Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Fermo


image host

Sequestrate scarpe e accessori contraffatti per circa un milione

L'operazione condotta dalla guardia di finanza, ha portato alla segnalazione di un cittadino italiano che stava realizzato prodotti del noto marchio Cesare Paciotti

Sequestrate nel Fermano scarpe e accessori contraffatti del noto marchio ‘Cesare Paciotti’. A mettere a segno l’operazione gli uomini della guardia di finanza di Fermo, che hanno posto sotto sequestro circa 6.600 pezzi fra scarpe, fibbie e accessori per circa un valore complessivo di 1 milione di euro, probabilmente destinato al mercato italiano in vista delle festività. L’operazione è scattata nei giorni scorsi presso un calzaturificio di Grottazzolina, oltre alla merce ha portato all’acquisizione di documenti contabili che saranno esaminati con attenzione nei prossimi giorni.

Al sequestro ha fatto seguiti la segnalazione all’autorità giudiziaria un cittadino italiano per il reato di contraffazione, alterazione o uso di marchi o brevetti. Il contrasto alle filiere illecite infatti assume alto valore strategico e mira alla tutela di tutte quelle produzioni nazionali che si contraddistinguono per l’elevata qualità dei prodotto che rappresentano l’Italia nel mondo

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 23/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Muore 63enne mentre stava svolgendo un'escursione sui Sibillini

Tragedia sui Sibillini, intento a svolgere un’escursione scivola probabilmente a causa del ghiaccio e muore. E’ accaduto ieri intorno alle 15,30 sul monte Amandola lungo il sentiero sul versante sud est nel tratto compreso fra valle Caprina e Campolungo di Amandola. A dare l’allarme un escursionista di passaggio che sentendo un urlo ha messo in moto la macchina dei soccorsi, s...leggi
17/01/2022

Due giovani avevano nascosto la droga sotto al parafango dell'auto

Denunciati di giovani monturanesi per possesso di sostanze stupefacenti. Sono stati i carabinieri della Stazione di Monte Urano, durante una normale operazione controllo dopo aver fermato una piccola utilitaria condotta da una ragazza del luogo, in compagnia di un cittadino extracomunitario, entrambi già noti alle forze dell’ordine a richiamare l’attenzione dei militari per u...leggi
15/01/2022

Sequestrati 21 chilogrammi di cocaina purissima

Gli uomini della guardia di finanza di Ancona in collaborazione con i colleghi di fermo, lo scorso 6 gennaio, hanno messo a segno un colpo allo spaccio di stupefacenti lungo la costa marchigiana sequestrando 21,5 chili di cocaina purissima, e tratto in arresto un cittadino albanese residente in Italia. L’operazione è scattata in seguito al comportamento anomalo di una vettura che a...leggi
12/01/2022

La Regione avvia l'open day vaccinale per gli over 18

La Regione Marche ha organizzato un ‘Open Day’ di vaccini senza prenotazione nei weekend di gennaio, potranno accedervi tutti i cittadini over 18. Operazione varata per accelerare la campagna vaccinale della terza dose anche alla luce delle novità emanate dal Governo, che ha autorizzato dal 10 gennaio il richiamo booster dopo 4 mesi (120 giorni) dalla seconda dose e fissato d...leggi
06/01/2022

La Regione lancia lo screening nelle scuole per gli alunni

Stanno per terminare le festività natalizie, alunni e personale docente si prepara per il rientro a lezione. Per tale evenienza e per organizzare un rientro fra i banchi di scuola in sicurezza, la Regione Marche ha avviato per giovedì 6 gennaio una giornata di tamponi gratuiti per gli studenti delle scuole elementari e medie. Il programma di prevenzione è rivolto a ragazzi ...leggi
04/01/2022

Tragedia in montagna, muore un uomo di 34 anni

Inizia con una tragedia in montagna questo 2022, domenica mattina una coppia Fermana stava effettuando una escursione lungo il sentiero che dal rifugio del fargno conduce a Pintura di Bolognola, l’uomo Jonathan Strappa di 34 anni è scivolato e dopo essere precipitato per circa 250 metri è deceduto a causa delle ferite riportate, la compagna di 35 anni sarebbe riuscita a salv...leggi
03/01/2022

