Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Ancona


MISA CALCIO. Un capriolo che fa felice due frazioni

Vai alla galleria

Casine e Pianello di Ostra, poco più di 2.300 abitanti situate lungo la statale Arceviese a 10 minuti da Senigallia. Praticamente due paesini tranquilli, quasi sconosciuti, anche perché abitati da gente laboriosa senza grilli in testa e dove la cronaca, per fortuna, non ha mai riservato niente di eclatante. Sotto l’aspetto sportivo però, ci sia consentito sottolineare, come le due rispettive formazioni calcistiche che hanno militato per vari anni nei tornei aziendali, con sfide assai agguerrite, abbiano avuto la lungimiranza di deporre le rispettive “armi” e di sedersi intorno a un tavolo, per capire se vi potevano essere dei punti in comune per mettersi insieme. E la saggezza, ha prevalso sulle rivalità sportive pallonate, dando origine alla Nuova Società denominata Misa Calcio.

Due le peculiarità geografiche, una appunto il fiume Misma l’altra il Passo del Capriolo, situato sulla nuova variante fra le due frazioni, divenuto concordemente il logo su, maglie, borsoni e bandiera. Dopo una prima stagione, fermata sul più bello dalla pandemia ed una seconda giocata alla grande, nella quale il Misa Calcio, ha conquistato la rassegna regionale e disputati con onore i campionati nazionali, la società dei due presidenti Alessio Olivi Fabrizio Aguzzi, si é iscritta alla Terza categoria, quasi una scommessa. Dopo un avvio logicamente titubante, giusto per “annusare” il livello dei nuovi avversari, la formazione di Mr. Andrea Morsucci, ha inanellato una lunga serie di risultati positivi che l’hanno portata a disputare i play off, come seconda del girone anconetano dietro al Valle del Giano. Ed ecco che il capriolo, per natura un animale molto mite, ha iniziato a scalciare. Nei due spareggi disputati al Pianello’s stadium, ha annichilito gli avversari (Real Vallone e Fabiani Matelica) con un doppio 5 a 0 che ha fatto saltare di gioia, come i caprioli, tutti i tifosi di casa intervenuti.

L’incontro finale per determinare la squadra che salirà in Seconda categoria è stato veramente coinvolgente. L’entusiasmo era presente in ogni angolo di campo ed al fischio finale tutti si sono lasciati andare ai meritati festeggiamenti, giocatori, allenatore, dirigenti e magazziniere insieme ai molteplici tifosi accorsi, tutti a spingere il Misa al salto di categoria. Fare delle graduatorie di merito, diventerebbe compito arduo. Si vince e si perde tutti insieme. Sia consentita però una citazione per il capriolo volante, proprio ad impersonare il logo del capriolo, sulle maglie rosso azzurre, Lorenzo Olivi. Il classe 2001, scuola vigorina, nonostante 8 partite saltate per infortunio, tra campionato, Coppa Italia e Play off ha realizzato la bellezza di 25 gol, ma tutti i componenti della rosa meritano un plauso, perchè sono stati veramente bravi con un impegno encomiabile.

Oltre i già citati due presidenti ed il mister, il Misa Calcio si è avvalso del d.s. Daniele Cappello, preparatore dei portieri Roberto Branchesi, (sceso in campo anche una partita a difendere la porta), dello storico guardalinee Giannino Manoni e dei seguenti giocatori: Durazzi Filippo e Bassotti Federico (portieri), Agarbati Giorgio, Casagrande Denis, Bruni Fabio, Massacci Gianmarco, Conti Giacomo, Girolimetti Francesco, Olivi Alessandro, Ciacci Matteo, Gabarrini Luca, Paradisi Niccolo' e Corbisiero Michele, difensori. A centrocampo oltre all’onni presente Santoni Diego, Raffaeli Marco, Landi Lorenzo, Leoni Demis, Oprean Dorin eGagliardi Alessio. In attacco, Olivi Lorenzo, Marchetti Mattia, Cerioni Damiano, Matteo Renzi, Karajah Abd Alla, Khorassani Dario, Cursi Alessandro e Barattini Mattia. Una menzione anche ai restanti Dirigenti Landi Patrizio, Conti Marco, Mezzanotte Roberto, Rosati Augusto, Pasqualini Sergio, Pianelli Matteo e Ventura Claudio.

Ora il Misa scorre lento (anche perchè non piove quasi mai), ma siamo convinti che il letargo del capriolo, durerà poco e da Settembre riprenderà più carico che mai, a scalciare e a far felici le 2 frazioni di Casine e Pianello di Ostra!
(Giancarlo Rossi)

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 17/06/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



VILLA MUSONE. Tante riconferme e spazio ai giovani del vivaio

Nella foto: Matteo Camilletti, capitano del Villa Musone Si avvicina l’avvio della preparazione in casa Villa Musone. I gialloblu subito dopo Ferragosto partiranno in vista dell’avvio della prossima stagione agonistica. Nel frattempo la dirigenza dei villans ha messo a punto diverse conferme rispetto alla passata stagione, proseguendo cos&igr...leggi
11/08/2022

MERCATO. Osimana, gran colpo in attacco: preso Nunez

L'Osimana va a completare il reparto offensivo con Joel Tomas Nunez. Classe '93 di nazionalità spagnola, il nuovo attaccante giallorosso ha indossato nell'ultima stagione le casacche di Dro Alto Gard (Eccellenza trentina) e dell'Atletico Ascoli, ma vanta anche trascorsi nel settore giovanile del Boca Juniors ed in Italia con Argus (Eccellenza sarda)...leggi
11/08/2022

BIAGIO NAZZARO. Cavaliere: "Contento di ritrovarmi qui"

