Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

PRIMA C. L'Appignanese supera una tenace Folgore Castelraimondo

Appignanese - Folgore Castelraimondo 1-0
APPIGNANESE: Serrani, Stura (46' Coppari), Carbonari (79' Ciavattini), Gagliardini E., Picchio, Argalia, Tarquini, Gagliardini N., Medei (55' Raimondi), Verdolini (73' Guerrero), Carboni (65' Aquino). A disposizione: Maccari, Compagnucci, Coppari, Doga, Giulianelli. Allenatore: Nerpiti.
FOLGORE CASTELRAIMONDO: Tafa, Belli, Granili, Lori S., Di Filippo, Galuppa, Lori G. (83' Bonifazi), Rossi, Bisbocci (86' Cicconi), Midei, Pallotta (75' Mancini). A disposizione: Nicastro, Binanti, Ferracuti, Mogliani, Giuli, Sparvoli. Allenatore: Carucci.
Arbitro sig. Nicchi della sez. di Ancona
Rete: 72' Aquino
Nella foto: Carlos Aquino dell'Appignanese

APPIGNANO - Incontro che inizia con più di un'ora di ritardo in modo fantozziano. Il direttore di gara designato si infortuna prima dell'inizio dell'incontro, viene designato un secondo direttore di gara che si infortuna ancora prima di partire da casa. La terza designazione è quella buona. L'incontro viene vinto dai locali al termine di una partita in cui entrambe le compagini hanno cercato la vittoria e con i ragazzi di mister Carucci che restano in 10 uomini per l'espulsione, forse eccessiva, di Granili al 52' per una spinta da dietro a Verdolini durante una rimessa laterale. Ancora una volta i castellani se la giocano alla pari con gli avversari e non raccolgono quanto “seminato”. Un plauso va ugualmente a questi ragazzi che mettono l'anima in ogni incontro. Per la cronaca la prima occasione è proprio di marca ospite con Midei che recupera palla e fa proseguire Bisbocci che conclude in porta con Serrani che neutralizza. Al 10' è Lori G. che lancia Bisbocci che conclude bene ed avanza verso la porta avversaria, ma conclude alto sopra la traversa. Al 18' si fanno vedere i locali con un angolo messo in area dove Tafa, seppur disturbato respinge di pugno. Dal lato opposto giunge un cross per Picchio che conclude in girata a botta sicura con Tafa che si supera e mette in angolo mettendo la palla sopra la traversa. 23' ancora angolo per l'Appignanese con la sfera che giunge a Tarquini che conculede in porta con Tafa che respinge. 27 Gagliardini E. per Carboni che controlla e conclude in girata con la sfera che finisce fuori. 37' Belli effettua uno splendido lancio per Bisbocci che controlla ed avanza concludendo di potenza con Serrani che respinge, la palla termina a Midei che tira in porta. La sfera sembra destinata in rete, ma un difensore locale devia in angolo con un braccio. Per il direttorer di gara è tutto regolare e concede l'angolo tra le proteste ospiti. Si va al riposo con il risultato ad occhiali.

Inizia la ripresa e partono subito forte i locali. Al 47' Verdolini per Carboni che entra in area e tira a botta sicura con Belli che riesce ad intervenire e la sfera finisce sull'esterno della rete. 50' ancora una combinazione tra Verdolini e Carboni con la conclusione di quest'ultimo che viene neutralizzata da Tafa. 60' conclusione dalla distanza di Tarquini con Tafa che devia in angolo. Al 72' giunge il vantaggio locale con un traversone che termina a Aquini che riesce amettere in porta da posizione favorevole. 79' punizione battuta da Aquino che sembra essere destinata all'incrocio dei pali con Tafa che vola a deviare in angolo. All'85' cross in area per il neo entrato Bonifazi che viene vistosamente trattenuto per un braccio e finisce a terra con il direttore di gara che fa proseguire. 90' palla per Di Filippo che viene atterrato tra area di rigore e limite dell'area, per il direttore di gara il fallo è fuori e decreta punizione dal limite. Mancini mette in area per Cicconi che al momento di concludere a botta sicura finisce in terra e questa colta il direttore di gara decreta la massima punizione per la Folgore. Sl dischetto si presenta Di Filippo che si fa respingere la conclusione da Serrani. Triplice fischio e locali che incamerano l'intera posta in palio. Sconfitta per i ragazzi di mister Carucci al cospetto di una signora squadra, ma ancora una volta hanno mostrato di non essere da meno degli altri.
(Mauro Micucci)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 27/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Seghetta: "Vigor Montecosaro attesa da una ripartenza impegnativa"

E' prima in classifica e vogliosa di farsi trovare pronta alla ripresa la Vigor Montecosaro. Il presidente della capolista del girone E di Seconda Categoria David Seghetta fa un bilancio della stagione in questo periodo di sosta. "11 vittorie e due pareggi, i ragazzi sono stati semplicemente straordinari" ha dichi...leggi
20/01/2022

Civitanovese a sostegno della Caritas: alimenti ai bisognosi

Oggi la Civitanovese Calcio, mantenendo l'impegno assunto in occasione del Natale di devolvere alla Caritas le risorse non destinate alla tradizionale cena per gli auguri di fine anno, ha consegnato i prodotti alimentari destinati alle famiglie più bisognose del territorio. Ció è avvenuto presso il campo sportivo dove erano presenti i respo...leggi
19/01/2022