Le Marche rischiano all'inizio del nuovo anno la Zona Arancione

Le Marche nel giro di pochi giorni potrebbero diventare rientrare nelle restrizioni della zona Arancione. Lo ha annunciato il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, commentando i dati che vedono in forte aumento i casi di contagio. “Con questo ritmo vedo inevitabile il rischio della zona arancione – spiega Acquaroli - Aumentando di 6-7 numeri giornalieri l'area medica ...leggi
30/12/2021

Sono partite la vaccinazioni anche per le fasce 12-17 anni

Su indicazione ministeriale da lunedì 27 dicembre alle 10, potranno prenotare la terza dose di vaccino tutti coloro che appartengono alla fascia di età 16 - 17 anni. Nella fascia 12 – 15  potranno effettuare la dose booster solo i soggetti fragili a rischio potenziale di forme gravi di covid. E’ quanto annunciato dalla Regione Marche, che in questi giorni sta fron...leggi
28/12/2021

Rimossi i cantieri sulla A14 nel periodo natalizio

Il ponte di Natale sarà pia agevole per gli automobilisti e autotrasportatori che dovranno percorrere la A14. Come annunciato dalla società autostrade,  sulla A14 Bologna-Taranto a partire dalle 6 di domani 23 dicembre e fino alle 22 di lunedì 10 gennaio saranno rimossi i cantieri permanenti installati per consentire i lavori di ammodernamento delle principali infrastr...leggi
22/12/2021

Registrati i primi due casi della variante Omicron nelle Marche

Arriva anche nelle Marche la variante Omicron del covid, i primi casi registrati nell’anconetano e nell’Ascolano. Ciò è quanto emerge dei tamponi processati dal Laboratorio analisi degli ospedali riuniti di Ancona, che negli ultimi giorni ha effettuato numerosi controlli a seguito dell’aumento dei pazienti ricoveranti negli ospedali.   Il pri...leggi
21/12/2021

Parcaroli e Ortenzi vincono le provinciali di Macerata e Fermo

Si rinnovano gli organi provinciale di Macerata e Fermo. Al termine dei mandati elettorali, nel fine settimane gli amministratori dei comuni dei due territorio sono tornati a scegliere il loro rappresentante. Il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli è stato eletto nuovo presidente della Provincia di Macerata, succedendo al presidente uscente Antonio Pettinari; nella competizione elettoral...leggi
20/12/2021

Le Marche da lunedì 20 dicembre tornano in zona gialla

La Regione Marche sfora l’ultimo dei tre parametri sulla gestione dell’emergenza sanitaria, da lunedì 20 dicembre si tornerà in zona gialla con le relative restrizioni. Negli ultimi giorni il numero dei contagi è schizzato in alto e con esso anche il numero dei pazienti finiti ad intasare i reparti degli ospedali che ora stanno raggiungendo la saturazione. ...leggi
18/12/2021

I 35 milioni di euro risparmiati dalla Camera andranno ai terremotati

Buone notizie per le aree del cratere del sisma del 2016, la commissione Bilancio di Montecitorio ha approvato all'unanimità un emendamento al decreto Pnrr, presentata dal deputato di Forza Italia Simone Baldelli, e firmato anche da alcuni colleghi, per destinare i 35 milioni di euro risparmiati quest'anno della Camera dei Deputati alle popolazioni colpite dai terremoti.  ...leggi
16/12/2021

I capoluoghi delle Marche perdono posizioni

Nella speciale classifica annuale stilata da ‘Il sole 24 ore’ che indica attraverso alcuni specifici parametri come servizi e percezione di vita da parte dei cittadini, la Marche escono molto ridimensionate. Tutte e cinque le provincie perdono posizioni. Si parte da Ancona che ha raggiunto il 30° posto perdendo 14 posizioni; subito dietro Ascoli Piceno passata alla 35° posiz...leggi
14/12/2021

Falso invalido ha percepito indebitamente circa 145.000 euro

Gli uomini della guardia di finanza di Fermo, dopo verifiche effettuate, hanno denunciato un uomo per truffa aggravata, per circa 20 anni avrebbe usufruito di sovvenzioni pubbliche, per fare fronte alle sue condizioni di invalidità, che sono risultate c...leggi
08/12/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,13015 secondi