Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pesaro Urbino


Sfondano la vetrata e rubano tre moto da cross

Spaccata ai danni di una concessionaria a Pesaro, l'auto utilizzata come ariete risulta rubata

Distrugge la vetrata della concessionaria Yamaha – D&G Motorsport sita in via Sandro Pertini a Pesaro usando come ariete una Mercedes poi risultata rubata presso un concessionario di Osimo, poi una volta all’interno dei locali con estrema rapidità rubano tre moto da cross del valore complessivo di circa 30.000 euro, le hanno caricate su un furgone e si sono dileguati. Questo l’esito di un furto messo a segno con estreme freddezza.

Sul posto in pochi minuti sono giunti gli agenti della polizia che hanno subito messo mano ai sistemi di videosorveglianza al fine di scoprire qualche elemento utili per identificare i ladri. Nella manovra di sfondamento i malviventi hanno distrutto anche una trave di sostegno del soffitto tanto che sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza il locale che comunque ieri è rimasto regolarmente aperto. Oltre al furto sono ingenti i danni riportati dalla concessionaria.

Print Friendly and PDF


Free Image Hosting at FunkyIMG.com
  Scritto da La Redazione il 08/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Presentata in Senato interrogazione a tutela della pesca

Il Pd presenta al Santo una interrogazione a supporto del comparto della pesca nell’Adriatico. “Sono intervenuto nell'Aula del Senato per esporre l'interrogazione presentata al Governo sulla crisi drammatica del settore della pesca – spiega il senatore del Pd Francesco Veducci - che raccoglie le istanze dei lavoratori e degli imprenditori delle marinerie dell'Adriatico, nata d...leggi
03/12/2022

Ritrovata a Pesaro una bomba inesplosa della seconda guerra

Rinvenuto a Pesaro un ordigno bellico inesploso della seconda guerra mondiale, domenica 4 dicembre gli artificieri provvederanno a disinnescarla, per agevolare le operazioni l’area è stata delimitati e messa in sicurezza. La bomba è stata ritrovata nel comune di Pesaro durante i lavori di ampliamento dell’autostrada A14, si tratta di un ordigno aereo del peso circa di ...leggi
02/12/2022

Successo per l'edizione 2022 del Banco Alimentare nelle Marche

La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è ripartita senza le restrizioni determinate dal covid degli ultimi due anni: una giornata resa possibile dalle tantissime persone che hanno scelto ancora una volta di rimboccarsi le maniche, di coinvolgersi direttamente senza delegare ad altri la responsabilità di un gesto di solidarietà capace di educare alla carit...leggi
01/12/2022

FantaSanremo è la migliore StartUp di Marche e Umbria

FantaSanremo è la startup più innovativa delle Marche e dell’Umbria. Premiati dal presidente Cna Marche Paolo Silenzi, Giacomo Piccinini, Nicolò Peroni e Damiano Cori, in rappresentanza della ditta MK2, sono saliti sul gradino più alto del podio della finale interregionale del “Premio Cambiamenti di Cna” di sabato scorso, ospitata negli spazi del Mu...leggi
30/11/2022

Pesaro consegnerà la cittadinanza onoraria a Francesco Bagnaia

Il fresco campione del mondo di Moto Gp 2022 Francesco 'Pecco' Bagnaia, riceverà la cittadinanza onoraria di Pesaro. Nei giorni scorsi il Consiglio comunale ha approvato all'unanimità la proposta che il sindaco Matteo Ricci aveva lanciato l’idea lo scorso 6 novembre. “Tutti abbiamo esultato per la sua straordinaria vittoria che ha riportato il motociclismo italiano sul...leggi
29/11/2022

La popolazione marchigiana sta invecchiano e non nascono bambini

La popolazione italiana sta invecchiando e diminuendo progressivamente. Una situazione che purtroppo segue lo stesso andamento anche nelle Marche, secondo l’Istat  ad agosto del 2022 la popolazione marchigiana contava 1.483.076 di abitanti, di cui 759.971 femmine e 723.105 maschi. I problemi sono quelli comuni ad altre regioni italiane non si tratta di mancanza di attrattiva per la q...leggi
26/11/2022

