Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


PRIMA C. Scivolone interno della Settempeda. Il CSKA può sperare

Settempeda – CSKA Amatori Corridonia: 0-4
SETTEMPEDA: Palazzetti, Del Medico, Mariselli(14’st Orlandani), Forresi, Campilia, Mulinari(16’pt Botta), Miconi(14’st Rossi), Broglia(28’st Copani), Ulissi, Capenti(28’st Buratti), Panicari. A disp. Cardorani, Crescenzi, Latini, Menichelli. All. Ruggeri
CSKA AMATORI CORRIDONIA: Craciun, Scocco, Spaccesi, Moriconi(24’st Luciani), Lambertucci(30’st Centioni), Compagnucci, Baiocco(32’st Foresi), Ciamarra, Salvucci, Cervigni(16’st Pepa). A disp. Giannini, Paolucci, Scalzini. All. Pagnanini
ARBITRO: Cesanelli di Macerata
Reti: pt 20’ Botta aut., st Salvucci 5’, 7’, 38’ su rig.
NOTE: Espulsi: 43’st Del Medico per doppia ammonizione. Ammoniti: Miconi, Ciamarra, Del Medico, Spaccesi, Forresi. Angoli: 5-1 per la Settempeda. Recupero: pt 2’, st 1’

SAN SEVERINO MARCHE - Chiude nel peggior modo possibile gli impegni casalinghi la Settempeda che si fa surclassare dal CSKA che realizza un poker utile per sperare di ottenere la miglior posizione possibile nella griglia play out. Una seconda sconfitta di fila, ancora al Soverchia, che giunge al termine di una prova negativa, per alcuni momenti sconcertante (vedi gli errori commessi sui gol subiti) e che ha mostrato una squadra svogliata e senza i dovuti stimoli, neanche quello di salutare in maniera adeguata tifosi che si sono presentati sulle tribune, sfidando caldo e sole estivi per l’ultimo impegno stagionale fra le mura amiche. Speravano i biancorossi di aver avuto un passaggio a vuoto contro l’Urbis Salvia sette giorni prima e che il ko fosse stato un incidente di percorso e, invece, le cose non sono cambiate anzi si è fatto peggio. Ora per rimediare e chiudere degnamente il campionato (in palio c’è il sesto posto) c’è la trasferta di Pioraco sabato prossimo 28 maggio.

CRONACA – Punti in palio che fanno gola più agli ospiti che hanno una tenue speranza di salvezza e più che altro inseguono un piazzamento buono per i play out. Locali, invece, senza obiettivi, ma con l’obbligo di fare bene davanti al pubblico amico negli ultimi 90’ della stagione. CSKA senza bomber Amaolo (squalificato) e con un 3-5-2 di base che verte su Salvucci prima punta (sarà grande protagonista con una tripletta). Mister Ruggeri torna al 4-3-3 presentando ancora una novità fra i pali, stavolta tocca a Palazzetti. Difesa con Del Medico, Forresi, Campilia e Mariselli. Mulinari, Broglia e Miconi formano il centrocampo. Panicari, Capenti e Ulissi sono le tre punte. L’inizio di gara, malgrado il gran caldo, è buono e il primo spunto è biancorosso. Ulissi gestisce un buon pallone sulla destra servendo poi Panicari che tocca per Del Medico che calcia in corsa con risposta di piede di Craciun. Poco dopo risponde Salvucci che elude Campilia e va al tiro da dentro l’area. Destro largo. Al 14’ lo stesso Salvucci serve Cervigni che calcia in corsa con presa sicura di Palazzetti. Al minuto 20 il match si sblocca: cross da sinistra con palla che spiove davanti alla porta dove Botta (entrato poco prima al posto di Mulinari ko) interviene con la coscia destra mettendo nell’angolino basso. Autorete e CSKA avanti. Al 37’ ancora Salvucci insidioso con un colpo di testa che sorvola la traversa, mentre al 39’ è bravo nel cross da fondo campo Mariselli con pallone che arriva a Panicari il cui sinistro finisce di poco sul fondo.

