Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


image host

Furto ai danni delle suore Benedettine

I malviventi hanno portato via circa 200 euro destinate al pagamento di una bolletta, ma hanno provocato molti danni

Non c’è più rispetto, è quello che avranno pensato i fedeli di Monte San Giusto, quando hanno saputo che dei ladri hanno fatto visita al monastero delle suore Benedettine per rubare pochi euro. I fatti risalgono a lunedì, i malviventi, approfittando del fatto che le suore, dieci quelle che vivono nel convento erano impegnate nella messa, si sono introdotti all’interno dell’edificio e hanno portato via qualche centinaio di euro, soldi che erano stati messi da parte per il pagamento di una bolletta. Ancora insoddisfatti, i ladri hanno provato a forzare le porte delle celle delle suore non trovando nulla da poter portare via.

Il furto però è solo una parte del problema, infatti, oltre al denaro sottratto, i ladri per potersi intrufolare nella struttura e aprire le varie celle, hanno provocato danni consistenti: porte e serrature scassate che ora andranno sostituite. I parrocchiani però hanno cercato subito di portare il loro sostegno aprendo una raccolta di solidarietà al fine di racimolare il denaro necessario alle suore, per fronteggiare le spese

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 01/12/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Formazione alla creazione di nuove imprese

Sono quattro i progetti pilota per l’orientamento all’imprenditorialità di “Net4u - fare rete per te” presentati dall’assessore al lavoro e formazione Stefano Aguzzi: si tratta di progetti pensati per incoraggiare i giovani a creare nuove imprese, soprattutto nel settore della digitalizzazione dei sistemi. “Le Marche si sono sempre caratteriz...leggi
27/01/2022

Quattro aziende avevano percepito indebitamente contributi covid

Tre imprenditori di altrettante società del maceratese sono stati denunciato dalla guardia di finanza per aver indebitamente percepito contributi a fondo perduto erogati dall'Agenzia Entrate sfruttando i contributi economici dell’emergenza covid. Al termine di una fitta serie di controlli avviati dagli uomini delle fiamme gialle di Macerata, della Compagnia di Civitanova Marche e d...leggi
25/01/2022

La Regione pensa da una nuova legge sull'edilizia

In fase di studio una nuova legge regionale per rilanciare l’urbanistica sul territorio regionale. La regione sta organizzato incontro e ordini di categoria per indirizzare la sua stesura. “Abbiamo iniziato un percorso importante per la nuova Legge urbanistica regionale e posso già anticipare che per metà di quest’anno con molte probabilità riusciremo a co...leggi
21/01/2022

La Regione stanzia 2 milioni di euro a sostegno delle imprese

Ulteriori 2 milioni di euro saranno destinati alla creazione di impresa nei comuni esclusi dalle aree di crisi industriale complessa e Adp Merloni, nei Comuni ricadenti nella Strategia Nazionale Aree Interne (Snai) e negli Iti Urbani. Lo ha stabilito la Giunta regionale che ha integrato le risorse già stanziate per l’avviso pubblico del 2020 (Dgr n.1564) così da consentire u...leggi
20/01/2022

I parametri indicano che lunedì le Marche saranno in zona Arancione

Da lunedì 24 gennaio le Marche entreranno in zona Arancione, queste le indicazioni che trapelano da Palazzo Raffaello. Il presidente Francesco Acquaroli, ha solo indicato gli attuali parametri del sistema sanitario il quale evidenza un margine molto ristretto con il 23% saturazione dei reperti intensivi e il 28,5% dell’Area medica. “Difficile che si verifichi una inversione d...leggi
20/01/2022

Un ragazzo di 23 viaggiava con una katana in auto

Fermato un giovane maceratese che custodiva in auto una katana. I carabinieri della stazione di Porto Sant’Elpidio durante una normale controllo ha fermato un giovane 23enne residente del maceratese a bordo della sua vettura, i militari hanno subito notato un certo nervosismo tanto da spingerli ad approfondire le verifiche, una volta aperto il bagagliaio hanno trovato una grossa katana (c...leggi
19/01/2022