CHIARAVALLE. Dopo il ritorno di Lorenzo Alessandroni dall'Osimana e la conferma di Tommaso Pieralisi, la Biagio Nazzaro cercava una terza punta che desse garanzie per affrontare con ambizione il campionato di Promozione. Tra i tanti nomi, cognomi e soprannomi circolanti, dal cilindro è uscito niente meno che Simone Nicola Cavaliere, volto assai noto agli “habitu&ea...leggi
10/08/2022

OSIMANA. Sguardo alla prima amichevole stagionale

Altra settimana di lavoro per l’Osimana agli ordini di mister Roberto Mobili e del suo staff. La settimana di lavoro si è conclusa con l’amichevole in famiglia di sabato 6 Agosto da cui il trainer giallorosso ha potuto trarre altre indicazioni utili in vista della terza settimana in cui il programma prevedrà sia doppie sedute, mattina e pomeriggio, olt...leggi
08/08/2022

VILLA MUSONE. Primo ritrovo in vista dell'avvio della preparazione

Mercoledì 3 Agosto il Villa Musone si è ritrovato presso il “Carotti”, insieme allo staff tecnico e dirigenziale, in vista dell’avvio della preparazione per la prossima stagione. Lo “start” per i gialloblu è fissato per lunedì 22 agosto, con gli impegni di Coppa Marche ad inizio settembre a cui seguirà l’avv...leggi
06/08/2022

MERCATO. Il Colle 06 si assicura Terenziu

ANCONA. Bel colpo di mercato per il Colle '06, che si assicura le prestazioni di un difensore di categorie superiori come Marzio Tereziu. Il classe '00 sarà al debutto in Prima Categoria, dopo aver disputato campionati di Eccellenza e Serie D, con le maglie di Marina, Jesina e Porto Sant'Elpidio. Lo scorso anno l'esperto difensore ha ves...leggi
06/08/2022

Pieralisi: "Spero possa essere l'anno mio e della Biagio Nazzaro"

CHIARAVALLE. Era un ragazzo quando, sei anni fa, segnò la rete storica che consentì alla Biagio Nazzaro di battere il Tolentino dopo ventiquattro anni e di accedere alla finale playoff. Si trattava della sua prima stagione in rossoblù, da under. Da allora Tommaso Pieralisi, classe ’98 (nella foto), non ha più...leggi
05/08/2022

VILLA MUSONE. Nuovo preparatore dei portieri in casa gialloblù

Nuovo innesto nello staff tecnico del Villa Musone. Dopo la separazione con Alberto Petrini, i villans inseriscono Emilio Cionfrini come nuovo preparatore dei portieri. Un profilo giovane, classe ’84, e preparato quello su cui ha puntato la dirigenza gialloblu, che nella scorsa stagione ha rivestito analogo ruolo con la Monteluponese. Alle spalle per lui ...leggi
05/08/2022

Domenichetti: "Fiero di essere ancora alla Biagio Nazzaro"

CHIARAVALLE Non era stato confermato dopo la retrocessione dall'Eccellenza del 2019 e dopo aver militato nella Biagio per undici stagioni consecutive ma, di fatto, nonostante una stagione a Fabriano e due a Jesi, non aveva mai lasciato Chiaravalle. Troppo forte il legame maturato con i colori rossoblù, che lo ha reso il secondo giocatore con più presenze nella centenaria...leggi
04/08/2022

MERCATO. Per Mattia Lucarini chance in Serie D con il Pineto

Si aprono le porte della Serie D per Mattia Lucarini. Il giovane difensore classe 2002 della Jesina, dopo aver svolto un test con il Latina Calcio, passa alla società del Pineto Calcio. La società leoncella ha comunicato la cessione in prestito del calciatore alla compagine abruzzese guidata dal tecnico marchigiano Daniele Amaolo....leggi
04/08/2022

MERCATO. Il Castelfidardo si assicura Cesca

CASTELFIDARDO. Altro innesto in casa Castelfidardo, che dopo l'annuncio di mister Giuliodori in panchina, ha iniziato a muovere i primi passi sul mercato, assicurandosi il forte centrocampista Matteo Cesca. Il classe '97, vanta una discreta carriera alle spalle, trascorsa tra Serie D ed Eccellenza, vestendo le maglie di Sangiustese, Maceratese,...leggi
04/08/2022

FILOTTRANESE. Nuovo presidente e Malavenda in panchina

FILOTTRANO. Estate di grandi cambiamenti quella della Filottranese. Dopo la retrocessione in Prima categoria c'è stato un avvicendamento societario e l'arrivo di un nuovo staff tecnico. Il nuovo consiglio direttivo è composto dal nuovo presidente Mauro Giachetta e dal direttore sportivo Mattia Coppari. Per...leggi
04/08/2022

MERCATO. All'Osimana anche il giovane Lorenzo Guercio

Non si ferma il mercato in entrata per l’Osimana. La società giallorossa comunica di aver tesserato Lorenzo Guercio, centrocampista centrale classe 2003 di grandi prospettive.  Giocatore giovane ha già alle spalle un bel bagaglio d’esperienza: nato a Portorecanati, ha esordito in prima squadra proprio con gli “orange&rd...leggi
03/08/2022


Olimpia Ostra Vetere fa incetta di premi. Caimmi: "Orgogliosi di noi"

OSTRA VETERE. Olimpia Ostra Vetere grande protagonista nella giornata di premiazioni presso la sede del Comitato Regionale Marche. La società rossoblu infatti è stata al centro dell’attenzione al momento delle premiazioni, aggiudicandosi ben 6 premi in 4 diverse categorie che di seguito riepiloghiamo:Campionato Juniores Provinciale AN Cam...leggi
03/08/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10191 secondi