La ripresa si apre in modo imprevisto e choccante per la Settempeda, dato che il CSKA trova due reti in appena due minuti. Al 5’ Silvio Salvucci (foto) pressa Miconi portandogli via palla per poi avanzare e infine calciare di destro a fil di palo. Al 7’ rinvio ospite che fa alzare la palla che ricade verso la porta di palazzetti che la aspetta per bloccarla, ma il portiere biancorosso sbaglia la presa favorendo Salvucci che conquista la sfera e poi in girata la mette dentro da pochi passi. L’uno/due sembra mortifero per i locali che hanno una reazione con Capenti, colpo di testa sul fondo, e con Ulissi, sinistro alto. Ruggeri fa entrare alcuni giovani (Copani, Orlandani, Buratti) e la Settempeda prende campo provando ad attaccare, anche se in maniera sterile e prevedibile facilitando il compito della squadra di Corridonia. Al 36’ Ulissi effettua un ottimo movimento in area liberandosi di un avversario con tiro ravvicinato che prende il palo esterno. Al 38’ il CSKA fa quaterna. Pallone perso a metà campo dai biancorossi che favorisce lo scatto di Salvucci che giunto in area viene affrontato da Forresi. Il numero 9 ospite va giù e per l’arbitro è rigore. Lo stesso Salvucci realizza di precisione trovando l’angolino basso e la tripletta personale. Gara praticamente chiusa e che arriva al termine senza altre emozioni.
Roberto Pellegrino

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 21/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Mister, giocatori, obiettivi: come sarà la Maceratese di Sfredda

La Maceratese riparte con due novità: Giuseppe Sfredda (foto) come Ds e senza Sauro Trillini, il tecnico che l’ha portata in Eccellenza dalla porta principale. "La società – spiega Sfredda a Il Resto del Carlino – mi ha dato carta bianca, ho deciso di resettare e partire da zero. Trillini è una persona sq...leggi
02/07/2022

MERCATO. Colpaccio del Trodica

Un nome di spessore per il centrocampo del Trodica. La società si è assicurata le prestazioni di Lorenzo Perfetti (foto), nell'ultima stagione punto di forza della Civitanovese....leggi
30/06/2022

MERCATO. Il Tolentino si tiene stretto il giovane Stefoni

L’US Tolentino 1919 comunica di aver raggiunto nella giornata odierna l’accordo con il difensore classe 2003 Mattia Stefoni (foto).Il giovane tolentinate è stato uno dei protagonisti della passata stagione Cremisi dove ha fatto 27 presenze in campionato e 3 in Coppa. Un grande in bocca al lupo a Mattia da tutta l...leggi
28/06/2022

ROBERTO CONTI: "Ho realizzato un sogno, ma non pensavo finisse così"

MACERATA. Con l'inizio della nuova stagione agonistica, la Maceratese ha annunciato il suo nuovo ds Peppa Sfredda, dando così il ben servito a Roberto Conti, artefice del ritorno in Eccellenza dei biancorossi. Ora che il ds non è più un tesserato, ha voluto dire la sua su quanto accaduto negli ultimi giorn...leggi
01/07/2022

PIORACO. Matrimonio ufficiale con mister Samuele Bonifazi

Il Pioraco ha un nuovo allenatore. Dopo l'amara retrocessione la società della compagine dell'alto maceratese che disputerà il campionato di Seconda categoria, una volta che Diego Marinelli non rimaneva, ha scelto Samuele Bonifazi reduce da tre stagioni al Montecassiano, quest'ultima davvero straordinaria, chiusa al secondo posto e perdendo solo a...leggi
01/07/2022

MERCATO. Continuano le conferme in casa Settempeda

Nella foto: a sx Fabio Campilia, a dx Manuel Minnucci SAN SEVERINO MARCHE. Settempeda al lavoro su due tavoli: le trattative per l’acquisizione di nuovi giocatori; la permanenza degli elementi già in organico. In attesa di concretizzare altri colpi in entrata, la dirigenza biancorossa pensa alle conferme. Quelle recenti sono un lungo elenco che t...leggi
01/07/2022