MERCATO. La Recanatese si regala Samuele Meloni

RECANATI. Nonostante il primo posto in classifica nel girone F di Serie D ed una squadra che viaggia a gonfie vele, la Recanatese ha deciso di regalarsi un ulteriore rinforzo di mercato. La società giallorossa nel pomeriggio ha annunciato l'arrivo alla corte di mister Pagliari, del terzino Samuele Meloni. Il classe 2003, scuola Roma, nella prima parte di...leggi
18/01/2022


AIAC Marche in lutto per la scomparsa di Luigi Accattoli

Associazione Italiana Allenatori Calcio gruppo regionale in lutto per la scomparsa di Luigi Accattoli, “Gigi” ex arbitro e prezioso collaboratore proprio del Comitato Regionale.Uomo buono e schivo, ma sempre pronto a difendere un collega in caso di difficoltà. Il funerale si terrà oggi pomeriggio (sabato 15 gennaio) alle ore 14,30 press...leggi
15/01/2022

Cluentina, si avvicina il ritorno a Collevario: la gioia di Marcolini

I tecnici del Comune di Macerata hanno iniziato i lavori di completamento delle recinzioni presso il Campo di Collevario. Con tali opere la prima squadra potrà disputare le gare interne presso il Campo di Collevario, a partire dalla data di ripresa del Campionato di Promozione Girone B."Di questo, anche a nome di tutta la società ASD Cluentina Ca...leggi
13/01/2022

MERCATO. Tolentino: ufficiale l'arrivo di Edoardo Bartoli

L’US Tolentino 1919 comunica che il centrocampista Edoardo Bartoli è ufficialmente un nuovo giocatore cremisi. Bartoli classe 2000 ha in passato indossato la maglia dell’Olympia Agnonese, Campodarsego e Lavagnese in Serie D. Le dichiarazioni del giocatore: “Mi sono trovato benissimo e ho sentito sin da subito la fid...leggi
11/01/2022

Covid, salta un recupero di Seconda Categoria

Casi di covid e quarantene continuano a rendere difficile la ripresa delle competizioni ufficiali. Il Comitato Regionale Marche ha disposto il rinvio di un recupero di Seconda Categoria girone E, programmato per il 15 gennaio: "Causa emergenza sanitaria la gara SANTA MARIA APPARENTE/REAL PORTO è rinviata"....leggi
11/01/2022

Lattanzi: "Casette Verdini da play-off, Matelica tra le più forti"

Una campionato di Prima Categoria C iniziato non nel migliore dei modi per il Casette Verdini, che però dopo una serie di risultati utili è tornato in corsa per un posto play-off. L'allenatore Roberto Lattanzi, intervistato a Il Resto del Carlino traccia un bilancio in questo periodo di pausa. "Siamo partiti male, abbiamo accu...leggi
11/01/2022

Amaolo e la D: "Recanatese grande favorita. Il suo punto debole..."

Uno che conosce bene il campionato di Serie D è Daniele Amaolo (foto), tecnico super navigato con esperienze sulle panchina di Grottammare, Maceratese, Morro d’Oro, Angolana, Jesina, Recanatese, Vis Pesaro e Pineto sempre in questo raggruppamento. Amaolo vede favorita la Recanatese. "Credo che si raccolgano i frutti degli anni precedenti graz...leggi
10/01/2022

Papi: "Eccellenza: il mercato degli svincolati sposterà gli equilibri"

E' uno dei più esperti del panorama calcistico marchigiano, autentico intenditore dai trascorsi anche importanti (vedi la Fermana), attualmente è il Ds della Sangiustese. Parliamo di Egidio Papi (foto): "L'Eccellenza è un torneo aperto – sottolinea a Il Resto del Carlino – forse qualche equilibrio potrebbe spostarlo coloro...leggi
07/01/2022

Roscioli: "Poca chiarezza sui calciatori che si negativizzano"

Promozione ferma, è tempo di riflessione. L’allenatore del Montecosaro Fabio Roscioli (foto) nutre dubbi sulle modalità che riguardano lo stop ai campionati: "C’è poca chiarezza sui calciatori che si negativizzano, perché dovrebbero superare la successiva visita medica prima di tornare in campo per gare ufficiali. Invece ogni clu...leggi
07/01/2022

Protocolli e criticità sul Covid: il Porto Potenza invita a riflettere

PORTO POTENA PICENA. Il rapido peggioramento della pandemia e l’aumento incontrollato di nuovi casi hanno reso necessari, com’è noto, nuovi provvedimenti da parte del Governo. Questi provvedimenti che hanno come intento la tutela della salute pubblica e il rallentamento della corsa del virus hanno però pesanti effetti collaterali sull’attività sportiva, a ...leggi
07/01/2022

1^ CATEGORIA C. I voti alle 16 squadre prima della sosta

Di solito dopo il girone d'andata si tirano le somme, ma purtroppo con la sosta, causa covid praticamente il girone d'andata si può ritenere concluso e quello di ritorno sarà più lungo di due gare. Cerchiamo di analizzare le 16 squadre protagoniste della Prima Categoria girone C dando i nostri personalissimi voti. ELFA TOLENTINO: La...leggi
05/01/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16374 secondi