Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


image host

La Regione investe 600.000 euro per la formazione delle aree interne

Lo ha annunciato l'assessore Stefano Aguzzi, l'obiettivo rilanciare e comparti produttivi

“Sono convinto che il rilancio occupazionale e produttivo nell’area di crisi complessa del Piceno e del Distretto delle pelli-calzature fermano-maceratese passi per l’investimento nella formazione del personale, con attenzione particolare all’innovazione digitale, all’efficientamento dei processi di internazionalizzazione e del passaggio generazionale: in questa direzione la delibera adottata dalla giunta – spiega l’assessore al Lavoro e alla Formazione professionale Stefano Aguzzi - che stanzia 600.000 euro di fondi Fse, ripartiti in ugual misura tra le due aree di crisi, e approva le linee di indirizzo per le attività formative finalizzate alla riqualificazione professionale degli occupati nelle aziende con sede operativa in uno dei comuni ammissibili”.

Le attività formative, rivolte ad aziende con almeno una  sede operativa in uno dei comuni afferenti l’area di crisi della Valle del  Tronto o nel distretto pelli-calzature del fermano-maceratese, dovranno essere finalizzate al rafforzamento del tessuto produttivo esistente che va realizzato tramite la riqualificazione professionale degli occupati e la riqualificazione delle produzioni. L’avviso per la formazione continua rivolto alle aziende localizzate nelle  due aree di crisi sarà in modalità “just in time”, la procedura che prevede l’immediata  concessione del contributo assecondando i fabbisogni formativi delle imprese nel momento stesso in cui emergono, per abbattere i tempi tra la presentazione delle domande e l’avvio dei percorsi formativi.

 

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 02/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Atti di vandalismo nel centro storico di Osimo

Rissa fra giovani nel cuore di Osimo, fra i residenti c’è molta apprensione. Le forze dell’ordine dell’anconetano sono state chiamate a verificare diverse situazioni nel fine settimana appena trascorso. Fra i fatti più rilevanti prima sabato pomeriggio ad Osimo Stazione, poi in serata nel  centro storico e infine al mercato coperto. In quest’ultimo luo...leggi
24/01/2022

La Regione pensa da una nuova legge sull'edilizia

In fase di studio una nuova legge regionale per rilanciare l’urbanistica sul territorio regionale. La regione sta organizzato incontro e ordini di categoria per indirizzare la sua stesura. “Abbiamo iniziato un percorso importante per la nuova Legge urbanistica regionale e posso già anticipare che per metà di quest’anno con molte probabilità riusciremo a co...leggi
21/01/2022

La Regione stanzia 2 milioni di euro a sostegno delle imprese

Ulteriori 2 milioni di euro saranno destinati alla creazione di impresa nei comuni esclusi dalle aree di crisi industriale complessa e Adp Merloni, nei Comuni ricadenti nella Strategia Nazionale Aree Interne (Snai) e negli Iti Urbani. Lo ha stabilito la Giunta regionale che ha integrato le risorse già stanziate per l’avviso pubblico del 2020 (Dgr n.1564) così da consentire u...leggi
20/01/2022

I parametri indicano che lunedì le Marche saranno in zona Arancione

Da lunedì 24 gennaio le Marche entreranno in zona Arancione, queste le indicazioni che trapelano da Palazzo Raffaello. Il presidente Francesco Acquaroli, ha solo indicato gli attuali parametri del sistema sanitario il quale evidenza un margine molto ristretto con il 23% saturazione dei reperti intensivi e il 28,5% dell’Area medica. “Difficile che si verifichi una inversione d...leggi
20/01/2022

Si schianta al suolo aereo ultra leggero, illesi i passeggeri

Tanto spavento senza gravi conseguenze per due anconetano appassionati di volo. Ieri durante la fase di atterraggio di un piccolo ultra leggero si è verificato un brutto incidente in zona Colle Olivo di Jesi, dove molto probabilmente a causa del terreno fangoso e pesante il piccolo aereo si è schiantato al suolo. Fortunatamente per i due passeggeri oltre alla paura non ci sono sta...leggi
19/01/2022

Avvistati due lupi sulla riviera del Conero

Spinti dalla fame due lupi raggiungono la costa anconetana. E’ stano che animali selvatici e molto schivi come i lupi si avvicinino ad aree urbane altamente antropizzate, ma forse il freddo e la scarsa disponibilità di cibo, ha spinto due esemplari di lupi a raggiungere la riviera del Conero. L’avvistamento risale alla notte fra sabato e domenica in via del Vallone, a poche c...leggi
18/01/2022

Allenatore non vaccinato, esonerato dalla squadra!