Dopo diverse stagioni mister Marco Raffaeli e il Telusiano si dividono

MONTE SAN GIUSTO. Dopo diverse stagioni vissute insieme, nelle quali per due volte si sono raggiunti i play-off, si dividono le strade tra mister Marco Raffaeli (foto) e il Telusiano Calcio. Tutta la società ringrazia il tecnico sangiustese per la tenacia e la serietà con le quali ha guidato la squadra in questi anni, augurandogli il megl...leggi
01/07/2022

UFFICIALE. Giuseppe Sfredda nuovo direttore sportivo della Maceratese

La voce circolava da un po' di tempo, ma ora la società ha dato l'ufficialità. Giuseppe Sfredda è il nuovo direttore sportivo della Maceratese. Termina il rapporto lavorativo con Roberto Conti e per la costruzione della rosa per il prossimo campionato di Eccellenza, la compagine del presidente Crocioni si affida al dirigente che molto bene ...leggi
01/07/2022

POTENZA PICENA: Battistelli responsabile dell'area tecnico-sportiva

POTENZA PICENA. Un gradito ritorno nello staff tecnico del Potenza Picena, dopo la riconferma di mister Giuseppe Santoni. La società informa che Maurizio Battistelli (foto), ex calciatore giallo-rosso, nelle ultime stagioni alla Monteluponese, ricoprirà il ruolo di Responsabile dell’Area Tecnico-Sportiva, affiancando il Direttore Sp...leggi
01/07/2022

MONTECOSARO. Simone Baiocco, il saluto del capitano

MONTECOSARO. Dopo la retrocessione in prima Categoria, arriva una nuova tegola per il Montecosaro. Dopo 12 stagioni infatti, arriva il saluto pieno di tristezza, da parte del capitano Simone Baiocco. Ad annunciarlo è stato lo stesso difensore, che dopo aver difeso per oltre dieci stagioni la maglia della sua città, di...leggi
30/06/2022

PENNESE. Ufficiale l'addio di mister Massimiliano Coccia

PENNA SAN GIOVANNI. Con il termine della stagione agonistica, si chiude il rapporto di collaborazione tra la società Pennese ed il tecnico Massimiliano Coccia (foto). L’allenatore subentrato a campionato in corso, dopo aver portato la squadra a sfiorare l’approdo ai playoff, ha comunicato l’intenzione di lasciare. Problemi logi...leggi
30/06/2022

MONTEFANO. La prima conferma è quella del capitano

MONTEFANO. La prima conferma in casa viola è di quelle più attese e forse scontate, perchè uno che ha il Montefano nelle vene non può certo abbandonarlo. Continua quindi l'avventura del capitano Simone Bonacci, l'attaccante classe 1991, oltre a contribuire con le sue reti, è anche l'anima e la bandiera del suo Montefano. Una c...leggi
30/06/2022

TRODICA. Il saluto di capitan Marcaccio

TRODICA. Dopo essere stato per molti anni protagonista e faro del centrocampo, il capitano del Trodica, Paride Marcaccio saluta la compagine biancoazzurra. L'esperto centrocampista ha accettato la corte dell'Elpidiense Cascinare, ma prima di...leggi
29/06/2022

MONTECASSIANO. Bonifazi: "Lascio a malincuore, ma è la scelta giusta"

"Dopo tre stagioni ho deciso di chiudere qui la mia esperienza al Montecassiano". Sono queste le parole rilasciate nelle scorse ore dall'allenatore Samuele Bonifazi. "E' stata una scelta dolorosa ma dopo aver riflettuto per diversi giorni credo che sia la cosa più giusta per me! Ci tengo a ringraziare la Presidente FrancescaBaldoni, il vice ...leggi
29/06/2022

MERCATO. Franco Micucci alla Vigor Montecosaro

Inizia a delinearsi la rosa della Vigor Montecosaro, tornata in Prima Categoria. Il primo rinforzo per la prossima stagione è l'argentino Franco Nicolas Micucci, centrocampista classe '90 ex Muccia, Telusiano, Sarnano, Real Citanò e Monteluponese.Il nuovo giocatore alla corte di mister Gregory Pierantoni va ad aggiungersi alla lunga lista di...leggi
28/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11851 secondi