Si terrà a Fermo il 10 dicembre la Giornata delle Marche

Verrà dedicata alla “Sanità che cambia, più vicina ai cittadini e ai territori”, la 18a edizione della Giornata delle Marche. La sede prescelta sarà il Teatro dell’Aquila di Fermo che ospiterà la manifestazione sabato 10 dicembre 2022 alle ore 16. Per l’occasione è stato invitato a partecipare il Ministro alla Salute, Orazio Schi...leggi
24/11/2022

Nelle Marche esportazioni in crescita di circa il 30% rispetto al 2021

L’aumento dei prezzi di energia e materie prime non ficca la produzione nelle Marche, che nei primi sei mesi del 2022 registra un +19,35 nell’export rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Secondo quanto emerge dai rilevamenti nei Distretti industriali delle Marche, effettuati della Direzione studi e ricerche di Intesa Sanpaolo, tutti i nove distretti della regione hanno reg...leggi
23/11/2022

I saldi nelle Marche dal 5 gennaio al 1° marzo

Stabilito il calendario degli appuntamenti delle vendite con prezzi agevolati, lo ha stabilito la Regione con un comunicato che annuncia le date più significative: si parte dal 25 novembre con il "Black Friday", gli operatori commerciali non avranno l’obbligo di comunicare l’operazione al Comune di pertinenza, ma soprattutto l’attesa per la stagione dei saldi che si svo...leggi
23/11/2022

Sequestrate nel porto di Ancona oltre 11 mila palline di Natale

Dovevano essere immesse sul mercato in vista delle festività natalizie, ma i funzionari dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli dell’Ufficio di Ancona, hanno sottoposto a verifica presso il porto di Ancona 374 pacchi contenenti 11.460 palline per gli addobbi provenienti dalla Cinese e destinate ad essere vendute in un negozio di...leggi
18/11/2022

Donna di 74 anni finisce sotto un Tir in manovra e muore

Tragico incidente nella zona industriale di Fano, più precisamente in via Toniolo, dove una donna di 74 anni è rimasta schiacciata da un Tir in manovra. L’incidente è avvenuto poco dopo le 15. Il camionista stava facendo manovra di fronte a una lavanderia industriale per scaricare della merce, mentre era in retromarcia non si è accorto della donna originaria di...leggi
18/11/2022

Femminicidio a Fano, muore mamma di 23 anni

Era fuggita dalla guerra in Ucraina Anastasiia Alashri, mamma di 23 anni, deceduta a Fano dopo una morte violenta a causa delle violenze domestiche finite purtroppo in tragedia. Stanno alla ricostruzione delle forze dell’ordine la donna è deceduta a causa di tre coltellate: al collo e al torace, che purtroppo sono stati fatali. Domenica si era recata nella sua abitazione di Fano ch...leggi
15/11/2022

Si è spenta la 14enne coinvolta in un incidente a Santa Veneranda

Dopo quasi due giorni è deceduta la 14enne ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Torrette di Ancona, in seguito allo schianto in auto avvenuto sulle colline di Santa Veneranda a Pesaro. La studentessa originaria di Mombaroccio, stava viaggiano in auto insieme ad un’amica per andare a scuola, ma purtroppo non è giunta maia destinazione. La piccola F...leggi
15/11/2022

Oltre 900 sopralluoghi dei vigili nel nord delle Marche

Lo sciame sismico che sta interessando la costa nella parte nord della Regione Marche continua a manifestarsi, le Istituzioni continuano a monitorare la situazione. Negli ultimi giorni sono stati effettuati più di 900 sopralluoghi dai vigili del fuoco per  verifiche di stabilità dovuti al sisma che ha colpito le province di Ancona e Pesaro Urbino il 9 novembre. In Ancona &egr...leggi
14/11/2022

Il terremoto non ha provocato gravi danni, ma bisogna vigilare

Nella tarda serata di ieri e per tutta la notte, sono proseguite a largo della costa pesarese le scosse di assestamento dello sciame sismico iniziato ieri mattina alla 7,07 con una scossa del 5,7 gradi della scala Richter avvenuta a 30 chilometri dalla costa marchigiana. Al momento non sono stati registrati danni gravi alle strutture, e nessun ferito, ma la situazione è costantemente sot...leggi
10/11/2022


Vai all'edizione provinciale
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,11993 secondi