Non accetta di vaccinarsi, esonerato. E' successo alla Upr General Contractor Montemarciano, formazione di serie C Silver maschile di pallacanestro, il secondo livello del basket regionale. L’avvicendamento in panchina di coach Alessandro Valli – secondo in classifica con ben 11 vittorie in 13 partite – non è arrivato né per un i...leggi
18/01/2022

Strage 'Lanterna Azzurra', chieste 5 condanne per gli amministratori

Si avvia alla definitiva conclusione il processo bis per la strage avvenuta all’interno della discoteca ‘Lanterna Azzurra’ di Corinaldo, il Pm di Ancona Paolo Gubinelli per i 7 imputati implicati nel filone amministrativo della vicenda che avrebbero concesso le autorizzazioni di sicurezza alla locale, ha scelto di procedere con rito abbreviato e quindi con la possibilità...leggi
13/01/2022

Viaggiava a bordo di un bus senza Green pass, denunciato

Gli uomini della polizia stradale di Jesi hanno denunciato un giovane passeggero che dopo i controlli è stato trovato senza il super Green pass a bordo di un autobus di linea dando in escandescenze. Il fatto è avvenuto l’altro ieri a bordo di un mezzo pubblico che collega Jesi ad Ancona, un operaio di 23 anne di origine nigeriana, prima si è mostrato reticente a mostr...leggi
12/01/2022

Infermiere rilasciava il Green pass senza il vaccino

Falsi Green pass senza la somministrazione del vaccino, dopo Ascoli Piceno, un secondo caso è stato riscontrato nell’anconetano. Questa volta la polizia ha eseguito diverse ordinanze di custodia cautelare per reati connessi all'indebito rilascio del Green pass. I reati contestati dalla procura di Ancona sono quelli di corruzione, falso ideologico e peculato commessi in concorso da ...leggi
11/01/2022

Prende fuoco nella notte azienda di materiale plastico

In fiamme una fabbrica specializzata nella produzione di materie plastiche. E’ quanto avvenuto sabato intorno all’una del mattina nella zona artigianale di Fabriano, dove per spegnere l’incendio sono intervenute diverse unità dei vigili del fuoco, che hanno impiagato qualche ora a riportare la situazione alla normalità. Fortunatamente non sono stati registrati fe...leggi
10/01/2022

Giovane 30enne vittima della truffa del Bancomat

E’ iniziato il nuovo anno, ma purtroppo non sembrano placarsi gli autori di truffe informatiche. Nei giorni scorsi un giovane uomo di 30 anni residente a Fabriano è rimasto coinvolto suo malgrado di una truffa perpetrata attraverso una app on line specializzata nella vendita di oggetti. Era convinto infatti di star effettuando una ricarica della propria carta di credito, ma in real...leggi
08/01/2022

La Regione avvia l'open day vaccinale per gli over 18

La Regione Marche ha organizzato un ‘Open Day’ di vaccini senza prenotazione nei weekend di gennaio, potranno accedervi tutti i cittadini over 18. Operazione varata per accelerare la campagna vaccinale della terza dose anche alla luce delle novità emanate dal Governo, che ha autorizzato dal 10 gennaio il richiamo booster dopo 4 mesi (120 giorni) dalla seconda dose e fissato d...leggi
06/01/2022

La Regione lancia lo screening nelle scuole per gli alunni

Stanno per terminare le festività natalizie, alunni e personale docente si prepara per il rientro a lezione. Per tale evenienza e per organizzare un rientro fra i banchi di scuola in sicurezza, la Regione Marche ha avviato per giovedì 6 gennaio una giornata di tamponi gratuiti per gli studenti delle scuole elementari e medie. Il programma di prevenzione è rivolto a ragazzi ...leggi
04/01/2022

Le Marche rischiano all'inizio del nuovo anno la Zona Arancione

Le Marche nel giro di pochi giorni potrebbero diventare rientrare nelle restrizioni della zona Arancione. Lo ha annunciato il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, commentando i dati che vedono in forte aumento i casi di contagio. “Con questo ritmo vedo inevitabile il rischio della zona arancione – spiega Acquaroli - Aumentando di 6-7 numeri giornalieri l'area medica ...leggi
30/12/2021


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10038 secondi