Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


GABICCE GRADARA. Radoi: "Qui la piazza migliore per rilanciarmi"

Dopo il grave infortunio patito alla caviglia alla fine dell’ottobre scorso (militava nel Gambettola, Promozione Romagna), che lo ha tenuto per mesi lontano dai campi da calcio, l’attaccante di origine romena Sorin Radoi (classe 1990) cerca il rilancio con la maglia del Gabicce Gradara. Una lunga carriera tra serie C e serie D - una promozione con il Santarcangelo dalla D alla C2, Pavia, Forlì, Ravenna e Rimini alcune delle altre piazze in cui ha militato - Radoi ha ora il primo obiettivo di recuperare il massimo della condizione e fare pace con la fortuna che spesso gli ha voltato le spalle. “Ho subito una pesante entrata a metà campo – ricorda l’attaccante – ho pensato anche di chiudere con il calcio che però per me è tutto: passione, divertimento. Ho stretto i denti e affrontato il lungo cammino della riabilitazione durato cinque mesi con grinta e tanta tenacia”.

Come sta?

“Rispetto al finale di stagione scorsa in cui ho giocato le ultime partite mi sento molto meglio ogni settimana che passa avverto dei miglioramenti e questo mi dà entusiasmo e fiducia. Non so dire se tornerò al cento per cento, vivo alla giornata e intanto cerco di portare il mio contributo al gruppo. Nel primo test contro il Pietracuta ho giocato la prima frazione e ho avuto sensazioni positive. Credo che se starò bene fisicamente, ci divertiremo tutti”.

Lei abita a Forlì: perché la scelta di Gabicce Gradara?

“Sono entrato in contatto con il direttore sportivo Filippo Cipriani che allora non lavorava per questo club, siamo rimasti in contatto e si è dimostrato attento alla mia persona durante il periodo faticoso della riabilitazione e quando mi ha proposto di seguirlo al Gabicce Gradara, una società affidabile e che tratta i suoi giocatori come dei figli, ho pensato che questa fosse la piazza migliore per rimettersi in gioco nonostante la lontananza che comunque per me non è un problema visto che sono abituato a viaggiare. L’approccio è stato dei migliori”.

Che idea si è fatto della squadra?

“Non conosco il girone, ma so che è più avvincente rispetto a quello romagnolo anche perché è a 17 squadre. Il gruppo con ragazzi giovani e altri più esperti sta lavorando con lo spirito giusto, c’è un buon clima e penso che abbiamo le qualità per toglierci delle belle soddisfazioni”.

Le caratteristiche di Radoi sono cambiate nel tempo?

“No, sono una seconda punta anche se ho giocato anche da primo attaccante. Non sono mai stato un bomber (al massimo 11 reti a Santarcangelo in serie D) perché gioco molto per la squadra, mi piace rifinire l’azione e avere spesso la palla tra i piedi, servire l’assist al compagno”.

Nella sua carriera c’è qualcosa che non rifarebbe?

“Al Pavia, il club a cui mi girò il Siena (serie A) che mi aveva acquistato dal Santarcangelo, mi strappai. Non fui curato nel modo giusto, ebbi una ricaduta e la stagione fu compromessa. Non fu la scelta migliore ispirata dal mio procuratore di allora. Avrei dovuto seguire il mio istinto e andare al Carpi dove allora operava come direttore sportivo Giuntoli che mi stimava molto”.

Sabato alle ore 17 allo stadio Magi nuova amichevole contro il Fossombrone (Eccellenza Marche).
(Ufficio stampa ASD Gabicce Gradara)

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 18/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO. Apecchio: 4 colpi!

