazione congiunta, due strozzini che prestavano denaro con tassi di interesse superiori al 300%. In seguito alle indagini due persone sono state arrestate con le accuse di usura ed estorsione continuata ed aggravata dal metodo mafioso.   Tutta l’operazione...leggi
22/11/2021

La Regione istituisce il comitato degli psicologi scolastici

Potranno presentare entro il 26 novembre 2021 le domane per l’inserimento nell’elenco regionale di Psicologi esperti in Psicologia scolastica. La Regione Marche ha approvato l’avviso pubblico conseguente alla costituzione del Comitato Tecnico Scientifico per il Servizio di Psicologia scolastica.  “Un passo in più per il benessere della vita scola...leggi
18/11/2021

Pioggia, frane e disagi in tutte le Marche

Il maltempo non fa sconti, da nord a sud tutte le Marche flagellate da nubifragi che hanno provocato danni e disagi alla viabilità. Per oltre 24 ore la pioggia è caduta incessantemente intasando fiumi e torrenti, trasformando strade in corsi d’acqua e terriccio. E’ questo il quadro che gli uomini di vigili del fuoco, operatori dell’Anas e operai della provincia o...leggi
17/11/2021

Arrestati tre giovani per aggressione, rapina e spaccio.

I carabinieri della stazione di Cagli al termine delle indagini, hanno arrestato tre giovani che lo scoroso 10 ottobre avevano aggredito con estrema violenza e rapinato un giovane di una famiglia bene della cittadina. Alla fine i carabinieri della Compagnia di Fano, i colleghi del nucleo investigativo di Pesaro-Urbino, Tor Vergata, Anzio e Pomezia, sono riuscito a scoprire le entità degl...leggi
16/11/2021

Nelle Marche i saldi inizieranno il 5 gennaio

Fissati i giorni per l’avvio dei saldi nella Regione Marche. L’aumento dei prezzi al consumo di energia e altri prodotti come il settore alimentare, ha spinto molte famiglia ad una più attenta cautela negli acquisiti, magari in attesa dei saldi alla ricerca di prodotti e del capo di abbigliamento tanto atteso a prezzi più accessibili. Ed ecco che arrivano le date per a...leggi
16/11/2021

Vortice di emozioni per l'ultima gara di Valentino Rossi

Un grande tributo ad una delle icone dello sport motociclistico mondiale, ieri Valentino Rossi ha disputato la sua ultima gara ufficiale nel campionato di MotoGp sul circuito di Valencia. Una carriere lunghissima durata 20 anni, tanti successi, ma soprattutto la consapevolezza di essere divenuto per tanti sportivi un personaggio di riferimento nel mondo delle moto grazie alla sua schiettezza e ...leggi
15/11/2021

La Regione riattiva il Comitato di prevenzione nei luoghi di lavoro

L’assessore regionale Stefano Aguzzi nei giorni scorsi ha riattivato il Comitato regionale di Coordinamento per la prevenzione e la vigilanza sui posti di lavoro. “Sono preoccupato per quanto riguarda il tema della sicurezza negli ambienti di lavoro – ha detto Aguzzi - e temo che la ripresa repentina dell’economia e di numerosi settori produttivi, come l’edilizia a...leggi
10/11/2021

La Regione investe 19 milioni per la sicurezza e la viabilità

La Regione Marche investe circa 19 milioni di euro per la viabilità e la sicurezza stradale nei piccoli centri del territorio. Gli interventi serviranno a riqualificare la pavimentazione stradale, realizzare nuovi marciapiedi, parcheggi e percorsi di viabilità alternativa come piste ciclo pedonali e molto altro ancora. Il progetto che sarà sviluppato fra il 2022 e il 2023, ...leggi
03/11/2021

Nel pesarese sarà girato un docufilm dedicato alla Shoa

Il diario inedito di Alfredo Sarano e della famiglia scampata alla Shoah, scritto dal giornalista pesarese Roberto Mazzoli con prefazione della senatrice a vita Liliana Segre: sarà girato in provincia di Pesaro Urbino. Il film dal titolo ‘Siamo qui. Siamo vivi’, racconterà nei luoghi dove si svolse tutta la storia, le vicende del segretario della comunità ebraic...leggi
02/11/2021

La Regione investe 600.000 euro per la formazione delle aree interne

“Sono convinto che il rilancio occupazionale e produttivo nell’area di crisi complessa del Piceno e del Distretto delle pelli-calzature fermano-maceratese passi per l’investimento nella formazione del personale, con attenzione particolare all’innovazione digitale, all’efficientamento dei processi di internazionalizzazione e del passaggio generazionale: in ques...leggi
02/11/2021

Presentati i progetti di educazione ambientale dedicati agli studenti

La Regione marche ha approvato recentemente la graduatoria dei progetti di educazione e sensibilizzazione ambientale presentati dai Cea (Centri di educazione ambientale). Sono 7 in tutto i progetti, che aggregano i 45 Cea riconosciuti dalla Regione. I beneficiari riceveranno contributi regionali per un totale di 200.000 euro. Grazie alla premialità concessa ai progetti che prevedevano un...leggi
28/10/2021

L'intera famiglia era dedita allo spaccio, oltre 18 anni di condanna

L’intera famiglia era coinvolta in una rete di spaccio di droga nel pesarese, condannati complessivamente a 18 anni e 4 mesi di reclusione. Questa la sentenza contro una rete spacciatori, sette persone in tutto, denunciate dai carabinieri del pesarese che nel giro di alcuni mesi avevano attivato un mercato dello spaccio in tutto il territorio dalla costa fino ad Urbino. I fatti risalgono ...leggi
28/10/2021

Sindacati e Regione puntano a rilanciare la formazione professionale

“Un’occasione proficua per iniziare un percorso insieme, considerando anche quanto previsto dal Pnrr e i fondi che arriveranno dalla nuova programmazione comunitaria”. Questo il commento dell’assessore al lavoro Stefano Aguzzi che ha incontrato le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil Marche. Al centro del dibattito, le problematiche che coinvolgono l’istruzion...leggi
27/10/2021

La Regione sigla un accordo per rilanciare le imprese

Lunedì è stata siglata una intesa fra Regione Marche, Agci Marche, Confcooperative Marche e Legacoop Marche - l’Alleanza delle Cooperative delle Marche e Cisl Marche, Cgil Marche e Uil Marche per favorire la nascita di imprese rigenerate in forma cooperativa da aziende in crisi, difficoltà nel ricambio generazionale imprenditoriale o per la gestione di beni confiscati...leggi
14/10/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11483 secondi