Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Macerata


PRIMA C. Il Caldarola non fa sconti al Montemilone Pollenza

Caldarola - Montemilone Pollenza 2-1
CALDAROLA G.N.C. : Simoncini, Arjardinoschi(Menchi 69’), Aringoli (Vichi 76’), Vendemiati (Battistini 87’), Jacopini, Maccari (Lazzari 61’), Fabbrizi (Pelati 79’), Falconi, Ruggeri, Duca, Staffolani. All. Dell’ Erba Francesco.
MONTEMILONE POLLENZA: Piergiacomi, Mora, Romagnoli, Roganti ( Tasselli 85’), Massaccesi (Pasqualicchio 58’), Bonifazi, Staffolani, Fagiani, Allushaj, Martorelli(Marchesini 74’), Renzi(Guzman 74’). All. Cotica Daniele.
Arbitro: Federico Staffolani sezione di Macerata.
Reti 37' Aringoli, 68' Fagiani, 88' Duca
Note - spettatori 150 circa. Angoli: 6-4. Recupero: 0+5
Nella foto: Daniel Duca del Caldarola

CALDAROLA - Ultima giornata di prima categoria, al comunale di Caldarola, gli uomini di Dell’ Erba ospitano il Montemilone Pollenza. I locali non hanno più nulla da chiedere al campionato, invece la squadra di mister Cotica è ai play off, ma oggi deve vincere per provare a scalare ancora 1 o 2 posizioni e trovarsi così un po’ in vantaggio nei play-off. Inizia il match, con un ampio turnover di entrambe le squadre. La prima conclusione arriva all 8’, ed è di marca locale, con Jacopini che va alla conclusione di potenza ma Piergiacomi è attento e respinge. Al 10’ ripartenza del Montemilone con Staffolani che in area rientra sul destro, serve Allushaj che va al tiro, ma una deviazione di un difensore locale spedisce la palla in angolo. Al 37’ Vendemiati va alla battuta di un corner, Piergiacomi esce, ma viene anticipato da Aringoli di testa che insacca e porta avanti la sua squadra. Inizia la ripresa, con il Caldarola in avanti, con Duca che 56’ e al 62’ ha due palle buone per segnare il gol del raddoppio, entrambe le volte dopo aver evitato Piergiacomi. Al 68’ arriva il pareggio del Montemilone con Fagiani che su azione d’angolo svetta sopra a tutti e di testa insacca. Al 72’ rigore per gli ospiti con Renzi che va alla battuta ma Simoncini para. Al 80’ il giovane Marchesini del Montemilone, da buona posizione manda la palla al lato. Passano 8 minuti e il Caldarola va di nuovo in vantaggio con Duca che su una punizione laterale mette una palla forte in mezzo che senza deviazioni termina in rete. Dopo 5 minuti di recupero, finisce la partita. Il Montemilone andrà a Casette Verdini sabato prossimo per la prima partita dei play off.
(Redazione stampa Montemilone Pollenza)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 28/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Colpaccio del Trodica

Un nome di spessore per il centrocampo del Trodica. La società si è assicurata le prestazioni di Lorenzo Perfetti (foto), nell'ultima stagione punto di forza della Civitanovese....leggi
30/06/2022

MERCATO. Il Tolentino si tiene stretto il giovane Stefoni

L’US Tolentino 1919 comunica di aver raggiunto nella giornata odierna l’accordo con il difensore classe 2003 Mattia Stefoni (foto).Il giovane tolentinate è stato uno dei protagonisti della passata stagione Cremisi dove ha fatto 27 presenze in campionato e 3 in Coppa. Un grande in bocca al lupo a Mattia da tutta l...leggi
28/06/2022

PIORACO. Matrimonio ufficiale con mister Samuele Bonifazi

Il Pioraco ha un nuovo allenatore. Dopo l'amara retrocessione la società della compagine dell'alto maceratese che disputerà il campionato di Seconda categoria, una volta che Diego Marinelli non rimaneva, ha scelto Samuele Bonifazi reduce da tre stagioni al Montecassiano, quest'ultima davvero straordinaria, chiusa al secondo posto e perdendo solo a...leggi
01/07/2022

MERCATO. Continuano le conferme in casa Settempeda

Nella foto: a sx Fabio Campilia, a dx Manuel Minnucci SAN SEVERINO MARCHE. Settempeda al lavoro su due tavoli: le trattative per l’acquisizione di nuovi giocatori; la permanenza degli elementi già in organico. In attesa di concretizzare altri colpi in entrata, la dirigenza biancorossa pensa alle conferme. Quelle recenti sono un lungo elenco che t...leggi
01/07/2022

