Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Ancona


PROMOZIONE A. Il Loreto non molla ed inguaia la Filottranese

Loreto - Filottranese 1-0
LORETO: Albanesi, Picciafuoco, Scalella, Garcia P., Camilletti, Bigoni, Ciminari, Moriconi A., Streccioni (10’Petrini, 57’Stortoni) Garcia M., Brugiapaglia. All.Moriconi F.
FILOTTRANESE: Palmieri, Baccarini, Carnevali, Carboni,Colletta, Rossini, Romansky (75’Tarabelli), Marconi(81’Generi), Andreucci, Staffolani(57’Coppari), Strappini A.(83’Boccolini). All. Giuliodori
Arbitro: Tarli (AP) Assistenti: Bruscantini (MC) Bejko (Jesi)
Marcatori: 78’Piccafuoco
Note: Espulsi Boccolini (F) Coppari (F) a fine gara Ammoniti Brugiapaglia(L) Marconi(F). Angoli: Loreto (4) Filottranese (1)

LORETO - Battendo la Filottranese, il Loreto ottiene la prima vittoria casalinga e tiene accesa la fiammella dei play-out. Primo tempo di marca lauretana che impegna Palmieri al 21’ con Garcia M. ben imbeccato a centro area da Moriconi ed al 41’, in cui le parti si invertono, Martin G. libera in area Moriconi ancora Palmieri devia. Nel mezzo la Filottranese ha un paio di occasioni con Andreucci e Romansky che da buona posizione non riescono a centrare lo specchio della porta. Ripresa più equilibrata. Al 64’ punizione di Brugiapaglia Stortoni sfiora il palo. Quando l’incontro sembra in controllo da parte della Filottranese arriva il vantaggio lauretano al 78’ con Picciafuoco che sugli sviluppi di un angolo, anticipa tutti ed insacca. Gli ospiti reagiscono ma la momento di concludere sono imprecisi. Al 87’ Filottranese in dieci per l’espulsione per proteste di Boccolini. Al 90’ ultimo assalto ospite ma l’incornata di Andreucci da sotto misura, trova Albanesi che fa il miracolo e devia in angolo. Le speranze della Filottranese di agguantare il pareggio si spengono qui.

Un Loreto ottimo in tutti i reparti e concentrato sulla vittoria, che finalmente riesce ad avere, per la seconda volta, l’intera rosa ha disposizione e mette a granaio tre punti di speranza, menzioni per i due under Picciafuoco che sblocca il risultato ed Albanesi che nel finale lo difende. Nella Filottranese migliore in campo Carnevali con gli avanti che nonostante il caldo hanno avuto le polveri bagnate. Dagli spogliatoi: Moriconi F. allenatore del Loreto «finalmente è arrivata la prima vittoria casalinga che bissa quella in trasferta contro la Vigor e non è un caso che solo in queste due partite, da inizio campionato, ho potuto disporre di tutta la rosa, peccato per i risultati degli altri campi ma per noi è importante vincerle tutte e poi tiriamo le somme, bravi tutti i ragazzi».
La Filottranese in silenzio stampa.
(Giovanni Pespani)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



PORTUALI ANCONA. Andrea Belli è il nuovo direttore sportivo

L’ASD Portuali Calcio Ancona comunica l’ingresso nell’organigramma societario di Andrea Belli che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo in vista della prossima stagione. Classe 1979, Belli è reduce da varie esperienze dirigenziali con Osimo Stazione Conero Dribbling, Real Cameranese, Sirolese, Atletico Numana e Camerano. Nel s...leggi
02/07/2022

MERCATO. Real Cameranese scatenata: ecco Fatone e Domenichetti

Giorni intensi alla Real Cameranese. Il direttore Luca Marchetti si sta sbattendo per regalare a mister Giorgio Pantalone una "nuova" rosa all'altezza della Prima Categoria. Ripartendo comunque da basi solidissime, come testimoniano le tante conferme ufficializzate pochi giorni fa. Prima ancora, erano stati resi noti gli arrivi di Piccini e Baro. Ora la societ&ag...leggi
01/07/2022

Lo sfogo di Giovanni Anconetani: "Dalla Jesina nessuna chiamata"

JESI. Consegna il suo sfogo ai social Giovanni Anconetani, come tutti i ragazzi della sua età, lui classe '01, portiere della Jesina. Anconetani, jesino doc e tifoso dei leoncelli da generazioni, a detta sua, non ha ricevuto nessuna chiamata dalla società per capire quale futuro sportivo lo attenda. ...leggi
01/07/2022