L’Apecchio ha ingaggiato 4 calciatori: dall’Audax Piobbico il portiere Edoardo Fabbri (classe '02), dal Valfoglia Alessandro Carpentieri (centrocampista di 24 anni), dalla Cagliese il difensore Lorenzo Vernarecci (2002) e dal Tornimparte (Promozione Abruzzo) il centrocampista Godwin Kelechi.(Fonte: Il Resto del Carlino)...leggi
03/12/2022

1X2 ECCELLENZA: i pronostici di mister Vincenzo Morreale

Vincenzo Morreale (foto) allenatore con grande esperienza nella categoria avendo allenato, trale altre, Grottammare, Porto S. Elpidio, Trodica e San Marco Servigliano, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativa al campionato di Eccellenza.  La schedina di Vincenzo Morreale per la 13^ giornata:...leggi
02/12/2022

1X2 PROMOZIONE A: i pronostici di mister Luca Luchetti

Luca Luchetti (foto) ex allenatore, tra le altre, di Sassoferrato Genga, Cagliese e Cantiano, curerà per alcune settimane la rubrica dei pronostici relativi al campionato di Promozione (girone A).   La schedina di Luca Luchetti per la 13^ giornata:   Barbara &ndash...leggi
02/12/2022

MERCATO. Cristian Renghi riparte dalla Prima Categoria

MERCATO. Dopo aver vestito sempre e solo la maglia della sua Urbania, riparte dalla Prima Categoria la carriera di Cristian Renghi. Il difensore classe '91, oltre cento presenze tra Eccellenza e Promozione, da oggi è un nuovo calciatore della Falco Acqualagna.  L'ambiziosa società del Presidente Chiuselli, ...leggi
01/12/2022

MERCATO. Gianfilippo Gaia dalla Forsempronese alla Pergolese

La Forsempronese ha comunicato la partenza del centrocampista classe 2002 Gianfilippo Gaia, impossibilitato a continuare l'avventura a Fossombrone per motivi di studio. Il giovane calciatore continuerà a giocare nel campionato di Prima Categoria con la Pergolese, squadra della sua città. Un bell'innesto per la società pergo...leggi
01/12/2022

MERCATO. Paolo Freducci per la difesa del Vismara

Paolo Freducci, classe 99 è il nuovo rinforzo per la difesa del Vismara Calcio. Giovane difensore centrale con ottime doti tecniche e visione di gioco. Cresciuto nelle giovanili della Vis Pesaro e con successive esperienze nel Gabicce Gradara e Valfoglia entrambi militanti nel Campionato Promozione. Tutta la dirigenza del Vismara Calcio gli da il benvenu...leggi
01/12/2022

Pugni a due avversari, calciatore squalificato. Le scuse della società

Brutto episodio durante la gara VF Pesaro - Tre Ponti, 8^ giornata di Terza Categoria girone B, come si legge nel referto dell'arbitro riportato nel comunicato n. 56 della Delegazione di Pesaro-Urbino. La gara disputata lo scorso sabato è terminata con la vittoria del Tre Ponti per 1-0, ma il risultato non è stato omologato in quanto la societ&agr...leggi
30/11/2022

COPPA ECCELLENZA. Ufficiali sede ed orario della finale

Questa mattina nella sede del Comitato Regionale si è tenuta la riunione che ha stabilito giorno, luogo e orario della finale di Coppa Italia di Eccellenza, fase regionale, tra Valdichienti Ponte ed Urbino. L’attesa finale si giocherà giovedì 22 dicembre alle ore 19.00 allo stadio Bianchelli di Senigallia...leggi
28/11/2022

ECCELLENZA. Poche emozioni e un giusto pari tra Urbino ed Osimana

Urbino – Osimana: 0-0LMV URBINO CALCIO: Stafoggia A., Nisi, Moricoli (20’ st Paduano), Dalla Bona, Fiorentini, Carnesecchi, Morani, Calvaresi, Innocenti, Russo, (9’ st Montesi), Esposito (36’ st Cenerini). All. Ceccarini OSIMANA: Chiodini, Tiranti, Marcantoni, (32’ st Armellini), Calvigioni, Patrizi, Labriola, Madonna, Bambozzi, Mercan...leggi
27/11/2022