Dopo diverse stagioni mister Marco Raffaeli e il Telusiano si dividono

MONTE SAN GIUSTO. Dopo diverse stagioni vissute insieme, nelle quali per due volte si sono raggiunti i play-off, si dividono le strade tra mister Marco Raffaeli (foto) e il Telusiano Calcio. Tutta la società ringrazia il tecnico sangiustese per la tenacia e la serietà con le quali ha guidato la squadra in questi anni, augurandogli il megl...leggi
01/07/2022

UFFICIALE. Giuseppe Sfredda nuovo direttore sportivo della Maceratese

La voce circolava da un po' di tempo, ma ora la società ha dato l'ufficialità. Giuseppe Sfredda è il nuovo direttore sportivo della Maceratese. Termina il rapporto lavorativo con Roberto Conti e per la costruzione della rosa per il prossimo campionato di Eccellenza, la compagine del presidente Crocioni si affida al dirigente che molto bene ...leggi
01/07/2022

POTENZA PICENA: Battistelli responsabile dell'area tecnico-sportiva

POTENZA PICENA. Un gradito ritorno nello staff tecnico del Potenza Picena, dopo la riconferma di mister Giuseppe Santoni. La società informa che Maurizio Battistelli (foto), ex calciatore giallo-rosso, nelle ultime stagioni alla Monteluponese, ricoprirà il ruolo di Responsabile dell’Area Tecnico-Sportiva, affiancando il Direttore Sp...leggi
01/07/2022

MONTECOSARO. Simone Baiocco, il saluto del capitano

MONTECOSARO. Dopo la retrocessione in prima Categoria, arriva una nuova tegola per il Montecosaro. Dopo 12 stagioni infatti, arriva il saluto pieno di tristezza, da parte del capitano Simone Baiocco. Ad annunciarlo è stato lo stesso difensore, che dopo aver difeso per oltre dieci stagioni la maglia della sua città, di...leggi
30/06/2022

PENNESE. Ufficiale l'addio di mister Massimiliano Coccia

PENNA SAN GIOVANNI. Con il termine della stagione agonistica, si chiude il rapporto di collaborazione tra la società Pennese ed il tecnico Massimiliano Coccia (foto). L’allenatore subentrato a campionato in corso, dopo aver portato la squadra a sfiorare l’approdo ai playoff, ha comunicato l’intenzione di lasciare. Problemi logi...leggi
30/06/2022

MONTEFANO. La prima conferma è quella del capitano

MONTEFANO. La prima conferma in casa viola è di quelle più attese e forse scontate, perchè uno che ha il Montefano nelle vene non può certo abbandonarlo. Continua quindi l'avventura del capitano Simone Bonacci, l'attaccante classe 1991, oltre a contribuire con le sue reti, è anche l'anima e la bandiera del suo Montefano. Una c...leggi
30/06/2022

TRODICA. Il saluto di capitan Marcaccio

TRODICA. Dopo essere stato per molti anni protagonista e faro del centrocampo, il capitano del Trodica, Paride Marcaccio saluta la compagine biancoazzurra. L'esperto centrocampista ha accettato la corte dell'Elpidiense Cascinare, ma prima di...leggi
29/06/2022

MONTECASSIANO. Bonifazi: "Lascio a malincuore, ma è la scelta giusta"

"Dopo tre stagioni ho deciso di chiudere qui la mia esperienza al Montecassiano". Sono queste le parole rilasciate nelle scorse ore dall'allenatore Samuele Bonifazi. "E' stata una scelta dolorosa ma dopo aver riflettuto per diversi giorni credo che sia la cosa più giusta per me! Ci tengo a ringraziare la Presidente FrancescaBaldoni, il vice ...leggi
29/06/2022

MERCATO. Franco Micucci alla Vigor Montecosaro

Inizia a delinearsi la rosa della Vigor Montecosaro, tornata in Prima Categoria. Il primo rinforzo per la prossima stagione è l'argentino Franco Nicolas Micucci, centrocampista classe '90 ex Muccia, Telusiano, Sarnano, Real Citanò e Monteluponese.Il nuovo giocatore alla corte di mister Gregory Pierantoni va ad aggiungersi alla lunga lista di...leggi
28/06/2022

Samuele Ruggeri saluta il Matelica e pensa a nuove sfide

Dopo il successo nel campionato di Prima categoria che ha permesso al Matelica di approdare in Promozione, si dividono le strade con l’attaccante Samuele Ruggeri (foto). La società della presidentessa Orlandi e il calciatore hanno convenuto che non sussistano le condizioni per proseguire insieme. Per l’attaccante, ex tra le altre, di...leggi
28/06/2022

CIVITANOVESE. Ufficiale l'addio del ds Giulio Spadoni

Quella che nei giorni scorsi era solo una voce, nella giornata di oggi è diventata ufficialità. Dopo due anni Giulio Spadoni lascia la Civitanovese. Di seguito il comunicato del club rossoblù che sancisce la fine del rapporto con il noto dirigente: "La Civitanovese Calcio comunica che di comune accordo tra le parti la collaborazione con...leggi
28/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,15019 secondi