Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI     DIRETTA

Edizione provinciale di Macerata


Mister, giocatori, obiettivi: come sarà la Maceratese di Sfredda

La Maceratese riparte con due novità: Giuseppe Sfredda (foto) come Ds e senza Sauro Trillini, il tecnico che l’ha portata in Eccellenza dalla porta principale. "La società – spiega Sfredda a Il Resto del Carlino – mi ha dato carta bianca, ho deciso di resettare e partire da zero. Trillini è una persona squisita, ma nel calcio si devono fare delle scelte, anche quelle dolorose".

Sfredda, come è stato rinunciare a un tecnico che aveva fatto un miracolo sportivo?
"Non c’erano i presupposti, per me sarebbe stato un vantaggio ma c’è un “però“".

Adesso deve trovare un tecnico e fare la squadra.
"Spero di chiudere entro domenica, ho qualche idea".

Per esempio Brini?
"È uno dei papabili, ma lui ha una chiamata da un club pro e deve pensarci".

Qual è l’identikit del nuovo tecnico?
"Serve un allenatore di esperienza, conoscenze e carisma perché Macerata non è una piazza qualunque. Uno che sta sul pezzo".

E i giocatori?
"Prima devo scegliere il tecnico, parlare con lui perché la squadra deve essere fatta assieme".

Possibile che non abbia contattato qualche calciatore?
"Ne conosco diversi e di qualcuno ho sondato la disponibilità, ma per prenderli devo avere il via libera dell’allenatore e se non dovesse esserci non arriveranno. La squadra deve essere fatta assieme all’allenatore, i vari giocatori di proprietà della Maceratese torneranno a casa madre e saranno valutati dal tecnico".

Come ha accolto la proposta della Maceratese?
"Con tanto entusiasmo. Significa che qualcuno ha visto che potrei essere utile alla causa".

I dirigenti cosa le hanno chiesto? Quali sono gli obiettivi?
"La Maceratese non potrà mai disputare un torneo anonimo. I biancorossi dovranno fare un campionato di medio-alta classifica. Ho da rispettare un budget che ritengo giusto, dovranno essere fatte scelte oculate e mirate".
(FONTE: IL RESTO DEL CARLINO)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 02/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. La Maceratese saluta De Cesare ed accoglie un attaccante

Attraverso un comunicato la Maceratese ufficializza la separazione da Nicolò De Cesare e l'arrivo di un nuovo attaccante."La SS Maceratese tutta, dal presidente Crocioni fino a tutti i collaboratori, intende ringraziare sentitamente capitan De Cesare per quanto dato per la nostra causa. Il suo apporto è stato indubbiamente determinante a...leggi
12/08/2022

BORGO MOGLIANO. Sono 6 i volti nuovi e c'è la volontà di far bene

MOGLIANO. Dopo una stagione che ha visto il Borgo Mogliano grande protagonista del campionato di Seconda categoria, tanto da sfiorare la promozione nel campionato superiore, prende forma la squadra che parteciperà al prossimo torneo. Durante l’estate il direttore sportivo Moreno Luchetti ha lavorato intensamente per rinforzare la s...leggi
12/08/2022

1^ CATEGORIA C. Uno sguardo alle 16 squadre protagoniste

Con l'ufficialita' dei gironi di Prima Categoria, come ormai da parecchi anni a questa parte il girone C si presenta  ai nastri di partenza in pratica come una Promozione 2.  L'ingresso delle retrocesse Portorecanati e Montecosaro e il ritorno della ...leggi
11/08/2022


VILLA MUSONE. Tante riconferme e spazio ai giovani del vivaio

Nella foto: Matteo Camilletti, capitano del Villa Musone Si avvicina l’avvio della preparazione in casa Villa Musone. I gialloblu subito dopo Ferragosto partiranno in vista dell’avvio della prossima stagione agonistica. Nel frattempo la dirigenza dei villans ha messo a punto diverse conferme rispetto alla passata stagione, proseguendo cos&igr...leggi
11/08/2022

UNION PICENA al via: vivaio, Terza categoria e squadra paralimpica

POTENZA PICENA. La Scuola Calcio Élite Union Picena riparte con il solito entusiasmo per la stagione 2022/2023. Sono aperte le iscrizioni a partire da Martedì 16 Agosto per ragazzi e ragazze nati dal 2006 al 2018 (vedi locandina). Nello staff della società giallorossa istruttori qualificati in possesso di regolare patentino Uefa B/C/E e docen...leggi
11/08/2022