PROMOZIONE A. GabicceGradara vince di misura e risale la graduatoria

Gabicce Gradara – Fermignanese: 1-0 GABICCE GRADARA: Renzetti, Lepri, Gabrielli, Grandicelli (42’ st. Betti), Varrella, Tombari, Giunchetti (17’ st. Pierri) Morini, Donati (34’ st. Di Addario), Mani (28’ st. Innocentini), Ulloa (42’ st. Magi). A disp. Mussoni, Cherubini, Ciaroni. All. Vergoni. FERMIGNANESE: Capuccini, Baciardi, Ma...leggi
27/11/2022

PRIMA A. Una rimaneggiata Pesaro Calcio fa 0-0 con Tavernelle

Pesaro Calcio - Tavernelle 0-0PESARO CALCIO: Spina, Barbieri L., Berti, Gualandi (61° Baffioni), Uguccioni (17° p.t. Gambelli), Pangrazi, Scatassa, Barbieri N., Valentini (76° Amira), Casoli (72° Badioli), Dionisi. All.: Andrea Pentucci.TAVERNELLE: Sanchioni, Gambini, Proietti (37° s.t. Antonioni), Righi, Buresta, Barca, Garota (44° s.t. Thia...leggi
27/11/2022

PRIMA A. L'Audax Piobbico si impone sulla Major

Audax Piobbico - Major 2-1AUDAX PIOBBICO: Lucarelli, Blasi, Aluigi Fed., Mochi (74’ Ciampiconi), Di Muccio, Vampa, Stefani (89’ Fiorucci M.), Bravi, Silvestri (60’ Luzi), Valenti (60’ Candiracci), Patrignani (70’ Aluigi Mar.). All. CiglicMAJOR: Ciacci, Bacchiocchi, Fossa A., Conti (74’ Mensa’), Pirani, Sannipoli, Altea (59&r...leggi
26/11/2022

PRIMA A. Un punto a testa per Santa Veneranda e Real Altofoglia

Santa Veneranda - Real Altofoglia 1-1SANTA VENERANDA: Pittaluga, Angelelli, Marchionni (45' Balducci), Barbarossa, Oliva (85' Aloisi), Dionigi, Biancani, Angelini, Federici G. (74' Nardini), Intili, Cancrè.A disposizione: Bulzinetti, Costantini, Nardini, Aloisi, Vaierani, Federici M., Balducci, Romano.Allenatore: MarchettiREAL ALTOFOGLIA: Biagi, R...leggi
26/11/2022

PROMOZIONE A. All'ultimo repsiro l'Osimo Staz. prende il V. S. Martino

Osimo Stazione CD – Villa San Martino: 1-1OSIMO STAZIONE C. D.: Bottaluscio; Sampaolesi, Brugiapaglia, Staffolani, Pizzuto (86′ Pandolfi); Polenta (70′ Mazzocchini), Masi, Gyabaa Douglas, Nanapere; Shaibu, Testoni. All. Girolomini. VILLA SAN MARTINO: Cocco, Bonci, Riceputi, Paoli, Sanchini, Righi, Balleroni (91′ Ascani), Angelini, P...leggi
26/11/2022

PRIMA A. Il Lunano vince e sale in classifica, Laurentina in crisi

Lunano - Laurentina 3-1LUNANO: Corbolotti, Scalbi, Hoxha, Portogallo (41’st Mancini F.), Mazzoli, Calabresi, Baldelli (34’st Gaggini), Seck (10’st Manenti), Zazzeroni, Mancini N. (17’st Filippini), Gianotti (20’st Schiaratura). All.: RenziLAURENTINA: Chiarucci, Avaltroni, Fraternali, Fontana, Serafini, Francescangeli, Pisani, Biagioli, ...leggi
26/11/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11296 secondi