Muore 63enne mentre stava svolgendo un'escursione sui Sibillini

Tragedia sui Sibillini, intento a svolgere un’escursione scivola probabilmente a causa del ghiaccio e muore. E’ accaduto ieri intorno alle 15,30 sul monte Amandola lungo il sentiero sul versante sud est nel tratto compreso fra valle Caprina e Campolungo di Amandola. A dare l’allarme un escursionista di passaggio che sentendo un urlo ha messo in moto la macchina dei soccorsi, s...leggi
17/01/2022

Sequestrati a Macerata 100 chilogrammi di marjuana

Sequestrati nel maceratese 100 chili di marjuana. I carabinieri della Compagnia di Macerata, nei giorni scorsi hanno scoperto una piantagione di marjuana attrezzata all’interno di alcuni locali ricavati nei piani superiori nell’abitazione di un uomo di 59 anni residente a Montecassiano. I militari hanno ritrovato diverse piante in coltivazione, essiccate ed infiorescenze imbustate p...leggi
11/01/2022

Un 44 enne straniero abusa della figlia minorenne, arrestato

Accusato di abusi nei confronti della figlia minorenne, un 44enne straniero arrestato dalla squadra mobile di Macerata. L’uomo un guineano da tempo residente in Italia e in regola con il permesso di soggiorno residente proprio a Macerata, è stato accusato abusi nei confronti della figlia quattordicenne, abusi che si sarebbero ripetuti in tre distinte occasioni, sfruttando la sua po...leggi
10/01/2022

La Regione avvia l'open day vaccinale per gli over 18

La Regione Marche ha organizzato un ‘Open Day’ di vaccini senza prenotazione nei weekend di gennaio, potranno accedervi tutti i cittadini over 18. Operazione varata per accelerare la campagna vaccinale della terza dose anche alla luce delle novità emanate dal Governo, che ha autorizzato dal 10 gennaio il richiamo booster dopo 4 mesi (120 giorni) dalla seconda dose e fissato d...leggi
06/01/2022

La Regione lancia lo screening nelle scuole per gli alunni

Stanno per terminare le festività natalizie, alunni e personale docente si prepara per il rientro a lezione. Per tale evenienza e per organizzare un rientro fra i banchi di scuola in sicurezza, la Regione Marche ha avviato per giovedì 6 gennaio una giornata di tamponi gratuiti per gli studenti delle scuole elementari e medie. Il programma di prevenzione è rivolto a ragazzi ...leggi
04/01/2022

Tragedia in montagna, muore un uomo di 34 anni

Inizia con una tragedia in montagna questo 2022, domenica mattina una coppia Fermana stava effettuando una escursione lungo il sentiero che dal rifugio del fargno conduce a Pintura di Bolognola, l’uomo Jonathan Strappa di 34 anni è scivolato e dopo essere precipitato per circa 250 metri è deceduto a causa delle ferite riportate, la compagna di 35 anni sarebbe riuscita a salv...leggi
03/01/2022

Inizia il nuovo anno, ma due tragedie segnalano la fine del 2021

E’ iniziato il 2022, molti si aspettano di mettersi alle spalle le difficoltà affrontate nel 2021, la crisi economia provocata dalla pandemia, ma soprattutto di fermare il covid che attraverso le sue varianti continua a provocare restrizioni e difficoltà alla popolazione. In molti hanno festeggiato a casa, riducendo il numero delle feste private e nei locali, ma qualche inci...leggi
01/01/2022

Il Direttore d'orchestra chiede la mano della flautista

Un fuori programma che ha catturato l’attenzione di ospiti e orchestranti durante l’esibizione musicale che si è tenuta nei giorni scorsi al Teatro Duse di Bologna, durante il concerto il direttore d’orchestra Matteo Parmeggiani si è inginocchiato e di fronte a tutta la platea si è dichiarato alla flautista recanatese Annamaria Di Lauro, la scena ha riempi...leggi
30/12/2021

Le Marche rischiano all'inizio del nuovo anno la Zona Arancione

Le Marche nel giro di pochi giorni potrebbero diventare rientrare nelle restrizioni della zona Arancione. Lo ha annunciato il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, commentando i dati che vedono in forte aumento i casi di contagio. “Con questo ritmo vedo inevitabile il rischio della zona arancione – spiega Acquaroli - Aumentando di 6-7 numeri giornalieri l'area medica ...leggi
30/12/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,16603 secondi