COLLE 2006. Presentato il nuovo allenatore

Il Colle 2006, che anche il prossimo anno parteciperà al campionato di Prima Categoria, ha presentato il nuovo allenatore: è Marco Arno, ex tecnico dell'Offagna, della Juniores del Marina e della Falconarese....leggi
01/07/2022

MONSERRA. In difesa arriva anche Zoppi

MONTECAROTTO. Si rafforza ulteriormente il reparto difensivo del Monserra, che dopo aver trovato l'accordo con Francesco Federici, si assicura anche le prestazioni dell'ex O.Ostra Vetere, Diego Zoppi. Il classe '96, ha una buona esperienza alle spalle e soprattutto può ricoprire più ruoli tra difesa e centrocampo, rappresentando un jolly molto uti...leggi
01/07/2022

PASSATEMPESE. Il dopo Busilacchi a Paolo Menghini

La Passatempese ha scelto il nuovo allenatore che raccoglierà l'eredità di Massimo Busilacchi: è Paolo Menghini. Dopo le ottime annate con l'OsimoStazione Conero Dribbling e l'ultima esperienza in Eccellenza all...leggi
02/07/2022

MERCATO. Ufficiale il passaggio di Mauro Iori alla Jesina

La notizia del trasferimento di Mauro Iori alla Jesina è diventata ufficiale. La società leoncella ha comunicato l'arrivo dell'attaccante classe '95, protagonista a suon di gol nell'ultimo campionato di Eccellenza con la maglia della Sangiustese. Il nuovo giocatore biancorosso prenderà probabilmente il posto di Matteo Perri, destinato a las...leggi
30/06/2022

MONSERRA. Il primo colpo arriva in difesa

MONSERRA. Rafforza il suo pacchetto arretrato il Monserra, assicurandosi un difensore di grande esperienza come Francesco Federici. Classe '87, Federici ha legato la sua carriera al moie Vallesina, squadra con la quale ha giocato per quasi tutta la sua carriera, fino alla scorsa stagione. ...leggi
30/06/2022

MERCATO. Un gradito ritorno al Marina

Dopo l'esperienza alla Biagio Nazzaro, il centrocampista Tommaso Gregorini torna a vestire la maglia del Marina. Per la società del presidente Santini non si tratta solo di un gradito ritorno, ma anche di un rinforzo importante in vista del prossimo competitivo campionato di Eccellenza. ...leggi
29/06/2022

JESINA. Novità nello staff tecnico

La Jesina Calcio ha il piacere di dare il suo benvenuto a Michele Di Ruscio. Un passato da calciatore, ha militato con Siena, Fermana, Urbisaglia e Monturano, allenatore Uefa D, Michele entra a far parte dello staff tecnico della Jesina come vice allenatore della prima squadra e match analist, affiancando Marco Stappini. Michele va a completare la squadra tecni...leggi
30/06/2022

GIOVANE OFFAGNA: nuovo allenatore!

Dopo un anno intenso e positivo la società ASD Giovane Offagna (Terza categoria) ha deciso, per la nuova stagione 2022-23, di affidare la guida della sua prima squadra a Giuseppe Micucci (già allenatore del Real Castelfidardo) che si avvarrà del valido aiuto come allenatore in seconda di Michele Gatto.La società desidera e...leggi
29/06/2022


MERCATO. Marina, che colpo! Ecco Sbarbati

Il Marina rinforza il pacchetto offensivo con un attaccante di sicura classe. La società ha ufficializzato l'arrivo di Lorenzo Sbarbati, classe '90, autentico trascinatore a suon di gol nei campionati di Eccellenza e Serie D nel corso della sua carriera con le maglie di Cingolana, Biagio Nazzaro, Castelfidardo e Montegiorgio....leggi
28/06/2022

OSIMANA. Bomber Massimo Ganci dice basta

L'Osimana, promossa al prossimo campionato di Eccellenza, ripartirà senza Massimo Ganci. Alla soglia dei 41 anni, l'attaccante dice basta con il calcio giocato. Termina una carriera, quella di Ganci, piena di soddisfazioni tra le leghe professionistiche con compagini blasonate come Monza, Piacenza, Bari e Frosinone e continuata tra l'Eccellenza e le categorie interregion...leggi
28/06/2022

Dopo 7 anni fantastici mister Busilacchi e la Passatempese si salutano

PASSATEMPO DI OSIMO. E’ giunto al termine il rapporto di collaborazione tra la società Passatempese e mister Massimo Busilacchi (foto). Negli ultimi giorni le parti si sono incontrate e hanno deciso di comune accordo di prendere strade diverse. “In totale sono stati 7 anni fantastici – ci dice al telefono il mister ...leggi
28/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,12578 secondi