CSI RECANATI: ore di attesa per il ripescaggio in Seconda categoria

RECANATI. Il CSI Recanati, società nata nel 1952, dopo la retrocessione patita nell’ultimo campionato ed in attesa di conoscere le decisioni del Comitato Regionale, spera fortemente di festeggiare in Seconda categoria il suo 70° anniversario. La dirigenza composta dallo storico gruppo formato dal presidente Silvano Filipponi, a...leggi
11/08/2022

MERCATO. Trodica: arriva anche Lorenzo Camilletti

Il Trodica si rinforza con un altro nome importante. Arriva dal Loreto il centrocampista classe '90 Lorenzo Camilletti, un veterano della categoria Promozione, avendoci giocato oper anni anche con ole maglie di Conero Dribbling, Montefano, Potenza Picena, Portorecanati e Villa Musone....leggi
11/08/2022

MERCATO. Tolentino: dal Potenza Picena ecco Luca Fiorito

Si arricchisce il pacchetto under del Tolentino per il prossimo campionato di Serie D. Vestirà cremisi il difensore classe 2003 Luca Fiorito, proveniente dal Potenza Picena. "Sono molto contento di essere arrivato a Tolentino - sono le prime parole del nuovo giocatore a disposizione di mister Mattoni -. Quella cremisi è una socie...leggi
10/08/2022

MERCATO. Trodica: ufficiale Mattia Ruzzier

L'attacco del Trodica si arricchisce con un altro elemento di spessore. La società trodicense ha annunciato l'arrivo di Mattia Ruzzier. Per l'attaccante classe '94, nell'ultima stagione alla Biagio Nazzaro, si tratta di un ritorno a Trodica avendoci giocato per un breve periodo nella stagione 2017-18. Tra le squadre in cui ha militato Ruzzier ci sono anc...leggi
10/08/2022

MERCATO. Motivi familiari e di lavoro: Balloni lascia la Civitanovese

Era stato tra i primi riconfermati per la nuova stagione, ma oggi per motivi familiari e di lavoro Luca Balloni ha deciso di lasciare la Civitanovese. "La società rossoblu ci tiene a mostrare la propria gratitudine nei suoi confronti per tutto il lavoro svolto negli anni" si legge nel comunicato. Lo stesso Balloni ha voluto mandare un ultimo sal...leggi
09/08/2022

Sarnano in lutto: è mancato il presidente Mariano Piersimoni

SARNANO. Un grave lutto ha colpito la Sarnano sportiva e quella calcistica in particolare. Nella mattinata di oggi è mancato dopo una breve malattia Mariano Piersimoni (foto), presidente della locale squadra di calcio. Persona di grande sensibilità e grande appassionato di sport, Piersimoni è stato sempre identificato nel corso deg...leggi
09/08/2022

URBIS SALVIA. Nuovo capitolo: presidente, mister e 10 volti nuovi

Nella foto, da sinistra: Pierfrancesco Iommi, Emanuele Romagnoli, Tommaso Vendemiati, Andrea Pieristè, Marco Ciamarra, Leonardo Giri, Nicolas Bianchi, Pierpaolo Speziale e Francesco Choukri. Volta pagina l'Urbis Salvia del nuovo presidente Luca Tronelli, appena entrato in carica al posto di Roberto Iommi, al termine del suo mandato tri...leggi
08/08/2022

MERCATO. Colbuccaro: doppio arrivo

Denny Battista e Danny Carletta tornano a vestire la casacca biancoblu del Colbuccaro.I ragazzi provenienti dal CSKA Amatori Corridonia e San Marco Petriolo vanno a rinforzare un rosa già competitiva che vuole puntare in alto....leggi
07/08/2022

FOLGORE CASTELRAIMONDO. Il saluto della società a chi ha lasciato

Si avvicina la nuova stagione agonistica 2022-2023 e la presidente Antognozzi Donatella e la dirigenza tutta (vecchi e nuovi dirigenti) dell'ASD Folgore Castelraimondo si sentono in dovere ed hanno il piacere di ringraziare di cuore tutti i ragazzi che per vari motivi hanno deciso di cambiare casacca oppure di smettere di giocare al calcio e non faranno più parte de...leggi
07/08/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10906 secondi